Visualizzazione post con etichetta salsa barbecue. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta salsa barbecue. Mostra tutti i post

domenica 19 gennaio 2014

Cosce di pollo al barbecue

Buona domenica!!!!! :-D

No.. non sono impazzita.. e questa non è una ricetta che avevo in archivio dalla scorsa estate.. Ebbene si.. una voglia di barbecue che c'è presa quando fuori il termometro segnava 4°.. e soprattutto la "fantasia" di Ric che me l'ha proposto.. Poi vi devo fare una confessione.. nonostante ami tantissimo il pollo.. sinceramente cotto al barbecue non lo avevo mai mangiato! E' di un buono!!! con quella pelle croccantissima.. e quel sapore di affumicato.. mmmm... e anche se lo abbiamo gustato in casa con i termosifoni accesi.. anzichè in giardino in piena estate.. vi garantisco.. che è ottimo lo stesso!!!! :-D

Cosce di pollo al barbecue

venerdì 10 gennaio 2014

Polpette con prosciutto e salsa barbecue

Buongiorno... oggi il cielo è nuovamente grigio.. speriamo solo che non piova! :-D

Nemmeno nel periodo natalizio mi sono astenuta di portare le polpette sulla mia tavola!
Ormai... talmente ne ho preparate di diverse.. che mi resta ben poco da sperimentare...
Stavolta ho voluto mettere nell'impasto del prosciutto crudo e un pò di salsa barbecue.. 
Bè.. ve lo devo dire che erano molto gustose? :-D

Polpette con prosciutto e salsa barbecue

mercoledì 25 agosto 2010

Roast beef al barbecue con salsa barbecue


Ufff ufffff che afa!!!! mi son svegliata alle 9.00.. ho visto un cielo coperto ed ho pensato ad un pò di fresco per oggi.... macchè!!!!! sono le 09:45.. sta rasserenandosi.. e già fa un caldo micidiale con "appiccicume" annesso.... roba che la "coccoina" è niente a confronto! è un pò prematuro sognarsi il fresco autunnale.. o meglio... le vacanze natalizie??? ahahahaha.. tranquille/i.. non ho ancora intenzione di mettere nessun countdown.. (almeno per ora)... io attenderei la fine di agosto :-D che ne pensate?? hihihihihihhii


Questo magnifico... ci tengo a sottolineare MAGNIFICO roast beef è stato cucinato da Riccardo... il primo esperimento è stato fatto alla famosa cena pre-ferie.. un successone sotto tutti i punti di vista!!!!! La carne era cotta a puntino (grazie al termometro) e dentro era rosea.. ma non al sangue... tenera.. e molto.. ma molto saporita.. con quell'affumicatura che ha aggiunto un tocco in più.. e credetemi.. chi l'ha mangiata.. ne ha parlato anche nei i giorni seguenti!...purtroppo quella sera non ho seguito bene il procedimento.. nè fatto foto.. così Ric mi ha promesso di rifarlo al nostro ritorno.. e così è stato... sabato scorso questo bel pezzo di carne era nel mio piatto.. bè.. non proprio tutto.. :-P
Devo precisare che soltanto chi ha un barbecue con coperchio può seguire la ricetta.. in quanto soltanto quel tipo permette la cottura diretta ed indiretta (meglio spiegata sul sito WEBER)
Il procedimento sembra lungo a leggerlo.. ma credetemi è più semplice a farsi...

Ingr: (per 6 persone)
Kg. 1,100 di arrosto di manzo

per insaporire:
preparato per arrosti (se non l'avete usate spezie varie quali salvia, timo, rosmarino ecc..)
mix di trito di pepi (rosa, verde, nero, bianco)

per l'affumicatura:
pezzetti di legnetti di faggio

per la salsa barbecue:
7 cucchiai di ketchup
1/4 di cipolla
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di senape
2 cucchiaini e 1/2 di aceto di vino
2 cucchiaini di salsa Worcester
sale
abbondante pepe nero
olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:
Spargete su tutti i lati dell'arrosto (come fosse uno strato) abbondante mix di pepi e preparato per arrosti, avvolgetelo in pellicola trasparente e ponetelo in frigo per almeno 3 ore (noi 5).
Mettete i legnetti di faggio necessari per l'affumicatura in ammollo in acqua.
Preparate la carbonella ponendola solo su di un lato del barbecue, mentre sull'altro lato ponete una vaschetta di alluminio contenente dell'acqua (serve per non far seccare troppo l'arrosto) Appena sarà pronta posizionate l'arrosto sulla griglia a cottura diretta (ovvero sulla griglia e direttamente sopra la brace - come da foto sottostante) per qualche secondo per lato (per dare una grisliatura superficiale)


Successivamente spostate l'arrosto a cottura indiretta (ovvero sulla griglia ma non più direttamente sopra la brace, bensì sopra la vaschetta di alluminio contenente acqua - come da foto sottostante) e spennellatelo con pochissimo olio. Al centro dell'arrosto nel punto più interno "infilate" il termometro, coprite col coperchio e quando la temperatura raggiungerà i 50°.. sarà cotto a puntino!

A metà cottura o poco più.. prendete i legnetti precedentemente ammollati, avvolgeteli in carta stagnola lasciando la parte superiore leggermente aperta e posizionateli direttamente a contatto con i carboni (col calore si sprigionerà del fumo che appunto affumicherà l'arrosto).
Appena cotto, togliere l'arrosto, avvolgerlo in carta stagnola e farlo riposare per almeno 1 ora.

Nel frattempo preparate la SALSA BARBECUE: mescolate tutti gli ingredienti, poneteli in una ciotola in pyrex e fatela affumicare per una decina di minuti nel barbecue (se l'avete fatta non per un barbecue, saltate l'affumicatura ma scaldatela al microonde o direttamente sui fornelli)

Tagliate l'arrosto a fettine e servitelo con salsa barbecue.
Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette