giovedì 14 gennaio 2016

Rigatoni alla carbonara

Buongiorno!!! oggi sole.. giovedì e venerdì pioggia.. e poi.. brrrrrrrrrrrrrrrrr.. gelo!
Vi dico solo che con le temperature miti degli ultimi giorni a Roma.. mi si è svegliato Rughetto dal letargo! ha fatto un giro fuori dalla casetta.. è stato mezz'ora al sole.. e poi.. capito che forse primavera proprio non è.. se ne è tornato lento lento nella casetta.. :-D

E dopo "la gricia".. "l'amatriciana".. e il "cacio e pepe".. era ora postassi un altro classico della cucina romana 'gnorante.. la sig.ra Carbonara!!!!! Riccardo ha dato il meglio di se.. e a dirvela tutta.. e non perchè sono di parte.. è la migliore carbonara mai mangiata!!!
E' errato pensare che sia un piatto facile da preparare.. si deve ottenere la giusta consistenza cremosa.. pena la riuscita finale del piatto... insomma l'uovo non deve diventare frittata!!!!! Inoltre.. nella vera carbonara non ci sono né olio e né cipolla!

Rigatoni alla carbonara

Seguite passo passo la preparazione.. e non potrete sbagliare! :-D

Rigatoni alla carbonara

Ingr.: (per 2 persone)
gr. 250 di rigatoni
gr. 70 di guanciale
gr. 100 di pancetta tesa dolce
1 uovo intero
2 tuorli
1 cucchiaio scarso di parmigiano
1 cucchiaio scarso di pecorino
pepe nero
vino bianco secco

Preparazione:
Mettete l'acqua sul fuoco. Tagliate il guanciale e la pancetta a cubetti e soffriggeteli in una padella antiaderente senza aggiungere olio, lo rilasceranno loro! Sfumate con un pò di vino bianco. In una ciotola sbatte l'uovo e i tuorli con un pizzichino di sale, abbondante pepe nero, un pò di parmigiano e un pò di pecorino, unite anche 1/2 mestolo di acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella con la pancetta, fate saltare qualche istante a fuoco vivo; spegnete il fuoco, versate l'uovo ed amalgamate velocemente in maniera da non far rapprendere l'uovo. Servite con abbondante pecorino a piacere.
Proponi su OkNotizie

46 commenti:

  1. Ah ah ah ^^ povero Rughetto! In verità spererei anch'io nella primavera, fa un freddo! Ma ci tocca aspettare ;-)
    Buonissima la carbonara, è la pasta preferita di Cecilia!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che fame Cla! anche a quest'ora la mangerei!! ed è proprio vero che non è semplice farla però la tua è superba!! un bacione!

    RispondiElimina
  3. E' proprio vero che non è facile fare la carbonara..questa è davvero appetitosa e a quest'ora la fame inizia a farsi sentire ;-P

    RispondiElimina
  4. io adoro questo piatto!!e devo dire che non lo preparo da una vita, lo prepariamo quasi uguale, la prossima volta copio Ric aggiungendo il vino!
    bacio grande a voi
    p.s.
    la foto mette fame sappilo :)

    RispondiElimina
  5. Si si hai ragione, non è poi così facile. Io infatti non la faccio mai perchè metà delle volte non è che mi venga proprio benissimo

    RispondiElimina
  6. Che fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, questa sì che è un'autenica delizia!!!! SMACCKETEEEEE

    RispondiElimina
  7. Oh guarda dopo l'amatriciana è il piatto preferito dallo Chef (mio marito) che non è neanche romano oltretutto. L'ha vista e ha detto 'Perfetta è dir poco' e se lo dice lui ;)
    Bacini baconi e bacetti
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bacioni volevo dire bacioni .. uff è sempre il neurone tardivo :D

      Elimina
    2. ahahahahah non ti preoccupare!!!! :-***

      Elimina
  8. Io adoro quest'insieme guanciale ecc. ma preferisco l'amatriciana perchè non digerìsco l'uovo :(
    Prendo nota comunque ciaooo buona serata.

    RispondiElimina
  9. e' un piatto divino io lo preparo anche cosi'!!!!buona giornata!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  10. ma come si fa anche solo a pensare alla dieta con ricette cosi golose....:-)

    RispondiElimina
  11. Io amo alla follia la cucina 'gnorante romana...e tra tutti i primi piatti la carbonara è sempre stata la mia preferita! Pensa che ogni volta che tornava dall'universita dopo aver sostenuto un esame chiedevo a mia madre di prepararmela...mi è venuta tanta fame!

    RispondiElimina
  12. E' uno dei piatti preferiti in famiglia, troppo buona! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Ciao Cla', si, è vero, lo hanno detto in tanti qui a Roma, non è facile fare la carbonara, bisogna proprio avere la mano. Nel contemplare questo goloso piatto c'è da fare i complimenti a Riccardo per esserci riuscito alla grande! Buona serata. Baci.

    RispondiElimina
  14. Che bellino Rughetto! Eheheeh mi sa che poi ha sentito il freddino e ha capito che è ancora inverno!! Cla, questi rigatoni mi hanno fatto venire un'acquolina pazzesca, devono essere ottimi! Un bacio grande e buona serata :**

    RispondiElimina
  15. buonissima!! è un sacco che non la preparo!

    RispondiElimina
  16. Adesso che ho la ricetta originale, non sbaglierò più :-) Grazie Claudia!

    RispondiElimina
  17. Mmmmm ha un aspetto davvero gustoso, che voglia mi hai fatto venire!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  18. Da quanto tempo è che non faccio una carbonara... che voglia mi hai fatto venire Claudia!!!! Domani, sì domani la faccio, bacioni cara!!!

    RispondiElimina
  19. Davvero si è svegliato?? Piccino :D Chissà come ci è rimasto male nel sapere che deve arrivare ancora il gelo...! E chi lo vuole il freddo? Non ci voglio nemmeno pensare.. ma questa carbonara... a questa sì che ci penso! La consistenza dell'uovo è di-vi-na!! :D

    RispondiElimina
  20. l'idea che arriverà il freddo non mi piace per niente, non sai quanto io preferisca il caldo, fa bene Rughetto, che ha capito bene e se ne è ritornato nella sua casetta. Una carbonara di tutto rispetto,ha un aspetto delizioso!!!Buona notte <3

    RispondiElimina
  21. no, non poteva mancare la carbonara da te!!!! :D
    Qui il freddo è già arrivato infatti qst bel piattino giuro che me lo mangerei anche adesso!!!!

    RispondiElimina
  22. Ancora grazie!!! Ric sarà contento dei vostri commenti... glieli farò leggere!!! :-D

    RispondiElimina
  23. Claudietta bella!!!
    Quanto tempo...ma sempre qua ci incontriamo.
    Grazie per i tuoi messaggi, sei cara...io invece pessima.Credimi il 2015 è stato impegnatissimo e soprattutto da ottobre in poi!!!
    In ritardissimo ti auguro un buon 2016, a te e al tuo uomo!!!
    PS. sei approdata su INSTAGRAM....fantastica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaah si... instagram... m'ha convinto un'amica.. Simona di tavolartegusto :-D.. Un abbraccio e non scusarti affatto!!!!!

      Elimina
  24. Sarà anche "ignorante"... ma l'è proprio "tanto bona"!!! :-D

    RispondiElimina
  25. Tesoro vista l'ora mi verrebbe proprio voglia di tuffarmi nel monitor e spazzolarmi un piatto cosi saporito ed è vero, non è facile ottenere una carbonara degna di nota e la tua lo è anzi quella di Riccardo :-) è ottima!!Un abbraccio e tanti smackkkkkk,
    Imma

    RispondiElimina
  26. E' difficile dire di no ad un piatto così. Vabbè io so di parte.

    RispondiElimina
  27. Piccolo Rughetto tratto in inganno dalle temperature strambe,pero'tanto piacevoi...non sono pronta al gelo grrr.Lo saro'solo dopo aver mangiato un piattone di carbonara doc.Complimenti Riccardo e grazie a te per averci ingolosito!

    RispondiElimina
  28. Da buon romano confermo che fare una buona carbonara non è poi così facile! Brava che non hai messo ne cipolla ne aglio ed hai soffritto il guanciale senza l'olio. Sono sicuro che è venuto un piatto fantastico! Che fameeee...

    RispondiElimina
  29. Mamma mia, che signora carbonara!! Perfetta e impeccabile direi! Con gli ingredienti giusti, e quella cremina da sballo che fa venire proprio l acquolina. Perfino a me che non amo affatto l uovo!!
    Complimenti, baci!!

    RispondiElimina
  30. très appétissant j'aime beaucoup les pâtes
    bonne soirée

    RispondiElimina
  31. ne mangerei un piattone adesso, la foto parla da sola , un bacione !

    RispondiElimina
  32. Un gran bel piatto...la carbonara uno dei miei piatti preferiti! Bravissimi!
    Credo che questo week end sperimento questa meraviglia!
    Grazie per la ricetta Claudia!
    Un caro abbraccio e felice week-end!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segui bene i passaggi e non sbaglierai!! :-* ..poi se ti va.. fammi sapere!

      Elimina
  33. Il piatto perfetto, gli manca davvero solo la parola! Una vera carbonara doc, bravissima Claudia!

    RispondiElimina
  34. Cioè questa è la carbonara DOC? Quella con la C maiuscola? Pecorino e parmigiano, non lo sapevo, solo un uovo a fronte di altri due truorli, non lo sapevo, guanciale e pancetta, non lo sapevo. Ma i maccheroni? Per me il top erano gli spaghetti :D
    Grazie, sei stata illuminante ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si.. a Roma si fa così... La scelta dei rigatoni è personale.. in teoria sono gli spaghetti!!! :-D smack

      Elimina
  35. Splendida ricetta! Sperimentata con i miei rigatoni preferiti (Antonio Amato di Salerno). Risultato superlativo!

    RispondiElimina
  36. Eccomi qua per dirti, che ho sperimentato oggi a pranzo, questa meravigliosa ricetta con i miei spaghetti preferiti della Garofalo trafilati a bronzo, un piatto spettacolare è piaciuto a tutti!Grazie di cuore per la splendida ricetta! Bravissima!!!
    Un dolcissimo week end!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son stra felice che ti siano piaciuti!!!!!! grazie di avermelo fatto sapere.. :-D

      Elimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

view my food post on usrg.com Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette