martedì 16 febbraio 2016

Polpette al sugo

Buongiorno... che giornate piovose vero? ma abbiate pazienza ancora qualche giorno.. almeno fino a mercoledì.. e poi piano piano tornerà il bel tempo.. anzi vi dirò di più.. nel prossimo week-end.. ci sarà un anticipo di primavera! :-D

Qualche sabato fa.. la cugina di Riccardo ha compiuto 50 anni.. e dato che è una ragazza davvero allegra e molto ma molto giovanile.. ha voluto festeggiare in un locale a Trastevere.. dove abbiamo trascorso davvero una bellissima serata!!! Buffet ricco e gustoso... musica revival .. Ho ballato tutta la sera.. mi sembrava di avere 20 anni :-D.. 
Ma cosa c'entra tutto ciò con la ricetta di oggi.. vi starete chiedendo... Ebbene.. tra le varie leccornie del buffet.. spiccavano delle piccole polpettine al sugo... sulle quali mi son fiondata non appena viste!!!! mmm che bontà.. così morbide.. e sugose.. 
Così.. talmente mi avevano risvegliato la "polpettite".. che non ho aspettato troppo per rifarle a casa... e con l'occasione ho pensato di riproporvi la ricetta delle mie polpette al sugo.. presente nel blog dal 2009.. con una foto più che oscena! :-D

Polpette al sugo

Non vi dirò che sono in assoluto le polpette migliori al mondo.. ognuno di voi penserà lo stesso della propria ricetta.. ma sicuramente lo sono per me!!!! :-D

Polpette al sugo

Morbidissime.. saporite.. e con quel sugo da scarpetta finale!!!!!

Ingr.: (per 25 polpette medio-piccole)
Per le polpette:
gr. 450 di macinato di manzo piuttosto magro
2 uova piccole (o 1 grande)
ml. 30 di latte senza lattosio
rosmarino tritato
noce moscata
sale
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
7 cucchiai di pangrattato

Per il sugo:
gr. 400 di pomodori pelati (1 barattolo)
sale
olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio

Preparazione:
Amalgamate bene tutti gli ingredienti, dovrete ottenere un composto omogeneo, non troppo morbido ma nemmeno troppo compatto. Formate le polpette (io le preferisco medio/piccole). 
Frullate i pomodori pelati per ottenere una salsa liscia. In una casseruola soffriggete lo spicchio di aglio nell'olio, versate il pomodoro, un filo di olio, due dita di bicchiere di acqua e salate. Cuocete a fuoco medio basso per circa 15 minuti, dopodichè unite le polpette e cuocete a fuoco medio/basso per circa 45 minuti, girando di tanto in tanto, fin quando le polpette saranno cotte ed il sugo leggermente ristretto.
Proponi su OkNotizie

34 commenti:

  1. Polpette forever!! Uno dei miei piatti preferiti. Non so quale fosse la foto così oscena, (questa di sicuro è bellissima) ma credo che la sostanza faccia molto più di una bella foto. Scommetti che ho trascritto anche queste in qualche foglietto volante??? Oggi continuo la ricerca :P
    Peccato non averle qui, ci avrei fatto pure colazione. Lo so, sono vergognosa.
    Baci

    RispondiElimina
  2. Buon dì Cla', si il tempo con sta pioggia è deprimente ma...invece di una passeggiata nel quartiere, si resta tra i fornelli a spignattare queste deliziose polpettine, la rinuncia non costa mica tanto, anzi. Gustarle con la scarpetta sono quanto di meglio si possa desiderare, in queste giornate uggiose. Brava! Mangiarle non stancano maiiiiiiiiii! Baci stratosferici. :-)

    RispondiElimina
  3. Mamma mia tesoro alle polpette al sugo on so resistere sono la mia passione grande e il rosmarino e la noce moscata regala davvero una marcia in più!!Un bacioneeee grande,Imma

    RispondiElimina
  4. CHE BUONEEEE!!! Poi con questa ricetta sono molto più leggere delle classiche fritte! Mi piace! Le farò presto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Questa foto rende davvero giustizia alla ricetta. E poi, che dire... quando si parla di polpette al sugo ci si può solo leccare i baffi!!!!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Clà mi hai fatto venire la voglia pure a me di farle, buoneeeeeee :-)

    RispondiElimina
  7. un classico al quale dire di no è impossibile...
    la mia versione è un po' più leggera, ma sicuramente meno ricca di gusto

    RispondiElimina
  8. Uno dei secondi piatti di carne più buoni di sempre!!!!

    RispondiElimina
  9. Adoro le polpette, come si fa a resistere.

    RispondiElimina
  10. con il latte non le ho mai preparate,buone,da fare,grazie anche qui piove,piove,buo lunedì

    RispondiElimina
  11. Mmmmm! Le faccio anch'io così, proprio con quel sughetto di polpa di pomodoro che piace a tutti!

    RispondiElimina
  12. Le polpette al sugo sono una delle cose più buone che esista. Altro che cose super elaborate.

    RispondiElimina
  13. Che voglia che mi metti! Le adoro e con queste non si sbaglia mai.
    Baci.

    RispondiElimina
  14. Ma che dici, le migliori al mondo sono le mie, eh eh! Scherzo ovviamente, le tue sono ottime e sfiziosissime, me ne mangerei chissà quante! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Chissà che bella festa e non ti sei lasciata l'occasione x farti ispirare...noi foodblogger siamo incorreggibili :-P
    Golosissima la tua ricetta, sicuramente la proverò in quanto mio marito adora questo genere di piatti :-)
    Buon inizio settimana e speriamo davvero nel bel tempo...

    RispondiElimina
  16. anch'io le adoro e le faccio piu' o meno cosi', sono troppo buone!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  17. Adoro le polpettine con il sugo, nell'impasto non metto il latte ma l'olio extra vergine d'oliva, come le faceva mia mamma alla maniera Sarda! Il sughetto é quasi uguale al tuo, solo deliziose accompagnate con u purè di patate poi...sono la fine del mondo! Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  18. Scusa Claudia, volevo dire che sono deliziose accompagnate con un purè di patate!
    Dolcissima serata! Laura <3<3<3

    RispondiElimina
  19. Quanto mi piacciono così sugose queste polpette... degne di scarpetta!!!!

    RispondiElimina
  20. Anch'io le preparo così e sono buonissime con rigorosa scarpetta!!!
    Baci

    RispondiElimina
  21. Grazie.. sapevo vi sarabbero piaciute :-D

    RispondiElimina
  22. ecco, davanti a queste e alla prospettiva di una signora scarpetta...capitola pure una (quasi) non carnivora come me :D un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  23. Le polpette... Decisamente irresistibili!!! Io le faccio con la mollica di pane invece che con il pangrattato ma il sughetto da scarpetta finale, non può mancare!

    RispondiElimina
  24. Le polpette al sugo sono quei piatti del conforto per me, le adoro, le mangerei ogni giorno, ne prendo qualcuna da te! Bacioni cara!

    RispondiElimina
  25. Buonoooooooo e sono anche leggere per me non essendo fritte. Grazie cara baciotto.

    RispondiElimina
  26. Mi ci fionderei anch'io su queste polpette, ne mangerei una via l'altra tanto sono gustose, bravissima!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  27. sicuramente sono deliziose! l'aspetto è fantastico!

    RispondiElimina
  28. come hai ragione sul varsante vecchie foto, se vado a rivedere le mie mi vergogno un pò, poi penso che invece è giusto così nel blog come nella vita si cresce e si impara e e si migliora e noi siamo migliorate tutte tantissimo nella fotografia. Per quanto riguarda le polpette che dire...le adoro!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  29. anch'io dovrei fare un restauro ai miei primi post con foto, a dir poco, imbarazzanti....magnifiche le polpette al sugo...sempre graditissime!!! brava mia cara,anche per le splendide foto!!

    RispondiElimina
  30. Grazie davvero a tutti per i vostri commenti!!!!! :-D

    RispondiElimina
  31. queste restano la mia versione preferita, sai quanto pane pucciato nel sugo ci metterei? Uno sfilatino intero ! Un bacione

    RispondiElimina
  32. Beh le polpette al sugo sono davvero un piatto 'piglia tutto', le adoro!!
    Qui scarpetta come se non ci fosse un domani!!
    Baciotto grande Claudia!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette