sabato 8 giugno 2013

Pane con le noci

Buongiorno.. ma sembra estate piena oggi!! ero in giardino a stendere i panni.. e stavo morendo dal caldo! Che bello.. non mi sembra vero.. anche se non canto vittoria troppo presto! ma non ci pensiamo.. per ora vi auguro un buon week-end si sole!!!!! :-D
Questo pane è stato la mia soddisfazione!! era tantissimo tempo che pensavo di farlo.. ma poi rimandavo sempre.. ho voluto utilizzare il metodo autolisi.. ed il lievito madre essiccato.. 
Volevo fare una precisazione.. ho letto molti pareri discordanti su questo lievito.. che difatti contiene il 70% di lievito naturale ed un 30% di lievito di birra secco.. c'è chi dice che il suo impiego alla fine è inutile.. in fin dei conti essendoci il lievito di birra.. meglio usare direttamente quello.. ma io avendolo già impiegato due volte.. posso dire che sia l'odore.. che il sapore.. sono differenti dal pane fatto soltanto con lievito di birra.. 
 
Pane con le noci

In effetti se ci pensiamo la fermentazione con il lievito di birra... che è solo "alcolica".. avviene grazie ai saccaromiceti (saccharomyces).. mentre la fermentazione con la pasta madre.. che è anche "lattica".. avviene grazie alla presenza di un complesso di lieviti e lattobacilli.. Sarà per questi motivi che il gusto e l'odore finale del pane è diverso? allora io sinceramente se proprio non me la sento di buttarmi nella produzione della pasta madre con i suoi rinfreschi.. preferisco utilizzare questo lievito madre essiccato.. che non sarà lievito madre al 100%.. ma come resa finale.. a livello di sapore ed odore.. ci va vicino! 

Pane con le noci

Nella dose impiegata di lievito madre essiccato.. in pratica ci sono 2 gr. di lievito di birra secco.. che per me va benissimo (in media ne uso 1.. al max 2)! 
Il risultato è stato un pane molto buono.. con una crosta croccante... interno morbido e ben lievitato... anche se gli alveoli non sono grandi come con il metodo poolish.. ma è normale.. quello prevede meno lievito ed una lievitazione di una intera notte!!!
Il procedimento è con MDP.. ma potete tranquillamente farlo a mano o con l'aiuto di un'impastatrice.

Ah!!!! non dimenticate la mia rubrica con la ricetta di Giugno.. avrete tempo sino a domenica ore 00.00 per darmi conferma di partecipazione :-D.. Vi aspetto!

Ingr.: 
gr. 180 di farina di semola di grano duro rimacinata
gr. 250 di farina 0 Manitoba Molino Spadoni
gr. 70 farina 00
ml. 330 di acqua a temperatura ambiente
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
gr. 7 di lievito madre essiccato (in alternativa gr. 2 di lievito di birra secco o gr. 6 di lb fresco)
1 manciata di gherigli di noce

Preparazione:
Nella vaschetta della MDP mettiamo ml 330 di acqua e metà delle farina (gr. 90 di semola rimacinata di grano duro + gr. 125 di manitoba + gr. 35 di farina 00) ed azioniamo il programma solo impasto per 5 minuti per far amalgamare la farina all'acqua (se non avete la MDP, utilizzate una impastatrice o potete farlo a mano in una ciotola) e poi sospendiamo il programma e facciamo riposare per 40 minuti.
Tritate grossolanamente con un coltello i gherigli di noce.
Trascorso il tempo del riposo, aggiungete il lievito e lo zucchero all'impasto e fate ripartire il programma, unite le farine rimaste precedentemente miscelate tra di loro, aggiungendole poco a poco. Quando avrete aggiunto poco più della metà della farina rimanente, unite anche il sale e poi il resto della farina. Al "beep" unite anche le noci. Fate terminare il programma (30 minuti impasto + 1 ora di lievitazione) ed allungate di 1 ora e 30 minuti la lievitazione o finchè l'impasto sarà raddoppiato (molto dipende dalla temperatura che avete in casa, potrebbe essere inferiore o superiore); quindi in tutto 2 ore e 30 di lievitazione.
Rivesciate l'impasto su un piano infarinato, sgonfiatelo, fate le pieghe, date la forma di una palla e posizionate la pagnotta, dopo aver praticato due tagli a croce sulla superficie, sulla lastra forno foderata di carta forno e spolverizzata di farina e ponete in forno spento con luce accesa a lievitare per un'ulteriore ora.
Scaldate il forno, funzione statico, a 240°. Spruzzate un pò di acqua alla base del forno, infornate, dopo 5 minuti spruzzate altra acqua alla base del forno e dopo altri 5 minuti abbassate a 220°. Spruzzate altra acqua alla base del forno e dopo ulteriori 10 minuti abbassate a 180° e cuocete per circa 30/35 minuti. Fate freddare fuori dal forno su una griglia. 
Proponi su OkNotizie

47 commenti:

  1. Io adoro il pane alle noci e il tuo sembra fantastico..

    RispondiElimina
  2. ciao Claudia
    eccolooooooooo madò che foto invitanti.
    per il lievito sappi che anche nelle migliori "scuole" di panificazione è consentito usare sia l.b. che l.m. ci sono impasti con doppio lievito quindi se non ti va di imbarcarti nell'autoproduzione del l.m. ( e fai bene) questo escamotage va benissimo visti i risultati ^_^
    bacio grande e buon w.e.
    p.s.
    forse comincio il mare finalmente se il tempo tiene ^_*

    RispondiElimina
  3. Wow claudia che meraviglia!!!! bravissima! auguri un buon fine settimana di sole anche a te!un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Claudia...sole anche da noi... questo pane è una forza...ti è venuto benissimo!!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ariscrivo -_- questo pane ti è venuto benissimo! ha un aspetto favoloso! porterei un pò di porchetta da metterci sopra una bella feta che ne dici? :P buon week endddd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dico di siiiiiiiiiiiiiiiii.. .-) forza sbrigati co sta porchetta!!!!

      Elimina
  6. O_O il profumo mi ha portato fin qui!! ^_^ spettacolo!!!!!!!!!! ciao e buon w.e.!

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo di pagnottona Clà, quella mollica sembra di una brioche da quanto dà l'impressione di essere soffice e morbidosa :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  8. Io lo trovo fantastico davvero questo pane con un alveolatura fantastica e sai che profumino incantevole...brava concordo con te, il lievito madre essiccato da un profumo e una struttura diversa agli impasti!!Bacioni e felice week end di sole mia cara!!!Baci

    RispondiElimina
  9. Beeeeello il tuo pane alle noci! Io fossi solo capace a farlo la metà bello di come è venuto a te! Non ho mai la pazienza giusta...(e il tempo)! Comunque qui...sta diluviando, te lo dico...è da disperarsi! Stamani sono uscita sembrava estate e poi un'ora fa si è messo a fare sto temporale infinito!
    UFFA!
    Un bacione, buon weekend!

    RispondiElimina
  10. Ma che spettacolo!!! Io amo il pane con le noci...questo ha un aspetto meraviglioso! Bravissima come sempre tesoro! Buon week end!!

    RispondiElimina
  11. Sono d'accprdo con te sul lievito madre essicato anche secondo me dona un qualcosa in più agli impasti....a Pasqua ho fatto una colomba con quel lievito che era fantastica....pazienza se i puristi non sono molto d'accordo!!!!
    Mi piace un sacco il pane con le noci....ne avessi un pezzetto....fantastico!!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    P.S.
    per ora anche qui un gran sole...sembra estate...incrociamo le dita!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. ottimo questo pane, e perfettamente lievitato!!!!

    RispondiElimina
  13. Complimenti Claudia, una delizia questo pane.
    Vale

    RispondiElimina
  14. Si anche da me oggi è una bella giornata e domani vorrei scendere a mare. Sei proprio brava con i lievitati,il tuo pane ha un aspetto decisamente meraviglioso. Bravissima e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  15. Uno dei miei pani preferiti.

    RispondiElimina
  16. Mi piacciono le noci, mi piacerà di sicuro anche questo pane home made: l'aspetto è molto invitante! Baci

    RispondiElimina
  17. Bello. Io non ho mai usato il LM essiccato di cui parli, bei risultati però.
    Qui sole e tanto caldo e mi sembra strano visto che fino a due giorni fa faceva freddino.
    Buon w.e,

    RispondiElimina
  18. Ciao Cla', bellissimo e credo buonissimo questo pane con le noci ... ne avessi due fette per farmi una pagnottella ripiena con la porchetta sarei beata.... ammiro la tua bravura nell'impastare .SEI MAGICA.. Buon fine settimana a te e a Ric. E ora che il tempo si mette in bello vi divertirete a vedere Rughetto gironzolare in giardino. Baci baci.

    RispondiElimina
  19. Adoooro le noci nel pane:) ma tanto tanto! Era la mia merenda quando ero piccina! Col lievito io sono monotamente legata al lievito di birra.. Limite mio
    Baci:**

    RispondiElimina
  20. La tua creatività e passione in cucina non si fermano mai
    Meraviglioso questo pane!!!!!!!!!!!
    e grazie mille per le spiegazioni sul lievito impiegato
    Sei la mia fonte inesauribile
    Oggi ho fatto la schiacciata di zucchine...Buonissima
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. Che bellissimo pane hai preparato....complimenti!!!!!! Non ho mai provato il lievito esiccato di cui parli, però credo che alla fine il risultato parli da solo...baci e speriamo che questo calduccio duri tutto il we ^_^

    RispondiElimina
  22. sai perchè non faccio mai il pane alle noci?
    perchè me lo potrei mangiare pian pianino tutto da sola...lo adoro!
    Il tuo è venuto alla perfezione...
    Io quel lievito l'ho provato e mi trovo bene......

    RispondiElimina
  23. Questa ricetta la devo assolutamente provare Claudia :-) Adoro il pane alle noci :-) un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  24. Cla, è stupendo! Diventi sempre più brava! :D Sai, anche io ho letto pareri discordanti sul lievito madre secco però posso dire che avendo fatto la pizza con il lievito di birra e poi con quello madre secco, beh... non c'è paragone... la seconda è molto più fragrante e digeribile... sapore migliore a mio avviso... quindi continuerò a usarlo! ;) Per il pane non saprei dire perché non l'ho mai fatto ma mi fido ciecamente di te <3 Comunque il pane con le noci è uno dei miei preferiti!!! Bravissima, un abbraccio forte forte e buon weekend :** <3

    RispondiElimina
  25. Io adoro i livitati, sono il mio primo amore ed hai ragione, una buona pasta madre non ha nulla a che fare con il lievito di birra...ti è venuto benissimo questo pane, mi piace la mollica!

    RispondiElimina
  26. Ti è venuto meraviglioso Claudia, bello soffice ed alveolato!!
    Chisà che buon sapore!!!
    Bravissima!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  27. questo pane è molto invitante. Anche mia mamma a volte prepara il pane con il lievito misto, lievito madre e qualche grammo di lievito di birra...bisogna pur sperimentare!

    RispondiElimina
  28. è venuto veramente bene Claudiè, io vado a nascondermi,non ne faccio mai forse perchè ne mangerei così tanto da sgarrare qualunque dieta e non posso permettermelo! Un bacione cara, buon we !

    RispondiElimina
  29. Grazie ancora ragazze.. sono contenta che vi sia piaciuto!!! :-) un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Come mi piace il pane alle noci e questo ha un aspetto fantastico!!

    RispondiElimina
  31. Meraviglioso questo pane con un alveolatura spettacolare e poi io adoro il pane alle noci!
    goditi il sole !
    un bacio grande
    Alice

    RispondiElimina
  32. Questo pane è un vero spettacolo!!!

    RispondiElimina
  33. La mollica di questo pane è praticamente perfetta, una ricetta da segnarsi subito!!!

    RispondiElimina
  34. estate, inverno, primavera e autunno: questo tuo pane con autolisi è perfetto sempre!! già me lo vedo a casa mia a colazione con un buon miele di rovo...hummmm devo dirlo al papi! ;-)

    RispondiElimina
  35. Ti è riuscito una meraviglia questo pane alle noci! Uno dei migliori che abbiamo fatto aveva il nocino nell'impasto, in mancanza seguiremo passo passo i tuoi consigli.
    bacioni

    RispondiElimina
  36. Claudia... ma che meraviglioso pane hai sfornato... e chissà che buono!!! Mi piace da morire il pane alle noci!
    Brava brava brava... davvero!
    Per quanto riguarda il lievito al corso che ho fatto di recente con Paoletta ed Adriano in molte di noi abbiamo chiesto delucidazioni sul lievito che hai usato, ovvero se il lievito madre essiccato è simile al lievito madre fresco. Loro hanno detto che è una via di mezzo, tra quello di birra e il lievito madre fresco, nel senso che essendo essiccato quello che fa ripartire la lievitazione è di certo il LdB, ma i profumi e gli aromi del LM essiccato passano nel pane! Per cui la tua sensazione è assolutamente esatta!
    In ogni caso questo pane è un incanto... davvero! Baci e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco.... che bello!! Grazie di questo commento.. allora non so del tutto scema!!!! :-) hai risolto tante delle mie domande.. e sensazioni.. ti abbraccio forte

      Elimina
  37. Ciao Claudia ma lo sai che anche qui ieri sembrava estate ma non e' mica durata molto e' arrivato un temporale pazzesco nel pomeriggio!!! UFFA!!!!
    non ho mai usato questo lievito pero' mi incuriosisci e il tuo pane e' davvero bello soffice e con le noci troppo buono!!!
    un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  38. Grazie di cuore a tutte!!!! :-)

    RispondiElimina
  39. Mai usato questo metodo, è venuto un pane stupendo!

    RispondiElimina
  40. Una domanda forse cretina, ma perché non cuoci il pane nella macchina del pane? La usi solo per impastare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La uso solo per impastare esatto... Non mi piace l'effetto del pane cotto nella macchina.. a forma di bauletto.. Io adoro le pagnotte.. e la cottura in forno mi da modo anche modo di far sviluppare la crosta croccante :-D

      Elimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette