Visualizzazione post con etichetta Viaggi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Viaggi. Mostra tutti i post

sabato 14 settembre 2019

Gavdos 2019 (fine)

Buongiorno! Ecco svelata la meta della 2° parte della nostra vacanza.. Gavdos... l'isola greca più meridionale.. o meglio.. il punto più a Sud d'Europa! Sita a Sud di Creta.. nel Mar Libico... è una terra selvaggia.. incontaminata.. dove ti senti davvero lontana dal mondo.. L'impatto appena arrivati è molto forte.. un piccolo porticciolo.. e poi tutt'intorno.. quasi il nulla (il che.. ho capito dal giorno dopo.. è un valore aggiunto!). Non esiste un capoluogo..

sabato 7 settembre 2019

Creta 2019 (segue...)

Sono tornata!!!!! beh.. in realtà è già dal 17 agosto che sono a Roma.. ma ho avuto bisogno di giorni per riordinare le idee.. sistemare le foto.. e scrivere questo post (e il prossimo).. Molti di voi mi hanno seguita su Facebook e sanno già che la nostra meta quest'anno è stata Creta (e non solo!).. questa bellissima.. immensa.. straordinaria isola! Ha tutto.. storia.. mare.. cibo.. accoglienza.. Vi dico solo che in una settimana ci siamo fatti 1300 km circa in macchina per poterla girare e goderne il più possibile.. ma sarà sicuramente meta di una prossima vacanza.. perché c'è tanto altro ancora!!!
Abbiamo scelto di dividere il nostro soggiorno in 2 tappe principali.. la prima nella costa settentrionale verso Est... e poi nella costa meridionale Ovest..
Per fare questo abbiamo noleggiato un'auto da Sfakia Tours sito a Chora Sfakia.. che ci ha consegnato l'auto direttamente all'aeroporto di Heraklion... Scelta dettata anche dalla nostra esigenza di riconsegnarla a Chora Sfakia..

Con un volo da Fiumicino siamo atterrati ad Heraklion di notte... così abbiamo fatto una tappa notturna in un hotel vicino l'aeroporto.. 
La mattina di buon'ora siamo partiti per andare a visitare il sito archeologico del palazzo di Knosso..

Creta

martedì 11 settembre 2018

Lipsi 2018 (fine)

Buongiorno.. eccoci arrivati alla nostra ultima tappa delle isole del Dodecanneso visitate quest'anno.. da Leros (QUI il post) abbiamo preso un catamarano che in 25 minuti ci ha sbarcati nella meravigliosa.. paradisiaca.. Lipsi! Una vera perla... una vera scoperta.. un'isola dal mare cristallino.. e che nonostante sia molto piccola.. vanta tantissime spiagge.. tutte raggiungibili in max 10 minuti da qualsiasi posto vi troviate.. Qui ci siamo davvero sentiti lontano da tutto e tutti.. e nonostante sia un'isola dove molti italiani hanno costruito case.. noi.. non abbiamo incontrato molta gente.. anzi.. ci son state spiagge dove eravamo soli io e Riccardo!
Faccio presente che in tutta l'isola.. non c'è una spiaggia attrezzata.. una scelta voluta.. e assolutamente da me condivisa!
Posso dire forte che con Lipsi.. è stato VERO AMORE... tanto che non vedo l'ora di poterci tornare!
Qui abbiamo soggiornato da Glaros Studios.. dove la gentilezza del proprietario.. il Sig. Kostas ci ha conquistato.. Una piccola stanzetta ben curata.. dove il bagno era pulito quotidianamente e gli asciugamani sostituiti dopo 2 gg... 
Qui abbiamo conosciuto una persona squisita.. un "personaggio" davvero.. il Sig. Luigi.. che ogni giorno ci tratteneva con i suoi racconti di vita.. Abbiamo fatto conoscenza anche con una coppia romana molto ma molto simpatica.. due bravissime persone.. Germana e Giovanni.. che spero di frequentare anche a Roma.. Pensate che Luigi una sera ha organizzato una cena.. dove ha cucinato spaghetti al sugo di piselli... mentre Kostas ha servito insalata.. pane e vino (quest'ultimo davvero a un passo dall'essere aceto.. ma per non essere scortesi.. abbiamo bevuto.. ahahaha).. davvero una serata piacevole e allegra.. sembrava di essere con amici di vecchia data..

Adesso vi farò vedere molte delle sue spiagge...

La più vicina al centro di Lipsi.. che si raggiunge con una camminata di poco più di 10 minuti è questa..

domenica 9 settembre 2018

Leros 2018 (segue...)

Buongiorno... dopo la nostra prima tappa a Kalymnos (QUI il post).. abbiamo preso il catamarano che in circa 40 minuti ci ha portato a Leros...
Che posso dirvi di quest'isola... ahimè poco dal punto di vista delle spiagge.. se non qualche foto scattata l'ultimo giorno prima di ripartire... vi chiederete perché.. ecco... ve lo racconto subito...
Appena arrivati a Leros.. posati bagagli in camera (tra l'altro se vi capiterà di andare.. vi consiglio Hotel Elefteria Rooms Studios & Apartments .. gestito dal Sig. Antonis.. carinissimo.. dove dalla terrazza della piscina.. potrete ammirare il castello) e con tutto l'entusiasmo di chi si appresta a scoprire una nuova isola.. preso asciugamano.. pinne e il resto.. saliamo sul quad e via! si.... via proprio!
Dopo nemmeno un km.. mentre ci eravamo fermati un attimo per capire dove dovevamo andare.. il quad ha fatto uno sbuffo e si è spento! Tutti vani i tentativi di rianimarlo.. nemmeno la leva di cui era provvisto... Che fare? Lo spostiamo poco dalla strada e troviamo uno spiazzo di fronte a un negozio di bombole.. dove un tizio molto gentile.. vedendoci in difficoltà.. è venuto in nostro aiuto. Vani anche i suoi tentativi.. se non che ha addirittura peggiorato la situazione.. scaricando la batteria.. Il tutto avveniva sotto un sole delle 14 che non sto a dirvi!!!!!!! Che fare a quel punto? 
Ah.. piccola premessa... se il quad l'avessimo affittato nell'isola dove ci trovavamo.. poco male.. avremmo chiamato l'agenzia e prontamente qualcuno sarebbe venuto a sostituircelo.. ma noi no.. abbiamo preso questa magnifica decisione di affittare il quad a Kos.. e portarcelo in giro per le isole! Certo.. un pò per inesperienza.. e un pò perché ci siamo affidati troppo alla fortuna.. e quest'ultima si sa.. a volte decide di guardare altrove eheheheeh!
Comunque tornando a noi.. il tizio greco ci chiede il numero dell'Agenzia di Kos.. fa una chiamata e parlando in greco.. non so di che.. alla fine non si arriva a nulla.. e dice a noi di chiamare l'agenzia (il tizio greco vi dico.. non parlava una parola d'inglese :-O).. Riccardo chiama l'agenzia di Kos.. e indovinate che soluzione ci suggeriscono? "portare il quad da un meccanico".. e grazie!!!! Il tizio delle bombole ci dice che più avanti avremmo trovato un meccanico... (ce ne erano solo 2 in tutta l'isola).
Decidiamo di portare il quad a spinta dal meccanico.. fortunatamente la strada era abbastanza in discesa..
Arriviamo in questa officina.. e subito il proprietario.. il Sig. Kostas.. ci chiede che problemi avesse il quad... e da lì.. inizia un'avventura che sarebbe durata 2 giorni.. passati appunto dal meccanico.. i soli 2 nostri giorni a Leros... 
Insomma Kostas prima inizia a guardare il quad.. come fosse la prima volta che ne vedesse uno.. poi prova a ricaricare la batteria.. poi a smontare e pulire la candela.. Nel frattempo aveva fatto 2000 telefonate all'agenzia di Kos per farsi spiegare quale potesse essere il problema.. A un certo punto.. si lava le mani.. si dirige verso il suo frigorifero.. prende un piatto ci mette delle fette di cocomero e dell'uva.. prende due sedie.. ci fa accomodare.. ci offre la frutta.. si siede anche lui e ci invita ad assaggiare l'ottima uva di Leros.. Io e Riccardo ci guardiamo.. non stavamo capendo più nulla.. Alla fine Ric chiede cosa dovessimo fare con il quad.. e Kostas.. con la sua tranquillità ci risponde "è morto".. Immaginate la faccia mia e di Riccardo :-OOOOOO
E quindi????? Ve la faccio breve.. dopo svariate telefonate tra il meccanico e l'Agenzia di Kos.. dopo la visita dell'altro meccanico dell'isola.. mandato dall'Agenzia di Kos.. si pensa che il problema potesse essere delle centralina (che poi il quad non ha una centralina.. vabbè) in sostanza la chiamavano centralina.. ma trattavasi dello statore.. e non essendo disponibile a Leros.. apprendiamo che sarebbe arrivato il mattino seguente con un catamarano.. Così nel tardo pomeriggio lasciamo il quad dal meccanico... e andiamo via.. sperando in quel pezzo che sarebbe dovuto arrivare il giorno dopo... ma a che ora e portato da chi? bohhhhh l'avremmo saputo chiamando l'Agenzia di Kos il mattino seguente..
Così.. il giorno dopo sapendo che vi erano due catamarani che sarebbero arrivati uno alle 12:30.. e l'altro alle 13.30.. Ric passate le 11.. non sentendo nessuno.. ha chiamato l'Agenzia di Kos.. e veniamo a sapere che con il primo catamarano non avevano potuto imbarcare il pezzo perché non accettavano "cose" (??!!??!! vabbè).. ma che con il successivo catamarano il pezzo ci sarebbe stato portato da un ragazzo.. Ok.. aspettiamo quello successivo.. e con tanta speranza.. alle 13:30 vediamo tutta la gente scendere dal catamarano.. ma nessun ragazzo con un pezzo di un quad!!! Riccardo richiama quello dell'Agenzia di Kos.. e chiede dov'era il ragazzo.. e lui gli risponde "ma quale ragazzo?".. A me stava uscendo il fumo dalle orecchie... a questo punto non stavamo capendo più nulla.. crediamo ci stessero prendendo in giro.. Così.. decidiamo di tornare in albergo e chiedere al proprietario.. il sig. Antonis... di chiamare l'Agenzia di Kos.. in maniera che si parlassero in greco e poi traducesse a noi.. Così finalmente veniamo a conoscenza che il pezzo sarebbe arrivato con un catamarano alle 15 di pomeriggio e che il meccanico sarebbe andato a prenderlo..

mercoledì 5 settembre 2018

Kalymnos 2018 (segue...)

Bentrovati! Quest'anno ho avuto bisogno di una lunga pausa dal blog.. e anche adesso non so dirvi con esattezza quando inizierò nuovamente a postare ricette.. ma una cosa per volta.. piano piano.. senza fretta..
Intanto come ho sempre fatto dopo le ferie... cercherò di raccontarvi la nostra meta... per farla amare un pò anche a voi! 
Chi mi segue da anni.. sa bene che la nostra meta estiva è la Grecia.. QUI potrete vedere tutte le isole che abbiamo visitato..

Dopo quasi la totalità dell'arcipelago Ionio (Lefkada.. Cefalonia.. Zante).. la penisola Calcidica (in particolare (Sithonia).. e un paio di isole delle Cicladi (Andros e Milos).. quest'anno ci siamo spinti ancora più giù.. praticamente di fronte alla Turchia.. e le isole che abbiamo scelto del Dodecaneso son state Kalymnos... Leros e Lipsi... e per ognuna ho preparato un post.. 

Kalymnos è poco conosciuta... o meglio.. conosciuta più per fare Free Climbing che non per il mare.. guardate la sua conformazione.. 

mercoledì 6 settembre 2017

Milos 2017

Bentrovati!!!!!! son stata lontana da blog e web per un mese intero.. ma mi è servito staccare per un pò.. ho ritrovato le energie che avevo perso per via del caldo e della stanchezza... e le ferie me le son proprio guadagnate!
Quest'anno la meta della nostra vacanza greca.. è stata l'isola di Milos.. appartenente come Andros.. all'arcipelago delle Cicladi..
Siamo partiti da Roma Fiumicino.. e dopo 2 ore siamo arrivati ad Atene.. da lì.. un autobus (al costo di 6,00 euro a persona) ci ha portati al porto del Pireo.. dove ci siamo imbarcati su un traghetto che in 4 ore ci ha sbarcato su questa isola.. Che dirvi... ci ho messo 2 giorni per raccapezzarmi un pò.. l'isola non mi è apparsa "ospitale" alla prima impressione.. ma è bastato lasciarsi un pò andare.. per entrarne in sintonia e capirne la sua bellezza...
E' un'isola meta di turismo italiano.. che secondo la nostra opinione rappresenta l'80% del suo turismo... almeno nel periodo di agosto..

mercoledì 24 agosto 2016

Andros 2016

Buongiorno e bentornata a me!!!! anche se a dirvi la verità.. stavo bene dove stavo ihhihihih :-D
Avrete capito che anche quest'anno la nostra meta è stata l'isola di Andros.. la Signora dell'Egeo.. regina delle cicladi.. Finita la vacanza ad agosto scorso.. già sapevamo che saremmo tornati! Quest'isola.. non smetterò mai di ripeterlo.. affascina.. strega.. cattura.. conquista.. emoziona.. ti fa innamorare perdutamente.. ma puoi anche arrivare ad odiarla.. quando il vento decide di soffiare così forte.. da mandare all'aria tutti i tuoi programmi.. Nonostante questo.. ogni volta che si riparte.. la voglia di tornare è forte! Vi dico però che Andros non è per tutti.. potrete certamente fare una vacanza tranquilla nelle spiagge attrezzate (ce ne sono nel versante ovest praticamente sulla strada principale.. ma anche in quello est; ombrellone e due sdraio per tutto il giorno al costo max di € 6,00).. ma vi perderete il bello che offre.. Andros va scoperta.. piano piano.. avendo pazienza..

martedì 26 luglio 2016

Bled 2016

Buongiorno!!! Come vi avevo già anticipato.. abbiamo approfittato di qualche giorno di ferie di Ric.. per concederci un viaggetto in Slovenia.. al lago di Bled.. che avevo avuto già modo di apprezzare anni fa (qui il post.. con foto di Bled in versione invernale)
E' un angolo di mondo che sembra incantato.. distaccato da tutto.. tra le montagne slovene.. un bellissimo lago.. sormontato da un castello.. e con un'isoletta al centro.. L'ho amato allora.. e l'ho amato nuovamente! anche perchè ho avuto modo di riscoprirlo in estate.. con luce e colori del tutto nuovi :-D
Siamo partiti di lunedì mattina con la nostra "smartina".. (eravamo gli unici con la Smart in autostrada ahahahah).. e dopo un viaggio di circa 8/9 ore.. compresa sosta in autostrada.. siamo giunti in questo luogo meraviglioso!

Lago di Bled

martedì 1 settembre 2015

Andros 2015...

Buongiorno!!!!!!!!!!!!! e dopo quasi tre settimane di stop.. eccomi di nuovo qui! Spero stiate tutti bene.. che abbiate trascorso ferie tranquille ovunque siate stati.. 
La meta che abbiamo deciso per le nostre vacanze è stata Andros.. l'isola più settentrionale delle Cicladi.. e la più grande del gruppo dopo Naxos... Un volo da Ciampino ad Atene di 1h e 40 min... trasferimento in pullman dall'aeroporto al porto di Rafina in meno di 30 minuti... una traversata di traghetto di 2 ore.. e dopo essere sbarcati al porto di Gavrio.. dove abbiamo trovato l'auto che avevamo affittato.. è iniziata la nostra avventura in questa meravigliosa isola.. selvaggia... e poco conosciuta! L'unica noia è stata la presenza del Meltemi.. tipico vento che ha deciso di soffiare forte durante tutta la nostra settimana.. causando mare mosso e impedendoci di godere del mare calmo nel versante est dell'isola.. 
Prima di passare ad Andros.. voglio farvi vedere qualche foto dell'Acropoli.. eh si.. perchè sia il giorno dell'arrivo.. che quello della nostra partenza.. abbiamo avuto un'intera giornata a disposizione.. che abbiamo sfruttato per visitare l'Acropoli e il Museo...

Acropoli

mercoledì 20 agosto 2014

Lefkada 2014...

Buongiorno e bentrovati!!!!

Quest'anno pochissime di voi sapevano la meta delle nostre vacanze... Lefkada.. ovviamente in Grecia! C'eravamo già stati nel 2009.. la nostra prima vacanza... ehehehe quanto tempo è passato... Così abbiamo deciso di farne ritorno.. e come dissi allora.. è stata una settimana meravigliosa.. Lefkada è qualcosa di inspiegabile talmente è bella.. e confermo che è l'isola dell'arcipelago Ionio che più amo... Spiagge che sembravano tropicali.. ci mancavano solo un paio di palme.. :-D
Abbiamo soggiornato a Nikiana.. un piccolo villaggio sul mare con tanto di porticciolo.. Ci siamo trovati benissimo da Gianna's Studios.. dove sia Gianna che suo figlio Emilios ci hanno accolto con la loro ospitalità e cortesia... Figuratevi che Gianna ci ha donato alla nostra partenza dei dolcetti tipici.. fatti sicuramente con le sue mani... mentre suo figlio ci ha dato tante dritte su dove mangiare...

lunedì 19 agosto 2013

Cefalonia 2013... son tornata!!!!

Ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooo.. sono tornata!!!!!!!
Son tanto felice di tornare a scrivere nel mio blogghino.. ma soprattutto.. di condividere con voi quella che è stata la mia vacanza.. a Cefalonia!!!! Ebbene si.. dopo due anni... abbiamo deciso di tornarci (qui vedete resoconto e foto del 2011).. perchè nel 2011 per mancanza di tempo.. tralasciammo molte spiagge.. concentrandoci su quelle più "gettonate".. 
Bè.. posso confermare che Cefalonia è un'isola magnifica.. un vero paradiso.. bella da Nord a Sud e da Est ad Ovest.. regala panorami mozzafiato.. mare limpido e cristallino.. calmo o più selvaggio e seconda del versante... e di come soffia il vento!
Vi lascio un collage che spero renda l'idea di quanto sia bella!!!!


domenica 26 agosto 2012

Penisola Calcidica 2012... Son tornata!

Sono tornataaaaaa!!!!!
 Vorrei poter dire di essere stra-felice di scrivere un post dopo settimane ma non è così.. ahahaahaha ma solo perchè sta a significare che son finite le ferie!!!! Le aspetto per 365 giorni.. e poi puff.. passano in un baleno! Fortuna che ci restano i tanti bei ricordi delle giornate trascorse in serenità.. vedendo posti meravigliosi.. in compagnia di persone speciali! e poi ci son le foto.. che imprimono tutto ciò che i nostri occhi hanno visto!
Vabbè.. nemmeno inizio a scrivere.. che già mi perdo in chiacchere... :-D

Qualcuno ha indovinato la mia meta nel precedente post... la Grecia... è ovvio!!!! io l'adoro.. e spero di riuscire a visitarla tutta nei futuri anni... :-D ne sono profondamente innamorata!

 (Ouranopouli si trova nella parte settentrionale del Monte Athos - le altre spiagge si trovano a Sithonia)

mercoledì 24 agosto 2011

Cefalonia 2011..... Eccomi!!!!!!!!

Sono tornataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :-D
Ma che vacanza meravigliosa.. in un posto paradisiaco.. CEFALONIA!!!!

sabato 8 gennaio 2011

Capodanno 2010 – 2011...Slovenia!!!

Ho avuto problemi con il mio precedente post.. molte di Voi non vedevano le foto… altre ne vedevano una parte.. e siccome ci tengo particolarmente.. ho voluto aprire un altro post.. speriamo bene!!!
E con questo post di oggi vi faccio vedere le famose foto di capodanno recuperate sia dalla digitale che dal cellulare (Ric ce l'ha fattaaaaaa.. sant'uomo!)... la meta? Slovenia... con una capatina in Austria! Abbiamo soggiornato all' "Hotel Jelovica" (che io Vi consiglio vivamente.. rapporto qualità/prezzo eccellente, andate a dare un'occhiata) di Bled che è una località davvero magica... affacciata su un lago con un isolotto al centro ed un castello che sovrasta il paesino...

Isolotto....

Bled

Castello in alto a sinistra….

Bled

Chiesetta vista dall’Hotel…

Bled

Il 31/12 abbiamo fatto un giro a Klagenfurt in Austria.. dove c'erano i mercatini di Natale.. che a me fanno praticamente impazzire....

Klagenfurt

Presepe scolpito nel legno…

Klagenfurt

Notate che sto tralasciando l'aspetto "mangereccio"????? si perchè ancora mi sto disintossicando da quelle bontà... I "cevapcici" (specie di salsicce speziatissime), "pljeskavica" (una sorta di hamburger gigante super speziato), patate arroasto, patate con bietole, mangiati a Bled da "Gostilna Pri Planincu", per non parlare dei wurstel bavaresi bolliti accompagnati con una senape speciale, del gulash, degli gnocchi di pane con wurstel e uova strapazzate, delle patate con speck, erbette e salsa colata sopra, dei "pretzel" ed anche di un altro tipo di pane tipo ai cereali ottimo mangiati a Klagenfurt da "Zum Augustin" (birreria nella quale non potete non andare se vi trovate da quelle parti)...

Gnocchi di pane...

Gnocchi di pane

Pretzel e pane ai cereali...

Pretzel

Brindisi del 31/12 in Hotel..

Hotel Jelovica

Il 1° dell'anno siamo stati a Ljubljana (capitale della Slovenia)..

Ljubljana


altri mercatini...

Ljubljana

.. faceva un freddo pazzesco.. notate le stalattiti…

Ljubljana

…. e quindi per riscaldarsi il cuore e non solo.. che c'è di meglio di un vin brulè?

Ljubljana

Ecco... questo è stato il mio splendido capodanno con Ric... ed ho avuto piacere nel condividere almeno le foto con voi! :-D

venerdì 20 agosto 2010

Zante 2010... son tornata!!!!




Eccomiiiiiiiiiiiiiiiiiii sono tornataaaaaaa...
....non che sia felicissima di averlo fatto.. nel senso che.. le ferie dopo 365 giorni di attesa son finite... però son contenta di ritrovarvi :-D
La mia meta non è stata Minorca, Ibiza o la Croazia come alcune di voi avevano provato ad indovinare... bensì la GRECIA (3 di voi hanno però azzeccato :-)... nello specifico la splendida.. ...selvaggia.. isola di Zante (Zacinto)!!!!!!

E' stata una bellissima vacanza.. per la quale ringrazio Ric... vissuta in ogni secondo e per questo voglio raccontarvela un pò... quindi se non vi va di leggere.. non proseguite ;-)

E' stato un viaggio molto lungo... da Roma a Brindisi in macchina (circa 5 ore).. poi da Brindisi a Igoumenitza in traghetto (9 ore)... Da Igoumenitza a Killini in macchina (altre 7 ore).. e da Killini a Zacinto in traghetto (45 minuti).. però ne è davvero valsa la pena..
Abbiamo soggiornato a VILLA JOANNA a Vassilikos nel Sud/est.. a due passi dal golfo di Laganà.. dove la cortesia dei proprietari, la Sig.ra Joanna, suo marito e il loro figlio Dennis (con il quale Ric ha sempre parlato telefonicamente, ma a causa del suo lavoro non siamo mai riusciti ad incontrarlo) fanno si che io consigli la location a tutti coloro che vorranno andare in vacanza a Zante.. Appartamento rifinito, pulito ad un prezzo veramente molto.. ma molto onesto ;-)!!

Eravamo appunto vicini al Golfo di Laganà, dove sulle spiagge depongono le uova le tartarughe "Caretta Caretta" e per questo è area protetta. Sull'isoletta "Marathonissi" le uova vengono delimitate da gabbie di legno e c'è un guardiano che controlla che non ci si avvicini troppo. Nel golfo poteva capitare di vederle.... ed in una nostra gita con la barchetta affittata ne siamo andati a caccia.. Ric è riuscito a vedere la testa emersa per respirare.. io nemmeno quella.. sigh .-(


... in compenso la sera di ferragosto, mentre raggiungevamo un ristorante di pesce.. nella spiaggia di Dafni (anche qui depongono le uova le Caretta Caretta).. abbiamo visto un Barbagianni .. che spettacolo!!!


La 1° foto che vedete in alto è della famosissima.. meravigliosa.. spiaggia di Navajo (naufragio), nella costa Ovest dell'isola... Quello che vedete al centro è appunto il relitto di una nave mercantile affondata chissà quando... la foto è panoramica.. scattata da un'altra parte.. a picco sul mare.. brrrrrr
Qui sotto il relitto...




Nella gita per raggiungere Navajo.. abbiamo visto un mare con un colore che non si può descrivere.. spero che la foto renda almeno l'idea.. addirittura il colore è riflesso sulle rocce sovrastanti...


C'è da dire che Zante ha spiagge nella costa Est ed anche Sud.. ma sono sovraffollate.. superattrezzate.. a me e Ric sembrava una "Rimini col mare bello".. e quindi non interessavano la nostra vacanza.. abbiamo quindi trovato altri luoghi.. degni di ammirazione..
Due di questi sono fiordi dalle acqua cristalline nella costa occidentale....
....porto Limnionas..


....e porto Vromi...



Se avete voglia di girare con la barca per trovarvi calette e spiaggie con un mare stupendo... dove con pinne, maschera e boccaio facendo "snorkeling" potete ammirare svariati pesci, ricci e polipi... allora Zante è la meta giusta!!!!!

Non solo la natura ed il mare sono favolosi.. anche il cibo.. :-P
Già l'anno scorso a "LEFKADA" avevo avuto modo di gustare la cucina greca... e quest'anno non mi son fatta mancare nulla... dall'insalata greca con la Feta.. alla Taramosalada (salsa a base di yogurt e uova di pesce)... alla moussaka.. allo stifado (spezzatino con cipolline, pimento, cannella e salsa di pomodoro) e ad altri piatti tipici di Zante...
Non vi dico con la mia intolleranza al lattosio come stavo dopo :-(.. vabbè ne valeva la pena ahahaahahahaha..

La cosa più strana è stato vedere nel viaggio da Killini a Igoumenitza che loro oltre pomodori... meloni.. cocomeri.. cos'è che coltivano??? la ZUCCA!!!!! e di tantissime varietà e forme...
Qui sotto c'è Ric che contratta il prezzo con un commerciante greco che non capiva un accidenti nè di italiano .. nè di inglese.. ahahaahaha..



.. alla fine belli soddisfatti.. ci siamo portati via una zucca da 7 Kg!!!!!


Insomma che dirvi di più..
........siiiiii il momento più brutto della vacanza.. bè.. ci sta anche quello.....
vedete questa foto?


Si.. stavo bella rilassata e tranquilla sulla barca... nella nostra gita nel golfo di Laganà.. ed intorno all'isola delle tartarughe... vedete il mare calmo intorno vero?
...peccato che al ritorno.. il mare in 5 minuti dopo essersi alzato un vento spaventoso... si è a dir poco.. agitato!!!!! ci ho messo 1 secondo a mettermi seduta nel punto più basso della barca.. con la disperazione che mi saliva sempre di più.. mentre Riccardo cercava di controllarla.. io gridavo ed inveivo contro di lui frasi del tipo "perchè mi hai portata qui.."... "perchè fai sempre di testa tua"... "portami via da qui"... con le lacrime agli occhi.. mentre vedevo onde alte più della barca a destra, sinistra, poppa e prua!!!!!!
Per fortuna Ric... ha deciso di tornare indietro.. dove il mare protetto dal golfo era più tranquillo... e con la paura che ormai s'era impossessata di me.. finalmente abbiamo toccato terra!!!!sani e salvi!!! evviva!!!!!
Avoglia a dire che la barca non sarebbe mai affondata... in quelle condizioni credetemi.. chi non è abituato al mare... si spaventa!!!!!!

Da oggi il blog è di nuovo APERTO!!!!!

Datemi il tempo.. e verrò a salutarvi una per una!!!!!!!









mercoledì 26 agosto 2009

Lefkada 2009 - ecco le mie ferie.....

Beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee rieccomi qui!!!!!!! da come molte di Voi avranno saputo e capito dalla foto che avevo messo prima di partire.. ho trascorso le ferie a LEFKADA (Grecia) una stupenda isola tra Corfù e Cefalonia..
Abbiamo soggiornato da "Pension Genny" dove la cortesia della proprietaria... Miss Genny.. ci ha colpito molto.. addirittura il giorno del compleanno della sua mamma, ci ha portato il gelato su in stanza! .-D che carina!!!!!
Sono stati 8 giorni meravigliosi... di una vacanza indimenticabile... la più bella di tutti i miei 34 anni.. e questo è stato reso possibile grazie ad una persona a dir poco speciale.. Riccardo! il MIO Riccardo!
Inutile dirvi che posti e spiagge meravigliose io abbia visto, perchè le foto parlano da sole....

Questa è si può dire una delle più rinomate e belle spiagge di Lefkada... "Porto Katsiki"


Questa sotto però non è da meno... la spiaggia lunghissima di "Nafkoulia".. popolate da una marea di nudisti, in quanto poco frequentata.... ahahahaahahahahah


Qui ci avevamo preso gusto ad andare, in quanto di facile e vicino accesso con l'auto.... la spiaggia di "Gialos"
Il tramonto nella spiaggia di "Gialos"


Eccoci..... vi presento il mio Ric!!!!!
(ps:.... dopo giorni interi di sole assurdo.. io a suo confronto sembro pallida.. grrr che rabbia!!)


Questa a me piace un casino.... merito del mio fotografo personale!!!!


Un piccolo polpo (o polpo femmina???) che Ric ha preso per farmelo vedere.. l'ho anche toccato.. ammazza le ventose come s'erano appiccicate al mio dito... Lo abbiamo poi liberato, la foto è appunto poco prima che se la "svignasse"... hihihihihhi


Questo è uno dei tanti piccoli "templetti" che trovavamo ai bordi della strada.. per chi non lo sapesse.. la religione greca è ortodossa...


Il giorno della nostra partenza, abbiamo fatto un salto al Necromanthius.... un tempio costruito sopra il fiume "Acheronte" detto fiume della morte.... brrrrrrrrrr



Vicino "Nidri"... dove alloggiavamo noi.. c'erano delle cascate naturali, ovviamente in questo periodo un pò povere di acqua.. ma altrettanto suggestive...


Ok.. ora arriviamo all'aspetto culinario....

Mamma mia quanto ho mangiato!!!! me ne son strafregata della mia intolleranza al lattosio (che in un paio di sere ha provocato dei doloretti niente male allo stomaco..) e ci ho dato giù di insalata greca con realativa feta (non l'ho fotografata.. me ne so scordata.. ahimè..) di antipasti misti tipo questo sotto... dove chiaramente si vedono due salsette ... quella bianca "tsatsiki" con yogurt e cetriolo... e l'altra "talamosalada" fatta con il pesce...
Vedete inoltre il formaggio fritto (colore arancione).. le patate le quali ho trovato in quasi ogni piatto che abbiamo ordinato.. sia al forno.. che fritte...., le salsicce.. o wurstel.. non ho mai capito cosa fossero in realtà... ahahah però erano buone... e infine delle polpette fatte con melanzane e formaggio fuso... gnam gnam gnam


Ecco qui.. la tanto desiderata moussaka.... DIVINA!!!!! oltre che na bella botta de vita!!!! ahahahaha
(ps: proprio con la moussaka ho avuto problemi di stomaco, ma ne è valsa la pena hihihihhi)


Questi sono "Dolmades".. degli involtini fatti con foglie di vite e ripieni di riso e macinato... una autentica bontà!!!!! sfiziosissimi soprattutto...


Ahhhhh questi dolcetti li adoro!!!! son fatti con mosto d'uva e pezzetti di noce al loro interno...


Oltre queste squisitezze.. ho mangiato moltissimi piatti tipici... i più famosi.. e devo dire ottimi... i SOUVLAKI!!!! gli spiedini di carne di agnello che cucinavano dalla mattina a notte inoltrata.. e dovunque andavi eri attirato dal loro profumo....

E una sera addirittura Ric.. s'è preso la "Paiata" alla brace... mamma mia che bontà... tutta croccantina... ahahahaahahahah.. Ci avevano consigliato un ristorantino a conduzione familiare in un paesino... e il papà del proprietario.. che era colui che si occupava della brace.. noi affettuosamente lo abbiamo soprannominato appunto "ER PAIATA" ahahahahaah mamma mia la quantità di carne d'agnello che cucinava... :-)

E poi altra cosa.. troppo buona.. era una specie di kebab, fatto con una loro piadina un pò spessa e ripiena di carne di agnello (o a scelta anche salsiccia, o hamburger) con patatine, cipolla (mamma mia la cipolla che forte che è.. il giorno dopo ancora hai una certa "fiata" ahaahahahah) e salsetta a base di yogurt...

Per concludere.. da come avrete già capito... sono stata una favola... ed ora permettetemi davvero di ringraziare la persona che ha reso possibile tutto ciò.... Riccardo....
Voi tutte sapete ed avete seguito le evoluzioni della mia storia... bè quindi non vi offenderete se utilizzo questo mio spazio per dire....

RICCARDO...... io TI AMO.... e TI AMO DAVVERO!!!!!!
GRAZIE AMORE MIO... GRAZIE PER AVER REALIZZATO UN SOGNO!!!!!!!
GRAZIE PER AVERMI PORTATA IN PARADISO!!!!