sabato 26 ottobre 2019

Dolmadakia o Dolmades (involtini di foglie di vite, versione cretese)

Buongiorno.. che farete per le ferie estive? Ah.. ma non andiamo incontro all'estate? In effetti saremmo in autunno inoltrato.. anche se dalle temperature delle ultime settimane non si direbbe affatto!

Lo sapete che ogni anno.. dopo qualche settimana dal nostro rientro dalle ferie estive in Grecia.. ci prende una voglia pazzesca di cibo greco e ce lo prepariamo in casa? Quest'anno a Creta e Gavdos tutte le sere prendevamo le Dolmadakia.. questi involtini fatti con foglie di vite... La differenza tra quelle mangiate in altre isole.. soprattutto in quelle Ionie (Lefkada, Zante, Cefalonia).. sta nel ripieno.. queste cretesi infatti.. sono semplicemente ripiene di riso aromatizzato con prezzemolo.. aneto e menta! (Se voleste vedere la ricetta dell'altra versione di Dolmatakia.. la trovate QUI).

Dolmadakia o Dolmades (involtini di foglie di vite, versione cretese)

La novità è stata anche trovare questi involtini fatti con fiori di zucchina.. davvero molto ma molto buoni!

Dolmadakia o Dolmades (involtini di foglie di vite, versione cretese)

Vi lascio alla ricetta...

Dolmadakia o Dolmades (involtini di foglie di vite, versione cretese)

Ingr.: 
45 foglie di vite in salamoia (se ne avete di fresche sarebbe meglio!)
8 fiori di zucca (non ho trovato di zucchina)
gr. 300 di riso (che non scuoce)
1 cipolla rossa grande di Tropea (o 2 piccole)
1 cucchiaio di aneto secco tritato (se lo avete fresco sarebbe meglio!)
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
1 cucchiaio di menta fresca tritata
sale
ml. 200 di olio extravergine di oliva

Preparazione:
Per prima cosa estraete le foglie di vite dal barattolo, dividetele con delicatezza, scottatele e fatele asciugare su di un panno.
Nel frattempo, sciacquate e tritate le erbette.
Sminuzzate la cipolla e soffriggetela in una padella con 50 ml di olio.
Appena sarà leggermente appassita, unite il riso e fatelo saltare qualche istante, dopodiché unite le erbette e acqua sufficiente a ricoprirlo; salate leggermente.
A metà cottura del riso, spegnete e fate riposare 10 minuti; aggiustate di sale.
Prendete una foglia di vite (scartate quelle troppo piccole) con la venatura verso l'alto, adagiate un cucchiaino di ripieno, ripiegate la parte inferiore, ripiegate i lati dopodiché arrotolate.
Prendete i fiori di zucca, sciacquateli, farciteli con un cucchiaino di riso e ripiegate la parte finale.
Prendete una larga padella, ungetela, adagiate alcune foglie di vite sulla base e delle fette di limone.
Sistemate nella padella tutti gli involtini messi stretti vicino all'altro, se occorre fate anche un 2° strato.
Versate sugli involtini i restanti ml. 150 di olio.
Prendete un piatto rovesciato e sistematelo sugli involtini affinché durante la cottura non si spostino.
Versate acqua finché non vedrete che arriverà sopra il piatto e cuocete per circa 40/50 minuti a fuoco medio finché tutta l'acqua non verrà assorbita (controllate sempre che durante la cottura non restino senza l'acqua).
Fate intiepidire e servite accompagnati con yogurt greco.

Prova una mia ricetta e taggami su Instagram.. usando il tag #myricettarium.. così vedrò cosa hai realizzato!

23 commenti:

  1. Li ho mangiati per due volte durante i miei viaggi ma non mi hanno del tutto conquistata...devo riprovare con la tua ricetta ^_^ Buon inizio settimana Claudia

    RispondiElimina
  2. Wow! Clà, stupendi e deliziosamente golosi questi involtini. Complimenti ai chef.👏 Un assaggio mi stuzzica.😋 Già, il caldo prolunga l'estate... Buon inizio settimana e che porti solo cose belle. Un abbraccio. 💖

    RispondiElimina
  3. Che bravaaaa!!! Wow li hai fatto perfetto come gli originali! A me quest'anno sono piaciuti per la prima volta. In effetti a zante o Cefalonia li trovavo troppo forti per i miei gusti. Invece la versione cretese è veramente buonissima e tu sei stata super brava a farli così belli. Proprio una bella ricetta! Un bacione buona settimana (e basta co sto caldo si spera!!)

    RispondiElimina
  4. Conosco questa ricetta l'ho assaggiata in Grecia a vederla è proprio uguale a quelli che fanno nella madre patria, complimenti

    RispondiElimina
  5. questi li adoro proprio!!! c'è un ristorante greco qui vicino a casa mia e quando andiamo li ordino sempre!! grazie di cuore per la ricetta: salvata subitissimo!!

    RispondiElimina
  6. Ma qui si respira ancora aria di vacanza!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Che buone! Anche io quest'anno a Rodi ne ho fatto una scorpacciata. Buonissime

    RispondiElimina
  8. beata te, qua è diluviato per tre giorni interi. Li ho mangiati in Grecia ma non li ho mai preparati

    RispondiElimina
  9. Qui è grigio ogni tanto piove, ma fa caldo... una temperatura insolita davvero!!!!!
    Mai preparati, devo provare!!!
    Un bacione Claudia!!!!

    RispondiElimina
  10. molto molto interessante. qui tempo orribile, altro che aria di vacanze. Baci sabry

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia!!! Sono di parte, dai... che posso dire? Ricetta perfetta e squisita! Anche mia nonna (di monte Pilio) li preparava così. Mio figlio grande di fiori di zucca ripieni mangia una ventina per pasto, povera me!

    RispondiElimina
  12. Tre anni fa, in Grecia, ho provato anch'io questi deliziosi involtini. Il ripieno era a base di carne (credo però non di agnello), riso, pinoli ed uvetta (quindi erano quelli dell'altro link che hai riportato nel tuo post). Questa versione più leggera mi piace moltissimo anche per la presenza della menta e dell'aneto.
    Da provare!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  13. Urca! Non sapevo che esistessero foglie di vite in salamoia...ma sìdove si comprano?!
    Che delizia questa versione di Dolmades! Bravissima come sempre cara :)

    RispondiElimina
  14. Che bella ricetta!!! Devo mettere le foglie di vite in salamoia, non sapevo si potesse fare. Io ne ho tantissime!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Veramente bellissimi ed invitanti...stupenda la foto! Buona settimana!

    RispondiElimina
  16. Questa ricetta mi sempre incuriosito, ma mai fatti.... Molto invitanti, ci proverò!

    RispondiElimina
  17. Sono una delizia, assagiati tempo fa a un pranzo etnico della scuola di Junio mi sono rimasti impressi per la bontà e non immagini il piacere di leggere da te questa ricetta! Me la salvo subito! Un bacio

    RispondiElimina
  18. Grazie!!!! Sono contenta che vi siano piaciuti.. Dovete provare a farli!!!😃

    RispondiElimina
  19. foglie di vite in salamoia? Questa mi è nuova, mi metto in cerca e ti copio la ricetta !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. Direi che l'autunno si sta facendo molto desiderare ed io lo attendo trepidante.
    È sempre interessante leggere le tue ricette post vacanze, Claudia. Ottima anche questa!
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
  21. Woow Look very exotic and interesting and obviously delicious!
    Baci!

    RispondiElimina

I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette