Visualizzazione post con etichetta girelle. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta girelle. Mostra tutti i post

mercoledì 20 dicembre 2017

Cinnamon rolls con lievito madre, senza uova, senza burro

Buongiorno.. siamo entrati nella settimana che precede il Natale... e sarà anche una settimana piuttosto fredda... Avete deciso i menù per i 3 giorni di festa? Intanto vi lascio la ricetta di questo lievitato dolce :-D

Son passati quasi 5 anni da quando feci le cinnamon rolls... chioccioline briochose golose ripiene di zucchero e tanta cannella.. in una versione con burro e con lievito di birra.. e con un risultato perfetto! Quest'anno ho deciso di riproporle in una versione con pasta madre.. senza uova e senza burro! Sono dolci quanto basta per non essere stucchevoli.. e sofficiose! Ovviamente conservano per poco la loro sofficità.. vista l'assenza di burro e uova.. ma vi garantisco che scaldandole.. ritroveranno sofficità e intenso profumo di cannella.. come fossero appena sfornate!!

Cinnamon rolls con lievito madre

mercoledì 12 febbraio 2014

Girelle rustiche con lievito madre

Buongiorno!!!! altra giornata di pioggia.. ma dicono che domani tornerà un pò di sole.. speriamo!!
Intanto ieri abbiamo controllato che Rughetto stesse sempre dormendo nella tana.. e che non ci fosse acqua dentro.. Tutto ok.. s'è giusto giusto spostato un pochino.. ma ronfa di brutto :-D

Avevo visto da un pò queste girelle rustiche dai Fables.. e mi ero ripromessa quanto prima di prepararle.. Così un giorno che la voglia di cosette sfiziose si era impossessata di me.. ho deciso di lanciarmi.. Stavolta ho utilizzato una farina del tutto nuova per me.. quella di grano Khorasan Kamut® (Qui le sue caratteristiche).. e devo dire che ne son rimasta piacevolmente sorpresa.. sia per l'aroma che ha conferito.. sia per la lavorabilità dell'impasto..
Inoltre.. a differenza dei Fables.. ho optato per la lievitazione in frigo (nel mio caso 18 ore) per gestirmi meglio i tempi.. riducendo anche la quantità di pasta madre..

  (vassoio ovale Tulips Cierre di Casa Bianca Collezioni)

martedì 9 ottobre 2012

Cinnamon Rolls

Buongiorno.. oggi giornata tipica autunnale.. cielo grigio.. qualche goccia di pioggia.. ma.. il fresco dove sta? A Roma ancora fa caldo/umido!

Ecco qui svelati i dolcetti che ho fatto qualche sabato fa..  le famose cinnamon rolls.. ovvero girelle ripiene di zucchero e cannella.. una roba sublime.. che davvero crea dipendenza!!! Erano anni che ci giravo intorno.. ma non mi decidevo a scegliere una ricetta.. c'era semrpe qualcosa che non andava.. o troppo zucchero.. o troppo burro.. Questo fino a quando non ho visto giorni fa queste della mia Cri.. così belle.. e con la sua garanzia di bontà!! Era un obbligo che la settimana dopo io le facessi... e non me ne sono affatto pentita! Non vi dico il profumo che si sprigiona in cottura.. e la loro sofficità!!! Dovete provarle!!

Cinnamon Rolls

martedì 31 luglio 2012

Girelle di pancarrè con salmone e pesto di rucola

Buongiorno.. oggi fa leggermente meno caldo di ieri.. ma durerà poco..Ulisse è pronto ad infuocare le nostre giornate per ancora 10 giorni!!!!
Io son stremata.. funziona il 50% dei mezzi pubblici.. i tempi di attesa si allungano.. e aspettarli con questo caldo non è il massimo..
Però.. il prezzo dei biglietti in questo periodo.. con il cavolo che si dimezza! grrrrrrrrrrrr

Questo è stato l'antipasto servito per la cena con Marco e Paolo..
Son facilissime da fare.. sfiziose.. e si possono farcire nei più svariati modi.. in questo post.. troverete altre mie 3 idee per queste girelle..
Ma in questo post oltre la farcia che riporta il titolo.. ne ho pensate altre 2... che si vedono infatti nella foto qui sotto..

Girelle di pancarrè con salmone e pesto di rucola

sabato 14 luglio 2012

Girelle di piadina con prosciutto e sottiletta

Buongiorno e buon sabato a tutti!!!! E' una fantastica giornata. stamattina addirittura tirava una bella arietta.. ma ora fa di nuovo caldo!!! Però... Minosse dovrebbe già aver lasciato la nostra penisola.. finalmente!!!
Buon week-end!!!!!

Questa è una veloce sfizioseria... non c'è molto da dire in proposito.. diciamo che l'utilizzo della piadina è una bella e più leggera alternativa alla pasta sfoglia o briseé!!
Le girelline si scaldano et voilà! un antipasto gustoso senza la minima fatica!!!

Girelle di piadina con prosciutto e sottiletta

venerdì 18 marzo 2011

Girelle con marmellata di limoni e nocciole


Rieccomi qui.. nuovamente a lavoro.. dopo la pausa di ieri... fortuna che è venerdì!!!! :-D
Stamattina alle 8.45 ero già in ufficio!!!! per strada pochissima gente.. niente traffico.. e son riuscita anche a prendere il treno precedente al solito...

Ieri.. come anticipato nel precedente post.. mi son data ad un altro lievitato... però dolce...le girelle!!! le avevo viste tempo da fa in questo post di Natalia del blog "Fusilli al tegamino" e mi erano tanto piaciute...
Ovviamente non mancano le mie modifiche.. olio al posto del burro.. marmellata di limoni al posto di zucchero e scorza.. l'uso di lievito di birra secco al posto di quello fresco...tempi diversi di lievitazione e poi una piccola aggiunta.. le nocciole tritate!
Poi avevo pensato di utilizzare inizialmente metà farina 00 e metà manitoba.. ma all'ultimo momento ho optato per la miscela farina + amido.. ed il risultato m'è piaciuto!
Se induriscono dopo qualche giorno è normale.. son senza conservanti!!! però basta metterle qualche secondo nel microonde e tornano morbide e profumate come appena sfornate!

Per la ricetta originale vi rimando da LEI...

Buon week end!!!!

Ingr.: (per 20 girelle)
Per l'impasto:
gr. 350 di miscela di farina ed amido  (in alternativa farina 00)
gr. 160 di latte delattosato (meno dello 0,1% di lattosio)
gr. 40 di olio di semi di mais
1 uovo
1/2 bustina di lievito di birra secco mastro fornaio

Per la farcia:
gr. 35 di nocciole
1 cucchiaino di zucchero di canna
marmellata di limoni

Per spennellare:
1 tuorlo d'uovo
acqua

Preparazione:
Con la MDP: Nella vaschetta mettete nel seguente ordine il latte, l'olio, l'uovo, la farina ed il lievito. Avviate il programma impasto + lievitazione per dolci. Con questo programma l'impasto dura 30 minuti e la lievitazione 1 ora e 30'.
Procedimento manuale: Su una spianatoia ponete la farina mescolata con il lievito, fate un buco al centro nel quale metterete l'olio e l'uovo. Cominciate ad impastare unendo poco alla volta il latte e lavoratelo finchè non risulterà liscio ed ed omogeneo. Fate una palla, avvolgetela con carta oleata e ponetela al caldo a lievitare per 1 ora e 30'.

Nel frattempo tritate grossolanamente le nocciole insieme allo zucchero di canna.

Finita la lievitazione (l'impasto è raddoppiato), ponetelo su una spianatosia, stendetelo in una sfoglia rettangolare alta circa 5 mm che spalmerete di marmellata di limoni...

Distribuite sulla superficie le nocciole ed arrotolate la sfoglia (dalla parte più corta) su se stessa, e tagliate delle girelle di circa cm. 1. Ponetele su una lastra foderata di carta forno e mettetele a lievitare per altri 30 minuti nel forno con la luce accesa.
Trascorso il tempo, scaldate il forno a 180° e nel frattempo spennellate (io ho utilizzato il pennello in silicone della Pavonidea) le girelle con una miscela di tuorlo sbattuto ed un pò d'acqua...

Infornate per circa 35 minuti finchè non saranno cotte e dorate.


martedì 18 maggio 2010

Girelle di sfoglia con caprino e prosciutto cotto

Ma non ci posso credereeeeee!!! ..... è il sole quello che splende in un bellissimo cielo azzurro??!!! Si..si.. è proprio lui... ma che fine aveva fatto??? lo so che non è destinato a durare... ma intanto me lo godo bene bene!!!! Difatti il mio umore oggi è ad altissimi livelli!!!!!

Questo antipastino veloce.. veloce.. l'ho preparato domenica scorsa per il pranzo con mamma!.. è sparito in 5 minuti!!!! è davvero sfizioso.. e poi ora che ho scoperto che i formaggi di "capra" riesco a digerirli meglio... via a ricette salate e dolci utlizzando questo ingrediente... :-D

Ingr.: (la quantità la vedete in foto)
1 rotolo di pasta sfoglia senza grassi idrogenati
caprino spalmabile
6 fette di prosciutto cotto
latte di soya

Preparazione:

Stendete la pasta sfoglia, spalmatela con il formaggio e ricopritela con le fette di prosciutto cotto. Arrotolate e tagliate delle fette di spessore 1 cm. Ponetele su una lasta forno foderata di carta forno, spennellatele con poco latte ed infornate in forno caldo a 190° per almeno 15 minuti o finchè la sfoglia non sarà gonfia e dorata.

martedì 2 febbraio 2010

Girelle di pancarrè


Eccomi qui!!!!! stamattina non vi dico che impresa per arrivare a lavoro... Prima il treno in ritardo.. poi ci hanno fatto scendere a Tiburtina perchè non proseguiva la corsa.. e da là.. corri... corri al binario per prendere il seguente.... tutto ciò per arrivare a lavoro alle 9.40!!!!! ma io dico.... si può uscire la mattina alle 7.40 per arrivare in ufficio dopo 2 ore??!! No.. ditemelo voi!!! .... e vabbè.... fortuna che c'è il sole su Roma!!!! .-D

Queste girelle le ho preparate come antipasto.. oltre i rustici con wurstel.... per il compleanno di Ric... e la meravigliosa idea me l'ha data la dolcissima Lidia.. che ringrazio di cuore!!!! Son state davvero un successone!!!! sono andate a ruba.... una dietro l'altra.. La cosa bella è che si possono farcire con qualsiasi cosa!!!!... la prossima volta ne dovrò fare molte.. ma molte di più!

Ingr.:
Per la base:
pancarrè (quello a forma rettangolare senza bordi)
Per la farcia:
1)
senape
frittatina sottile(fatta con 2 uova, sale e pepe bianco)
2)
majonese
salmone affumicato
uova di capelin (o lompo.. o caviale)
3)
patè di olive nere
tonno sminuzzato

Preparazione:
Appiattire con un mattarello le fette di pancarrè. Farcirle come meglio credete (io ne ho fatti di 3 tipi). Arrotolatele come un salame, partendo dal lato più corto e mettetele in una pellicola trasparente belle chiuse tipo "caramella". Ponetele in frigo per almeno 2/3 ore. Tagliatele a fette e servitele.



Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette