mercoledì 18 aprile 2018

Panini alle patate

Buongiorno... inizio subito dicendo che dovremo pazientare almeno fino a mercoledì..  per avere un tempo più stabile.. ma poi da giovedì.. sole.. sole.. e sole!!!!!

Volevo preparare dei panini.. e ho pensato di aggiungere anche le patate lesse nell'impasto.. per renderli ancor più soffici... Mai scelta fu più azzeccata!!!  Son venuti esteticamente belli (me la suono.. e me la canto da sola :-).. e davvero molto buoni! La lievitazione è notturna di circa 12 ore.. e poi ulteriori 4 ore a panini formati..
Ho messo anche dei semini sulla loro superficie.. per renderli più gustosi!!!

Panini alle patate

Sono andati a rubaaaaaaa :-D

Panini alle patate

Ecco un breve video fatto al volo.. per darvi idea della loro sofficità....


Ingr.: (per circa 13 panini da circa gr. 50)
gr. 70 di pasta madre matura
gr. 350 di farina biologica di grano Khorasan Kamut® 
gr. 150 di acqua
gr. 150 di patate lesse (1 patata grande, circa gr. 250)
gr. 30 di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di miele
gr. 10 di sale
bevanda di avena bio per spennellare
semi misti (lino, girasole e zucca) e semi di sesamo per guarnire

Preparazione:
Rinfrescate la pasta madre ed attendete le solite 3/4 ore che sia bella matura.
Nella ciotola della planetaria, montate il gancio "K" e mescolate brevemente tutta l'acqua con la farina il tempo necessario affinché l'acqua non sarà assorbita, coprite la ciotola e lasciate in autolisi per 30 minuti (potete fare tranquillamente questa operazione anche in una ciotola utilizzando una spatola).
Nel frattempo lessate al microonde (io così faccio prima) la patata, dopodiché schiacciatela con tutta la buccia nello schiacciapatate e raccogliete la purea in una terrina, pesate la quantità che vi occorre.
Trascorso il tempo dell'autolisi, unite la pasta madre spezzettata, le patate lesse e il miele, montate il gancio e fate partire alla velocità 2. Appena vedrete che l'impasto inizierà a staccarsi dalle pareti, versate l'olio e appena sarà stato amalgamato, unite il sale. Fate impastare per 5 minuti finché il composto sarà bello elastico e si staccherà dalle pareti. Trasferite su un piano infarinato e fate 2 giri di pieghe a 3, pirlatelo e mettetelo in una ciotola unta di olio coprendo con una pellicola (io uno scolapasta foderato di canovaccio) e fate lievitare tutta la notte a temperatura ambiente, io per 12 ore (l'estate i tempi si accorciano quindi regolatevi, magari mettendo anche l'impasto in frigo) finché sarà raddoppiato. Il giorno seguente rovesciate l'impasto sul piano, sgonfiatelo e ricavate dei pezzetti del peso di circa gr. 50, date la forma di palline dapprima portando le parti esterne verso l'interno, poi rigirandole e pirlandole, dovrete ottenere delle palline omogenee e lisce. Adagiate i panini su una lastra forno foderata di carta forno, coprite con la pellicola e fate lievitare in forno spento con lucetta accesa fino al raddoppio (a me ci son volute 4 ore). Spennellate i panini con il latte, guarnite con i semini a scelta e infornate in forno caldo funzione statico a 180° per circa 25 minuti o finché saranno leggermente dorati. 

17 commenti:

  1. Sono bellissimi e così perfetti
    Bravissima

    RispondiElimina
  2. Bravisima e poi con la PM...sei grandiosa!!!! Complimenti
    Qui ieri pioveva sabbia (oggi la mia macchinetta da celeste è diventata rossa!!!!)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Sembrano i panini di Heidi! Veramente stupendi!! Un bacione buona settimana

    RispondiElimina
  4. Buono il pane alle patate! gnam! e poi formato paninetti sono bellissimi, brava! buona settimana

    RispondiElimina
  5. ma quanto sono belli oltre che sofficissimi ^_^

    RispondiElimina
  6. wow! Sembrano davvero soffici..ed irresistibili! Ottimi x la merenda ed i primi picnic ^_^
    Buon inizio settimana CLA <3

    RispondiElimina
  7. Questi panini hanno un aspetto imepccabile e sembrano davvero buoni. Aspetterò con grande attesa giovedì per un po' di tempo stabile, Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Bravissima, sono molto invitanti e poi adoro i semini!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Hurrà! Hurrà! Hurrà! Panini sofficissimi, gustosissimi, hanno fatto la fine gloriosa di uno tira l'altro. Veramente tanto buoni, i semini hanno dato il tocco magico. Ce li siamo divorati alla velocità della luce. Brava! Brava! Brava! Un bacio super. 😂🤣💖

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che belli questi panini....complimenti....strepitori!!!Baci!

    RispondiElimina
  11. E fai bene a cantartele da sola, sono favolosi e perfetti! Assolutamente questi vanno fatti! Un bacione!

    RispondiElimina
  12. sei troppo brava, quei paninetti sono superlativi !Un bacione

    RispondiElimina
  13. E questa me la segno. Grazie cara

    RispondiElimina
  14. Insomma, un invito al morso!!!!! :D
    Claudia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Un abbraccio stellina.

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette