mercoledì 31 gennaio 2018

Linguine con calamari e ricotta di capra

Buongiorno!! Inizia una nuova settimana.. siete pronti? Com'è sarà il tempo? Dicono che da mercoledì pioverà.. uff uff uff
E vabbè.. con pazienza attenderemo il ritorno del sole 😄

Oggi un bel primo di pesce.. cucinato da Riccardo.. La ricetta l'abbiamo vista sul sito "Il cucchiaio d'argento".. Volevamo osare un pò.. e abbiamo cercato nel web qualche ricetta che soddisfacesse questa nostra esigenza.. E infatti accostare una ricotta dal sapore particolare come quella di capra ai calamari è stata una bella curiosità! Riccardo soprattutto.. era scettico.. io di meno.. visto che mi piace provare accostamenti del tutto nuovi e azzardati! E poi scusate.. ma non son buonissime le pennette al salmone con la panna? ecco quindi...
Questa ricetta mi ha convinta al 100%.. e anche a Riccardo è piaciuta molto!

Linguine con calamari e ricotta di capra

La ricetta originale prevedeva di saltare solo alla fine.. insieme alla pasta.. per due minuti gli anelli di calamaro..ma noi abbiamo preferito cuocerli prima.. Inoltre.. abbiamo utilizzato linguine al posto delle tagliatelle...

Linguine con calamari e ricotta di capra

Ingr.: (per 3 persone)
gr. 350 di pasta formato linguine
2 calamari medio grandi (o 4 piccoli)
gr. 100 di ricottina di capra
sale
pepe
erba cipollina
olio extravergine di oliva
aglio

Preparazione:
Pulite i calamari eliminando la pelle violacea e le ali. Dal sacco estrai i visceri e falli saltare in una padella dove avrai precedentemente scaldato l'aglio nell'olio. Schiaccia i visceri con un cucchiaio di legno e otterrai una cremina dal colore perlaceo o nero a seconda di quanto inchiostro è presente. Elimina le parti dure e a fuoco spento unisci la ricottina stemperandola con qualche cucchiaio di acqua calda.
Taglia i calamari a striscioline e fatti saltare in un'altra padella con dell'olio, unisci anche l'erba cipollina.
Cuoci e quando la pasta sarà bella al dente, prelevala con un mestolo e versala nella padella con la cremina di ricotta, mescola bene.
Servite spolverizzando di pepe e altra erba cipollina a piacere

19 commenti:

  1. Ho acquistato proprio la scorsa settimana una bella ricotta di pecora della Sardegna e quest'abbinamento mi incuriosisce moltissimo. Se ha superato il test di Riccardo, non mi resta che cedere ad occhi chiusi ^_*
    Buon inizio settimana e a presto <3

    RispondiElimina
  2. Buon gustaio Riccardo!! dev'essere libidinosa!

    RispondiElimina
  3. I paragoni con la ricetta di partenza sono inevitabili è trovo che l'uovo delle tagliatelle non c'entra nulla con calamari che accostati dalla ricotta di capra invece, danno un piatto irresistibile!

    RispondiElimina
  4. Nooooooo, di nuovo pioggia.... Uffà.
    Mi consolo con questo primo piatto.
    Buon lunedì.

    RispondiElimina
  5. Accipicchia! Clà, è divino questo piatto di linguine con calamari e ricotta di capra.Abbinamenti che si sposano a meraviglia. Si, largo alla fantasia nell'azzardare esperimenti nuovi. Se ha ottenuto il beneplacido di Riccardo deve essere una vera golosità. Oh, no. Pioggia in vista? Speriamo che sia di breve durata, quanto basta per purificare l'aria. Buon inizio settimana. Un baciotto. 💖🌹

    RispondiElimina
  6. è davvero invitante questo piatto e sono curiosa di provare questo abbinamento azzardato!

    RispondiElimina
  7. Colpo di fulmine! Un abbinamento sfiziosissimo che conquista al primo assaggio. Splendido spunto, Claudia!
    Baci!!!
    MG

    RispondiElimina
  8. che bel piattino....e che bello avere un compagno che ti coccola e ti vizia con queste delizie, mmmmmmmm....

    RispondiElimina
  9. Che bontà e che bell abbinamento quello dei calamari con la ricotta! A me piace molto il pesce con il formaggio: si usa molto in Sicilia e io lo trovi buonissimo. Quoto pienamente anche la scelta della linguinevdal momento che personalmente non amo molto la pasta all' uovo. Insomma: bravissimi come al solito. Proverò anche questo vostro piatto! Un bacione buona settimana

    RispondiElimina
  10. assolutamente da provare questo originalissimo connubio di sapori!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Un piatto favoloso, da tuffare sicuramente la forchetta e di assaporare di gusto, anche virtualmente !

    RispondiElimina
  12. Non ho mai provato questo abbinamento ma a vedere la pasta ho un aspetto invitante

    RispondiElimina
  13. Ma sai che ancora non avevo letto nulla e ho pensato che le avesse preparate Riccardo? Complimenti al cuoco, piatto superbo!

    RispondiElimina
  14. Mamma mia devono essere favolosi! BRAVA!

    RispondiElimina
  15. Complimenti al cuoco, specializzato in piatti di pesce, ottimo piatto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Complimenti per le tue ricette, tutte, questa mi ha incuriosito in modo particolare, perché mai avrei osato tanto! Veramente molto molto originale. I piaceri dei calamari non sapevo nemmeno che si potessero usare. Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  17. approvo alla grande l'azzardo, anche a me piace osare, mi hai incuriosita perchè non credo di aver assaggiato questo abbinamento, la foto ispira assai! baci

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette