Visualizzazione post con etichetta lasagne. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta lasagne. Mostra tutti i post

mercoledì 3 ottobre 2018

Raviolo aperto con baccalà e fiori di zucca su crema allo zafferano

Buongiorno.. dopo quest'ultima botta di caldo nel week-end.. prepariamoci all'arrivo dell'autunno vero.. con piogge e vento! Si salvi chi può O_o

Questa ricetta è davvero "chic".. raffinata.. che non solo è buonissima ma si presenta molto bene.. I sapori bilanciati.. ben si sposano tra di loro.. L'unica difficoltà... se proprio devo chiamarla così..  sta nell'essere veloci ad impiattare.. per non far freddare la lasagna..

Raviolo aperto con baccalà e fiori di zucca su crema allo zafferano

L'idea e la preparazione sono di Riccardo :-D.. 

Raviolo aperto con baccalà e fiori di zucca su crema allo zafferano

mercoledì 29 marzo 2017

Lasagne con pesto di rucola e gamberi

Buongiorno! ci aspetta una bella settimana soleggiata.. Mi andrebbe di starmene tutti i giorni sdraiata al sole.. ma non si può.. tocca portare la pagnotta a casa..
E vabbè.. io attendo il prossimo week-end! :-D

Chi non ama la classica lasagna con ragù alla bolognese e tanta mozzarella? sicuramente non ha eguali.. ma anche la versione in bianco con verdure è altrettanto buona.. Per farcirla un pesto di rucola e gamberi.. e per renderla ancora più light.. una besciamella fatta con il brodo..
Così non avrete molti sensi di colpa.. mangiandone una fetta di più :-D

Lasagna con pesto di rucola e gamberi

venerdì 5 dicembre 2014

Lasagne con broccolo siciliano

Buongiorno... siamo a metà settimana.. piovosa... e ne avremo col maltempo sino a domenica..
Oggi c'è un vento insopportbile.. ma le temperature sono ancora oltre la media.. ma attenzione!!!! da lunedì.. è in arrivo il gelo.. brrrrrr.. ma era anche ora!!!!

Personalmente tra tutte le verdure appartenenti alla famiglia.. il broccolo siciliano è quello che più mi piace.. anche solo lesso e senza sale è saporito!! Quindi immaginatevi in una lasagna... Certo.. se avessi avuto anche la salsiccia.. sarebbe stata il top.. ma anche con la pancetta il risultato è stato degno di essere condiviso con voi!

Lasagne con broccolo siciliano

venerdì 30 maggio 2014

Lasagne con carciofi, olive e formaggio di capra

Buongiorno!!! l'instabilità meteorologica continua.. e ahimè.. avremo un week-end piuttosto piovoso..
Pazienza.. giugno è alle porte.. e con esso.. l'arrivo dell'estate! (si spera..)
Buona giornata!!!! :-D

Questa ricetta è nata così.. su due piedi proprio.. con ciò che avevo a disposizione in casa e la voglia di provare una nuova farina.. quella di grano arso.. tipica pugliese.. a me sconosciuta sino al momento di adoperarla.. Questa farina ha un colore scuro e un sapore che tende all'affumicato.. ed è ottenuta attraverso la tostatura del grano.. Ci ho fatto le lasagne.. adoperando una buona parte di semola e mettendo anche la mia amata curcuma nell'impasto.. Non sapevo sinceramente che cosa sarebbe venuto fuori.. infatti ho scattato una sola foto così tanto per.. molto velocemente.. ma dopo averle assaggiate.. mi son resa conto della loro bontà e particolarità e ho deciso di condividere la ricetta!!!
Lasagne con carciofi, olive e formaggio di capra

martedì 21 gennaio 2014

Lasagne di crepes con crema di broccolo siciliano

Buongiorno!! come vi avevo preannunciato i giorni scorsi.. è stato un week-end piuttosto piovoso.. e anche oggi non accenna al miglioramento..
Le temperature son più alte della media stagionale.. e c'è un'umidità insopportabile! Ma... dal prossimo fine settimana.. tornerà un pò di freddo!

Questo è l'esempio di come portare in tavola un piatto gustoso senza eccedere troppo coi grassi.. Crepes di farina di segale e integrale senza uova.. besciamella light preparata con il brodo.. e una delicatissima crema di broccoli siciliani..
Di solito utilizzo le crepes al posto dei cannelloni.. ma come lasagne è stata la prima volta.. e devo dire che il risultato c'è piaciuto moltissimo.. 

Lasagne di crepes con crema di broccolo siciliano

giovedì 5 dicembre 2013

Lasagne con zucca e piselli

Buongiorno!!! sole.. sole.. sole su Roma!!!!
..ma io son bloccata a casa con la schiena da domenica...e non posso nemmeno uscire per far 4 passi..
Eh già.. l'età avanza :-D

Adoro la zucca si è mica capito???? :-D... Diciamo che è una delle cose che più aspetto dell'autunno... mi piace in tutte le salse.. in risotti.. pasta.. contorno.. secondi... ed in particolar modo.. nella lasagna! Stavolta l'ho abbinata ai piselli.. e diversamente da altre volte.. ho frullato un buona parte di zucca.. ottenendo una cremina niente male.. che mi ha permesso di non utilizzare la besciamella come legante per il ripieno... In più la besciamella utilizzata per il fondo pirofila e la superficie.. l'ho preparata utilizzando brodo anzichè latte.. come faccio ormai di solito per le ricette in bianco... 

Lasagne con zucca e piselli

venerdì 16 novembre 2012

Lasagne con zucca, verza e speck

Buongiorno!!! oggi fortunatamente su Roma splende il sole.. ma stamattina appena uscita da casa.. brrrr.. che freddino!!!! l'aria pizzicava.. eheheheh in fin dei conti.. mancano o no 39 giorni a Natale???  Solo due di voi si sono accorte che ho messo il countdown! e come poteva mancare????
Vi auguro un felice week-end!!!!! :-D

Era tanto tempo che non preparavo una bella lasagna... e ti credo con il caldo che ha fatto fino a poco tempo fa chi ne aveva voglia... Poi un pomeriggio.. una bella zucca è entrata in casa nostra grazie al gentile dono del mio collega Rizzi e della sua fidanzata Eleonora proveniente direttamente dall'orto del papà di Eleonora..  e così il giorno seguente ho deciso di utilizzarla per una bella ricca lasagna.. unendo anche verza.. speck.. ed emmental.. 

Lasagne con zucca, verza e speck

giovedì 27 gennaio 2011

Lasagne con funghi champignon

Buongiornooooo oggi su Roma splende il sole.. ma fa ancora freddino...
Sarò brevissima nel presentarvi le lasagne che ho preparato per pranzo domenica scorsa..
Avevo sempre utilizzato i funghi porcini secchi per realizzarle... anche abbinandoli ad altre verdure.. questa volta però avevo dei bei champignon nel frigo che non aspettavano altro che essere utilizzati.. e così è nata questa ricetta... che alla fine non è nulla di particolare.. ma vi consiglio di provarla...
La besciamella l'ho preparata con il brodo anzichè con il latte.. per renderla più ligh!

PS: e arrivata la macchina del pane!!! il mio nuovo amico (eheh me lo so scelto uomo!) si chiama Ariete Pane Express! :-D


Ingr.: (per 2 persone - anche 3!)
6 fogli di lasagna verde (quelle secche che si mettono direttamente in forno)
3 fogli di lasagna classica (quelle secche che si mettono direttamente in forno)
gr. 800 di funghi champignon
2 cucchiaini di crema di aglio e peperoncino 
gr. 100 di pancetta affumicata a cubetti
prezzemolo1 misurino di dado granulare senza glutammato
pepe bianco
olio extravergine di oliva
1 confez. di fette di provolone piccante
Parmigiano Reggiano

Besciamella:
gr. 50 olio extravergine di oliva
1/2 litro di brodo (acqua bollente con 1 misurino di dado granulare senza glutammato)
pepe bianco
noce moscata Parmigiano Reggiano

Preparazione:
Pulite i funghi, lavateli e tagliateli a fettine. Poneteli in un tegame con la pancetta, l'olio e la crema di aglio e peperoncino. Non aggiungete acqua, dopo poco la rilasceranno i funghi; a quel punto unite il dado granulare, il prezzemolo ed il pepe bianco...

...cuocete coperti con coperchio, finchè i funghi non saranno teneri.
Anche se questo tipo di lasagna prevedeva la cottura direttamente in forno, visto che le precedenti volte era rimasta un pò duretta, questa volta ho sbollentato i fogli per 5 minuti e li ho fatti asciugare su un tagliere.
Preparate la besciamella:
Versione con microonde: Amalgamate olio e farina. Versate l'acqua calda nella quale avrete sciolto il dado granulare. Mettete in forno microonde per 10 minuti alla max potenza., girando ogni 2/3 minuti. Unite il pepe bianco, la noce moscata ed una spolverata di parmigiano.
Versione senza microonde: Amalgamate olio e farina. Versate metà dell'acqua calda nella quale avrete sciolto il dado granulare poco per volta. Mettere sul fuoco e versare il brodo rimasto. Portare a bollore a fuoco basso e cuocere per 10 minuti (se non volete rischiare che si bruci il fondo, tenete il pentolino lontano un dito dalla fiamma). Pepate e profumate con noce moscata e parmigiano.
Amalgamate qualche cucchiaio di besciamella ai funghi.
In una pirofila mettete sul fondo un pò di besciamella. Ponete uno strato di 3 fogli di lasagna verde, metà dei funghi e sopra 6 fettine di provolone. Altro strato di 3 fogli di lasagna classica, funghi rimanenti ed altre 6 fettine di provolone. Finite con gli ultimi 3 fogli di lasagna verde, 6 fettine di provolone e copriteli interamente con la besciamella rimanente. Spolverizzate di parmigiano ed infornate in forno caldo a 200° per circa 30 minuti + ulteriori 5 con grill a 220° per formare la crosticina superiore. Fate intiepidire, tagliate e servite!


lunedì 10 gennaio 2011

Lasagne con zucchine e piselli


Buon dì!!!!! oggi possiamo proprio dire.. che le festività son state archiviate.. sigh!
So che molte di voi saranno felicissime.. eheheheh.. per quanto mi riguarda.. togliere albero ed addobbi è stato una vera tristezza.. e vabbè.. si ricomincia.. ora s'attende la primavera.. e poi l'estate con le ferie.. ahahaahahaha :-D

Nel frattempo... gustiamoci assieme questa lasagna.. ve ne offro un pezzo... ;-)


Ingr: (per 2 persone)
6 fogli di lasagna verde (quelle secche che si mettono direttamente in forno)
3 fogli di lasagna classica (quelle secche che si mettono direttamente in forno)
per il ripieno:
3 zucchine grandi
4 manciate di piselli surgelati
2 fette di prosciutto cotto
4 fette di sottilette emmenthal
olio extravergine di oliva
1/2 cipolla
pepe bianco
sale
per la besciamella: (la ricetta anche QUI)
gr. 25 olio extravergine di oliva
gr. 25 farina
gr. 250 latte delattosato (meno dello 0,1% di lattosio)
sale
pepe bianco
noce moscata
parmigiano

Preparazione:

Tagliate a rondelle le zucchine ed a pezzettini la cipolla, ponete il tutto in una padella...

...e fate soffriggete qualche istante, unite anche i piselli surgelati, salate, pepate e cuocete per circa 20 minuti a fuoco medio.
Preparate la besciamella:
Versione con microonde: Amalgamate olio e farina. Versate il latte. Mettete in forno microonde per 10 minuti alla max potenza. Unite sale, pepe bianco, noce moscata ed una spolverata di parmigiano.
Versione senza microonde: Amalgamate olio e farina. Versate metà del latte poco per volta. Mettere sul fuoco e versare il latte rimasto. Portare a bollore a fuoco basso e cuocere per 10 minuti (se non volete rischiare che si bruci il fondo, tenete il pentolino lontano un dito dalla fiamma). Salate, pepate e profumate con noce moscata e parmigiano.
Unite un paio di cucchiai di besciamella al composto di zucchine e piselli ed amalgamate.
In una pirofila mettete sul fondo un pò di besciamella ed olio. Ponete uno strato di 3 fogli di lasagna verde, metà composto di zucchine e piselli e sopra 4 sottilette. Altro strato di 3 fogli di lasagna classica, composto rimanente di zucchine e piselli e 2 fette di prosciutto. Finite con gli ultimi 3 fogli di lasagna verde e copriteli interamente con la besciamella rimanente. Spolverizzate di parmigiano ed infornate in forno caldo a 200° per circa 30 minuti. Fate intiepidire, tagliate e servite

domenica 14 novembre 2010

Lasagne con radicchio e funghi porcini

Buona domenica!!!! oggi la giornata non è delle migliori.. ma per fortuna non piove e fa abbastanza caldo... :-)

Ho deciso di cucinare per me e Riccardo per il pranzo di oggi questa lasagna... sarà ma io quelle in bianco le preferisco a quelle al ragù... ma è questione di gusti...
In casa avevo sia quelle classiche che quelle verdi.. così ho fatto un pò.. ed un pò...
E per la prima volta in una lasagna... ho messo le sottilette all'interno.. bè.. hanno dato una cremosità ed un gusto particolare!!!


Ingr.: (per 2 persone - anche 3!)
6 fogli di lasagna verde (quelle secche che si mettono direttamente in forno)
3 fogli di lasagna classica (quelle secche che si mettono direttamente in forno)
cipolla rossa
1 cespo di radicchio rosso
gr. 200 di pancetta affumicata
vino bianco secco
gr. 30 di funghi porcini secchi
2 spicchi di aglio
1 confez. di sottilette 100% emmenthal svizzero
olio extravergine di oliva
sale
pepe bianco

Besciamella: (la ricetta anche QUI)
gr. 50 olio di semi di mais
gr. 50 farina
1/2 litro latte delattosato (meno dello 0,1% di lattosio)
sale
pepe bianco
noce moscata
parmigiano

Preparazione:
Mettete in ammollo in acqua tiepida per almeno mezz'ora i funghi. Nel frattempo tagliate a listarelle il radicchio, lavatelo e scolatelo. In una padella soffriggete nell'olio la cipolla sminuzzata con la pancetta finchè quest'ultima sarà leggermente croccante, bagnate con il vino bianco e fate evaporare. Unite il radicchio, salate, pepate e fate cuocere a fuoco medio/basso per 20 minuti. Sciacquate bene i funghi, fateli saltare qualche istante in un tegamino con olio ed aglio dopodichè togliete l'aglio ed uniteli al radicchio e fate cuocere per 10 minuti.
Preparate la besciamella:
Versione con microonde: Amalgamate olio e farina. Versate il latte. Mettete in forno microonde per 10 minuti alla max potenza. Unite sale, pepe bianco, noce moscata ed una spolverata di parmigiano.
Versione senza microonde: Amalgamate olio e farina. Versate metà del latte poco per volta. Mettere sul fuoco e versare il latte rimasto. Portare a bollore a fuoco basso e cuocere per 10 minuti (se non volete rischiare che si bruci il fondo, tenete il pentolino lontano un dito dalla fiamma) .Salate, pepate e profumate con noce moscata e parmigiano.
Unite alla besciamella una manciatina di composto di radicchio e funghi e frullate.
Amalgamate 2/3 di besciamella al composto di radicchio e funghi.
In una pirofila mettete sul fondo un pò di besciamella. Ponete uno strato di 3 fogli di lasagna verde, metà di composto di radicchio e funghi e sopra 4 sottilette. Altro strato di 3 fogli di lasagna classica, composto rimanente di radicchio e funghi e le ultime 5 fette di sottilette. Finite con gli ultimi 3 fogli di lasagna verde e copriteli interamente con la besciamella rimanente Spolverizzate di parmigiano ed infornate in forno caldo a 200° per circa 25 minuti + ulteriori 5 con grill a 220° per formare la crosticina superiore. Fate intiepidire, tagliate e servite!

domenica 26 settembre 2010

Lasagne con zucca e funghi porcini

Ricetta presente su "THE GUSTIBUS"

Buona Domenica a tutte/i voi!!!!!!!! mancano 89 giorni a Natale!!!!

Le previsioni meteo davano su Roma un week-end piovoso.. ma per fortuna quello di ieri non lo è stato.. ed oggi... tra nuvole e sole.. ed un vento pazzesco.. sembra che la giornata tenga.. (certo son ancora le 12:00!!!).. speriamo!!!!! ;-)

Vi avevo promesso ricette con la zucca "Greca" vero???? (effettivamente ne ho ancora circa 3 kg. in freezer da smaltire..) ecco qua.. questa lasagna l'ho preparata ieri sera...
A sapere che era così buona me ne riportavo 2 di zucche!!!!! :-P
Dopo il risotto ed i fusilli (postati già l'anno scorso ma la foto è aggiornata a quelli fatti la scorsa settimana) volevo provarla nella lasagna accostandola ai funghi porcini...
La novità è stata nella besciamella.. ho voluto provare a farla con il latte di riso e la mia paura è che risultasse troppo dolce.. invece non è stato così.. forse perchè mischiata a noce moscata, pepe, sale e parmigiano.. comunque sia io e Ric l'abbiamo trovata buona.. ed allo stesso tempo leggera!!


Ingr.: (per 2 persone)
9 fogli di lasagna verde (quelle secche che si mettono direttamente in forno)
1 fetta grande e spessa di zucca
gr. 30 di funghi porcini secchi
2 spicchi di aglio
rosmarino
sale
pepe bianco
olio extravergine di oliva
parmigiano
pepe nero

Besciamella: (la ricetta anche QUI)
gr. 50 olio
gr. 50 farina
1/2 litro latte di riso
sale
pepe bianco
noce moscata
parmigiano

Preparazione:
Mettete in ammollo in acqua tiepida per almeno mezz'ora i funghi. Nel frattempo tagliate la zucca a dadini piccoli e ponetela in una padella con l'olio, gli spicchi di aglio, sale, pepe e rosmarino e fate cuocere a fuoco medio/basso per circa 20 minuti. Togliete 1/4 di zucca dalla padella, mettetela in un piatto e schiacciatela con la forchetta riducendola in purea. Sciacquate bene i funghi secchi, strizzateli leggermente, tagliateli a pezzettini ed aggiungeteli alla zucca in padella. Fate cuocere per ulteriori 10 minuti. Togliete gli spicchi di aglio.
Preparate la besciamella:
Versione con microonde: Amalgamate olio e farina. Versate il latte. Mettete in forno microonde per 10 minuti alla max potenza. Unite sale, pepe bianco, noce moscata ed una spolverata di parmigiano.
Versione senza microonde: Amalgamate olio e farina. Versate metà del latte poco per volta. Mettere sul fuoco e versare il latte rimasto. Portare a bollore a fuoco basso e cuocere per 10 minuti (se non volete rischiare che si bruci il fondo, tenete il pentolino lontano un dito dalla fiamma) .Salate, pepate e profumate con noce moscata e parmigiano.
Alla besciamella unite la zucca schiacciata.
In una pirofila mettete sul fondo una punta di olio ed un pò di besciamella. Ponete uno strato di 3 fogli di lasagna, besciamella, metà di composto di zucca e funghi ed una spolverata di parmigiano. Altro strato di 3 fogli di lasagna, besciamella, composto rimanente di zucca e funghi ed una spolverata di parmigiano. Finite con gli ultimi 3 fogli di lasagna e la besciamella restante. Spolverizzate di parmigiano e pepe nero. Infornate in forno caldo a 200° per circa 25 minuti + ulteriori 5 con grill a 220° per formare la crosticina superiore. Fate intiepidire, tagliate e servite!

mercoledì 15 aprile 2009

Lasagne con crema di asparagi e radicchio

Questa lasagna l'ho preparata sotto tortura per Pasqua... sapete non avevo più gran voglia di cucinare.. però mia mamma si è impuntata e mi ha detto che non era giusto che io cucinassi solo per "lui" perchè altre persone amavano la mia cucina.. e così ho fatto... ho preparato questo piatto solo per me e lei....

Aggiungi immagine
Ingr.: (per 2 persone)
6 fogli di lasagna
1 radicchio rotondo
1/4 di cipolla rossa di Tropea
una manciata di asparagi surgelati
sale
pepe bianco
olio extravergine di oliva
vino bianco
parmigiano
besciamella (la ricetta qui) alla quale ho aggiunto anche poca salvia

Preparazione:
Lessate pr 10 minuti in acqua bollente gli asparagi (l'acqua deve essere sufficente solo a coprirli leggermente), scolateli, tagliate le punte e mettetele da parte e frullate il resto.
In una padella ponete l'olio, la cipolla ed il radicchio tagliato a listarelle, soffriggete qualche minuto, bagnate con il vino bianco e fate evaporare. Aggiungete le punte di asparagi e la crema di asparagi. Salate, pepate e cuocete per altri 10 minuti circa.
Preparate la besciamella. Mettetene la metà nella padella con il radicchio e gli asparagi. Lessate i fogli di lasagna in acqua bollente con 1 cucchiaio di olio e sale finchè non saranno al dente, scolateli e poneteli su un canovaccio umido ad asciugare qualche istante.
In una teglia mettete sul fondo un pò di besciamella. Iniziate con 2 fogli di lasagna, ponete metà del ripieno, altri 2 fogli d lasagna, altro ripieno e finite con 2 fogli di lasagna, cospargere di bsciamella e parmigiano. Infornare a 180° per circa 20 minuti e gli ultimi 5 a 220° per fare la crosticina

lunedì 2 marzo 2009

Lasagne con melanzane

Questa lasagna l'ho preparata sabato scorso, è tipo una parmigiana di melanzane light senza mozzarella ed al posto di ques'tultima le sfoglie di lasagna :-)))))

Ingr.: (per 3 persone)
9 fogli di lasagna
1 bottiglia di polpa di pomodoro al basilico
1 melanzana
parmigiano
peperoncino
cipolla rossa di Tropea
olio extravergine di oliva
1/2 dose di besciamella (la ricetta qui)
parmigiano

Preparazione:

Lavare e tagliare a fette nel senso della lunghezza la melanzana, cospargerle di sale e lasciarle perdere l'amaro per circa mezz'ora, dopodichè sciacquarle, asciugarle e cuocerle in forno adagiandole su una lastra forno foderata di carta forno per circa 20 minuti a 180°.
In un tegame mettete 1 punta di olio e la cipolla, soffriggete qualche istante, aggiungete la passata, il sale, una punta di peperoncino e cuocete a fuoco lento per circa mezz'ora.
Preparate la besciamella come da ricetta; aggiungervi 2 mestoli di sugo.
Cuocete per 5 minuti in acqua bollente salata e con un cucchiaio di olio i fogli di lasagna, scolateli e poneteli su un canovaccio bagnato di acqua calda e ben strizzato e fate asciugare qualche istante.
In una teglia mettere poco sugo, adagiare 3 fogli di lasagna, cospargere di altro sugo, melanzane, sugo e parmigiano, continuare così per un altro strato, terminare con lasagna, sugo misto alla besciamella e parmigiano. Infornare a 200° per 15 minuti ed ulteriori 5 a 220° con grill.

martedì 20 gennaio 2009

Lasagne zucchine e radicchio


Domenica scorsa mi son svegliata con la voglia di lasagne... ma non con il ragù e mozzarella (che tanto non potrei mangiare), ma di quelle in bianco.. così ho aperto il frigo, ho guardato bene dentro e subito l'ispirazione delle zucchine con il radicchio.... Certo che con la pasta fatta in casa è un'altra cosa, ma purtroppo esistono pigrone come me che non hanno proprio fantasia a farla... e utilizzano quelle già pronte :-D

Ingr.: (per 3 persone)
9 fogli di pasta per lasagne

5 zucchin
e
mezzo radicchio rosso

cipolla rossa di Tropea

2 fettine di guanciale

gr. 450 di besciamella (la ricetta la trovate
qui)
olio extravergine di oliva

pepe bianco

sale

noce moscata
parmigiano


Preparazione:

Preparate la besciamella come da ricetta. In una padella soffriggete leggermente nell'olio la cipolla ed il guanciale a pezzetti, aggiungere le zucchine tagliate a rondelle, il radicchio a listarelle, sale, pepe bianco e un pizzico di noce moscata e cuocete a fuoco medio/basso per circa mezz'ora dopodichè incorporate qualche cucchiaiata di besciamella. In una teglia mettete poca besciamella sul fondo, adagiate 3 fogli di pasta, coprite con metà del composto di zucchine, altri 3 fogli di apsta, l'altra metà del composto e finire con i 3 restanti 3 fogli di pasta; coprire con la besciamella rimasta e spolverizzate di abbonante parmigiano. Infornate a 180°/200° per 40 minuti circa affinchè si formi una crosticina dorata in superficie

ed ABBRACCIO:
Oggi le dolcissime Sara ed Annamaria mi hanno donato questo abbraccio... ed io ho il piacere di donarlo a tutte le persone che quotidianamente vengono qui.... ci tengo che voi lo prendiate ok??????

e PREMIO "UNA MARCIA IN PIU'"

Come sono contenta di aver ricevuto anche questo premio dalla vulcanica Stellabianca
Devo donarlo solo 4 persone, mi dispiace tanto, ma come dice anche Stellazza, il premio gira, gira, gira e lo riceverete tutte prima o poi....

Quindi lo dono a:Micaela, Lenny, Lallabai e Maya