mercoledì 30 dicembre 2015

Crostata di frutta secca

Buongiorno!!!! e Natale è già volato via.. ma mi resta la gioia delle giornate trascorse con i miei cari... Quest'anno poi.. Babbo Natale è stato come dire.. un bel pò moderno.. e a guardarlo bene.. assomigliava anche a Riccardo :-D.. ehehehehe che non si fa per i nipotini vero? E poi a sentire lui... era il suo sogno.. bene.. è stato accontentato! E' stato credibile? vi domanderete.. Vi dico solo che come abbiamo aperto la porta.. e lui è entrato.. Alessandro di 6 anni ha esclamato.."ma è zio Ricky!" ahahahaha

Oggi vi faccio vedere la crostata che ho portato la vigilia di Natale... 
La ricetta è esattamente questa  vista dalla bravissima Simona.. Inizialmente avevo pensato di fare la mia solita frolla all'olio.. ma poi mi son ricordata di avere in frigo un panetto di burro senza lattosio.. comprato quando avevo intenzione di fare il panettone.. e così.. ho deciso di fare la sua pasta frolla morbida.. che non si sbriciola al taglio!

Crostata di frutta secca
(vassoio in cartoncino Easy Bake Guardini)

Rispettate i tempi di riposo della frolla in frigo.. e vi assicuro che il risultato vi sorprenderà.. sia nella lavorazione.. che al taglio.. e al morso :-D! Del ripieno non ne parliamo.. una vera bontà.. e adattissimo a questi giorni di festa!
Potrete scegliere di presentarla intera.. o tagliata a trancetti come ho fatto io...

Crostata di frutta secca

Ah.. una differenza rispetto a Simona c'è.. la forma! :-D

Crostata di frutta secca

Adesso veniamo a noi..

Ingr.: (per uno stampo dim. cm. 21x21, oppure rotondo diam. 18 alto cm. 4,5 o diam. 24 alto 2,5 cm.)
per la pasta frolla morbida:
gr. 330 di farina 0 + 1 cucchiaino per infarinare il piano
gr. 165 di burro senza lattosio a temperatura ambiente
1 uovo intero medio
2 tuorli d'uovo piccoli
gr. 130 di zucchero semolato
buccia grattugiata di 1 limone
bucci grattugiata di 1 arancia
1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci
1 pizzico di sale

per il ripieno di frutta secca:
gr. 80 di noci (o frutta secca che preferite)
gr. 60 di mandorle pelate (o frutta secca che preferite)
gr. 200 di Fiordifrutta di albicocche Rigoni di Asiago
gr. 100 di biscotti secchi che preferite (io wafer al cioccolato)
gr. 50 di uvetta (o fichi secchi, datteri)
gr. 50 di gocce di cioccolato
1 cucchiaio di rum (o liquore a vostra scelta)
1 albume + 1 altro dal quale togliere un cucchiaio abbondante che servirà per spennellare

per decorare:
1 cucchiaio di albume
zucchero di canna (io semolato)
zucchero a velo (io ho dimenticato di metterlo per fare le foto)

Preparazione:
Preparate la frolla: montate con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero, la scorza di arancia e limone e il pizzico di sale finchè non otterrete un composto cremoso, spumoso e chiaro. Unite le uova una alla volta sempre mescolando con le fruste elettriche, avendo cura di aggiungere il secondo uovo quando il primo è perfettamente amalgamato. L'impasto dovrà presentarsi liscio, omogeneo e senza grumi. Aggiungete la farina mescolata con il lievito tutta in una volta sola, e con una spatolamescolate a mano per fare ben assorbire, non importa se è sbricioloso e morbido, lo compatterete velocemente con le mani. Trasferite su un piano infarinato, lavorate brevemente finchè non si staccherà dalle mani e date la forma di una palla. avvolgetela nella pellicola e trasferitela nella parte più bassa del frigo a freddare per almeno 3 ore.
Preparate il ripieno: Mettete l'uvetta in ammollo in acqua tiepida. Nel frattempo disponete la frutta secca su una lastra forno rivestita di carta forno e fatela tostare in forno caldo a 160° per 15 minuti, girando di tanto in tanto. Ancora calda, tritate finemente la frutta secca (potete farlo con un coltello, oppure come nel mio caso con tritatutto).
Tritate anche i biscotti molto finemente e trasferiteli in una ciotola, unite la frutta secca, l'uvetta sciacquata e leggermente strizzata, la confettura di albicocche, le gocce di cioccolato, il rum e gli albumi e mescolate bene con una spatola per fare bene amalgamare, dopodichè coprite con la pellicola e trasferite nella parte più bassa del frigo a freddare per almeno 2 ore e 1/2 (i tempi coincideranno con quelli della frolla).
Potete preparare ripieno e frolla anche il giorno prima.
Ritagliate le stelline: Riprendete il panetto di frolla e dividetelo in due parti, una più grande per rivestire la teglia, l'altra più piccola per ricavare i biscotti che la decoreranno. Stendete su un piano infarinato il pezzo più piccolo in uno spess. di mm. 5 e con una tagliabiscotti ricavate delle stelline. Adagiate i biscoti ottenuti in una teglia rivestita di carta forno e mettete in frigo. Questo passaggio è importante per far restare perfette le stelle sopra la crostata! Le parti di frolla che avanzano, raggruppatele e mettetele in freezer per pochi minuti a freddarsi prima di ricavare nuove stelline.
Assemblate: Imburrate uno stampo (nel mio caso usandone uno in silicone ho saltato il passaggio). Stendete il pezzo di frolla più grande in uno spessore di mm. 5, rivestite lo stampo e bucherellate la base con i rebbi di una forchetta. Riempite il guscio di frolla con il compostodi frutta secca ormai freddo e compatto e livellate bene. Intagliate i bordi a filo con il ripieno.
Tirate fuori le stelline dal frigo ed adagiatele sulla crostata, avendo cura di sistemarle ad una distanza tale da poter far si che ritagliando i trancetti, su ogni trancio ci sia una stellina.
Spennellate la superficie con l'albume e spolverizzate di zucchero. Ponete la crostata in frigo percirca 15 minuti. Se volete potete conservare in frigo la crostata pronta e infornarla al momento, più tempo la frolla sarà in frigo, e più le forme saranno perfette!
Nel frattempo cuocete i biscottini a forma di stella che sono avanzati, spennellati precedentemente con l'albume e spolverizzati di zucchero, a 180° forno statico per circa 12-15 minuti, finchè saranno dorati.
Cuocete la crostata di frutta secca in forno sempre statico a 180° per 20 minuti, poi abbassate a 170° e cuocete per circa 30 minuti, ponendo la frolla negli ultimi 15 nel ripiano più basso del forno e coprendo con delle strisce di carta stagnola i lati della crostata se si dovessero colorare troppo. Sfornate la crostata quando sarà bella dorata.
Fate raffreddare la crostata nella teglia per 12 ore almeno, altrimenti non riuscirete a tagliarla perfettamente.
Tagliate a trancetti, spolverizzate di zucchero a velo a piacere e servite con i biscottini.


Proponi su OkNotizie

34 commenti:

  1. ma che bontà!!complimenti per le foto, davvero belle!

    RispondiElimina
  2. che bella che precisa, mitico zia ricky alias babbo natale, baci

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che spettacolo di crostata!! A parte che è bellissima ma soprattutto è super golosa con quel ripieno fantastico si cose che mi piacciono tutte senza distinzione!
    Ti sei proprio superata claudietta, un dolce meraviglioso!!
    Quanto a babbo natale...povero Riccardo!! Era il suo sogno ed è stato smascherato subito mannaggia!! Tu pensa che invece Fabio solo questo anno è stato esonerato dal compito, altrimenti gli tocca sempre, per i figli di mia cugina che finora erano due, ma da poco sono diventati 3 quindi ne avrà ancora per parecchi anni proprio quando invece lui credeva di aver finito!!!!
    Un baciotti grandissimo!

    RispondiElimina
  4. Ciao Cla'', già il Natale è passato...è stato bello trascorrerlo con le persone care. Buonissima la cena del 24, golosi gli gnocchi preparati da Ric, meravigliose tutte le portate preparate dalla sua super mamma, e per chiudere la tua favolosa crostata di frutta secca. L'ho assaporata lentamente, era buonissima. Bello Ric in versione Babbo Natale e smascherato a prima vista. Infine il pranzo del 25 sempre raffinato e gustoso. Grazie a tutti per avermi regalato tante ore piene di gioia. Un mega bacio. :-) :-) :-)

    RispondiElimina
  5. Troppo bella così tempestata di stelle, e tanto golosa.... bravissima Claudia!!!!!

    RispondiElimina
  6. DAVVERO BELLA E OTTIMA, BRAVISSIMA COME SEMPRE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. Claudia davvero complimenti è splendida! Direi anche impegnativa ma immagino il sapore! Bravissima :-) un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. bella servita a quadrotti...

    RispondiElimina
  9. Molto buono sopra tutto il ripieno. Cme dolci io ne ho sempre fato pochissimi e la pasta frolla non è il mio forte mi accontenterò per quella pronta. Ricetta segnata.
    Buon Anno0 2016 a te e Famiglia.
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. Una crostata super golosa e anche molto bella, complimenti !

    RispondiElimina
  11. Complimenti, è molto bella e golosissima la tua crostata, mi piace molto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. carissima, le tue foto sono splendide, rendono perfettamente l'atmosfera natalizia e la crostata è riuscita alla perfezione ! Buona fine anno e splendido 2016, ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  13. vista da lei e rivista da te mi fate venire voglia doppia ragazze!!! sì, in qst caso ci volva il burro sena lattosio! :D un bacione cara!

    RispondiElimina
  14. E' bellissima e come si taglia bene.
    Anche i mia figlia ha individuato chi erano i vari babbo natale. Orami non li freghi più!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  15. Seppur immagini la bontà della frolla, che mai farò (in primis per il burro, poi per la farina di frumento ^_^), quello che mi ingolosisce particolarmente è il ripieno. Credo davvero sia stratosferico!!!!
    Un bacione mia dolce Claudia e sereno inizio d'anno ^_^

    RispondiElimina
  16. Tesoro ... è bellissima e deve essere di una bontà unica! La devo fare!!! Un abbraccio e un inizio d'anno con i botti! Baci

    RispondiElimina
  17. Golosa e bellissimissima questa crostata! Approfitto tesoro per farti i miei più cari auguri per il nuovo anno, che sia per te sfavillante, ma soprattutto che ti porti tanta serenità, salute e soddisfazioni!
    un mega abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  18. Ciao tesoro, che bello ritrovarti :-) Sono appena rientrata e un saluto nella tua golosa cucina era d'obbligo :-) Ma quanto è deliziosa la tua proposta?? Se non ci risentiamo buon inizio 2016 anche a te e alla tua splendida famiglia <3<3<3

    RispondiElimina
  19. è bellissima e originale,questa crostata,Claudia!!le ricette di Simona sono sempre speciali,come la tua riproduzione ;) scusa, se non ce l'ho fatta a passare per gli auguri di Natale...ti auguro una spumeggiante fine d'anno ed un meraviglioso inizio, di quello nuovo!!un bacio :-*

    RispondiElimina
  20. Troppo bella questa crostata!!!!!! tanti auguri!!!

    RispondiElimina
  21. Claudia non ho parole, è una vera meraviglia, un capolavoro....bravissima,come sempre!
    Un grande abbraccio e buon anno...magari poi ci si sente su whazzapp ;) ciauuuu

    RispondiElimina
  22. Tesoro che spettacolo..quelle stelline sono un amore e la torta in se è un mix di delizie allo stato puro!!!Amica carissima ti auguro un fine anno ed un anno nuovo pieno di amore e gioia e tanta serenità con sogni magici e giorni incantevoli!!!TVBBBBBB,Imma

    RispondiElimina
  23. Che splendida super golosa crostata e che belle porzioni, ognuno con la sua stella....bravissima!!!
    Povero Ric, alias Babbo Natale, la sua interpretazione è durata ben poco, ma si sarà divertito comunque.
    Tantissimi auguri di un felice e sereno Anno Nuovo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  24. Una crostata bella e golosa!!! Ne approfitto per augurarti un anno pieno di grandi gioie e soddisfazioni!!! Un abbraccio grande!!! A presto!!!

    RispondiElimina
  25. Bella e golosa! Tanti auguri e buon anno cara Claudia! un bacione

    RispondiElimina
  26. Bella e golosa! Tanti auguri e buon anno cara Claudia! un bacione

    RispondiElimina
  27. Bella e golosa! Tanti auguri e buon anno cara Claudia! un bacione

    RispondiElimina
  28. Claudia tanti tanti cari auguri!!!!
    Buon natale (in ritardissimo!)
    e un felice sereno anno nuovo!!!!
    baciiiii

    RispondiElimina
  29. Una crostata de lujo y riquísima me gusta ,Feliz Año 2016 recibe muchas bendiciones junto a tu familia,abrazos.

    RispondiElimina
  30. Una crostata de lujo y riquísima me gusta ,Feliz Año 2016 recibe muchas bendiciones junto a tu familia,abrazos.

    RispondiElimina
  31. Ciao Claudia, sono passata per farti gli auguri di buon anno, che sia per te e famiglia un 2016 fantastico ricco di gioia, amore e tanta serenitá!
    Complimenti per questa deliziosa e golosissima crostata, perfetta sulla tavola delle feste! Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette