Visualizzazione post con etichetta vitella. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta vitella. Mostra tutti i post

giovedì 24 novembre 2016

Zucca ripiena di spezzatino di vitella

Buongiorno.. ho visto le previsioni meteo.. mamma mia.. in Piemonte e Liguria c'è l'allerta alluvioni! O_O.. A Roma piogge copiose.. son previste per domani.. 

Quando sere fa Riccardo è tornato a casa con due mini zucchette.. subito la sua idea è stata quella di farle ripiene.. e proprio di spezzatino! Io sinceramente avevo in mente di farle con la pasta... ma poi.. alla fine ho ceduto.. l'ho accontentato riempendole di spezzatino.. e ho fatto bene!!!!! A parte che questa varietà di zucca.. chiamata Delica.. è pazzesca.. è più dolce rispetto a quella mantovana a buccia gialla.. Ha una buccia verde.. è anche meno filamentosa.. e come avrete notato dalle foto.. ha una polpa di un bel colore giallo aranciato..

Zucca ripiena di spezzatino di vitella
(piattini linea Mediterraneo Novità Home)

giovedì 31 marzo 2016

Arrosto di vitella con cipolle

Buongiorno.. trascorso bene Pasqua e Pasquetta?
A Roma il tempo è stato più clemente il giorno di Pasqua.. ma non ci lamentiamo... :-D
E poi oggi.. c'è un bel sole!!

Siamo veri amanti della carne noi.. e non vi dico quanto ci piaccia il roast beef.. però.. devo ammettere che l'arrosto di vitella.. cucinato in un certo modo.. è di una bontà!!! la carne è così tenera e saporita..
Ci piace tantissimo la cottura nel latte.. come già postato QUI.. ma stavolta ho voluto prepararlo in una maniera classica.. soltando con un battuto.. tante cipolle e rosmarino! La salsetta di fondo frullata.. servita sulle fette.. completa la bontà di questo piatto! :-D

Arrosto di vitella con cipolle

martedì 3 novembre 2015

Fettine di vitella in salsa di zucca

Buongiorno!!! ho buone notizie dal punto di vista meteorologico.. è in arrivo un periodo piuttosto lungo.. circa 15 giorni .. di bel tempo e di caldo anomalo.. la cosiddetta estate di S. Martino..
Mah... io sinceramente iniziavo ad apprezzare il calduccio del plaid la sera sul divano.. e le mie zuppette... :-D

Quante cose si possono fare con la mia amata zucca.. dagli antipasti.. primi.. secondi e contorni! e per non parlare dei dolci.. che sono ottimi! Stavolta l'ho utilizzata per creare una salsina deliziosa.. per le fettine di vitella...
Seguitemi.. e vi renderete conto di quanto sia facile prepararle.. con un risultato strepitoso.. anche dal punto di vista cromatico! :-D

Fettine di vitella in salsa di zucca

martedì 2 giugno 2015

Spezzatino di vitella con ceci e curry

Buongiorno... trascorso bene il week-end? ma forse per molti non è ancora finito..
Spero abbiate potuto approfittare del bel tempo.. per fare ponte.. e per trascorrere un pò di tempo con i vostri cari.. :-D

Nei giorni in cui il tempo ha fatto le bizze.. e le temperature erano scese un pò.. ho approfittato per fare uno spezzatino.. Ero partita col volerlo fare con le patate.. poi ho visto un sacchetto di ceci che stazionava sulla mensola da Natale.. e ho deciso di provare questo abbinamento!
L'aggiunta del curry finale.. idea di Riccardo.. è stata una vera chicca.. ci stava meravigliosamente!

Spezzatino di vitella con ceci e curry

martedì 17 febbraio 2015

Spezzatino di vitella speziato, con sedano rapa

Buongiorno!!! è iniziata una nuova settimana.. e non so da voi.. ma a Roma.. con la pioggia! Però vi do una buona notizia.. da mercoledì avremo belle giornate di sole.. almeno fino a venerdì! :-D

Ero convinta di conoscere già questo ortaggio... ma non so per quale motivo lo confondevo con la rapa bianca.. tutt'altra cosa... E' stato Riccardo al supermercato a farmi capire l'errore.. e a propormi di acquistarlo..
E' particolarissimo.. la sua radice bitorzoluta.. sinceramente parlando.. lo rende brutto forte da vedere! E' una variante del sedano.. ma contrariamente.. si utilizza la radice e non le foglie..  e ha un gusto molto più delicato che lo rende adatto ad essere utilizzato anche come ingrediente principale.. come ho fatto per questo spezzatino... La sua consistenza è simile a quella delle patate.. anche dopo cotto..

Spezzatino di vitella speziato, con sedano rapa

mercoledì 14 gennaio 2015

Arrosto di vitella al latte

Buongiorno! in cielo splende un bel sole...e lo avremo almeno sino al week-end!!!
Stanotte arriverà la fata dei dentini invece.. Zoe ha perso i primi due dentini da latte :-D hihihihih

Questo arrosto è un cavallo di battaglia della mamma di Riccardo.. e sinceramente dopo avere assaggiato tante delle sue prelibatezze.. lo posso confermare!
Così per la sera di Capodanno.. me lo son fatto cucinare da Ric...
La ricetta è davvero semplicissima... e il risultato è una carne tenerissima.. che servita con quella salsetta.. chiama anche una bella scarpetta finale nel pentolone!!! :-D

Arrosto di vitella al latte

domenica 12 ottobre 2014

Straccetti di vitella con radicchio e cipolle in agrodolce

Buongiorno... a Roma è arrivata l'estate!!!! Non sono impazzita.. ma fa veramente tanto.. tanto caldo..
Vero è che le ottobrate romane son famose per il clima mite.. e il sole caldo nelle ore centrali della giornata!
Ciò che non è giusto invece.. è quello che ha fatto a Genova il maltempo :-(

Questa ricetta nasce dall'esigenza di consumare un radicchio.. 1/2 cipolla e due carote che giacevano tristi in frigo da troppo... Ho ridotto le fettine in straccetti.. ho unito il tutto e ho pensato anche di dare un tocco di agrodolce.. Servire accompagnando con del riso lesso.. è stata un'idea gustosa! Sinceramente è una ricetta così semplice.. che mai mi sarei aspettata riuscisse così buona!

Straccetti di vitella con radicchio e cipolle in agrodolce

martedì 23 settembre 2014

Kerkyraiko Sofrito

Buongiorno!!!! a Roma si schiatta... forse ha fatto più caldo/umido in questi ultimi giorni che in tutta l'estate! Fortunatamente il tempo ha retto anche domenica.. e ha regalato agli sposi.. e quindi anche a noi invitati.. una bellissima giornata!!!!
Ancora Auguri di cuore Dede e Manu!!!!!

Come anticipato in questo post.. prima di andare a Lefkada.. abbiamo trascorso una notte a Corfù.. ed è proprio in quell'occasione che ho avuto modo di assaggiare un suo piatto tipico.. il sofrito.. una sorta di scaloppine di vitella cotte lentamente nel vino e aceto con aglio e prezzemolo... Talmente m'è piaciuto.. che l'ho dovuto subito riproporre appena tornata a Roma..

Greek Sofrito

mercoledì 12 gennaio 2011

Spezzatino di vitella con funghi e cipolline


Ma dico... avete visto che fantastica giornata di sole oggi a Roma???? da starsene proprio sdraiati sulla sabbia al mare.... dai..dai... che la primavera s'avvicina.. :-D

Questo succulento spezzatino l'ho visto qualche tempo fa dai cari Luca e Sabrina, mi ero rimpromessa di farlo quanto prima.. e così eccolo qua..
Ho apportato solo qualche modifica quantitativa e di esecuzione... spero mi perdonerete! ;-)
Per le dosi originali vi rimando al loro post

Ingr.: (per 2 persone)
Kg. 1,00 di spezzatino di vitella
gr. 200 di cipolline borretane
gr. 70 di pancetta affumicata a cubetti
gr. 20 di funghi porcini secchi
dado granulare senza glutammato
1/2 bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
pepe bianco
insaporitore per carni bianche de "La Bottega Lombardo" (contiene: aglio, alloro, cipolla bianca, coriandolo, rosmarino, prezzemolo, origano, pepe nero, sale)

Preparazione:
Sciacquare i funghi secchi e tenerli in ammollo in acqua fredda per almeno 10 minuti, dopodichè strizzateli e fateli a pezzettini. In una casseruola soffriggete a fuoco lento la pancetta nell'olio per qualche minuto, unite le cipolle e fatele saltare per qualche minuto, pepate edaggiungete anche i funghi, mescolate il tutto, bagnate col vino e fate evaporare. A questo punto coprite lo spezzatino con acqua calda mescolata ad 1 cucchiaino di dado granulare, aggiungete anche un pò di insaporitore, coprite con coperchio ed iniziate la cottura a fuoco medio per circa 1 ora, aggiungendo altra acqua se necessario, finchè lo spezzatino non sarà cotto e la salsa rappresa.

sabato 6 novembre 2010

Ossobuco con olive


Buon inizio fine settimana!!!! su Roma cielo sereno e sole caldo... meno male va.. così mi si asciugheranno tutti i panni!!! :-D eheheheehehe

L'ossobuco lo adoravo fin da bambina.. più che altro mi piaceva mangiarne il midollo.. tant'è che la mia mamma sceglieva sempre quelli con il "buco" più grande.. L'altro giorno al supermercato Ric mi fa "prendiamo gli ossobuchi?".. ed io istintivamente.. senza pensarci due volte gli dico "siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii" e pensandoci bene mi resi conto che erano più di 15 anni che non ne mangiavo...

Ho chiesto a Riccardo di cucinarli.. e visto il risultato.. credo che non lascerò passare altri 15 anni prima di ri-mangiarli!!!! erano ottimi.. direi succulenti :-D.. con tanto di scarpetta finale...

Buon week-end!!!!!

Ingr.: (per 2 persone)
3 ossobuchi di vitella
1/2 bustina di insaporitore Ariosto "per brasati e carni in umido" (contiene: sale marino, cipolla, paprika, basilico, salvia, sedano, carota, chiodi di garofano, prezzemolo e cannella)
pepe nero
1 manciata di olive nere
abbondante prezzemolo
farina 00
olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
abbondante vino bianco
a piacere:
1 manciata di capperi (non li avevamo ma la prox volta li metteremo)

Preparazione:
Passate gli ossobuchi nella farina e scuoterli per far perdere l'eccesso. Soffriggete l'aglio nell'olio, unite gli ossobuchi e fateli saltare qualche istante a fuoco vivo, bagnate con abbondante vino e fatelo evaporare, unite l'insaporitore, il pepe, il prezzemolo tritato, le olive e se ne avete anche i capperi. Portate a cottura e servite cospargendo della salsetta.

venerdì 5 marzo 2010

Spezzatino di vitella al marsala e uvetta


Evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.... a parte che oggi è il mio giorno preferito... ma poi.... il sole!!!! splende un bel sole su Roma.. il cielo è azzuro!!!!! e finalmente!! basta con quel grigiore!!!! è un piccolo assaggio di primavera.. anche se per i prossimi giorni si prevede tempo brutto e temperature di nuovo in picchiata!! vabbè.. io mi godo (dalla finestra dell'ufficio) la giornata di oggi....

Questo spezzatino l'ho preparato ieri sera.... non mi andava di farlo nei soliti modi.. (con piselli.. con mele... con patate...) così.. avendo del marsala in casa.. ho pensato di cucinarlo così....
Che ve la dico a fare la morbidezza e la delicatezza che avevano????? Insomma della serie "provare per credere!" parola di Claudietta!!!!!! .-) e di Ric... .-D

Buon fine settimanaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ingr.:( per 2 persone)
gr. 500 spezzatino di vitella
1 bicchiere di marsala secco
1 manciata di uvetta
2 dadi
cipolla rossa
noce moscata
pepe nero
salvia
olio extravergine di oliva
farina

Preparazione:
Mettere in ammollo l'uvetta nel marsala. Infarinare lo spezzatino ridotto a piccoli boconcini. Soffriggere nell'olio la cipolla, aggiungere lo spezzatino, farlo rosolare, unire il marsala e l'uvetta e fare bene evaporare. Aggiungere 3 bicchieri di acqua calda, la salvia, una spolverata di noce moscata, pepe nero ed i due dadi. Cuocere per circa 1 ora, aggiungendo acqua se necessario. Far ridurre la salsetta e servire.

giovedì 7 gennaio 2010

Polpette con radicchio


Ed oggi rientro a lavoro dopo una pausa che durava dal 29/12!!!! immaginatevi la mia felicità nell'alzarmi stamattina :-( grrrr.. arghhh grrrrr.. e vabbè.. tutto sommato oggi è giovedì.. ancora domani e poi week-end!!!!
Toccherà inventare qualcosa per tirare avanti più o meno fino a... Pasqua??!! che ne dite????
bè.. si potrebbe nell'attesa mettere un bel countdown.. non trovate? Lo farò senz'altro nei prossimi giorni.. anche se la precedenza l'avrebbe il countdown per il compleanno di Ric!!!! Bè.. in fin dei conti... 2 countdown mica fanno male no?

Queste polpette le ho preparate un paio di sere prima della Vigilia di Natale.. solo che non volevo postare più nulla oltre al post degli auguri per voi.. e poi.. la priorità l'avrebbe comunque avuta il panettone!!!!
Garantisco l'estrema morbidezza...... e gustosità??!!?? (si dice così? boh... :-)
Le quantità secondo me vanno bene anche per 3 persone.. nel mio caso 2.. perchè Ric ed Io amiamo le polpette fin tanto da non volerne vedere avanzata nemmeno 1!!!!!! ahahaahahah

Ingr.: (per 2 persone)
Per il composto:
gr. 420 di macinato di vitella
1 uovo
1 cespo di radicchio
1 carota
1/2 cipolla
sale
pepe bianco
noce moscata
parmigiano
fette biscottate grattugiate q.b. (va bene anche il pangrattato)

Per il sugo:
olio extravergine di oliva
sale
1 mestolo di polpa di pomodoro

Preparazione:
Privare il radicchio delle foglie più esterne, lavarlo e tritarlo insieme alla carota ed alla cipolla. In una terrina ponete il macinato, le verdure tritate, l'uovo, il parmigiano, sale, pepe, noce moscata e del pangrattato in quantità tale da ottenere un composto idoneo ad ottenere delle polpette. In una padella mettete poco olio e la polpa di pomodoro, adagiatevi le polpette ed iniziate la cottura aggiungendo acqua calda se necessario. Attenzione a girarle con molta delicatezza, sono molto morbide!

venerdì 23 ottobre 2009

Spezzatino di vitella in salsa di soya con rucola, radicchio e mandorle



Buon Venerdì!!!!!
bè insomma.. buon è una parola grossa.... diciamo che stamattina è iniziata piuttosto male...
La pioggia.. il vento.. lo sciopero dei mezzi.. e poi???? il blogger fuori servizio per più di 1 ora!!!!!! mi era preso un colpo.. subito ho pensato "tutto il mio lavoro di 1 anno.. perso!!!"poi senza impanicarmi troppo ho fatto una ricerca qui e là.. ed ho capito che era un broblema di Blogger e nessuno dei vostri blog mi si apriva... e mi son tranquillizzata!

Questo spezzatino fa parte della "cena romantica" andata mezza male (no candele... no petto di pollo.. io stramazzata sul divano a fine cena causa mal di gola assurdo! ahahahahaah) di venerdì scorso..
Vi assicuro che è veramente morbidissimo con un "retrogusto" (si dice così.. o solo quando si tratta di vino? vabbè ormai l'ho scritto e non mi va di cancellarlo.. ahahahaha) di rosmarino salvia ;-)

Vi auguro un felice week-end!!!! (spero non sotto la pioggia come oggi.. arrrrghhhhhh)

Ingr.: (per 2 persone)
gr. 800 spezzatino di vitella
1 manciata di rucola
qualche foglia di radicchio
rametti di rosmarino
foglie di salvia
olio extravergine di oliva
pepe bianco
sale
salsa di soya
vino bianco secco
mandorle spellate (quelle confezionate)
olio extravergine di oliva
1 dado per brodo
1 spicchio di aglio
1 spruzzata di aceto di vino

Preparazione:
Tagliate a pezzetti piccoli la vitella e metteli a macerare per circa 1 ora in olio, rosmarino, aglio, salvia, aceto, vino, una puntina di sale e pepe. Dopodichè farli rosolare in padella, unire la rucola ed il radicchio. Iniziare la cottura bagnando con il brodo ed aggiungendolo quando necessario. A metà cottura togliere aglio, rosmarino e salvia ed unire la salsa di soya e le mandorle spellate e tagliate a metà. Proseguire finchè la salsina non si sarà un pò ristretta.

lunedì 13 luglio 2009

Spezzatino di vitella in agrodolce con zucchine


Eccomi qui.... vi son mancata???? oramai nel week-end non sono più a casa, quindi non riesco nè a postare, nè a venirvi a trovare.. però come vedete.. il lunedì rimedio.. e la visitina da voi non manca!!!!!

Questo spezzatino l'ho fatto la scorsa settimana, ho rubato l'idea della marinatura sulla raccolta "La cucina di City"... l'ho trovata insolita, ma son queste le cose che a me piacciono, che mi stuzzicano.. ovvero i sapori particolari!!!

Ingr.: (per 2 persone)
gr. 460 spezzatino di vitella
1 cucchiaio di salsa di soya
1 cucchiaio di zucchero
1 bicchierino di aceto di mele
cipolla rossa di Tropea
aglio
2 zucchine
1 manciata di anacardi
paprika
sale
olio extravergine di oliva

Preparazione:
Far marinare la vitella tagliata a cubetti piccoli nella salsa di soya, zucchero e aceto di mele per circa 1 oretta. Tagliate le zucchine a bastoncini e fatele saltare per 5 minuti in padella con olio, aglio, cipolla e paprika. Togliere l'aglio, unire la vitella scolata della marinatura e farla rosolare bene, bene. Unire la marinatura, gli anacardi tritati, salare se occorre (poco la salsa di soya lo è di suo salata e gli anacardi pure) cuocere per 5 minuti affinchè sia tutto evaporato.

giovedì 5 marzo 2009

Spezzatino di vitella con funghi



Ieri sera ho preparato per cena questo semplicissimo spezzatino che con i funghi non l'avevo ancora mai fatto!

Ingr.: (per 3 persone)
gr. 450 spezzato di vitella
1 barattolo piccolo di pomodori pelati
una manciata di funghi misti secchi
1/2 bicchiere di vino rosso
sale
peperoncino
olio extravergine di oliva
cipolla rossa di Tropea
1 manciata di olive nere
prezzemolo

Preparazione:
Mettere i funghi in ammollo in acqua per circa mezz'ora; dopodichè sciacquateli e scolateli bene.
In una padella soffriggete leggermente nell'olio la cipolla, aggiungete la carne e fatela dorare leggermente; bagnate con il vino e fatelo evaporare. Unite i funghi, le olive nere tagliate a metà ed i pelati schiacciati; salate e aggiungete il peperoncino; cuocete per 1 ora a fuoco medio/basso aggiungendo acqua calda se necessario. Poco prima di spegnere unite il prezzemolo.

giovedì 15 gennaio 2009

Spezzatino di vitella paprika e mele


Ieri mi sono scatenata per cena, avevo un sacco di ispirazioni e fantasia, ho pensato a come cucinare lo spezzatino sul treno e mentre leggevo "i love shopping" di Sophie Kinsella mi immaginavo (voi direte cosa c'entra.. eh lo so... ma il mio cervello ha degli scomparti.. ognuno pensa a qualche cosa :-) il mio bel spezzatino con le mele e la paprika....
I carciofi fino a ieri pomeriggio pensavo di farli alla "romana" ma il mio collega Emanuele mi da questo brillante suggerimento... una bella saporita ricettuzza di sua mamma... e devo dire che è stata veramente ottima!

Spezzatino di vitella paprika e mele:
Ingr.: (per 2 persone)
spezzatino di vitella
1 mela golden
cipolla rossa di Tropea
2 fettine di guanciale
olio extravergine di oliva
1 bicchierino di brandy
paprika dolce
dado per brodo

Preparazione:

Sbucciare e tagliare a cubetti piccolissimi la mela. Soffriggere nell'olio per 5 minuti la cipolla, il guanciale tagliato a pezzetti e la mela. Bagnare con il brandy e fare evaporare. Aggiungere lo spezzatino e farlo rosolare per qualche minuto. Aggiungere il brodo caldo e la paprika e cuocere con coperchio a fuoco medio per circa 40 minuti, aggiungendo brodo se necessario.

Carciofi ripieni al pecorino:
Ingr.:(per 2 persone)
2 carciofi
1 uovo
pecorino q.b.
prezzemolo
sale
olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio

Preparazione:

Pulire i carciofi togliendo le foglie più dure, pulire i gambi e farli a pezzetti e metterli in acqua acidulata di limone. In una terrina sbattete il rosso d'uovo, aggiungete pecorino necessario affinchè risulti un composto; aggiungete 1 pizzico di sale e il prezzemolo. Allargare i carciofi e riempirli del composto. In una pentola a bordi alti mettere un dito di olio, lo spicchio di aglio ed adagiarvi i carciofi capovolti ed i loro gambi. Soffriggere un pò e poi aggiungere 1 bichiere di acqua. Cuocere con coperchio per circa 1 oretta a fuoco medio/basso, facendo attenzione che non si attacchino al fondo.






sabato 13 dicembre 2008

Spezzatino di vitella al radicchio

Altro mio piatto preferito è il goulash, la prima volta che l'ho mangiato risale a qualche anno fa, in un locale di Ciampino chiamato Stazione Birra, là presi il goulash alla birra.. veramente buono!!!! e così da là, con l'utilizzo della paprika mi son sbizzarrita con patate, con piselli ed infine con il radicchio... questo è il modo in cui mi piace di più!

Ingr.:
radicchio rosso
spezzatino di vitella
cipolla rossa di Tropea
1 carota
1 bicchiere vino rosso
brodo di dado vegetale
olio extravergine di oliva
olive nere
sale
paprika forte

Preparazione:
Preparare il brodo vegetale con 1 dado.
Soffriggere nell'olio la cipolla e la carota a pezzettini ed il radicchio tagliato a striscioline. Aggiungere la carne e scottarla a fuoco vivo, bagnare con il vino rosso e farlo evaporare. Aggiungere la paprika e le olive a pezzettini e coprire la carne con il brodo caldo. Continuare la cottura a fuoco basso per circa 1 ora, affinchè la carne si ammorbidisca bene bene, aggiungendo brodo se necessario.

mercoledì 12 novembre 2008

Polpettone al forno con patate

Non so voi ma polpette e polpettone io li adoro!!!!! E' una ricetta semplice ma buona.. buona .. buona! Quello che mi piace è che ci si può mettere tutto ciò che si vuole, nel mio caso ho aggiunto spezie, olive e pinoli!!!

Ingr.:
gr. 500 macinato di vitellone
gr. 500 macinato di maiale
1 uovo
3 fette biscottate integrali

maggiorana
salvia

timo
pepe bianco
olive nere
pinoli

parmigiano
cipolla rossa di tropea
sale
olio extravergine di oliva
rosmarino

2 patate
1/2 bicchiere di vino bianco
Preparazione:

In una terrina mettere i 2 macinati, l'uovo, sale, olive e cipolla tagliate a pezzettini, salvia, maggiorana, timo, parmigiano, le fette biscottate tritate e i pinoli. Amalgamate bene, date la forma di un polpettone ed adagiatelo su una teglia foderata di carta forno bagnata, strizzata e unta leggermente di olio. Sbucciate e tagliate a dadini le patate, sistematele ai lati del polpettone, salate, mettete rosmarino e poco olio. Infornate a 180° per 15 minuti. Aprite il forno e bagnate il polpettone con il vino. Reinfornate sempre a 180° per 15 minuti. Girate il polpettone e reinfornate per altri 15 minuti. Rigiratelo e cuocete per ulteriori 10 minuti. Tagliatelo a fette e adagiatelo sul piatto con accanto le patate.



sabato 18 ottobre 2008

Saltimbocca alla romana

Ingr.:
Fettine di vitella
prosciutto crudo
burro
salvia
sale e pepe

Preparazione:

Spianare le fettine e su di ognuna mettere una fettina di prosciutto ed 1 foglia di salvia, fare tipo un fagottino che fermerete con stecchini. Rosolare la carne in padella con il burro sciolto, salare e pepare. Cuocere a fuoco vivace per pochi minuti. Appena sarà cotta, disporla su un piatto di portata. Aggiungere al fondo di cottura 1 cucchiaio di acqua e 1 noce di burro, appena sarà liquefatto versare la salsetta sulla carne. Linguaccia
Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette