Visualizzazione post con etichetta spinaci. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta spinaci. Mostra tutti i post

domenica 30 settembre 2018

Frittata di spinacini con ricotta

Buongiorno.. dopo il caldo dei giorni scorsi.. è arrivato il fresco tutto insieme!! Ma.. nei prossimi giorni il caldo tornerà.. almeno nelle ore centrali.. regalandoci ultimi scampoli d'estate.. in questo inizio d'autunno!
Vi do appuntamento a lunedì con una nuova ricetta!! :-D

Una bella frittattona alta.. gustosa.. e super soffice.. grazie alla presenza di molti albumi nell'impasto e della ricotta!
Appena cotta.. sarà super gonfia da arrivare al bordo della padella.. Ovviamente perdendo tempo a fare la foto.. si è un pò sgonfiata! :-D

Frittata di spinacini con ricotta

domenica 25 febbraio 2018

Spinaci e patate

Buongiorno.. ammazza se fa freddo!! Mi sembrava stessimo andando incontro alla primavera o sbaglio?!?
Vi do appuntamento a lunedì con una nuova ricetta..

Oggi vi lascio un'idea per un contorno sfizioso.. Sembrerà banale.. ma io ho avuto modo di assaggiarlo durante il nostro viaggio a Bled.. e a dire la verità.. non avevo mai abbinato gli spinaci con le patate.. e invece stanno benissimo! Potrete anche optare per le bietoline al posto degli spinaci.. 

Spinaci e patate

domenica 26 novembre 2017

Spinaci al parmigiano

Buongiorno... siamo quasi al week-end... forse l'ultimo con queste temperature miti.. Difatti da lunedì.. il discorso cambierà.. e il Generale Inverno arriverà.. con un calo di temperature di almeno 10°.. Insomma.. in parole spicciole.. farà freddo!!!!
Vi do appuntamento a lunedì.. con una nuova ricetta! :-D

Mi vergogno solo a definirla ricetta.. però vi spiego perché ho deciso di postare questo contorno così semplice da sembrare banale.. Adoro tutte le verdure.. ma non ho un particolare amore per gli spinaci.. li trovo troppo dolci per il mio palato... e infatti non li acquisto praticamente mai... Poi un giorno.. durante la pausa pranzo al "baretto" dove andiamo quotidianamente.. trovo gli spinaci con sopra il parmigiano.. Mi dico "li provo".. e indovinate? sono impazzita!! Incredibile come un ingrediente possa cambiare il gusto di un altro.. facendocelo improvvisamente piacere! 

Spinaci al parmigiano

giovedì 23 febbraio 2017

Gnocchetti al formaggio con spinaci e speck

Buongiorno!!! ecco che un'altra settimana sta iniziando.. spero che il vostro week-end sia andato bene... :-D

Tempo fa avevo preparato gli gnocchi di ricotta... e ci erano piaciuti tantissimo.. Stavolta mi son chiesta.. se mettendo un delizioso formaggio spalmabile erborinato.. dal gusto simile al gorgonzola.. e aggiustando un pò la ricetta.. avessi ottenuto un buon risultato.. Bè non era buono.. è stato ottimo!!!!! Il condimento di spinaci e speck.. ben si è sposato con questo tipo di formaggio.. 
Gli gnocchetti son risultati morbidi.. e saporiti.. mentre l'impasto ben lavorabile e quasi per nulla appiccicoso..

Gnocchetti al formaggio con spinaci e speck

venerdì 23 dicembre 2016

Stella di pasta sfoglia

Buongiorno!! questa è l'ultima idea che vi propongo prima di Natale...
Per gli auguri ci sentiamo direttamente sabato :-D

E se lo scorso anno ho amato alla follia l'albero di Natale di pasta sfoglia.. quest'anno non ho potuto non innamorarmi della versione "stella".. sempre della bravissima Simona.. 
Più facile da fare che da spiegare.. il risultato è strepitoso.. davvero stupirete i vostri ospiti durante le feste.. sulla vostra tavola farà un vero figurone!! E poi.. il ripieno lo decidete voi in base ai vostri gusti.. Formaggio e prosciutto cotto.. oppure ricotta e pesto.. o spinaci e formaggio di capra come nel mio caso.. E perché no? se volete potrete anche pensare ad una versione dolce..

Stella di pasta sfoglia

martedì 6 settembre 2011

Torta rustica di spinaci e feta (Greek Spinach Pie)


Buongiorno... sole alto.. cielo azzurro.. ed un caldo assurdo su Roma.. ed in più anche lo sciopero dei mezzi.. ma io stamattina son stata brava..

mercoledì 27 aprile 2011

Torta pasqualina

Buongiorno!!!! e pure oggi.. tempo incerto su Roma... pioverà?? speriamo di no!!!!!

Ecco qui la 2° delle 4 ricette preparate per Pasqua!!!!
Credo sia un classico... col quale si fa sempre bella figura... ;-)
Per questioni di tempo non ho potuto preparare la classica "finta sfoglia".. trattasi di una pasta velocissima fatta con farina, olio ed acqua che va stesa in 8 fogli sottili, dei quali 4 vanno sotto.. e 4 sopra a coprire la torta... io ho utilizzato 2 rotoli pronti di pasta sfoglia! ed ho fatto ancora prima!!!! :-D

Ingr.: (per uno stampo a cerniera da diam. cm. 24)
2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
gr. 600 di spinaci surgelati
gr. 300 di ricotta di mucca
5 uova
sale
noce moscata
parmigiano

Preparazione:
Cuocete gli spianci ancora congelati nel microonde senza aggiungere nulla, per circa 15/20 minuuti alla max potenza (se non avete il microonde lessateli). Tritate insieme spinaci e ricotta, poneteli in una terrina ed amalgamateli con 1 uovo, parmigiano, sale e noce moscata. Stendete un rotolo di pasta sfoglia nello stampo a cerniera lasciando che i bordi fuoriescano e bucherellatelo. Versate il composto di spinaci e ricotta e livellate bene, fate 4 fossette nelle quali romperete 1 uovo in ciascuna (io ho tolto un pò di albume prima). Ritagliate l'altra sfoglia ricavando un cerchio di diam. cm. 24, bucherellatelo e coprite il composto. Arrotolate su se stesso il bordo di troppo. Spennellate con del latte ed infornate in forno preriscaldatop a 180° per circa 40 minuti finchè la superficie non sarà dorata. Servite tiepida o fredda come nel mio caso.

martedì 1 febbraio 2011

Cannelloni con ricotta e spinaci

Buongiorno!!!!!!
Vi avevo promesso che avrei dedicato un post a ciò che abbiamo preparato per il compelanno di Ric... ma prima di ciò tengo a precisare che si è trattata di una di quelle giornate "particolari".. avete presente quando qualsiasi cosa fate.. vi esce "strana"?? .. non ho detto "non buona".. ma proprio "strana"... ecco... a me dal punto di vista culinario è accaduto proprio questo...
Per antipasto son voluta andare sul sicuro con i "rustici con wurstel".. ma non contenta ho voluto preparare anche le "girelle di sfoglia con caprino e prosciutto cotto".. ma sostituendo al caprino la sottiletta... ecco.. non vi venisse mai in mente di farlo!!! ahahaahahah.. a parte l'aver dimenticato di mettere la carta forno con conseguente attaccamento delle girelle sul fondo della teglia di alluminio... ma la sottiletta fondendosi è straripata dappertutto..creando un effetto tipo "girelle con sopra besciamella" ahahahaha.. per carità.. erano buonissime.. ma improponibili agli ospiti (che comunque sia venivano in cucina e staccavano le girelle dalla carta forno ahaahahahahaah).. vabbè...

Passiamo ai cannelloni... solitamente con questo ripieno ci farcivo le crepes.. ma stavolta per risparmiare tempo e fatica ho voluto ripiegare sui cannelloni già pronti (quelli di pasta secca che hanno già la forma di cannellone)... e per avvantaggiarmi li ho farciti la mattina... e li ho messi in frigo... bè... direte voi.. tutto ok!!!! invece noooooooo!!!! il 30% dei cannelloni s'è spaccato in 2!!! ...evidentemente la pasta si è seccata ancor più in frigo... ma parte il primo momento di panico.. ..ho provveduto a girarli e nella cottura tutto è andato bene...

..... il resto del racconto.. lo rimando al prox post.... :-D

Ingr.: (per 30 cannelloni)
30 cannelloni secchi pronti da farcire
kg. 1 spinaci surgelati
gr. 550 ricotta di capra
1 uovo
sale
pepe bianco
noce moscata
Parmigiano Reggiano

Besciamella: (abbastanza liquida)
gr. 60 olio extravergine di oliva
gr. 60 farina 00 antigrumi
1 litro di latte delattosato a meno dello 0,3% di lattosio
sale
pepe bianco
noce moscata
Parmigiano Reggiano

Preparazione:

Versate gli spinaci ancora surgelati in acqua bollente salata e cuocete dalla ripresa del bollore per per 15 minuti. Appena saranno tiepidi strizzateli bene (io ho utilizzato il colapasta in silicone della Pavonidea)....

... sminuzzateli con un coltello o con una mezzaluna, metteteli in una terrina, aggiungete ricotta, parmigiano, sale, pepe, uova e noce moscata ed amalgamate bene. Riempite cannelloni (io ho utilizzato una sac a poche "usa e getta") e poneteli su una teglia in alluminio unta di olio.
Preparate la besciamella:(deve essere abbastanza liquida)
Versione con microonde: Amalgamate olio e farina. Versate il latte. Mettete in forno microonde per 10 minuti alla max potenza, girando ogni 2/3 minuti. Unite iil sale, l pepe bianco, la noce moscata ed una spolverata di parmigiano.
Versione senza microonde: Amalgamate olio e farina. Versate metà del latte. Mettete sul fuoco e versate il latte rimasto. Portare a bollore a fuoco basso e cuocere per 10 minuti (se non volete rischiare che si bruci il fondo, tenete il pentolino lontano un dito dalla fiamma). Salate, pepate e profumate con noce moscata e parmigiano.
Versate la besciamella sui cannelloni e ponete in forno già caldo a 190° per circa 35 minuti finchè sulla superficie non si sarà formata una crosticina. Servite tiepidi.

mercoledì 5 gennaio 2011

Torta rustica con salsiccia, spinaci ed emmenthal


Buongiorno!!!!! freddino e tempo brutto a Roma.... per fortuna domani è la Befana.. e mi aspettano altri 4 giorni di relax... :-D.. poi però... si sa.. "l'Epifania.. tutte le feste porta via".. mi ritroverò lunedì prox con il dubbio su che countdown mettere per velocizzare l'arrivo di una determinata data... mumble.. mumble... ci penso.. ma non mi viene in mente nulla... ma siiiiiiii.. per il compleanno di Ric!!!! il 31/01!!!! bene lunedì cercherò qualcosa di carino!!!

Ora vorrei parlarvi di questo magnifico regalo che ho ricevuto da Simona di "Zucchero e Viole"... ricordate il suo Candy di Natale? ebbene si... son stata sorteggiata IO!!!!!!
bè..bè.. bè.. diciamo che l'ho tanto desiderata quella salsiera/zucchetta.. e la dea bendata .. questa volta mi è venuta incontro!!!


Grazie ancora Simo.. è spettacolare!!!!!!!!! Ogni volta che la guarderò.. o la userò.. penserò a te!!! è troppo carina questa cosa vero? :-D


Bene.. veniamo alla ricetta di oggi.. questa torta rustica.. preparata ieri sera in pochissimo tempo.. con pochi semplici ingredienti a disposizione.





Ingr.: (per uno stampo a cerniera da cm. 24)
Per la pasta pane:
gr. 250 di "miscela per pane fatto in casa" (in alternativa farina 00)
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di lievito per torte salate
gr. 50 olio extravergine di oliva
gr. 100 vino bianco secco tiepido (in alternativa acqua tiepida)

Per il ripieno:
8 cubetti di spinaci surgelati
4 salsicce
fette di emmenthal
olio extravergine di oliva
sale
peperoncino

Preparazione:
Preparate il ripieno: in una casseruola bollite per 10 minuti le salsicce.. dopodichè spellatele e tagliatele a pezzettini.

In un'altra padella ponete i cubetti di spinaci ancora surgelati con un pò di olio ed 1 spicchio di aglio e fate cuocere finchè non saranno completamente scongelati, aggiungete 1 pizzico di sale e peperoncino a piacere. Unite le salsicce spezzettate e fate insaporire per qualche minuto
Preparate la pasta di pane: mettete gli ingredienti nell'ordine elencato in una ciotola. Impastare con la forchetta velocemente per circa 1 minuto. Trasferite su un piano, impastate brevemente stendete 2/3 dell'impasto e trasferitelo nello stampo bene oliato, punzecchiate la superficie, versate il composto di spinaci e salsiccia, coprite con delle fette di emmenthal e successivamente con il 1/3 di pasta avanzato ritagliato con delle forme che più vi piacciono. Spennellate la superficie della pasta con dell'olio ed infornate in forno caldo a 200° per circa 40 minuti o finchè sarà dorata la superficie. Fate intiepidire prima di tagliare.

domenica 25 aprile 2010

Polpettone arrotolato con spinaci e porcini


Che bellezza la domenica di oggi!!!! Finalmente il sole tanto atteso è rimasto alto nel cielo per tutta la giornata..
Ho passato due orette in giardino a leggere un libro.. lasciando che quei raggi caldi che tanto avevo atteso si posassero sul mio corpo e sul mio viso pallido.... che spero grazie alla presenza del sole anche nei prossimi week-end.. lo sarà sempre meno :-D

Questo polpettone arrotolato molto semplice ma gustoso è stata la nostra cena di qualche sera fa.... Visto il successone del polpettone in crosta che si è mantenuto compatto anche senza uovo.. ho voluto ripetere.. anche perchè.. ogni volta che ho in mente di farlo.. puntualmente mancano le uova! ahahahaha.. Risultato? Compatto... :-D e morbido!


Ingr.: (per 2 persone)
gr. 600 di macinato di manzo
6 cubetti di spinaci surgelati
gr. 20 funghi porcini secchi
1 spicchio di aglio
timo
salvia
preparato per arrosti
rosmarino
noce moscata
pepe bianco
sale
1 goccio di latte di soya
pangrattato
peperoncino
olio extravergine di oliva

Preparazione:
Mettete in ammollo i porcini in acqua tiepida per almeno 40 minuti, dopodichè sciacquarli e strizzarli leggermente. In una padella mettete i cubetti di spinaci ancora surgelati con un filo di olio e un pò di acqua e cuocerli finchè non saranno completamente scongelati. A questo punto aggiungete sale, peperoncino, un pò di olio ed i funghi porcini. Saltate il tutto per qualche minuto.
In una terrina amalgamate macinato, timo, salvia, rosmarino, pepe bianco, preparato per arrosti, noce moscata, latte, sale e pangrattato necessario affinchè abbia una giusta consistenza. Appiattite il polpettone su un foglio di carta forno e dategli una forma rettangolare, ponete sulla superficie gli spinaci con i porcini


ed arrotolatelo su se stesso (rollè) facendo attenzione a non romperlo. Sigillatelo bene nella carta forno a mò di caramella e ponetelo in forno per circa 1 ora a 180°/190°. A metà cottura bucherellate un pò la carta forno alla base per far uscire grasso e liquidi. Far intiepidire leggermente, tagliare a fette e servire



Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette