martedì 23 febbraio 2016

Ragù napoletano

Buongiorno! come avete trascorso il week-end? avevano detto che ci sarebbero state temperature primaverili.. ma a dire la verità.. a parte al sole nelle ore più calde.. per il resto.. io sentivo sempre piuttosto freschetto! e il fatto che Rughetto non si sia svegliato.. ve la dice lunga..
Quella che ci aspetta invece.. sarà una settimana mite.. ma caratterizzata da piogge.. grrrrrrrrr

Chi mi conosce da tempo.. sa che in casa nostra il mago dei sughi è Riccardo.. A me non vengono male eh.. (vedete le mie polpette al sugo :-) ma quelli fatti da lui sono tutt'altra cosa.. Prima o poi posterò anche il ragù bolognese.. ma stavolta.. si è cimentato in quello napoletano.. dove non viene utilizzata la carne macinata.. ma un bel pezzo di carne di manzo e spuntature di maiale... che con la lenta cottura di ore ed ore si sciolgono praticamente o comunque sia diventano burro... Solo la cipolla nel battuto.. niente carota e sedano.. La consistenza del sugo è molto densa e il colore scurissimo!!! 

Ragù napoletano

E' molto saporito... nonostante Riccardo abbia aggiunto solo un pizzico di sale! A questo proposito.. vi consiglio di utilizzare carne di buona qualità..

Ragù napoletano

Noi ci abbiamo condito i rigatoni.. una vera bontà! e non dimenticate.. la scarpetta finale è d'obbligo!!!! :-P

Ingr.:
1/2 cipolla
gr. 600 di manzo unico pezzo
gr. 280 di spuntature di maiale
1 bicchiere di vino rosso
gr. 100 di concentrato di pomodoro
kg. 1,00 di polpa fine di pomodoro
1 foglia di alloro
sale
olio extravergine di oliva

Preparazione:
Tagliate la carne di manzo in 4 pezzi. Affettate la cipolla e soffriggetela a fuoco medio/basso finchè sarà diventata trasparente, unite la carne di manzo e fate ben rosolare, aggiungete anche le spuntature e fate rosolare anche quelle. A questo punto versate il vino ed attendete che sia del tutto evaporato. Unite il concentrato di pomodoro e fatelo sciogliere rimestando. Versate il pomodoro e circa ml. 800 di acqua calda. Unite anche la foglia di alloro e aggiustate di sale (iniziate mettendono un pizzico). Cuocete con coperchio semi-chiuso per almeno 8 ore a fuoco lento, girando di tanto in tanto.
Proponi su OkNotizie

41 commenti:

  1. un signor ragù, anzi ragu è quasi riduttivo...splendido

    RispondiElimina
  2. week end sì di primavera! lago sia sabato che domenica, con il pane per le paperelle e i bambini felici!
    Sai che non l'ho mai fatto quello napoletano, dev'essere di un gustoso spettacolare, prima o poi lo preparo!
    un abbraccio e buona settimana
    raf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo!!! è diverso dal classico alla bolognese.. Un baciotto

      Elimina
  3. Claudia quanto tempo! che bell'aspetto che ha questo ragù, e solo a leggere mi è anche venuta voglia di polpette al sugo :D
    Comunque, me lo segno!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ericaaaaa come stai??? che piacere leggerti.. :-***

      Elimina
  4. Tesoro questo è anche il mio ragù della domenica, con gli ziti spezzati viene una pasta favolosa!!Sai come si dice a Napoli?Il sugo deve pippiare ovvero borbottare a fuoco lento, comunque il colore è perfetto un sugo napoletano fatto a regola d'arte!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' complimento detto da te mia cara Imma.. grazie!!!!! :-****

      Elimina
  5. Ma che bontà qui da te, lo vedo molto bene anche insieme a una bella polenta morbida !

    RispondiElimina
  6. IUUU! Cla', un ragù lasciato cuocere a fuoco lento.... Ha dato ai rigatoni un gusto magico. Riccardo ha realizzato un qualcosa di sfizioso. Immagino il profumo delizioso che si è sparso per la casa, e la soddisfazione di fare una scarpetta da leccarsi baffi e dita. Complimenti per l'ottimo risultato. Buon inizio settimana e....non lasciamoci condizionare dal tempo. Un mega bacio. :-)

    RispondiElimina
  7. Questo week end mare, mare, mare e ancora mare .. ma vivo in Sardegna che te lo dico a fare? :D Ottimo questo ragù, mi segno la ricetta e se trovo il tempo lo provo volentieri.
    Un abbraccio e buon inizio settimana.
    Marina

    RispondiElimina
  8. In questo momento in cui vorremmo prendere un treno per andare a Napoli da quanto ci stiamo innamorando sempre più di questa città, vedere questo ragù intenso e godurioso è la ciliegina sulla torta!! Sono le 4 del pomeriggio ma una pasta coperta da questo sugo meraviglioso la mangeremmo senza scrupoli!! ^^

    RispondiElimina
  9. Questo team in cucina è davvero vincente. Un ragù sublime!
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
  10. E scarpetta sia, non esiste ragu' senza "inzuppamento" finale con unbel pezzo di pane casereccio. RICCARDO bravissimo, un napoletano non l'avrebbe fatto meglio! 😘😘

    RispondiElimina
  11. Strepitoso! Mi sembra di sentire l'aroma e in bocca mette un'acquolina pazzesca! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Semplicemente meraviglioso, anche da noi si prepara così!

    RispondiElimina
  13. Io non sono un granchè con la cottura e lavorazione della carne, mi affido ai tuoi consigli ^_^
    Buon inizio settimana Claudia <3

    RispondiElimina
  14. Certo che in cucina hai un cuoco di tutto rispetto.......un super sugo per dei piatti di pasta strepitosi dove alla fine la scarpetta è doverosa!!!
    Baci e .......consolati da noi tutto grigio e tantissima umidità!!!

    RispondiElimina
  15. Guarda neanche mi ci metto se nn posso fare la scarpetta finale !

    RispondiElimina
  16. QUESTI SONO I SUGHI CHE PIACCIONO A ME DOVE POI SI PUO' FARE UNA BELLA SCARPETTA, TANTI COMPLIMENTI A RICCARDO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  17. Un sugo classico e straordinario, preparato sapientemente! siete una bellissima coppia di chef! Bravissimi ;)

    RispondiElimina
  18. anche tu sugo, anche tu ricetta tipica saporitissima. Farei un assaggio con molto piacere, poi a quest'ora con il pane crocccante, ci starebbe benissimo. Un bacione, buona serata.

    RispondiElimina
  19. Guarda neanche mi ci metto se nn posso fare la scarpetta finale !

    RispondiElimina
  20. Si si, la scarpetta qui è d'obbligo, ha un aspetto favoloso, complimenti a Riccardo :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. Che buono il ragù di carne, io ci condisco le orecchiette! Il tuo è molto invitante, bravissima! Buona serata, ciao!

    RispondiElimina
  22. Claudia, che meraviglia questo delizioso sugo, complimenti a Riccardo è stato bravissimo!
    La provo di sicuro questa deliziosa ricetta Napoletana!
    Grazie di cuore per averla condivisa!
    Dolce notte, un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  23. Ma quanto sei fortunata ad avere in casa un uomo così.....tienitelo ben stretto! Il mio manco sa fare l'uovo sodo, vedi un po'....
    Mai fatto questo ragù, ma....deve essere la fine del mondo!
    Bacioni stella e buona giornata

    RispondiElimina
  24. Più che pioggia direi grigiume...in più la luna piena cambia gli umori e fatica i sonni, per cui una vera settimana difficile

    RispondiElimina
  25. Ma che meraviglia questo sugo! noi in toscana facciamo così, con la selvaggina, e devo darti ragione, il ragù preparato così è davvero favoloso!!

    RispondiElimina
  26. Riccardo vi ringrazia per i commenti!!!! :-DDDD

    RispondiElimina
  27. Non ho mai assaggiato questo tipo di ragu. Se non me lo avessi detto dal colore così scuro avrei pensato che fosse un ragu di cinghiale

    RispondiElimina
  28. Che fame!!!!! Conosco la bontà di questo sugo, una vera prelibatezza... la prossima volta mi unisco a voi ^_^
    Buona giornata e un bacione!!!!

    RispondiElimina
  29. Che bel colore scuro, così dev'essere il vero ragù!!!!!! Troppo brava!!!! Smack <3

    RispondiElimina
  30. Avevo una ricetta di questo ragù che parla anche di mettere delle fettine arrotolate con all'interno...non ricordo, il resto di ingredienti da quello che ricordo quasi uguale ma non con tanta varietà di carne da provare. Per noi è una scoperta in quanto a parte il ragù bolognese ma anche nella nostra zona per fare i sughi di carne si usa sempre la macinata magari da tagli diversi. Grazie prendo nota l'altra non la trovo più :( Buona giornata.

    RispondiElimina
  31. Che voglia di inzuppare un pezzo di pane casareccio in quel sugo....bravissimo Riccardo!!!!

    RispondiElimina
  32. L'adoro, compresa con la scarpetta finale. Complimenti a Riccardo.

    RispondiElimina
  33. EH si si vede che siamo al Sd,anche in Sicilia grosso modo si segue questo tipo di preparazione per il ragù,che invenzione favolosa il ragù ^.^ in ogni parte d'Italia ve ne sono diversi e tutti gustosi.
    Un abbraccione Claudia!

    RispondiElimina
  34. qualcuno mi ha detto che fatto così si chiama il ragù della portiera perchè dovendo cucinare tante ore solo la portiera che non poteva abbandonare la guardiola poteva farlo , è un 'opera d'arte, fai i complimenti a Ric ! Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  35. Non me ne parlare, chiusi in casa con l'odiatissimo virus dell'anno che ancora non ci lascia. Ci sta prendendo tutti un po' alla volta. Uscirò per il prossimo w.e.???? E chi lo sa!
    Amo tantissimo i ragù anch'io e cotti nel coccio hanno quel sapore in più al quale non saprei dire mai di no. Questo ragù poi lo conosco benissimo ed è tra i più buoni.
    Baci cara.

    RispondiElimina
  36. Ancora.. grazie!!!! contentissima che abbiate apprezzato.. e bravo Ric :-D

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette