mercoledì 9 dicembre 2020

Torta di nocciole e panna (da cucina)

Buongiorno.. in questa settimana si entra nell'atmosfera natalizia.. per quello che sarà per tutti noi un Natale diverso.. 
Tra panettoni.. biscotti e pandori che vedo già nei vostri blog da giorni.. io vi lascio la ricetta per un dolce alternativo.. ma davvero goloso! Si.. avete letto bene.. nell'impasto di questo dolce ho messo la panna da cucina! Non ero sicura del risultato.. fatto sta che avevo una confezione di panna da cucina da consumare.. e ho sperimentato!  Bè.. se ho deciso di postare la ricetta.. è perché sono molto soddisfatta della consistenza super soffice della torta! E' buonissima davvero.. con tante nocciole.. e l'assenza di latte e burro (o olio).. sostituiti appunto dalla panna!
Ho voluto renderla ancor più golosa con una glassa.. ottenuta mescolando Nocciolata e Fiordifrutta di Ribes Nero e spolverizzando di zucchero a velo..

Torta di nocciole e panna (da cucina)
Se preferite.. potrete anche non spolverizzarla di zucchero a velo.. come vedete qui sotto..

Torta di nocciole e panna (da cucina)

Dopo 2 giorni.. queste son le uniche due fettine rimaste.. La rifarò.. perché davvero troppo.. troppo buona!!!

Torta di nocciole e panna (da cucina)

Se non vi va di darvi ai grandi lievitati di Natale.. farete un figurone con questa torta!!!!

Ingr.: (per uno stampo diam. cm. 18)
2 uova medie
gr. 100 di farina di farro bio
gr. 130 di nocciole tostate
gr. 170 di zucchero di canna
ml. 200 di panna da cucina senza lattosio 
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

per la glassa:
2 cucchiaini di Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago
2 cucchiaini di Fiordifrutta Ribes nero Rigoni di Asiago

zucchero a velo (per guarnire)

Preparazione:
Tritate in un mixer le nocciole. 
In una ciotola sbattete con le fruste elettriche (o a mano) le uova con lo zucchero finché non otterrete un composto più chiaro.
Versate la panna e continuate ad impastare finché non sarà amalgamata.
Unite le nocciole tritate e mescolate.
Aggiungete anche la farina setacciatela con il lievito, un pizzico di sale e mescolate bene per ottenere un composto omogeneo. 
Trasferite il composto in uno stampo foderato alla base con carta forno e unto ai lati.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti (fate sempre la prova stecchino). 
Quando sarà fredda, trasferite su un piatto da portata.
Mescolate la nocciolata con la fiordifrutta, scaldate leggermente al microonde e distribuite sulla superficie.
Spolverizzate anche di zucchero a velo, se preferite.

Prova una mia ricetta e taggami su Instagram.. usando il tag #myricettarium.. così vedrò cosa hai realizzato!

23 commenti:

  1. Ma che bella idea sostituire burro e olio con solo panna. In effetti sembra venuta proprio soffice. E la glassa deve essere golosissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda.. mi ha davvero stupita la sua sofficità.. e così si mantiene per giorni.. (nel mio caso 2). La glassa è stra golosa!!! un bacione

      Elimina
  2. UAU! Clà, ottima idea questa torta di nocciole e panna, diversificare un dolce per Natale, sarà diverso dal solito panettone e pandoro, ma molto più goloso, gustoso, e morbido. E che dire della glassa? Da leccarsi i baffi. Entrambe le versioni, con e senza zucchero a velo, è irresistibile. 😋👏 buon inizio settimana. Speriamo che il tempo si metta al meglio. 🌝 Un grande abbraccio. 💖🌻

    RispondiElimina
  3. wow che meraviglia golosa 😍😋😋😋😘😘😘

    RispondiElimina
  4. Bella e golosissima! E quella glassa, lucida e perfetta!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  5. La panna da cucina è una di quelle cose che ogni tanto compro e poi riesco a far scadere perché poi alla fine non la uso, nei dolci metto sempre quella classica liquida ma se dici che va bene mi fido ottima idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si guarda, è stato un esperimento e sai che ti dico? Per i dolci userò sempre questa! 😄😘

      Elimina
  6. Hai fatto benissimo a sperimentare..l'aspetto è divino! E poi hai dato un bell'esempio di come non sprecare in cucina ^_* Brava Claudia!

    RispondiElimina
  7. Che bella consistenza questa torta!! Con quella glassa poi è golosissima; bella idea Claudia!

    RispondiElimina
  8. Davvero ottima cara, perfetta anche da farcire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero!! Si presta benissimo anche ad essere farcita 😘

      Elimina
  9. Quella glassa è stragolosa e la sofficità riesco ad immaginarla, quindi visto che anche io ho una scatolina in scadenza quasi quasi provo questa delizia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Direi un ottima idea usarla in questo dolce. Deve essere davvero goloso. Brava

    RispondiElimina
  11. Ottimo questo dolce mi piace quasi quasi faccio uno strappo..... una fettina resto per figlia. Buona serata un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii fai uno strappo, vale la pena credimi! 😘😘😘

      Elimina
  12. Bella questa torta, sopratutto nella seconda foto con quella bella copertura al cioccolato. Sicuramente buonissima e super morbida, ho sperimentato anche io la panna da cucina nei dolci e con riultati molto soddisfacenti. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Infatti io la utilizzerò anche per altre torte!!!! Un abbraccio forte 😘

      Elimina

I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!