martedì 7 luglio 2015

Pane aromatico integrale di farro con semini

Buongiorno.. sorvoliamo sul caldo assurdo di questi giorni.. si boccheggia... c'è un'umidità pazzesca.. e anche quando c'è un pò di aria.. sembra un enorme asciugacapelli acceso!!! O_O
Vi dico solo questo... cerchiamo di resistere!!!!!!

Era un pò che non panificavo.. e ho scelto proprio la settimana con 40°!!!!! ahahah si sa che non sono normale :-D.. e poi il risultato mi ha ripagata.. un pane profumato.. altamente digeribile.. e davvero molto buono e saporito! Ho utilizzato 100% farina integrale di farro.. e l'idratazione è del 70%.. Si impasta in ciotola.. e si lascia lievitare in frigo per 15 ore.. più 2 ore per riacclimatare.. e altre 4 ore per l'ultima lievitazione..

Pane aromatico integrale di farro con semini

E' più difficile da spiegare che da fare.. credetemi..

Pane aromatico integrale di farro con semini

Ingr.:
gr. 500 di farina integrale di farro bio Soc. Agr. Fonte Santa Maria
ml. 350 di acqua
gr. 70 di pasta madre rinfrescata
1 bustina di malto diastasico Molino Rossetto
gr. 10 di sale
5 cucchiaini di semini misti (semi di zucca, semi di girasole, semi di lino)
3 cucchiaini di insaporitore con erbe fresche (contiene: sale marino, rosmarino, aglio, salvia, ginepro, alloro, origano, timo, maggiorana, basilico e piante aromatiche)


Preparazione:
Rinfrescate la pasta madre ed attendete 3/4 ore che sia bella matura. Nel frattempo in una ciotola mettete la farina e 250 ml di acqua, mescolate per fare assorbire l'acqua, coprite ed attendete il riposo autolitico per circa 30 minuti.
Sciogliete la pasta madre nei restanti 100 ml di acqua con il malto. Versate a poco a poco nell'impasto ed amalgamate nella ciotola finchè tutta l'acqua non sarà stata assorbita, infine unite anche il sale. Coprite e lasciate riposare per 20 minuti. Riprendete l'impasto, unite i semini e le spezie e fate una decina di pieghe in ciotola strech and fold, coprite e fate riposare per altri 20 minuti. Riprendete l'impasto, fate altri dieci giri di pieghe strech and fold coprite e fate riposare per altri 20 minuti. Riprendete l'impasto, rovesciatelo su un piano ben infarinato di semola e allargatelo delicatamente a formare un rettangolo, fate 2 giri di pieghe a "3", pirlate, rimettete nella ciotola, coprite e mettete in frigo per 15 ore. 
Tirate fuori l'impasto dal frigo (noterete che non sarà cresciuto molto) e fate riacclimatare per 2 ore, rovesciatelo su un piano ben infarinato di semola e allargatelo delicatamente a formare un rettangolo, fate 2 giri di pieghe a "3", pirlate, mettete nella ciotola foderata con un canovaccio ben infarinato con la semola, coperto dal canovaccio stesso fino a quando sarà pi o meno raddoppiato (circa 4 ore, in estate a temperatura ambiente, in inverno meglio nel forno spento con lucina accesa).
Scaldate il forno a 250° con un pentolino metallico posto sul 1° ripiano.
Ribaltate l'impasto su una teglia foderata di carta forno e praticate i tagli con un coltello affilato o una lametta. Infornate nel forno caldo a 250°, versate un bicchiere di acqua nel pentolino per creare vapore e cuocete per 15 minuti. Abbassate la temperatura a 220° e cuocete per altri 10 minuti. Togliuete il pentolino con l'acqua, abbassate a 200° e cuocete per altri 10 minuti + ulteriori 10 con lo sportello del forno a fessura, ovvero bloccato con un mestolo di legno. Sfornate e fate raffreddare il pane su una gratella.
Proponi su OkNotizie

43 commenti:

  1. Che bel pane ,nonostante il caldo,ma sisa che è proprio il caldo a favorire la lievitazione,il tuo coraggio è stato ripagato,felice giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si.. ma non credo che ne rifarò altri prima di settembre hihihihi :-*

      Elimina
  2. Fede quanto hai ragioneeeee....anche qui si bocchegia e anche la notte il ventilatore va a gogo...senza non potrei dormire!!!!!!Sei bravissima a panificare amica mia questo pane è splendido, ne sento il profumo da qui!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede??!!?? ahahahahaah Immaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa... son Claudia io! :-******

      Elimina
  3. buono! complimenti per la voglia di accendere il forno!!!

    RispondiElimina
  4. ma che bello e chissà che buono! anch'io è un po' che non preparo il pane... ma con questo caldo mi rimane solo la voglia di mangiarlo! ;-)
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti... è stato un azzardo.. che non credo ripeterò! hihihi :-*

      Elimina
  5. Quanto mi piace questi tipo di pane..come tutti i tipi di pane integrale, di semola, di segale e mi ricorda tanto i miei anni tedeschi...
    Non penso di essere in grado di farlo..ma ..hai visto mai?
    Bacione tesoro caro a prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti credere... basta mettercisi un pò su.. :-****

      Elimina
    2. Getto la spugna amorevole e lo cerco in panetteria..mi perdoni?

      Elimina
  6. giuro che non avrei mai creduto sarei arrivata ad una cosa del genere ma...quando torna l'autunno?????
    ecco, l'ho detto!
    stanotte, avessi potuto, mi sarei tolta pure la pelle di dosso :(
    forno acceso o no, si boccheggia uguale allora tanto vale almeno godersi queste meraviglie.
    un bel pomodoro fresco e un filo d'olio buono e starei in paradiso :)
    un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si guarda non me lo dire.. sto desiderando la stessa cosa anche io.. non se ne può già più.. Fai le docce e sudi anche peggio! di notte.. nonsi dorme bene.. e le zanzare poi! grrrrrrrrr... Un baciottone e mangiamoci una bella fetta di pane con olio e pomodoro va.. :-*

      Elimina
  7. Mamma mia che meraviglia! Ti è venuto benissimo... fatica e... sudore ripagati!

    RispondiElimina
  8. Che buono il pane fatto in casa.... è una meraviglia !

    RispondiElimina
  9. Un gran lavoro, ma ti ha ripagata è meraviglioso. Brava.

    RispondiElimina
  10. Claaaaaaaaaaudiaaaaaaaaaaaaaaa.... ma questo pane è la fine del mondo!!!!!!!!!!!!!!!!! Sei magica tesoro. Mi consola non essere l'unica ad accendere il forno, nonostante tutto :D
    Voglio una fettina!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. ti è venuto spettacolare questo pane, sei sempre bravissima Claudia, buona settimana!

    RispondiElimina
  12. Ti è venuto perfetto...brava! Amo il pane con semini e con varie farine come integrale ,segale ,farro ...
    baci e buona settimana!

    RispondiElimina
  13. Oh! Cla'', hai avuto un bel coraggio....accendere il forno con 40'C...però, però, eh, si, che magica soddisfazione il risultato. Una bella pagnotta, alveolatura perfetta, il profumo invidiabile.....ad averne una fetta, una bruschetta con pomodoro fresco, gli occhi chiusi per apprezzarne tutta la bontà, ...caldo e zanzare dimenticate. Un mega bacio :-)

    RispondiElimina
  14. Ma che buono questo pane, ti è venuto una meraviglia, ben lievitato, bravissima Claudia! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. come sempre ti è venuto un pane spettacolare, adoro queste consistenze, purtroppo a casa mia amano solo il pane bianco...ma prima o poi giuro che ci proverò anche io!!!!!!!
    Un bacione grande cara e....resistiamo! In casa ho 33 gradi...fai un po' tu....

    RispondiElimina
  16. Amo il sapore rustico del pane al farro. E questi semini, poi. Meraviglia!
    Stendiamo un velo pietoso su questo clima torrido...mi sto liquefando, Claudia!
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
  17. semplice bontà! e il profumo del pane ricompensa tutte le fatiche della preparazione :) bravissima!!

    RispondiElimina
  18. con i tuoi pani a lievitazione naturale mi conquisti sempre! ma sempre sempre!! anche con 70 gradi all'ombra!!!!:D

    RispondiElimina
  19. Caldo si e oggi ci sarà il picco! Ma per un pane così io accendo eccome!
    Baci

    RispondiElimina
  20. Che bello questo pane Claudia!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. È meraviglioso!!! Adoro panificare!!! Anche con 40 gradi!!!
    Questa è passione!!!! ^_^

    RispondiElimina
  22. Tu hai una pazienza ammirevole!!!! Io mi limito a dirti: bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! Un bacino <3

    RispondiElimina
  23. I lievitati in questi giorni torridi mi diventano delle bombe a mano :)))
    Questo pane scuro e con tanti buoni semi mi attrae tantissimo, è proprio totalmente nelle mie corde tesoro :)
    Un bacio gigante!!

    RispondiElimina
  24. Ma che coraggio!!! Anch'io non mollo il forno, ma in questi giorni è proprio impossibile!!! Meraviglioso il tuo pane con tutti quei bei semini e sicuramente te lo sarai gustato come non mai!!!
    Baci

    RispondiElimina
  25. Grazie ancora a tutte!!!! :-*

    RispondiElimina
  26. Si boccheggia e meno male che la sera arriva un pò di brezza dal mare e così si può dormire. Buonissimo il tuo pane, ho comprato quel tipo di farina e mi sa tanto che uno di questi giorni panificherò, caldo o no.

    RispondiElimina
  27. anche se fa caldo chi ama panificare non si arrende e poi visti i risultati, hai fatto benissimo!! buona serata.

    RispondiElimina
  28. Io questi giorni me ne starei stesa sempre davanti al condizionatore.. This is life..! E invece inizio a lavorare proprio questa settimana (tutti vanno in ferie io comincio.. va bè) Non so dove hai trovato la forza di fare il pane, ti meriti un grande applausone!
    a presto cla :*

    RispondiElimina
  29. Quanto mi piace il pane con i semini, ottimo integrale, bravissima!!!

    RispondiElimina
  30. Con questo caldo non avrai avuto nessun problema a farlo lievitare... hai acceso il forno con 40 gradi, sei la mia eroina!!! :-)
    Ti è venuto davvero benissimo, complimenti cara.

    RispondiElimina
  31. ti è riuscito benissimo, io con i lievitati sono una frana anche perchè non mi impegno ! Un bacione

    RispondiElimina
  32. E ma tu sei ormai imbattibile in fatto di panificazione....anche per il resto intendiamoci,ma il fatto è che i lievitati mi sembrano un luogo non accessibile a tutti.....dove osano le aquile! brava brava!

    RispondiElimina
  33. amica mia sai che adoro il pane in ogni sua forma e versione, il tuo pane è sempre invitante ben cotto e soffice almeno da questo si vede nelle foto,ora non mi resta che assaggiarlo ma sono sicura sia buonissimo perchè ormai con la panificazione sei troppo brava , un bacione ^_^

    RispondiElimina
  34. Ciao Claudia anche qua da me nonostante il caldo il forno e' attivo! Questo pane e' davvero stupendo, complimenti ;), con l'aggiunta dei semi poi mi piace molto! Buona giornata Luisa

    RispondiElimina
  35. Ancora grazie.. son contenta che la mia fatica sia stata ripagata!!! :-*

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette