venerdì 29 agosto 2014

Panini allo yogurt con lievito madre

Buongiorno! sorvoliamo sul tempo.. io non ci sto capendo più nulla.. davano sole per un'intera settimana.. eppure quello che vedo da lunedì.. son tante nuvole che attraversano il cielo.. mah.. mah.. e ancora mah O_o..

L'ispirazione per questi panini m'è venuta vedendo il pane allo yogurt di Simona.. Stavolta ho voluto pensare ad una ricetta che partisse da me.. senza vedere quantità o procedimento da altre ricette.. diciamo che me la son studiata! :-D.. Ho utilizzato un mix di farina integrale.. semola, farro e grano saraceno che conteneva anche semi di lino e germe di grano.. ai quali ho aggiunto del sesamo nero integrale.. La lievitazione è in parte frigo.. in parte a temperatura ambiente.. per un totale di 18 ore + 6 ore a panini formati..
Il risultato è stato oltre le mie aspettative.. nonostante l'impasto non sia cresciuto tantissimo durante le lievitazioni.. bè le farine erano molto pesanti.. ed io ho voluto mettere poca pasta madre.. in cottura è stato un exploit.. e i panini son risultati sofficissimi!!! Posso dire.. esperimento riuscito!!!!!


Il panino che vedete è stato farcito con hamburger di ceci (la ricetta la trovate QUI, ho soltanto messo curry e rosmarino al posto del prezzemolo), una fetta di pomodoro e la mia adorata salsa burger Calvè...

Panini allo yogurt con lievito madre

Li proverò senz'altro anche con altri tipi di farina... ma ora basta.. veniamo al dunque..

Ingr.:
gr. 400 di mix di farina integrale, semola, farro e grano saraceno
gr. 70 di pasta madre matura
1 cucchiaio di mielbio millefiori Rigoni di Asiago
gr. 125 di yogurt senza lattosio
gr. 100 di acqua (se usate altre farine potrebbe volercene di più o di meno, regolatevi partendo da gr. 50)
gr. 30 di olio extravergine di oliva Dante
gr. 12 di sale
2 cucchiai di semi di sesamo integrale

emulsione:
pari quantità di acqua ed olio

Preparazione:
Rinfrescate la pasta madre ed attendete le solite 3/4 ore che sia matura. Fate a pezzetti la pasta madre, mettetela in una ciotola e scioglietela con le mani nell'acqua e miele. Aggiungete lo yogurt e piano piano anche la farina facendola assorbire totalmente. Unite anche il sale, i semi di sesamo e l'olio e continuate ad impastare in ciotola finchè l'olio non sarà del tutto assorbito. A questo punto trasferite su un piano infarinato ed impastate almeno per 10 minuti sbattendo anche l'impasto ripetutamente. Coprite con la ciotola e fate riposare per 30 minuti. Riprendete l'impasto, allargatelo delicatamente fino a formare un rettangolo e fate 2 giri di pieghe a "3", pirlate per dare la forma di una palla e adagiatela nella ciotola leggermente unta di olio, coprite con la pellicola. Io a questo punto avendo finito di impastare alle 17 ed essendo estate piena, ho messo la ciotola nel frigo e ce l'ho lasciata fino alle 4 di notte (non soffro di insonnia, mi ero alzata un attimo dal caldo e ho approfittato per tirararla fuori), dopodichè l'ho tolta dal frigo e l'ho lasciata a temperatura ambiente per 7 ore. Trascorso il tempo (l'impasto dovrà essere raddoppiato di volume), rovesciatelo sul piano infarinato, allargatelo fino a formare un cerchio e ritagliate gli spicchi. Arrotolate ciascuno spicchio, mettetelo in verticale di fronte a voi, stendetelo con un mattarello dopodichè arrotolate nuovamente. Adagiate i panini su una teglia foderata di carta forno, coprite con la pellicola e fate lievitare per almeno 6 ore o fino a che saranno belli gonfi. Spennellateli con una emulsione di pari olio ed acqua e cuoceteli per 5 minuti in forno preriscaldato a 200° funzione statico, dopodichè abbassate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per ulteriori 15/20 minuti o finchè vedrete che saranno cotti e dorati.
Proponi su OkNotizie

41 commenti:

  1. Buonissimi!! Ciao bellezza :-) Una ricetta top davvero, hanno un'aspetto super goloso! Non ti nego che l'immagino con una bella fetta di mortadella!!! :-P ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Potresti venire ad aprire una panetteria qui da me? Mettiamo su una piccola impresa, tu panifichi (così devi alzarti la notte per infornare ehehehe) e io sto alla vendita al banco. Andrei a schiaffare questa foto sotto il naso del panettiere del negozio qui sotto. Sei inarrestabile ormai.
    Buona mattinata cara.

    RispondiElimina
  3. ...che meraviglia... non sai quanto amo questo tipo di pane e tu sei stata bravissima, nel prepararlo e proporlo!!!
    Complimenti, un bacione

    RispondiElimina
  4. Adoro questo genere di pane, brava, quanta pazienza, faccio di rado il pane proprio perchè tempo per aspettare che lieviti ne ho poco, opto spesso per pani rapidi, baci, milano nuvolo, vento freddo a gogo!

    RispondiElimina
  5. Ti sono venuti perfetti ,soffici! Devono essere buonissimi...adoro i panini con i cereali e semini vari. baci ..buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Sono davvero perfetti, hanno un bellissimo aspetto...Complimenti Claudia!

    RispondiElimina
  7. Un gran lavoro, ma che soddisfazione! Sono bellissimi e... quegli hamburger di ceci col curry devono essere da urlo!!! Sono felice di averti ritrovata! :)

    RispondiElimina
  8. ne vorrei tanto assaggiare uno.....baci Sabry

    RispondiElimina
  9. Stai diventando un punto di riferimento per la panificazione Claudia! Oramai hai acquisito tanta di quell'esperienza che ti puoi permettere di partire da una idea tutta tua e avere risultati sorprendenti, come questo!!! Bacio.

    p.s. Solo tre spicchi su 70 gr di mandorle e pane e brodo... non è un pesto di aglio... fidati! Puoi ancora baciare Ric!

    RispondiElimina
  10. Una spiegazione molto dettagliata non si può sbagliare! Questi panini sono meravigliosi!

    RispondiElimina
  11. Claudiè ma come fai a sfornare ste delizie ed essere così in formaaaaaaaa? Uffi io ingrasso solo a guardare :-)))))

    RispondiElimina
  12. Che belli questi panini allo yogurt e ben spiegata la ricetta, insomma da provare!

    RispondiElimina
  13. Beh sembra che l'esperimento sia riuscito! Immagino il sapore.

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutte ragazze!!!!! :-***

    RispondiElimina
  15. Argh! Tutto da sola? Insomma una ricetta non solo inventata, ma anche riuscitissima! :D Complimenti davvero!

    RispondiElimina
  16. Claudia che bontà questi paninetti, ne prendo uno al volo!!!!!

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia, sei troppo brava!!! Tantissimo che non preparo il pane... quasi quasi :)
    Un bacione cara e complimenti!! Qui sembra novembre :(

    RispondiElimina
  18. Ciao Cla', hanno un aspetto meraviglioso questi panini. Arrivano a pennello
    per essere farciti con il mio salamino cacciatorino. Merenda con un panino
    super goloso sono pronta al magna-magna.
    Bisogna proporti per una medaglia d'oro. Per la pazienza nell'attesa della
    lievitazione e tutto il resto della procedura.
    buona serata e un mega bacio.

    RispondiElimina
  19. ma che spettacolo Claudietta, potresti aprire una panetteria senza problemi e sicuramente ci sarebbe la fila :)
    non ho mai fatto un pane allo yogurt e già la cosa mi intriga, quel mix di farine rustiche poi è fenomenale
    segno segno...
    un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  20. O_O ma sono spettacolari!!! Complimenti Claudia!! :P baciiii

    RispondiElimina
  21. Un bellissimo risultato! Io queste farine le uso sempre in aggiunta a quella di semola di grano duro. Mi piace molto la ricetta. Ma in che proporzione hai usato le farine?
    Appena posso la provo. Questa settimana ha fatto un caldo incredibile qui e non ho panificato per niente, inoltre il mio LM è a riposo quindi appena mi torna arzillo riparto.
    Baci.

    RispondiElimina
  22. Ciao cara, passo a salutarti!!! Io sto bene!! Anche qui un tempo davvero anomalo!
    Fortissimi i tuoi panini!!! Un bacione

    RispondiElimina
  23. Uh ma questi sembrano deliziosi! Già che dici farina integrale e ci hai conquistate, ma sono dalle foto riusciamo a vedere quanto siano soffici quei panini!

    RispondiElimina
  24. assolutamente irresistibili questi panini, ne mangerei una dozzina con salame, mortadella, porchetta, prosciutto praga, potrei andare avanti l'elenco dei salumi è infinito !Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  25. Che buoni questi panini Claudia, sono perfetti... brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  26. Splendidi i tuoi panini, che bontà Claudia!!!!

    RispondiElimina
  27. Allora stamattina anziché passare dal panificio...vengo da te!! :-))

    RispondiElimina
  28. Vero che è una soddisfazione creare il proprio pane? Io ultimamente mi diverto molto...a volte funziona, altre meno....ma vuoi mettere la gioia di aver creato il tuo pane??
    Queste farine mi piacciono assai ed i tuoi panini hanno un aspetto meraviglioso

    Un bacio

    RispondiElimina
  29. Eh vabbé ma mi piacciono troppo questi panini!!! Poi con l'hamburger di ceci dentro ancora di più!!!!
    Voglio la pasta madreeee..... Mi devo assolutamente rimettere al lavoro!!!
    Un bacione amica!!! E un gratt-gratt a Rughetto! <3

    RispondiElimina
  30. Soddisfazione fare un panino completamente fai da te!!! Un abbraccio Claudia bella, benritrovata!!!

    RispondiElimina
  31. Ti sono venuti benissimo!!!!
    Complimenti come sempre Claudia! :D

    RispondiElimina
  32. Ma sono meravigliosi :) E anche come li hai farciti....molto invitanti!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  33. complimenti,perfetti,golosi con quei semini che mi piacciono tanto,a presto

    RispondiElimina
  34. Che meraviglia sono cara...genuino e buono,bravissima sempre!!!:-))
    Un bacione <3

    RispondiElimina
  35. Claudietta ma sei fantastica, persino la lode nei lievitati ti meriti! Veramente stupendi.. e sul tempo non commento. Anche qui l'altro giorno davano sole e mi sono svegliata con la grandine e 20°.... sono tutti ubriachi al meteo..... TVTTB

    RispondiElimina
  36. Claudia ma che meraviglia!!!! Sei bravissima!!!:)
    Ma sai che non mi è arrivato il tuo commento? (cioè ho solo quello in cui chiedi dove è finito il commento)!!!
    Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
  37. Devo far rinvenire la mia pasta madre, questi panini sono deliziosissimi! È direi che te la sei studiata più che bene! 😉

    RispondiElimina
  38. Potrei magiarne 10 tutti d'un fiato !!! Bravissima come sempre!
    Vale

    RispondiElimina
  39. Ancora.. grazie!!!!!!!!!!! :-D

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette