domenica 28 ottobre 2018

Cannolicchi gratinati

Buongiorno.. Alla faccia dell'autunno! Non so da voi... ma a Roma... sopratutto nelle ore centrali... fa ancora caldo!!!! Dicono che da domenica cambierà tutto.. mah.. vedremo..
Intanto vi do appuntamento a lunedì con una nuova ricetta..

Ma quanto sono buoni i cannolicchi gratinati!!! Mangiati al ristorante.. li ho voluti replicare a casa!! Unica accortezza sarà farli spurgare per 2/3 ore in acqua salata.. aprirli.. privarli delle interiora e sciacquarli bene sotto l'acqua! La gratinatura è fatta semplicemente di pan grattato.. olio.. prezzemolo.. sale e aglio.. E ci vuol davvero pochissimo a farcirli!



Sono sfiziosissimi!!!!!

Cannolicchi gratinati

Ingr.: 36 cannolicchi
8 cucchiai circa colmi di pangrattato (regolatevi voi)
6 rametti di prezzemolo
olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
sale

Preparazione:
Mettete in ammollo i cannolicchi con il sale per farli spurgare per almeno 2/3 ore. Trascorso il tempo, aprite con un coltellino i cannolicchi, sollevate la vulva, privateli delle interiora sciacquandoli bene sotto l'acqua. Adagiate i cannolicchi su una teglia foderata di carta forno.
Preparate la gratinatura con aglio e prezzemolo tritati, mescolati a sale, olio e pangrattato.
Farcite i cannolicchi, passate un filo di olio sulla superficie e infornate in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti. Serviteli con qualche goccia di limone a piacere

7 commenti:

  1. Wow! Clà, adoro gustarmi il pesce, in tutte le varianti possibili, ma solo se sei tu, o Rick, a cucinarlo. Ahahah 😁 Questi cannolicchi sono semplici e tanto invitanti. È quasi ora di pranzo e, solo guardarli mi stanno facendo venire un languorino pazzesco. Buon fine settimana a te e a Rick, che sia sereno e pieno di sano relax. Un bacio super. 💖

    RispondiElimina
  2. sono davvero molto sfiziosi, l'estate ancora in tavola!!!Brava!!! Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. Mai mangiati i cannolicchi, però...che invitanti cucinati così...
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Lascia perdere che qui c'erano 31 gradi stavo persin male..... Che bontà!!!!!! Gratinati così sono una delizia, buona serata!

    RispondiElimina
  5. Anche qui sul mare le temperature sono molto alte, soprattutto nel primo pomeriggio ed io non potrei esserne più felice :-)
    IL tuo piatto sa di estate e me lo sto mangiando con gli occhi :-P

    RispondiElimina
  6. Buoni i cannolicchi una volta a Grado i triestini e non solo li andavano a pescare nell'acqua bassa nella sabbia con un ferro ad uncino. Dove c'erano 2 buchini a formare un 8 andavi con il ferro il primo buco e...via il cannolicchio arrivava Boni usati per fare la pasta o alla griglia. Ora ormai non ci vado più la schiena non permette stare ore piegati.. di freschi non facile più a trovare e quindi quelli surgelati che non sono male, sempre grigliati con un pò di olio limone e prezzemolo. Ottimi anche cosi. Buona serata. Bacio

    RispondiElimina
  7. mai fatti in casa, ricetta copiata, li voglio provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette