sabato 3 aprile 2021

Torta con grano cotto e gocce di cioccolato al profumo di arancia

Buongiorno, ho sempre pensato che il grano cotto si utilizzasse soltanto per fare la pastiera (se volete QUI trovate la ricetta della versione con crema pasticcera), poi un giorno, avendo un barattolo quasi in scadenza, ho pensato di inserirlo negli ingredienti per un dolce. Non avevo idea di cosa ne venisse fuori, ma mi piace lanciarmi in esperimenti nuovi e così, è nata questa torta, dolce al punto giusto, dalla consistenza morbida e umida e resa più golosa dalla presenza di tante gocce di cioccolato e aromatizzata con la scorza di arancia.  
La novità è stata anche l'utilizzo per la prima volta dell'eritritolo al posto dello zucchero, dopo essermi lasciata convincere dalla mia amica Cristina, oltre che da molte blogger che lo usavano già da tempo nelle loro ricette.
Ma cos'è l'eritritolo? E' un sostituto 100% naturale dello zucchero, con una consistenza simile allo zucchero semolato. E' derivato da frutta e piante e passa attraverso il corpo senza essere digerito. Pertanto l'eritritolo non influenza i livelli di glucosio nel sangue e ha zero carboidrati netti. In poche parole ha 0 calorie0 carboidrati attivi indice glicemico pari a 0.  
Avevo letto che l'eritritolo ha il 70% della dolcezza dello zucchero, ma sinceramente ho utilizzato la stessa quantità che avrei usato di zucchero, ottenendo il grado di dolcezza che cercavo e non ho riscontrato retrogusti!

Torta con grano cotto e gocce di cioccolato al profumo di arancia
Ma ora veniamo alla ricetta, che potrete anche servire per Pasqua al posto della pastiera se non avete tempo per prepararla!

Ingr.: (per uno stampo diam. cm. 20)
2 uova
gr. 300 di grano cotto
gr. 125 di yogurt naturale senza lattosio
gr. 150 di eritritolo (o zucchero di canna o semolato)
gr. 60 di olio
gr. 180 di farina di farro
1/2 bustina di lievito
gr. 75 di gocce di cioccolato (messe in freezer per 30 minuti)
scorza di 1 arancia bio
1 pizzico di sale
per guarnire: eritritolo a velo (o zucchero a velo)

Preparazione:
Mezz'ora prima, mettete le gocce di cioccolato in freezer (questo metodo serve per non fare scendere le gocce sul fondo dello stampo durante la cottura)
Frullate leggermente il grano cotto con lo yogurt.
In una ciotola sbattete con la frusta elettrica (o a mano se preferite) le uova con l'eritritolo finché non otterrete un composto più chiaro e spumoso.
Versate l'olio a filo sempre mescolando con la frusta.
Unite la scorza grattugiata dell'arancia.
Aggiungete anche il grano cotto e mescolate con un cucchiaio per fare bene amalgamare.
Unite la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale.
Infine togliete le gocce di cioccolato dal freezer, amalgamatele all'impasto, versatelo immediatamente nello stampo foderato alla base di carta forno e unto ai lati e cuocete in forno già caldo a 170° (io funzione ventilato) per circa 1 ora, coprendo con un foglio di alluminio dopo 40 minuti per non farla scurire troppo; verificate sempre la cottura con uno stuzzicadenti.
Lasciate riposare 5 minuti la torta nel forno spento, dopodiché fate raffreddare completamente a temperatura ambiente prima di togliere dallo stampo (noterete che la torta si abbasserà leggermente, è normale)
Servite cospargendo di eritritolo a velo a piacere.

Prova una mia ricetta e taggami su Instagram.. usando il tag #myricettarium.. così vedrò cosa hai realizzato!

17 commenti:

  1. Grazie per avermi illuminata sull' eritritolo! Francamente mi sono sempre lasciata spaventare dal nome che tanto ha in comune con l' esplosivo :-D (si può essere così idioti?!?)...scherzi a parte: avevo letto che altera un po' i sapori ma se tu dici di non aver riscontrato questo effetto/difetto allora mi fido!
    Ma che belle le ricette che nascono da intuizioni/illuminazioni/"azz sta per scadere e mo' che ci faccio?!?!?!?". Questa tua torta con grano cotto (e cioccolato al profumo di arancia...altro abbinamento favoloso) non è da meno!
    Tanti auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah tranquilla non sei idiota, anche io ho pensato la stessa cosa tua, il nome mi dava idea di esplosivo!!! No, io non ho riscontrato retrogusti strani, mi piace la sua dolcezza nei dolci.. Non ti resta che provare!!!!😄 ti abbraccio e buona Pasqua anche a te cara😘

      Elimina
  2. Wow!!! Clà, che meraviglia la fettozza di questa torta, vabbè...sic!🤔 per me vale guarda e non toccare" però... un assaggino si può fare... 😋😃 Quando un'idea che si vuole sperimentare riesce alla grande è sempre una bella soddisfazione, spinge in su l'asticella dell'autostima che fa sempre tanto bene all'umore. Complimenti per l'ottimo risultato. 👏👏👏 Gli Auguri ce li faremo domenica. Un super abbraccio. 🌞🌻💝

    RispondiElimina
  3. Claudia mammmammaaaammama che spettacolo e sopratutto uno zucchero senza un retrogusto come la stevia
    bellissima torta e soprattuto un modo per consumare il grano
    a presto claudia ti auguro buona Pasqua
    veronica
    https://www.essenzadelgusto.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si guarda è stata una scoperta per me l'eritritolo, a me la Stevia non piaceva proprio! Devi provarlo!!! Un abbraccio e tanti auguri di buona Pasqua anche a te😘

      Elimina
  4. Ma che bella e golosa!! 😍😍😍😍Ti auguro una Buona Pasqua😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Fede, buona Pasqua anche a te😘😘

      Elimina
  5. Mi sembra proprio una golosa alternativa alla classica pastiera 😋 Un baciotto e auguri di buona Pasqua🍬🐰🌺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto veloce!!!! Un abbraccio cara e buona Pasqua😘😘😘

      Elimina
  6. Da napoletana ho sempre tantissimo grano in giro in questo periodo. Non mi sono mai chiesta cosa ci potessi preparare, a dire il vero, ma questa tua tortina è una bella idea, da sfruttare in qualsiasi periodo dell'anno :)
    Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, magari questa ricetta ti potrà tornare utile.. Buona Pasqua anche a te😘

      Elimina
  7. Meravigliosa, Claudia. Grazie per le preziosissime informazioni sull'eritrolo. Ne farò tesoro.
    Baci!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di aver letto il post così lungo, ti abbraccio e buona Pasqua😘😘

      Elimina
  8. Che bella questa torta Claudia, e quante cose interessanti ci fai scoprire! approfitto per augurarti una dolcissima Pasqua :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio! Mi piace condividere con voi :-D, buona Pasqua :-*

      Elimina
  9. Ti auguro di riuscire a trascorrere, seppur con tutte le limitazioni a cui siamo obbligati, la domenica di Pasqua in totale serenità ... sperando che sia l'ultima! Buona Pasqua !
    un forte abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo davvero sia l'ultima con tutte queste limitazioni! Un abbraccio e buona Pasqua anche a te :-***

      Elimina

I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!