giovedì 10 novembre 2016

Polpo con patate al coccio

Buongiorno! che dite.. sta arrivando il freddo? A Roma da ieri le temperature si sono abbassate.. ma nulla di strano visto che siamo quasi a metà novembre! L'anomalia era il caldo della scorsa settimana!!! Adesso ci sono termosifoni.. plaid.. e Zoe a scaldarmi! ;-)

Questa è una tipica ricetta salentina.. chiamata "purpu alla pignata".. dove il polpo cuoce lentamente nel coccio.. garantendo una carne molto tenera e saporita.. In questa ricetta è molto importante non aggiungere acqua né brodo.. infatti il polpo rilascerà liquido in cottura e cuocerà nel suo sughetto!
Le patate ovviamente ci stanno benissimo.. e anche le fette di pane (in questo caso il mio filone semi integrale con semi di canapa) per accompagnare il tutto!

Polpo con patate al coccio

La ricetta non è difficile da eseguire.. e se sceglierete come nel nostro caso un polpo congelato.. non perderete nemmeno tempo a pulirlo e batterlo!
I pomodori pelati utilizzati sono i San Marzano DOP dell'Azienda Valgrì.. acquistabili direttamente sul loro sito.. dove troverete tantissimi prodotti..

Polpo con patate al coccio

Ingr.: (per 3 persone)
2 polipi da gr. 600 circa l'uno
5 patate
1 spicchio di aglio
1 cipolla
4 pomodori pelati San Marzano DOP Valgrì (in alternativa pomodoro fresco)
3 foglie di alloro
4 foglie di basilico
olio extravergine di oliva
peperoncino
sale (assaggiate prima per vedere se occorre)

Preparazione:
Se utilizzate polpo congelato, procedete a tirarlo fuori dal freezer il pomeriggio precedente e a porlo nel frigo nel ripiano più alto.
Prendete il polpo e tagliatelo a pezzi.
Nel coccio versate un pò di olio e lo spicchio di aglio tagliato a pezzetti e fate soffriggere. Unite il polpo, fate saltare e cuocete a fuoco moderato con coperchio semi-chiuso per circa 45 minuti, vedrete che il polpo rilascerà il suo liquido nel quale cuocerà.
Sbucciate le patate e tagliatele cubetti, tagliate i pelati sgocciolati in 3 parti, la cipolla a fette e trascorso il tempo aggiungeteli al polpo. Rimestate e cuocete a fuoco medio/basso con coperchio semi-chiuso per circa 1 ora e 30 minuti, o finché le patate e il polpo non saranno teneri. Aggiustate di sale e peperoncino.
Servite con delle fette di pane.
Proponi su OkNotizie

38 commenti:

  1. Ciao Claudia, splendido il piatto e splendida anche la presentazione.penso che a mio marito possa piacere tantissimo, ergo oggi vado al mercato e compro il polpo!! Grazie e bacioni!

    RispondiElimina
  2. Adoro il polpo! Mi piace molto l'idea di non aggiungere acqua o brodo, sicuramente così è molto più saporito.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. Tesoro questo piatto è fantastico anche a Napoli si preparare in questo modo e devo dire che il polpo cosi acquisita ancora più sapore e con il sughetto si condisce anche la pasta!!Un bacione grande

    RispondiElimina
  4. un plat qui nous fait régaler
    bonne journée

    RispondiElimina
  5. Buongiornoooooooooo, anche qui è freschetto, ma per fortuna c'è il sole!!!!
    Ecco una giornata perfetta per preparare questa delizia!!!!

    RispondiElimina
  6. Oh! Cla', una delizia per il palato questo polpo con le patate....una cottura che lo rende molto più saporito, il pane per fare la scarpetta è divino, le patate cotte nel sughetto rilasciato dal polpo squisite ....insomma un piatto per una cena favolosa! Un super bacio, :-) :-) :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Claudia davvero buonissimo questo piatto, di solito il polpo intero lo faccio cucinare alla mia mami io mi limito ai polipetti o ai moscardini. Cucinato in questo modo è davvero speciale ;). Buona giornata baci Luisa

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono molto le preparazioni nel coccio, hanno tutto un'altro sapore, ottimo piatto cara!

    RispondiElimina
  9. Ci vuole del tempo ma il risultato è eccellente!! Non lo faccio mai ma mi piace tantissimo, proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  10. Che buono cucinato in questo modo, l'ideale nelle giornate fredde. Un grosso bacione

    RispondiElimina
  11. Stamattina freddo ma sole....poi sempre più grigio e umido, in attesa della pioggia!!!
    Il tuo gustoso piatto ci starebbe proprio bene per scaldare la serata, ottimo con le tue belle fette di pane ma niente male nemmeno con una bella polenta fumante!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Mi ci tufferei dentro, mi piace tantissimo !

    RispondiElimina
  13. Un coccetto a me, a me, a me!!! Ottima ricetta, profuma di mare e vacanza ed è un comfort food fantastico :-)
    grazie Claudia e felice serata <3

    RispondiElimina
  14. se prendi ordinazioni, per me doppio coccio grazie :) un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  15. Adoro il polpo in "pignata", lo preparo spesso, con la cottura al coccio il polpo si cucina lentamente e acquista più sapore! Complimenti, le foto rendono l'idea della bontà di questo piatto! Un bacione!

    RispondiElimina
  16. che bella ricetta e presentata in modo stupendo, lo sai che passo sempre con piacere da te, vero ? Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so mia cara!!!! Anche io da te.. e lo sai! :-****

      Elimina
  17. Qui un freddo polare e questo coccetto sarebbe un'idea favolosa per cena, con tanto pane per farci la zuppetta! ;) Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Vi ringrazio ragazze.. son contenta vi sia piaciuto!:-*

    RispondiElimina
  19. Mi pare di capire che è un periodo che vanno di moda i cocci :D e in effetti, visto il tempo le cotture lente ci stanno tutte :D
    Un bacione :*

    RispondiElimina
  20. Che bella ricetta! E poi, dai, bella calda che con le temperature più basse ci sta proprio bene! Ma lo sai che pure io uso Kiki come scaldotto? :-) Sono adorabili questi micetti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si.. per non parlare anche del caldo riscaldamento notturno :-DDDD

      Elimina
  21. Buono il polpo con patate ed ho pure questo coccio manca solo riempirlo. Copiata ricetta,. Buona serata bacione.

    RispondiElimina
  22. si sono abbassate pure qua....ma con questa zuppa ci si scalda alla grande! Baci

    RispondiElimina
  23. E finalmente un po' di sana, frizzante aria autunnale! :)
    Adoro Polpo e Patate. ne mangerei a tonnellate.
    Baci!!!
    MG

    RispondiElimina
  24. che bontà! questo te lo copio al più presto!

    RispondiElimina
  25. Qui si gela letteralmente... ma questo coccio mi riscalda all'istante, Claudietta!! :D Adoro il polpo, questo piatto mi mette una fame immensa! Sempre bravissima tu. Oltre alla copertina e a Zoe ti invio un abbraccio, tutto per te, che ti scaldi da parte mia! <3 TVB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee.... un super abbraccio anche a te!!!!!! <3 :-*

      Elimina
  26. che bello questo coccio, saporito e delizioso, mio marito ne andrebbe matto...
    Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  27. Lo conosco bene, sia con le patate che senza. Che bontà!

    RispondiElimina
  28. Non oso pensare al meraviglioso profumino che si è sprigionato per casa!!!!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette