mercoledì 25 febbraio 2015

Pizzoccheri con bietole e patate

Buongiorno! grazie per avermi chiesto di Zoe..
E' andato tutto bene.. ovvio che è un pò moscia.. lenta nei movimenti.. ma è normale..
Vi dico solo che ieri sera.. appena portata a casa.. ancora rimbambita di anestesia.. ha voluto mangiare i croccantini hihihihih :-D

Leggendo il titolo del post.. molti di voi si chiederanno come mai non ho chiamato questo piatto... "pizzoccheri alla valtellinese".. Ve lo spiego subito..
Avevo la farina di grano saraceno in casa.. e la prima cosa che m'è venuta in mente di fare è stata i pizzoccheri... mai assaggiati.. ma che mi avevano sempre incuriosita... Cerco la ricetta nel web e su giallozafferano.. vedo che la ricetta tipica dei pizzoccheri alla valtellinese prevedeva patate e bietole.. Benissimo mi dico... ho tutto!!! ah no.. non proprio.. mi manca il tipico formaggio.. il Valtellina casera dop..
Ok..cosa facevo.. mollavo? No.. ho modificato la ricetta (anche nell'esecuzione) adattandola a ciò che avevo in casa!! 

(piatto fondo linea Mediterraneo Novità Home)

Bè.. ci son piaciuti da morire... anche perchè è stata la prima volta che utilizzavo le bietole per un primo...
E i pizzoccheri??? Nonostante non ami la farina di grano saraceno.. devo dire che per la pasta è eccezionale!
Ci vuol pochissimo a farli.. l'impasto si lavora e si stende facilmente!

Pizzoccheri con bietole e patate

Ah.. avrei dovuto utilizzare parte di farina di grano saraceno e parte di farina 00.. ma ho pensato di rendere la ricetta totalmente priva di glutine.. ho quindi utilizzato una parte di farina di quinoa..

Ingr.: (per 2/3 persone)
per i pizzoccheri:
gr. 190 di farina di grano saraceno Molino Rossetto (senza glutine)
gr. 60 di farina di quinoa Molino Rossetto (senza glutine)
gr. 125 di acqua tiepida (potrebbe volercene poca di più o di meno, dipende da quanto assorbe la farina)
1 pizzico di sale

Per il condimento:
2 patate
gr. 200 di bietole da foglie (pesate cotte)
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale
parmigiano grattugiato
4 fette di Camoscio D'Oro

Preparazione:
Preparate la pasta: in una ciotola mettete le farine e il sale, fate un buco al centro e unite l'acqua mano mano impastando con una forchetta e poi traferendo su una spianatoia dove impasterete sino ad ottenere un composto compatto e omogeneo, né troppo duro, né 
troppo morbido. Avvolgete nella pellicola e fate riposare per 30 minuti. Trascorso il tempo riprendete l'impasto, stendetelo in una sfoglia di spessore mm. 2/3 e ricavate dei rettangoli lunghi cm. 7 e larghi mm. 5 circa. Mettete i pizzoccheri su un piano infarinato (o carta forno).
Nel frattempo pulite le bietole, lavatele, lessatele e scolatele.
Pelate e tagliate le patate a tocchetti piccoli. Mettete una pentola con l'acqua e un goccio di olio sul fuoco, appena bolle, salate e versate le patate, fate cuocere 5 minuti, dopodichè unite anche i pizzoccheri; cuocete per 10 minuti circa.
Nel frattempo sminuzzate con un coltello le bietole e fatele saltare qualche istante in una padella con olio, sale e l'aglio tritato.
Tagliate il formaggio a pezzettini.
Appena i pizzoccheri e le patate saranno cotti, prelevateli con una schiumarola e metteteli nella padella con le bietole. Fate amalgamare per pochi istanti a fuoco medio unendo il formaggio a pezzettini e il parmigiano grattugiato. Servite spolverizzando di altro parmigiano a piacere.
Proponi su OkNotizie

59 commenti:

  1. O_O hai creato un piatto buonissimo Claudia!!! bacii

    RispondiElimina
  2. E' un buon piatto energetico per l'inverno. Ma anch'io non amo la farina di grano saraceno, quindi con l'aggiunta di un'altra farina si sente meno? Allora forse lo proverò. Un bacione a Zoe che oggi si sarà ormai rimessa!

    RispondiElimina
  3. Tante coccole a Zoe e complimenti a te per questo piattino... l'ora è giusta, che fameee!!!
    Un bacione cara!!!

    RispondiElimina
  4. Mmm sembrano deliziosi! anche io non li ho mai assaggiati. E' ora che rimedi! ;)
    che gioia per la tua Zoe <3
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  5. Tesoro mi sono persa qualcosa?????Che è successo a Zoe??Comunque a quanto pare adesso va tutto bene e questo è l'importante!!!!Questi pizzoccheri sono strabuoni...sono rimasta incollata al monitor!!!!Gran piatto cara,bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla di grave Imma.. Ieri è stata sterilizzata :-)... p moscia oggi.. ma sta meglio.. :-****

      Elimina
  6. Adoro i pizzoccheri!!!! Nel piatto giallo e rustico mi fanno una voglia matta!!!! Un bacino a Zoe!

    RispondiElimina
  7. hai fatto bene a modificare un po' il piatto, l'hai reso ancor più interessante ! Un bacione e te e una carezza a Zoe

    RispondiElimina
  8. Piccina! Con le femmine è un po più problematica, a me con Casper è andata bene. Già la sera stessa sembrava non fosse successo nulla. E quando ha visto la ciotola coi croccantini, dalla fame che aveva dopo 24 ore circa di digiuno, ci si è buttato sopra con una foga che schizzavano da tutte le parti o.O!!!
    Con i tuoi pizzoccheri farei pranzo di nuovo, che goduria :) un bacione e una super coccola a Zoe ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si.. con i maschietti si fa prima.. e la ripresa è veloce.. Con le femmine e tutto più delicato.. grrrrrr.. Va bè.. si rimetterà presto!!! un baciotto e grazie del pensiero

      Elimina
  9. oh mi era sfuggita la notizia di Zoe....appena tornata ha voluto i croccantini :) che amore che è <3
    falle tante coccole da parte mia e di matisse ;)

    e veniamo alla tua ricetta, hai fatto i pizzoccheri?!??!!
    nel senso che hai preso la farina e hai impastato...che brava che sei Cla'!!!
    mi piacciono moltissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si le faccio tantissime coccole anche da parte vostra!!! :-D.. Ebbene si.. ogni tanto impasto anche io! hihihihi smack

      Elimina
  10. I pizzoccheri piacciono molto anche a me.
    Una carezza a Zoe.

    RispondiElimina
  11. Io li adoro e sono senza glutine, quindi perfetti per me!!!! Mi hai dato un ottima idea per la cena dei prossimi giorni... è da tanto che non li mangio!! un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Pizzoccheri, adoroooooo quando li preparo o li vedo sogno sempre di tornare in Trentino! Ciao!

    RispondiElimina
  13. Ciao Claudia, complimenti per questo ricco piatto, la tua interpretazione dei pizzoccheri mi piace molto!!!
    Tante coccole alla piccola Zoe.........
    Baci

    RispondiElimina
  14. Ancora grazie a tutte voi!!!! :-D

    RispondiElimina
  15. Mio marito e della valtellina quindi conosco bene questo piatto!! Mi piace questa versione alternativa!

    RispondiElimina
  16. un bel piatto pieno di gusto :-P
    brava!
    che fameeee

    RispondiElimina
  17. che bello colorato, mi piace un sacco :-)

    RispondiElimina
  18. Questa la rifaccio quanto prima...gustosissima!

    RispondiElimina
  19. il bello della cucina e' adattare le ricette in base a cio' che si ha in casa e poi i pizzoccheri sono deliziosi in tutti i modi!!!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  20. Come non hai mai assaggiato i pizzoccheri!!!!!!!! Io li adoro....li faccio sempre con patate e verza però!!! E il formaggio uso il branzi!!!!!
    Ma sicuramente fatti in casa sono ancora più buoni!!!!! Devo provare!!!! ^_^ ...magari con la tua ricetta!!! ^_*

    RispondiElimina
  21. Ehi! Ma sono strepitosi questi pizzoccheri. Sei una maga. Riesci a creare piatti gustosissimi e originali con quel poco che ti ritrovi in casa. Brava Claudia! Spero che a quest'ora Zoe abbia riacquistato un po' della sua abituale vivacità. Buona serata e mille baci. :-)

    RispondiElimina
  22. Squisiti tesoro.. questi non li ho mai fatti, eppure sono un must di casa di Andrea... mi toccherà metterli nelle priorità perchè mi piacciono tantissimo... ottima la tua versione e mi piace un sacco anche l'utilizzo del camoscio d'oro.. :) dai una carezza a Zoe:* un bacione tesoro

    RispondiElimina
  23. Buoniiiiii da fare ma siccome ho un pastificio che me li fanno freschi meno lavoro per me non mi funziona tanto il gomito :-((
    Buona serata.

    RispondiElimina
  24. Fantastici questi pizzoccheri !!!!! Sono davvero ghiotti !!! Complimenti per la ricetta e per il blog ! Mi sono iscritta tra le tue lettrici ! Lisa

    RispondiElimina
  25. Hai fatto benissimo a fare una variante!
    Quelli originali sono pesantissimi e navigano nel burro!
    In bocca al lupo per Zoe! <3

    RispondiElimina
  26. Il fatto che Zoe, appena tornata sia sia avventata sui croccantini, è sicuramente un gran bel segno, Claudia. Che adorabile micetta!
    vado pazza per i pizzoccheri e credo che l'assaggio dei tuo, freschi e fatti in casa, mi manderebbero in estasi!
    Baci!
    Mg

    RispondiElimina
  27. anche io ho pizzoccherato recentemente....bella e favolosa la tua versione!!!!!!!!!!!
    baci stella e buona serata...
    son contenta per Zoe

    RispondiElimina
  28. li ho mangiati in montagna ma mai fatti però a vedere questo bel piatto a quest'ora mi viene una gran voglia di provare!
    Sono contenta che Zoe si stia riprendendo !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  29. Con questo piatto mi fai tornare bambina cara Claudia.... quanti ne ho mangiati, li faceva la mia nonna... Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  30. sono anni che non li mangio e la tua versione mi sembra molto, molto buona. Mi dispiace per Zoe, buona serata.

    RispondiElimina
  31. Gustosissima anche la tua versione, sei stata bravissima a preparare i pizzoccheri :)
    Bacioni...

    RispondiElimina
  32. Devono essere buonissimi, non li ho mai preparati!!! Baciotti

    RispondiElimina
  33. Piccola gattina!! Spero si rimetta presto.
    Questo primo è eccezionale a iniziare dalla pasta. I pizzoccheri li ho provati sia comprati che fatti in casa e sono sempre eccezionali e la bietola è uno di quegli ingredienti di una versatilità e di un buono incredibile, Con i primi piatti rende proprio bene. Un insieme di sapori vincente.
    Bravissima.

    RispondiElimina
  34. Adoro i pizzoccheri, sono un delizioso piatto unico, e tu cara Claudia sei stata bravissima
    nella realizzazione di questo meraviglioso piatto!
    Sono felice che zoe si dia ripresa!
    Un abbraccio e felice giornata!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
  35. Una vera bontà questo piatto!!!!!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  36. Li ho mangiati una sola volta, ma m'è bastata quella per innamorarmi dei pizzoccheri! :)
    Ma te, quando fai queste belle cosine... INVITAMI! :D
    Come sta la batuffola?

    RispondiElimina
  37. Sono perfetti i tuoi pizzoccheri anche senza il Casera.... e come sta la tua Zoe??? Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  38. Grazie a tutte.... Zoe sta decisamente meglio stamattina.. Ha mangiato.. ed ha lo sguardo più attivo!!! Piano piano tornerà la matta di sempre :-D

    RispondiElimina
  39. il mio primo preferito, amo i pizzoccheri e son felice che tu li abbia preparati per la prima volta! baci!

    RispondiElimina
  40. i nostri pelosetti riescono ad avere un recupero incredibile e meglio cosi' perche' se stanno bene loro stiamo meglio anche noi:)
    i pizzoccheri non li ho mai fatti, ma con quel condimento sono una favola!!!
    un grande abbraccio e una carezza alla piccola Zoe

    RispondiElimina
  41. Secondo me sono perfetti anche così tesoro, sembrano davvero super golosi! Mi butterei sulle foto :)
    Un bacio immenso a te e una carezza tenera a Zoe <3

    RispondiElimina
  42. Claudia tu sei fantastica,non ti ferma nulla,vai dritta come un treno mi piaci tanto anche per questo! le tue ricette sono belle,colorate e poliedriche come te. Una coccola in più per me alla piccola Zoe.
    Z&C

    RispondiElimina
  43. ma sei inarrestabile! sono proprio curiosa di assaggiare questa tua versione!

    RispondiElimina
  44. Devi assolutamente assaggiare i pizzoccheri Claudia! Non puoi non farlo. Poi ne riparliamo :D
    In ogni caso tu sei grande. Punto :D
    Un bacino a Zoe.

    RispondiElimina
  45. ho tutto!!!!! li faccio perchè la visione del tuo piatto mi ha inebriata!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  46. Ciao! Silvia adora questa pasta e la versione con le biete ci sembra una ghiotta alternativa alla verza, sena nulla togliere :)
    Ottimo!

    RispondiElimina
  47. mi hai dato una valida alternativa della classica ricetta dei pizzoccheri ! mi sa che userò il tuo stesso formaggio, adoro questa pasta!
    Bravissima anche per la fantasia!

    RispondiElimina
  48. Piatto ricco mi ci ficco!! E poi che foto Claudia!!!
    Sei strepitosa a presentare queste bontà!!
    Un abbraccione!!<3

    RispondiElimina
  49. Non ho mai mangiato i pizzoccheri né ho mai usato la farina di grano saraceno, ma vedo che tu sei stata bravissima a fare tutto, anche se non avevi il formaggio tipico valtellinese. D'altra parte è normale realizzare le proprie ricette con quello che hai in casa! Un abbraccio

    RispondiElimina
  50. che ricordi i pizzoccheri ...da quanto tempo nn li mangio!!! i tuoi mi sembrano buonissimi
    ciao da claudette

    RispondiElimina
  51. Buonissimi, ho mangiato i pizzoccheri tanto tempo fa, ottima la tua versione, sono molto invitanti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  52. Ma che brava tesoro!! Li hai fatti tu :-) io li compro sempre pronti a dir il vero...ma li adorooo!! :-)

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette