venerdì 12 luglio 2019

Torta allo yogurt e pesche

Buongiorno.. sono di poche parole.. quindi vi lascio subito la mia ricetta..

Questa credo sarà l'ultima torta che posterò fino a settembre... accendere il forno è davvero una pazzia.. preferisco dolci in coppa e semifreddi :-D
Però.. m'è venuta proprio bene.. e vale la pena provarla!!! Ha yogurt e confettura nell'impasto che la rendono davvero molto morbida e umida.. al punto che si può tranquillamente gustare nel piattino con il cucchiaino...
Inoltre è priva di burro e di lattosio!

Torta allo yogurt e pesche

Ingr.: (stampo diam. cm. 20 o 22 se la volete più bassa)
2 uova
gr. 130 di zucchero di canna fine
gr. 60 di olio di oliva dal gusto delicato (in alternativa olio di semi)
gr. 125 di yogurt vegetale, fatto con crema di cocco, quindi privo di lattosio (o altro yogurt a vs scelta)
1 cucchiaio colmo di confettura di pesche (o altra a vs scelta)
gr. 150 di farina di farro bio
scorza di 1 limone a buccia edibile
1 bustina di lievito
2 pesche noci

Preparazione:
Sciacquate e tagliate le pesche a fettine senza togliere la buccia.
Mescolate con una frusta in una ciotola le uova con lo zucchero finché non otterrete un composto più chiaro. 
Versate l'olio e mescolate, unite la scorza di limone grattugiata, lo yogurt e la confettura continuando a mescolare. 
Infine aggiungete la farina setacciata con il lievito.
In uno stampo unto ai lati e foderato alla base con carta forno versate metà dell'impasto, coprite con le fettine di pesca, versate l'impasto rimanente e adagiate le restanti fettine di pesca sulla superficie.
Infornate in forno già caldo a 175° per circa 55 minuti (fate sempre la prova stecchino e se dovesse colorirsi troppo la superficie, coprite con carta stagnola.
Fate raffreddare completamente prima di togliere dallo stampo.
Cospargete di zucchero a velo a piace
Consiglio: nella stagione calda, si conserva per un paio di giorni in frigo.


Prova una mia ricetta e taggami su Instagram.. usando il tag #myricettarium.. così vedrò cosa hai realizzato!

17 commenti:

  1. Buondì, Clà, squisita la tua torta allo yogurt e pesche. Ti rubo quella bella fettozza! Si, hai ragione, con questa super calura, accendere il forno toglie le scarse energie rimaste. Quindi, diamo la stura ai cibi freschi che ricaricano e ristorano. Buon inizio settimana nonostante tutto... Un abbraccione. ❤

    RispondiElimina
  2. IO IL FORNO CONTINUO AD ACCENDERLO NONOSTANTE IL GRAN CALDO, NON SO STARCI SENZA, MI VOGLIO MALE LO SO, MA POI SI VIENE DAVVERO RIPAGATI QUANDO PORTI IN TAVOLA UNA TORTA DELIZIOSA, SOFFICE E GOLOSA COME LA TUA, BRAVA. BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. Io per avere una fetta di questa torta a colazione, il forno lo accendo eccome! Un bacio

    RispondiElimina
  4. magnifica questa torta :P :P Buona settimana

    RispondiElimina
  5. sempre pronta a riaccendere il forno per queste golose torte!!
    uona settimana

    RispondiElimina
  6. per me dove ci sono le pesche c'è sempre bontà! baci

    RispondiElimina
  7. Ah io senza forno non so proprio stare e non solo per i dolci! Continuo a usarlo per ogni cosa, solo che magari lo faccio di mattina presto mentre sono fuori in giardino o al piano di sopra e la sera gustiamo a temperatura ambiente! E poi per una torta del genere non ci si può proprio formalizzate...io sono allergica alle pesche ma penso di possa fare anche con altra frutta e l idea della sua consistenza morbida e umida mi sfizia davvero tanto!! Bravissima Cla tanti bacioni buona settimana

    RispondiElimina
  8. io continuo imperterrita ad accendere il forno, tanto con o senza la temperatura in casa quella resta. e almeno mi godo pure la torta :) un baciotto, buona settimana

    RispondiElimina
  9. Questa la prenoterei per domani a colazione ha un aspetto super invitante, tanto più che dici sarà l'ultima fino a settembre :-(

    RispondiElimina
  10. deve essere ottima anche abbinata al gelato

    RispondiElimina
  11. Mi hai fatto venire molta voglia di accendere il forno! Mannaggia... Buonissima con le pesche, quanto mi ispira!
    Un bacione Cla :*

    RispondiElimina
  12. Il forno non l'accendo, ma mi segno la ricetta perchè sono sicura dell'ottimo risultato!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Va' che bellina che t'è venuta!!!!
    E chissà che buona :-)... stoicissima ad accendere il forno. Io sudo solo a guardarlo!

    RispondiElimina
  14. le tue torte sono sempre una garanzia, copierò la ricetta, grazie !Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Io continuo ad accendere il forno.. per queste delizie non c'è mai abbastanza caldo!

    RispondiElimina

I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette