giovedì 7 maggio 2015

"tu come cucineresti..." - Ricetta di Aprile - Timballo di asparagi

Buongiorno!!!! anche se ieri il cielo è stato velato tutto il giorno.. a Roma ha fatto molto caldo.. una vera cappa! ma oggi.. è nuovamente sereno... godiamoci il sole! :-D

Vi ricordate che è stata Giulia la fortunata estratta per realizzare la ricetta di Aprile della mia rubrica... ovvero il timballo di asparagi?
Sono felicissima di presentarvi la sua versione... 


Che ne dite?


.. e ancora..


Ecco la ricetta.. che con altre foto.. potrete trovare anche da LEI.!

Stampo 25 cm
gr. 500 di penne
800 g di asparagi freschi
1/2 porro
pepe nero
olio extravergine di oliva
1 misurino di dado granulare classico
pangrattato
2 uova
parmigiano

per la besciamella light:
ml. 250 di acqua dove avete sbollentato le punte
gr. 25 di farina 00
gr. 25 di olio extravergine di oliva

Preparazione:
Pulite gli asparagi privandoli della parte più dura e lavateli. Tagliate le cimette, sbollentatele per 5 minuti e tenetele da parte conservando ml. 250 di acqua di cottura. Tagliate il resto a rondelle e soffriggetele in una larga padella con il porro tagliato sottilmente. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare ed unite un pò di acqua di cottura degli asparagi ed il dado granulare, cuocete per circa 15 minuti dopodichè frullate il tutto e rimettete in padella (fuoco spento). 
Intanto preparate la besciamella: amalgamate con una frusta l'olio con la farina setacciata; unite l'acqua di cottura delle punte di asparagi ed amagamate il tutto. Fate addensare sul fuoco
Cuocete la pasta per la metà del tempo di cottura indicato, scolatela e mettetela nella padella con la crema di asparagi; unite le uova sbattute precedentemente con il latte ed amalgamate bene il tutto. Imburrate lo stampo e cospargetelo di pangrattato.
Versate metà della pasta, livellando bene, e distribuite metà delle punte di asparagi, spolverate con parmigiano, unite la parte restante di pasta, livellatela e sulla superficie adagiate le punte rimaste di asparagi. Cospargete di besciamella e spolverate di parmigiano a piacere.
Infornate a 200° in forno già caldo e cuocete per 30 minuti + ulteriori 5 alla max temperatura e grill. Fate leggermente intiepidire e togliete delicatamente dallo stampo.

Cosa ne avrà pensato di questa ricetta? Le sarà piaciuta?.. Scopriamolo insieme...

1) Ti è piaciuta?
Mi è piaciuta tantissimissimo!! l'ho adorata

2) Hai trovata difficoltà nell'eseguirla?
Ricetta facile, senza nessuna complicazione ma comunque "lunga" da fare

3) Motivo di eventuali variazioni o sostituzioni agli ingredienti originali:
Solo poche correzioni

Non mi resta che ringraziare Giulia.. per aver partecipato.. e per avere realizzato qusto timballo..con delle foto bellissime!!!

Ora vi saluto.. e vi aspetto con la ricetta di Maggio.. che ho già pubblicato in questo post! Vi aspetto numerose...
Proponi su OkNotizie

14 commenti:

  1. Amica mia era delizioso! Anche al mio Lui schettico è piaciuto tantissimo! grazie per la bella ricetta! un abbracci grande a brevissimo la ricetta!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti Giulia! Quasi quasi ci faccio un pensierino anche io...

    RispondiElimina
  3. Caspita che bontà ricetta di stagione che proverò prestissimo!! In questo periodo nell'orto dei miei suoceri abbondano gli asparagi!!
    Che fameeee!!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  4. Bravissima Giulia, mi ha fatto venire voglia di prepararlo!

    RispondiElimina
  5. Brava, brava, mi piace tantissimo anche questa versione!!!!

    RispondiElimina
  6. UNA BELLA INTERPRETAZIONE PER QUESTO SFIZIOSISSIMO TIMBALLO, GRAZIE PER QUESTA BELLA RUBRICA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. adoro gli asparagi e questo timballo è sublime ;-)

    RispondiElimina
  8. Ciao Cla'', timballo con gli asparagi favoloso, complimenti a Giulia! La foto e' bellissima...immagino quanto deve essere goloso. Forte Zoe che appena esce in giardino si fionda a salutare Rughetto. Buon pomeriggio e mille baci. :-)

    RispondiElimina
  9. ça m'a l'air un pur régal
    bonne soirée

    RispondiElimina
  10. questo piatto è di una bontà unica bravissima giulia davvero bravissima e questo lo faccio di sicuro...
    claudia un bacione mamma mia sono latitante da tempo più i figli crescono peggio è!!!!

    RispondiElimina
  11. già a vederlo mi mette fame!!! e sono le 9 del mattino! brava giulia e brava tu! :)

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette