mercoledì 30 settembre 2020

Focaccia di grani antichi sofficissima (maestro Antonio Chiera)

Buongiorno.. ma non smette più di piovere? almeno per questo inizio settimana sarà così.. poi da martedì.. forse torna il sole!!!
Quando nel blog di Nicoletta ho visto la ricetta della focaccia del contadino del maestro Antonio Chiera.. me ne sono subito innamorata! Alta.. soffice... e bella alveolata.. proprio come piace a me!!! Il tutto.. utilizzando solo 1 gr di lievito di birra!!!
Il segreto che la rende così sofficiosa è il poolish.. con un alto quantitativo di farina e pari acqua che matura per molte ore (una minima parte a t.a. e una più lunga in frigo).. alla quale andranno aggiunti il resto degli ingredienti..

Focaccia di grani antichi sofficissima (maestro Antonio Chiera)
Rispetto all'originale.. ho utilizzato una mix di farine di grani antichi.. e ho adattato la ricetta alla quantità di focaccia che volevo ottenere.. altrimenti la dose originale (che trovate da Nicoletta).. è per due teglie.. una rettangolare e una rotonda..

Focaccia di grani antichi sofficissima (maestro Antonio Chiera)

Ho scelto di condirla una parte con olio e salvia.. e l'altra con olio.. pomodorini gialli e basilico..

Focaccia di grani antichi sofficissima (maestro Antonio Chiera)

Se volete la crosticina croccante.. cuocete la focaccia in forno statico.. io preferivo la superficie morbida e l'ho cotta con la funzione ventilato..

Ingr.: (per una teglia  cm. 36x25)
per il poolish:
gr. 350 di mix di farine di grani antichi (proteine gr. 13,5)
gr. 350 di acqua
gr. 1 lievito di birra fresco

per l'impasto:
poolish di cui sopra
gr. 140 di mix di farine di grani antichi (proteine gr. 13,5)
gr. 4 di miele millefiori
gr. 35 di olio extravergine di oliva
gr. 13 di sale

Preparazione:
Preparate il poolish: Sciogliete il lievito di birra in poca acqua (presa dal totale del poolish). In una ciotola versate la farina, il lievito e il resto dell'acqua; mescolate con una spatola, l'impasto sarà molto molle, così deve essere.
Coprite con la pellicola e fate lievitare 8 ore a 18° e poi mettete in frigo a 5° per 12/16 ore. Se la temperatura in casa supera i 20° dopo circa 4/5 ore dalla preparazione mettete il poolish in frigorifero.
Nel mio caso c'erano oltre 30° quindi ho messo l'impasto in frigo dopo poco meno di 3 ore e l'ho lasciato in frigo per 20 ore.
Il giorno successivo, versate tutto il poolish nel cestello dell'impastatrice (potrete fare anche tutto a mano, ma dato che dovrà incordare bene, farete più fatica se non siete abituate a impasti molto idratati), unite anche la farina e il miele e iniziate ad impastare usando il gancio. Versate a filo l'olio e da ultimo il sale; fate incordare bene, l'impasto dovrà staccarsi completamente dalle pareti della ciotola (ci vorranno circa 10 minuti).
Trasferite l'impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio (faceva molto caldo in casa, nel mio caso ci sono volute 2 ore, ma voi controllatelo - in inverno ponetelo nel forno spento con luce accesa).
Trasferite l'impasto in una teglia foderata di carta forno e unta leggermente, allargatelo delicatamente con le mani (vedrete molte bolle in superficie) e fate lievitare nuovamente per 1 ora circa.
Condite la focaccia come preferite (nel mio caso una parte con olio e salvia tritata e una parte con olio, pomodorini gialli tagliati a metà e basilico), fate con i polpastrelli delle mani (sempre delicatamente) le tipiche fossette, versate con le mani un pò di acqua sulla superficie, distribuite qualche granello di sale grosso e cuocete a 220º fino a doratura, circa 15-20 minuti.

Prova una mia ricetta e taggami su Instagram.. usando il tag #myricettarium.. così vedrò cosa hai realizzato!

25 commenti:

  1. Ciao Clà, che bella questa focaccia tutta alveolata... che voglia poterla farcire con tante cose buone... in questo momento la mia fantasia si sta sbizzarendo... Dopo mesi di grandi abbracci di sole, 🌞 ora la pioggia viene giù a catinelle. 🌬☔ portiamo pazienza, più prima che poi smetterà. Buon inizio settimana e che ti porti solo cose belle. Un abbraccio super! 🌞💖

    RispondiElimina
  2. Che brava Claudia è veramente uno spettacolo

    RispondiElimina
  3. Adoro le ricette di Nicoletta, sono sempre una garanzia e il tuo post lo dimostra!
    Questa focaccia fa venire l'acquolina anche attraverso lo schermo :-P

    RispondiElimina
  4. Vista su IG non potevo non correre a copiarmi la ricetta, come sai adoro pizze e focacce e con le temperature finalmente scese posso riaccendere il forno !
    Baci e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  5. Il maestro Chiera è una garanzia, ma tu sei stata bravissima!! Un pezzettino per me?
    Un bacione cara, buona settimana! Qui, questa mattina 4°... ho detto tutto!

    RispondiElimina
  6. spettacolare Claudia!!!buona settimana😘

    RispondiElimina
  7. Ma che meravigliaaaaaaaaa è questa focaccia??? Spettacolare!!! A presto LA

    RispondiElimina
  8. questa focaccia è favolosa, soffice come una nuvola! complimenti per le tue ricette e per le foto, sono molto belle!

    RispondiElimina
  9. la focaccia del contadino impazza nel gruppo del maestro Chiera. Ma d'altronde tutte le sue proposte sono fenomenali. Questa preparata con la salvia deve avere un profumo delizioso. Complimenti Claudietta, per tutto

    RispondiElimina
  10. Quando vedo una focaccia così meravigliosa io proprio perdo la ragione. Potrei mangiarmi tutta la teglia da sola in un colpo solo

    RispondiElimina
  11. è semplicemente favolosa...la proverò amica mia!
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Claudia, è veramente irresistibile questa focaccia, devo assolutamente provarla, sembra appena sfornata da un panificio! ricetta fantastica ma tu hai le mani d'oro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!!! È la ricetta che è perfetta! Provala 😘😘😘

      Elimina
  13. Seguo il maestro Chiera da un pò e lo trovo molto bravo e generoso a lasciarci le sue ricette. Ne ho già fatte alcune e anche questa focaccia è già nella liste delle prossime ricette che farò. Assolutamente fantastica, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non conosco le sue ricette, solo questa, dovrò fare una ricerca 😄

      Elimina

I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette