mercoledì 25 marzo 2015

Brioche integrali all'olio con lievito madre (senza uova)

Buongiorno!!! trascorso bene il week-end? Non ho buone notizie per voi dal punto di vista meteo.. Ahimè.. le piogge sono arrivate.. e al Nord farà anche freddo...
Primavera.. primavera.. dove ti sei cacciata?? noi ti aspettiamo eh! :-D

Era parecchio tempo che non facevo un lievitato dolce.. e me n'è venuta voglia giorni fa... Ho pensato di mettere mano alla mia ricetta delle brioche senza le uova.. e adattarla al mio lievito madre...
Bè.. il risultato è stato favoloso.. soffici come una nuvola! E poi ve l'ho già detto che ormai adoro preparare il pre-fermento (poolish) la sera prima? mi garantisce un'ottima lievitazione.. in minor tempo :-D

Brioche integrali con lievito madre (senza uova)
Spero si capisca quanto siano soffici...

Brioche integrali con lievito madre (senza uova)

Non sono dolcissime.. visto il poco zucchero presente.. ma potrete aumentarne la quantità oppure potrete optare per un ripieno che più vi piace.. Io ho scelto di farcirle con del miele.. :-D
Tengo a precisare che essendo brioche senza uova e senza burro... si mantengono soffici per 1 giorno.. Ma potrete fare come me.. ovvero congelarle.. perchè appena le scongelerete (io nel microonde) saranno soffici come appena fatte!!!

Brioche integrali con lievito madre (senza uova)

Ingr.: (per 11 grandi e 3 piccole)
Per il pre-fermento (poolish):
gr. 50 di pasta madre (io 4 giorni di frigorifero)
gr. 100 di farina 00 W330
gr. 100 di acqua

Per l'impasto:
ml. 185 di latte senza lattosio
gr. 50 di zucchero semolato
gr. 35 di Mielbio al mandarino Rigoni di Asiago
gr. 200 di farina integrale
gr. 100 di farina 00 W330
gr. 25 di olio extravergine di oliva

(le farine utilizzate sono di Molino Rossetto)

Per farcire:
Mielbio al mandarino Rigoni di Asiago

Per spennellare:
latte senza lattosio

Per guarnire:
zucchero a velo

Preparazione:
La sera prima sciogliete con le mani la pasta madre in una ciotola con l'acqua. Unite la farina e mescolate giusto il tempo di far assorbide l'acqua, coprite con la pellicola e fate lievitare per 12 ore; la mattina seguente noterete tantissime bolle sulla superficie.
Scaldate il latte e scioglietevi il miele e lo zucchero, versate nella ciotola con il pre-fermento e sciogliete quest'ultimo con le mani. Versate il tutto nella vaschetta della macchina del pane (va bene qualsiasi impastatrice, o anche a mano) unite l'olio e le farine. Fate partire il programma e fate impastare per 25/30 minuti o finchè si sarà formata una palla omogenea e non appiccicosa; dopodichè spegnete, prelevate l'impasto e pirlatelo su un piano per ottenere una palla che metterete in una ciotola leggermente unta di olio; coprite con la pellicola e ponete in forno spento con luce accesa (in estate potrete tenerlo a temperatura ambiente) a lievitare fino al raddoppio (nel mio caso 3 ore).
Trascorso il tempo rovesciate l'impasto su un piano infarinato, fate due giri di pieghe a "3" e con l'aiuto di un mattarello stendete l'impasto, dando la forma di un rettangolo spesso circa 5/6 mm. e con l'aiuto di un tagliapasta ritagliamo i triangoli. Arrotolate partendo dalla base più larga, cercado di allungare la punta in maniera di fare più giri, ripiegate poi le punte per dare un effetto curvo. Adagiate le brioche, con la chiusura del triangolo sotto e ben distanziate, su una teglia foderata di carta forno, coprite con pellicola a contatto senza schiacciare e mettete in luogo caldo a lievitare fino al raddoppio (io nel forno spento con luce accesa); nel mio caso ci son volute 2 ore. Scaldate il forno funzione statico a 180° e cuocete le brioche per circa 15/20 minuti (dovranno prendere una leggera coloritura ambrata). Sfornatele, spennellatele con del latteper lucidarle e fatele freddare su una gratella. Appena fredde potrete farcirle come più vi piace utilizzando una siringa per dolci e servirle spolverizzate di zucchero a velo.
Proponi su OkNotizie

60 commenti:

  1. Che meraviglia di brioche, passamene una :D
    Un bacio!

    RispondiElimina
  2. L'ora giusta per la pausa, arrivooo sono troppo invitanti!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  3. Cavolo! Cla'', eccome si capisce quanto queste brioche sono soffici. Mmmmm...! Che delizia per i miei occhi... Mi prenoto per averne due, una farcita di cioccolato, l'altra di crema. Solo ha pensarci mi è venuto un languorino. E cosi, la primavera quest'anno fa la preziosa? Vabbe', cerchiamo di resistere, prima o poi, ce la troveremo alla porta in tutto il suo splendore. Buona settimana. Un mega bacio.

    RispondiElimina
  4. Ciao Claudia! molto bella questa tua brioches, sembra proprio perfetta per iniziare la settimana..anche se il meteo non è dei migliori!
    Cremosa ed invitante anche la pasta qui sotto: delicata e con un tocco croccantino :-)

    RispondiElimina
  5. Soffici come una nuvola, hai già detto tutto! Fare colazione con queste nuvolette dev'essere una grande soddisfazione! Ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao Claudia, questi croissant sono fantastici integrali all'olio e senza uova? Una vera meraviglia, chissà che bontà sublime!
    Bravissima!!! Un abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  7. Wow!! Ma che brava!!! Io e il lievito madre invece non andiamo d'accordo!!! -_-
    ^_^ ciao!!

    RispondiElimina
  8. e' da un sacco di tempo voglio fare delle briosce e con le tue mi hai fatto venire l'acquolina in bocca....bacini

    RispondiElimina
  9. Wooou che sofficità hanno i tuoi cornetti. Non vedo l'ora di provare anche io il lievito madre che è in via di sviluppo.

    RispondiElimina
  10. Ciao Claudia io spero che le previsioni si sbaglino oggi qui c'e' un bel sole:)
    queste brioche sono meravigliose e per me un buon caffe' e una brioche e' una colazione perfetta!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. Dimostrazione che si riesce a far cose deliziose anche light! Buona settimana carissima!

    RispondiElimina
  12. Ottima preparazione, davvero brava! Poi senza uova devono essere veramente speciali, con unamarcia in più!!
    Un abbraccione Claudia! <3<3<3

    RispondiElimina
  13. Ma che belle così cicciottine :-) la ricetta è sorprendente, niente uova e burro e con poco olio. Con lievito di birra quanto ne dovrei usare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè.. calcolando che prepari il prefermento la sera prima e lieviterà per 12 ore.. io direi che gr. 5 di lievito di birra fresco.. oppure gr. 1 di secco siano più che sifficienti...

      Elimina
  14. che bonta', ne hai ancora per merenda????Baci Sabry

    RispondiElimina
  15. Quando vedo dei lievitati così perfetti mi chiedo cosa sbaglio!!!! Sono meravigliosi!!!!

    RispondiElimina
  16. wow che bella faccetta che hanno, a quest'ora ci starebbe bene uno con il caffè :-)

    RispondiElimina
  17. Meravigliose mia cara, un lavoro superlativo!!!

    RispondiElimina
  18. Claudietta.. ma tu mi vuoi far morire.. integrale, e ci siamo; ma miele... tu lo sai che vivo di miele, vero? <3 <3 Sono bellissime e hanno l'aria di essere strasoffici!! p.s. confermo: qui si gela. Tvb

    RispondiElimina
  19. Che buone devono essere ^^ e con queste, chi pensa più al freddo!

    RispondiElimina
  20. Che belle!! e immagino che sapore, fantastica la scelta della farina integrale :-) bacioni!

    RispondiElimina
  21. Ragazze.. grazie!!!!! provatele se ne avete tempo.. poi mi direte!!!! :-*

    RispondiElimina
  22. mamma mia!!! che buone.. adesso ne prendo una dallo schermo!!! ;)

    RispondiElimina
  23. perfette,morbide e golose,mamma mia che deliiza

    RispondiElimina
  24. Ottime queste brioche integrali...e con la pasta madre ancora meglio, applausi cara Claudia!!!!

    RispondiElimina
  25. Sono favolose Claudia, vorrei trovarmene un paio domattina per colazione :)
    Bravissima!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  26. Wow che ricetta meravigliosa Claudia, proveremo a farle con il ldb, sofficissime e il ripieno al miele lo adoriamo anche noi!
    Buona settimana, un baciooo!

    RispondiElimina
  27. Sono favolose queste brioche integrali, si vede che sono soffici e ben lievitate, bravissima! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. Davvero sfiziosi i tuoi mini cornetti ...brava! baci e buona settimana!

    RispondiElimina
  29. le brioche sono l'ideale sia a colazione che a merenda, se fatte con il lievito madre, diventano irresistibili!!! Bravissima ed io come te, sto aspettando con impazienza, l'arrivo della primavera!! Buona serata.

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia, buca lo schermo la loro sofficità.

    RispondiElimina
  31. Ahhh questo lievito madre tesoro,ormai quando apro il frigo,cerco di deviarlo,ma poi a vederlo così gonfio non posso fare a meno di strapazzarlo un pò!Le tue briochine son bellissime...sei matta e che le facciamo durare più di un giorno???Un bacio tesoro,mangio la brioche e non penso al tempo!

    RispondiElimina
  32. Quanto amo fare brioche in casa!!!!! E quale tentazione di addentare queste nuvolette soffici soffici!!! Sei stata dabbero brava.
    Un abbraccio Claudia.

    RispondiElimina
  33. Claudia! Ma sai che sono veramente incantevoli? Che meraviglia dev'essere iniziare la giornata con queste brioche!!!

    RispondiElimina
  34. questa si che una super colazione! anche la giornata più storta iniziata così potrebbe prendere la piega giusta!
    le farò sicuramente cambiando solo il tipo di marmellata, io adoro fragole frutti di bosco ciliegie insomma tutte le rosse!
    Ma quell'attrezzino con cui li riempi dove lo hai comprato è troppo simpatico!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una sac a poche usa e getta... :-D

      Elimina
  35. Tesoro, sono una vera delizia! Cosa darei per averne qualcuna a colazione....mannaggia a me, quando mai potrò fare una sorta di dieta?! Troppe tentazioni malandrine... ;)
    Un bacione grande!

    RispondiElimina
  36. Anche io mi sono data agli impasti brioche, bellissime le tue. me le segno. baci

    RispondiElimina
  37. Che splendida visione, bravissima Claudia, mi piacciono così poco zuccherate e con il miele!!!
    Speriamo bene con il freddo che torna, ho la terrazza piena di nuovi vasetti di erbe aromatiche, c'è già Nerello che mangia l'erba cipollina che la confonde con la sua erba gatta.......
    Baci

    RispondiElimina
  38. perfette da sembrare quelle confezionate ;-)......immagino la bontà!! Bravissima

    RispondiElimina
  39. Oh mamma che meraviglia!! Perfette per una sana colazione, non ho la farina integrale domani corro al super e provo!!!
    Un abbraccio, buon pomeriggio!!!!

    RispondiElimina
  40. ecco diciamo che non ho dubbi sul risultato favoloso, ma se volessi portarmene una da provare per la prova del 9... ;-)

    RispondiElimina
  41. bellissime e golose,Claudia!!devo provarle anch'io con il prefermento ;) poi,senza uova sono anche light!!! porto la ricettina,sul mio profilo fb,cosi' non la perdo...un bacione ^__^

    RispondiElimina
  42. Sarà anche che la primavera si farà attendere ma accendere il forno per preparare queste delizie, è una coccola che ,quando piove e fa freddo, ha un gusto tutto diverso :) buonissime!! un bacio,
    Anna

    RispondiElimina
  43. si vede subito che sono delle nuvolette deliziose !Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  44. Ciao Cla :) Anche qui non sembra primavera, a parte oggi che è stato bello! Queste brioche sono stupende, posso immaginare il profumino, la morbidezza e la bontà! Bravissima! Un bacio grande e coccole a Zoe :) :**

    RispondiElimina
  45. Tesoro che dirti sono una favola queste brioche e anche sane e sicuramente di un morbido...cosa darei per averle a colazione!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  46. Ancora grazie a tutte!!!! :-*

    RispondiElimina
  47. Ottima idea quella di farcirle con il miele!!!! Mi hai fatto venire voglia di impastare! Baciiiii

    RispondiElimina
  48. Che meraviglia Claudia...complimentissimi!!!!!!

    RispondiElimina
  49. la primavera è proprio scappata da me! mi è toccato rimettere il pigiamone.... ma meglio non pensarci.. mi consolo vedendo al tua ricetta e sognando di addentare una delle tua brioche integrali :3

    RispondiElimina
  50. buone!! devo prepararle per domenica a colazione, non vedo l'ora di assaggiarle!!

    RispondiElimina
  51. ottime per una sana colazione primaverile....
    Ciao da Claudette

    RispondiElimina
  52. tesoro anch'io adoro poolish e prefermento... rendono gli impasti soffici e areati... che risultato! le brioche integrali sono sempre difficili da realizzare... sei stata bravissima.... facciamo colazione insieme? un bacione cla:**

    RispondiElimina
  53. Sei stata brava veramente! Hai visto al bar quando hanno i cornetti integrali al miele? Beh, la gente li prende perchè sente la parola "integrale" che fa tanto coppia col salutare miele!!! Non sanno che sono cornetti altrettanto calorici come i tradizionali!!! Ma questo è il vero miracolo: sano e ottimo!

    RispondiElimina
  54. Verooo la primavera quest'anno si fa desiderare ma intanto noi ci godiamo questi impasti soffici, soffici. Le tue brioche sono proprio delle coccole mattutine sane e buone.

    RispondiElimina
  55. Grazie davvero di cuore... son contenta vi siano piaciute.. e spero le proverete!! :-)

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette