domenica 19 giugno 2016

Pane azzimo in padella

Buongiorno... non so se avete notato il caldo soffocante di giovedì.. sembrava che sul cielo ci fosse un enorme phon che soffiava aria bollente!!! è stata colpa di Scipio.. ma durerà poco.. da domenica è in arrivo il ciclone "Giunone" che riporterà maltempo.. :-(
Buon fine settimana!!!!!!

Ricordo che prima di iniziare a panificare in casa.. acquistavo il pane azzimo.. perchè lo trovavo buono e digeribile.. visto la sua totale assenza di lievito!
La ricetta originale prevede solo con acqua e farina.. ma ho preferito unire un pò di sale ed olio per renderlo più saporito..
E' facilissimo da preparare... e si può optare per la cottura in forno oppure in padella.. La mia scelta è ricaduta sulla seconda.. che garantisce panini più morbidi.. :-D

Pane azzimo in padella

Si conservano in sacchetti chiusi qualche giorno.. scaldandoli prima del loro consumo.. oppure si possono congelare..


Ingr.: (per 6 pezzi)
gr. 300 di farina tipo 2 (o quella che preferite)
gr. 9 di sale
gr. 150 di acqua a temperatura ambiente
2 cucchiai di olio extravergine di oliva biologico Saturnus Azienda Agricola Venditti

Preparazione:
In una ciotola riunte la farina, con il sale e l'olio. Unite poco a poco l'acqua, mescolando con una forchetta. Trasferite su un piano e lavorate il panetto per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e elastico. Tagliate il panetto prima a metà e poi in tre parti, lavorate qualche istante ciascun pezzetto, date la forma di palline, coprite e fate riposare 1 oretta giusto per dare modo all'impasto di essere più lavorabile quando dovrete stenderlo. Trascorso il tempo aiutandovi con le mani, stendete i panetti, non troppo sottili, altrimenti in cottura assomiglieranno a dei cracker. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e cuocete ogni lato per circa 3/4 minuti in una padella antiaderente (io l'ho unta appena con l'olio) finchè saranno dorati. 
Se optate per la cottura in forno: bucherellate la superficie dei panetti, adagiateli su una lastra forno foderata di carta forno e spennellateli con una emulsione di acqua e olio. Infornate in forno caldo a 200° per circa 15/20 minuti o finchè saranno dorati.
Proponi su OkNotizie

33 commenti:

  1. Che buono che è questo pane. Mi piace proprio tanto.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia Claudia, queste sfoglie di pane sono uno spettacolo di bellezza e bontà!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice week-end!
    Laura💚💛💖

    RispondiElimina
  3. Non pensavo fossero così veloci da fare... mi hai fatto venire tantissima voglia di provarli!

    RispondiElimina
  4. mai fatto a casa, perfetto un po' con tutto e profumato, bella idea, ne fai tanto e surgeli, buon we, baci

    RispondiElimina
  5. Ho sempre voluto provare il pane azzimo tesoro ma qui è introvabile quindi non mi resta che provare subito la tua ricetta!!Un bacioneeeee e anche qui si soffoca davvero!Baci,Imma

    RispondiElimina
  6. Ciao Claudia! Qui da me ha piovuto invece! Il diluvio universale! !! Meraviglioso il tuo pane!

    RispondiElimina
  7. Fantastico! Cla', come ricorderai acquistavo spesso il pane azzimo, a saperlo che è cosi facile da fare, ora non mi resta che rimboccarmi le maniche e mettermi all'opera. Per il tempo...accetto di vivere alla giornata, sia quello che sia basta che non faccia disastri. Buon fine settimana a te e a Ric. Una carezza a Zoe e... a Rughetto. Baci. :-) :-) :-)

    RispondiElimina
  8. Proprio un'idea sfiziosa, pratica e versatile....li rifarò sicuramente Claudia. Grazie mille per aver condiviso la ricetta, un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  9. Non ho mai mangiato il pane azzimo, sembra molto gustoso e anche facile e veloce da fare, mi segno la ricetta, perchè voglio provare a farlo. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina
  10. Ottimo questo pane.Sono come le piadine. È arrivato il caldo? Un pochino, oggi tanto vento. Si sta bene.

    RispondiElimina
  11. buonissimo O_O mi piace l'uso della farina 2. buon we!

    RispondiElimina
  12. Buonissimo e anche veloce da fare, lo proverò presto! Buon fine settimana, baci!

    RispondiElimina
  13. Così mai fatto. Segno.
    Speriamo non piove domenica, ho il saggio della piccola ed è all'aperto.
    Baci

    RispondiElimina
  14. Buono e digeribilissimo, proverò presto a farlo in casa con la tua ricetta!!!
    Pensa che ieri ho tenuto le finestre chiuse... golfino e calze :)
    Ho bisogno di teporeeee!!!
    Un bacione cara!!!!

    RispondiElimina
  15. anche a me piace molto...proverò a farlo in padella!

    RispondiElimina
  16. Mamma mia, ieri era afoso da paura, innaturale e che mi ha fatto sentir davvero male. Oggi mi son ripresa un pochino, anzi a guardar il tuo pane, mi si e' messo in moto il cervello.😊😊😊

    RispondiElimina
  17. Anche da me caldo, ma siamo pronti per l'arrivo del brutto tempo, a partire da domenica!
    Ma quanto sono belli questi panini! Sembrano leggerissimi e posso solo immaginare quanto siano deliziosi :-) bravissima come sempre cara Claudia <3 un abbraccio e buon fine settimana, Leti

    RispondiElimina
  18. devo provare, mi attira molto ! Buon we Claudia, un bacione !

    RispondiElimina
  19. quindi è senza lievito....perfetto per me direi! Da provare, si...
    Grazie di cuore per lo spunto amica mia, bacio e buon we

    RispondiElimina
  20. Brava Claudia, lo faccio pure io, ed è sempre un successo!

    RispondiElimina
  21. Giovedì è stato un incubo, pensavo di svenire, c'era una vera cappa soffocante su Roma.
    Questo giugno è stranissimo non sono ancora riuscita a fare un fine settimana a mare, speriamo che il ponte del 29 sia decente!
    Ma sai che non pensavo che fosse così veloce da fare il pane azimo?
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  22. j'aime beaucoup ce genre de galette je la fait de temps en temps
    bonne soirée

    RispondiElimina
  23. MI piace tantissimo questa ricetta e prossimamente sarà protagonista della mia tavola :-) Grazie Claudia e felice domenica <3

    RispondiElimina
  24. ...in padella???? ma questa è una genialata pazzesca!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho provato anche in forno.. ma in padella vengono decisamente più morbidi!!! :-***

      Elimina
  25. Non parliamo del tempo, ieri sole, caldo e mare oggi freddo e diluvio :( chi ci capisce è bravo.
    Buona buona questa ricetta, la proverò. Baci.
    Marina

    RispondiElimina
  26. L'idea di preparare dei pani da cuocere in padella mi pioace da ,matti. Mi sa che te la ruberò presto questa :) Ps. Io sono qui a sperare che questo maltempo decida di prendersi le ferie per almeno 3 mesi :)

    RispondiElimina
  27. Io lo amo questo pane dagli ingredienti semplici e dalla cottura facile, però non ho mai provato a farlo...ti ringrazio moltissimo per la ricetta! Dettagliatissima! BRAVA!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  28. Cucciolina la semplicità sta nelle piccole cose... così come la bontà degli ingredienti di qualità! Mi lascio conquistare?
    Sì! Come sempre! :D
    Un bacino, bimba!

    RispondiElimina
  29. Un salutone buonooooooo mi piace il pane azzimo, Ciaooo buona serata,.

    RispondiElimina
  30. Mmmm buono!! Ma quante ricettine mi sono persaaa :-)

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette