Visualizzazione post con etichetta cannelloni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cannelloni. Mostra tutti i post

mercoledì 11 gennaio 2012

Cannelloni con crema di patate e funghi porcini aromatizzata al tartufo bianco

Buongiorno.. anche stamattina fa un freddo a Roma!!!!
...però al contrario di ieri che avevo voglia di ballare.. oggi non ce la faccio nemmeno a muovermi... ho i piedi ghiacciatissimi!!!!

venerdì 2 dicembre 2011

mercoledì 2 marzo 2011

Cannelloni con crema di radicchio e caprino


Tralascio il mio stato fisico.. e passo subito a questi cannelloni.. preparati per il nostro scorso pranzo domenicale...

Ingr.: (per 10 cannelloni)
10 cannelloni secchi pronti da farcire
gr. 150 di formaggio di capra
1 cespo piccolo di radicchio
1/4 di cipolla
1 manciata di pinoli
un pezzetto di pancetta arrotolata e schiacciata (in alternativa gr. 100 di cubetti)
1/3 di bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
farina 00 antigrumi (in alternativa 00)
pepe bianco

Besciamella: (abbastanza liquida)
gr. 25 olio extravergine di oliva
gr. 25 farina 00 antigrumi (in alternativa 00)
1/2 litro di latte delattosato a meno dello 0,1% di lattosio
sale
pepe bianco
noce moscata
parmigiano

Preparazione:
In una casseruola soffriggere la cipolla con la pancetta tagliata a cubetti piccoli finchè quest'ultima non sarà diventata trasparente, aquesto punto unite anche il radicchio tagliato a pezzettini ed i pinoli e fate saltare qualche minuto. Bagnate col vino e fate evaporare...

Cuocete per una decina di minuti e frullate il tutto. Rimettete nella casseruola, aggiungete anche il caprino e mescolate affinchè il tutto sia una crema omogenea. Trasferite il tutto in una terrina, salate, unite un pizzico di pepe e farina quanto basta affinchè il composto risulti abbastanza compatto, dopodichè farcite i cannelloni (io ho utilizzato una sac à poche usa e getta).
Preparate la besciamella:(deve essere abbastanza liquida)
Versione con microonde: Amalgamate olio e farina. Versate il latte. Mettete in forno microonde per 10 minuti circa alla max potenza, girando ogni 2/3 minuti. Unite il sale, il pepe bianco, la noce moscata ed una spolverata di parmigiano.
Versione senza microonde: Amalgamate olio e farina. Versate metà del latte. Mettete sul fuoco e versate il latte rimasto. Portate a bollore a fuoco basso e cuocete per 10 minuti circa(se non volete rischiare che si bruci il fondo, tenete il pentolino lontano un dito dalla fiamma). Salate, pepate e profumate con noce moscata e parmigiano.
Ponete un pò di besciamella sul fondo di una pirofila; adagiate i cannelloni, ricopriteli di besciamella, spolverate di parmigiano e noce moscata ed infornate in forno già caldo a 190° per circa 35 minuti o finchè sulla superficie non si sarà formata una crosticina. Fate intiepidire e servite.


martedì 1 febbraio 2011

Cannelloni con ricotta e spinaci

Buongiorno!!!!!!
Vi avevo promesso che avrei dedicato un post a ciò che abbiamo preparato per il compelanno di Ric... ma prima di ciò tengo a precisare che si è trattata di una di quelle giornate "particolari".. avete presente quando qualsiasi cosa fate.. vi esce "strana"?? .. non ho detto "non buona".. ma proprio "strana"... ecco... a me dal punto di vista culinario è accaduto proprio questo...
Per antipasto son voluta andare sul sicuro con i "rustici con wurstel".. ma non contenta ho voluto preparare anche le "girelle di sfoglia con caprino e prosciutto cotto".. ma sostituendo al caprino la sottiletta... ecco.. non vi venisse mai in mente di farlo!!! ahahaahahah.. a parte l'aver dimenticato di mettere la carta forno con conseguente attaccamento delle girelle sul fondo della teglia di alluminio... ma la sottiletta fondendosi è straripata dappertutto..creando un effetto tipo "girelle con sopra besciamella" ahahahaha.. per carità.. erano buonissime.. ma improponibili agli ospiti (che comunque sia venivano in cucina e staccavano le girelle dalla carta forno ahaahahahahaah).. vabbè...

Passiamo ai cannelloni... solitamente con questo ripieno ci farcivo le crepes.. ma stavolta per risparmiare tempo e fatica ho voluto ripiegare sui cannelloni già pronti (quelli di pasta secca che hanno già la forma di cannellone)... e per avvantaggiarmi li ho farciti la mattina... e li ho messi in frigo... bè... direte voi.. tutto ok!!!! invece noooooooo!!!! il 30% dei cannelloni s'è spaccato in 2!!! ...evidentemente la pasta si è seccata ancor più in frigo... ma parte il primo momento di panico.. ..ho provveduto a girarli e nella cottura tutto è andato bene...

..... il resto del racconto.. lo rimando al prox post.... :-D

Ingr.: (per 30 cannelloni)
30 cannelloni secchi pronti da farcire
kg. 1 spinaci surgelati
gr. 550 ricotta di capra
1 uovo
sale
pepe bianco
noce moscata
Parmigiano Reggiano

Besciamella: (abbastanza liquida)
gr. 60 olio extravergine di oliva
gr. 60 farina 00 antigrumi
1 litro di latte delattosato a meno dello 0,3% di lattosio
sale
pepe bianco
noce moscata
Parmigiano Reggiano

Preparazione:

Versate gli spinaci ancora surgelati in acqua bollente salata e cuocete dalla ripresa del bollore per per 15 minuti. Appena saranno tiepidi strizzateli bene (io ho utilizzato il colapasta in silicone della Pavonidea)....

... sminuzzateli con un coltello o con una mezzaluna, metteteli in una terrina, aggiungete ricotta, parmigiano, sale, pepe, uova e noce moscata ed amalgamate bene. Riempite cannelloni (io ho utilizzato una sac a poche "usa e getta") e poneteli su una teglia in alluminio unta di olio.
Preparate la besciamella:(deve essere abbastanza liquida)
Versione con microonde: Amalgamate olio e farina. Versate il latte. Mettete in forno microonde per 10 minuti alla max potenza, girando ogni 2/3 minuti. Unite iil sale, l pepe bianco, la noce moscata ed una spolverata di parmigiano.
Versione senza microonde: Amalgamate olio e farina. Versate metà del latte. Mettete sul fuoco e versate il latte rimasto. Portare a bollore a fuoco basso e cuocere per 10 minuti (se non volete rischiare che si bruci il fondo, tenete il pentolino lontano un dito dalla fiamma). Salate, pepate e profumate con noce moscata e parmigiano.
Versate la besciamella sui cannelloni e ponete in forno già caldo a 190° per circa 35 minuti finchè sulla superficie non si sarà formata una crosticina. Servite tiepidi.

Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette