giovedì 7 luglio 2016

Cobbler di frutta

Buongiorno.. come procedono le vostre giornate estive? scommetto che qualcuno di voi è già al mare.. ammettetelo! ;-)
La voglia di cucinare inizia a diminuire inesorabilmente.. ma non quella di mangiare...

Avevo tanta di quella frutta in frigo.. che non sarei mai riuscita a consumarla prima che si deteriorasse.. così ho pensato di utilizzarla per un dolce.. La mia scelta è ricaduta sul cobbler.. la versione americana del classico crumble inglese.. anche se a dirvi la verità.. la copertura è totalmente diversa.. difatti non è costituita da briciole ma da un impasto più soffice.. che nasconde la frutta che in cottura s'è caramellata!
La mia versione prevede olio anzichè burro.. ed è quindi più leggera! 
E' stato un gran coraggio accendere il forno con queste temperature.. ma vi garantisco che ne vale la pena.. è troppo goloso!!!!

Cobbler di frutta

Potrete utilizzare la frutta che più vi piace... e realizzare il tutto in un'unica pirofila.. se non avete le cocottine...

Cobbler di frutta

E' ottimo tiepido accompagnato da palline di gelato.. :-D

Cobbler di frutta

Ingr.: (per 4 cocottine più un piccolo stampo, oppure 6 cocottine)
Base:
1 pesca noce
1 pesca tabacchiera
2 susine rosse
2 susine gialle
5 chicchi d'uva
gr. 30 di zucchero semolato
2 cucchiaini di succo di limone
1/2 cucchiaino di farina di farro

Copertura:
gr. 180 di farina di farro
1/2 bustina di lievito per dolci Ar.pa
gr. 90 di zucchero semolato
1 pizzico di sale
gr. 80 di olio di semi di mais
1 uovo
gr. 60 di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione:
Sbucciate la pesca tabacchiera e tagliatela a cubetti. Lavate bene e tagliate anche le susine e la pesca noce a cubetti. Private l'uva de semini e tagliatela in 4 parti. In una ciotola mescolate la frutta con lo zucchero, il succo di limone e la farina. Distribuite la frutta nelle cocottine ed infornate in forno già caldo a 220° per 15 minuti.
Intanto in una terrina setacciate la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero, il pizzico di sale, l'estratto di vaniglia e l'olio e mescolate; il composto risulterà un pò granuloso. Sbattete in un piatto l'uovo con il latte, versate nella terrina ed amalgmate bene; otterrete un composto denso.
Tirate fuori la frutta dal forno, distribuite sulla superficie il composto a cucchiaiate, senza bisogno di livellare la superficie perchè il composto si allargherà da solo. Cospargete la superficie con un pò di zucchero.
Abbassate la temperatira del forno a 190° ed infornate per altri 20 minuti. Servite tiepido.

Consigli:
  • Accompagnatelo con palline di gelato. 
  • In estate si conserva un solo giorno a temperatura ambiente, altrimenti mettete in frigo.
  • Potrete prepararlo in anticipo, l'importante è che lo scaldiate qualche minuto al microonde prima di servirlo. 
Proponi su OkNotizie

41 commenti:

  1. Che idea magnifica ! Un modo golosissimo di sfruttare la FRUTTA!!!! Li rifarò sicuramente, sono bellissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri... e potrai scegliere la frutta che più ti piace :-***

      Elimina
  2. Che belle foto Claudia, fanno venire l'acquolina in bocca, vengo a fare una seconda colazione da te, mi aspetti? :)

    RispondiElimina
  3. Fantastiche!!!!
    Eh si la voglia di cucinare in questo periodo latita proprio.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. quanta golosità!!! be per queste bontà posso pure accendere il forno.. la sera però che di giorno si schiatta!

    RispondiElimina
  5. Veramente una grande golosità Claudia e si anche a me la voglia di stare ai fornelli è venuta meno con questo caldo terribile!!Un bacione grandeeeeee

    RispondiElimina
  6. Una vera bontà e un'ottima idea per utilizzare la frutta matura. Buona giornata un bacione Fabiola

    RispondiElimina
  7. Hei!...Cla', che splendita idea, questa di mescolare varietà di frutta, ed ottenerne un dolce squisito per le giornate estive. Se non facesse cosi caldo...passerei alle 17 per una merenda e quattro chiacchie! Gnam, gulp, slap! Un mega bacio. T.V.B.

    RispondiElimina
  8. mamma che goloso questo dessert!!!Mi piace molto utilizzare la frutta nei dolci in estate, brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  9. Ciao Claudia noi lo ammetto siamo in vacanza...ma intanto in campagna diciamo così dai nonni :)! Tra poco si parte per il mare yeah ...questo dolce è davvero speciale, ho preparato una versione unica solo una volta ed è davvero perfetto quando si ha tanta frutta da smaltire ;)! Bellissime le tue versioni in cocotte. Buona giornata caldissima baci Luisa

    RispondiElimina
  10. Beh, hai consumato la frutta alla grande, hai preparato dei dolcetti deliziosi, per una merenda sana e nutriente !

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo questo procedimento, il risultato è ottimo e le tue belle foto lo rendono ancor più invitante!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. olá Claudia:
    seu blog é maravilhoso !!
    gostei muito de passar por aqui e conhecê-lo..
    muitas receitas incríveis!!
    :o)
    http://elianeapkroker.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
  13. adoro questo genere di dolcetti, insieme ai crumble...che meraviglia! te ne ruberei volentieri uno....

    RispondiElimina
  14. nella mia felice ignoranza non avevo mai sentito neanche la parola cobbler però posso dirti che mi pare un dolcetto divino, baci

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia Claudia! Ti rubo una cocottina proprio ora perchè di accendere il forno proprio non se ne parla... ma la gola che mi hai messo, non ti dico, amo troppo qualsiasi dolce con la frutta! Sei sempre più brava con idee sempre originali, ma come fai? Ti ammiro tanto...
    Ti abbraccio anche e ti auguro buone vacanze e buona estate! Domani parto per Creta... non vedo l'ora!
    A presto un grande abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Any sei troppissimo carina.. grazie!!!!!!! Allora buon viaggio.. e buone vacanze.. Creta deve essere stupenda.. spero sarà anche la nostra meta per viaggi futuri! :-***

      Elimina
  16. Buongi meteorina Claudia!!!
    Non conoscevo questo dolcetto ammmmericano, ma deve essere buono (adoro la frutta adoro i dolci...sicuramente ottimo!!!)
    Qui sul veneziano il cielo è coperto (ovvio avevo messo le lenzuola a lavare così le stendevo al rientro dal lavoro!!!), si tramuterà in super afa o acqua??? Mah vediamo, intanto mi gusto il tuo cobbler!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  17. Come ricicli la frutta tu Claudia, pochi al mondo :D Hai fatto un dolce straordinario. Brava!
    Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
  18. amo tutto ciò che è anglosassone, perciò cobbler, crumble e quant'altro... e questi sembrano deliziosi.

    RispondiElimina
  19. Questa ricetta è meravigliosa, ho giusto della farina di farro da smaltire e questo è il giusto modo x farlo ^_^ Grazie della condivisione e felice giornata <3<3<3
    ps: non mancare al mio contest..mi raccomando ^_*
    http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2016/07/di-cucina-in-cucina-un-souvenir-nel.html

    RispondiElimina
  20. Claudia che buono questo dolce!
    Anche io non ho paura del caldo..continuo ad impastare e Sfornare! Un abbraccione e buona giornata!

    RispondiElimina
  21. Non lo conoscevo ottimo da provare.

    RispondiElimina
  22. Sai che non l'ho mai provato? mi ispira quella copertura soffice, Pensi che sia un muffin e invece scopri un ripieno delizioso

    RispondiElimina
  23. Purtroppo ancora non siamo al mare!!! Mai fatto questo dolce e non mi spaventa accendere il forno. Lo faccio sempre, anche con il gran caldo. Piuttosto sto postando pochissimo, non ho il tempo di farlo. Ma le tue ricettine non me le perdo mai.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  24. wow Claudia.. wow w riwow .. che golosa visione, passata la voglia di mangiare cibi caldi, quello si ma chi è goloso, rimane goloso e come non tuffarsi dentro queste meraviglie? impossibile cara mia..

    RispondiElimina
  25. Molto buono veramente preso nota ciaooo e buona serata.

    RispondiElimina
  26. Grazie a tutte!!! son contenta vi sia piaciuto!!!:-***

    RispondiElimina
  27. Arrivo con un po' (molto) ritardo ma arrivo per godermi queste cocottine :-) anche io non resisto e accendo il forno perchè la colazione per me è sacra ed è l'unico momento nel quale mi concedo qualcosa di dolce, quindi si sforna anche a 40 gradi all'ombra! Deliziosa questa ricettina, ottima per consumare la frutta matura :-) immagino già la sua versione gluten free! Baci Claudia e scusami per la mia latitanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non devi scusarti.. e poi.. ci sei sempre.. anche su instagram!!! :-****

      Elimina
  28. sono carinissime queste coppette piccine !Un bacione

    RispondiElimina
  29. Crumble mi piace molto. Conoscevo questo dolce ma ancora non lo provato. Il tuo cobbler mi piace ...è più leggero.
    baci e buon weekend!

    RispondiElimina
  30. Che magnifico modo di utilizzare la frutta in un dolce, già mi immagino con una bella cocottina tiepida sormontata da una palina di gelato!
    Da provare.
    A presto e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono deliziose.. e come dici tu.. con una pallina di gelato.. sono il top! :-***

      Elimina
  31. Ciao claudia!
    bellissima questa ricetta, adoro i dolci "fruttosi" nel periodo estivo, e quando la frutta è tanto matura non resisto alla tentazione di metterli in qualche dolcino!
    Segno la ricetta e spero di riuscire a provarla al più presto! un abbraccio
    Lucia

    RispondiElimina
  32. Bellissimi! Li faccio subito!!

    RispondiElimina
  33. Bellissimi! Li faccio subito!!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette