sabato 22 settembre 2018

Linguine con lampuga, crema di fiori di zucca e pistacchi

Buongiorno!! Oggi ho un diavolo per capello.. non basta la pioggia a Roma.. piove anche sui mezzi pubblici?!?! Ormai questi veicoli sono vecchi.. e per carità fare una bella manutenzione!! Vabbè lasciamo perdere va.. vi lascio la ricetta di oggi e vi do appuntamento a lunedì con una nuova!

Ecco un'altra proposta di primo di pesce.. con la lampuga.. un pesce azzurro dalla polpa saporita con basso apporto calorico e povero di grassi (quelli che contiene sono gli amati Omega 3 che fanno tanto bene) .. Inoltre è ricco proteine.. sali minerali e vitamine.. tra cui la A.. 
Voi comunque potrete a scelta utilizzare il pesce che più vi piace.. noi l'abbiamo anche preparata con la ricciola! :-D
La pasta risulterà bella idratata grazie alla cremina di fiori di zucca ed è sfiziosa grazie al tocco di granella di pistacchi aggiunta prima di servire...
Ricetta e procedimento sono di Ric :-D

Linguine con lampuga, crema di fiori di zucca e pistacchi


Ingr.: (per 3 persone)
gr. 350 di pasta formato linguine
gr. 600 di lampuga (pesata intera)
8/10 fiori di zucca
granella di pistacchi
2 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
vino bianco secco
colatura di alici (a piacere)

Preparazione:
Preparate la crema di fiori di zucca: Sciacquate velocemente i fiori di zucca e saltateli in una padella con un filo di olio e un pò di acqua. Frullate il tutto con un altro pò di acqua e un filo di olio, dovrete ottenere un composto piuttosto liquido. Tenete da parte.
Sfilettate la lampuga (noi lo abbiamo fatto fare dal nostro pescivendolo) e tagliatela a pezzetti (dimensione a piacere, basta che non siano troppo piccoli). Soffriggete in una padella gli spicchi di aglio, unite la lampuga e fate saltare qualche istante, sfumando con poco vino. Cuocete per non più di 5 minuti.
Cuocete la pasta e scolatela al dente (mettete da parte un pò di acqua di cottura), unitela alla lampuga e fate saltare a fuoco vivace. Versate la crema di fiori di zucca (e se volete anche un filo di colatura di alici) e amalgamate bene il tutto, deve essere idratata e non asciutta (nel caso aggiungete anche un pochino di acqua di cottura della pasta).
Prima di servire spolverizzate di granella di pistacchio in quantità a piacere.

11 commenti:

  1. non avevo mai sentito prima questo pesce, ma i tuoi spaghetti hanno un aspetto davvero da acquolina :) un bacione, buon pomeriggio

    RispondiElimina
  2. Accipicchia! Clà, non smetterò mai di dire che Rick nella preparazione di piatti a base di pesce è un portento, ma bisogna riconoscere che sa preparare anche altri menù. Tu e lui siete due fantastici chef! Queste linguine con la lampuga sono molto raffinate e gustose. Soddisfano alla grande la vista e il palato. Già, piove e non soltanto la città va in tilt ma bisogna aprire l'ombrello anche sui mezzi di trasporto. Uffi! 🤔😭 Buon fine settimana a te, a Rick e... a me. Un bacio super. 💖

    RispondiElimina
  3. non l'ho mai sentito pero' il piatto m'ispira non poco, bravissimi tutti e due. Baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Da leccarsi i baffi, molto invitante questa pasta, cremosa come piace a me!

    RispondiElimina
  5. Mai vista nè sentita nominare adesso cerco l’immagine in internet che mi hai messo una curiosità.... chissà che bontà questa linguine

    RispondiElimina
  6. Non conosco questo pesce però è un primo davvero goloso che non vedo l'ora di replicare!

    RispondiElimina
  7. Mai assaggiata la lampugna ma questi tagliolini promettono molto bene! Un bacio

    RispondiElimina
  8. La lampuga in sicilia si chiama Capone è uno dei miei pesci preferiti, questo è il periodo in cuci si pescano e andare a pesca di lampughe era una cosa che adoravo fare... Qui dove vivo ora non lo mangiano e cosi sono anni che non sento il suo sapore... Grazie per questo meraviglioso piatto che mi ha fatto tornare a casa..

    RispondiElimina
  9. Un primo piatto che si lascia mangiare con gli occhi.
    Qui da me invece ancora bel tempo e tanto caldo. Chissà quanto dura????
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  10. Nooo..la pioggia sui mezzi pubblici :-(
    Meno male che ti sei potuta consolare con questo piatto ricco di colore e sapore ^_*

    RispondiElimina

I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette