domenica 13 aprile 2014

Pizza tonda con provola e speck

Buongiorno!!! siamo al week-end.. e contrariamente a quanto prevedono per domenica (qualche spruzzo di pioggia).. io spero che il sole vinca sulle nuvole :-D
Con questa bella pizza.. voglio augurarvi un buon fine settimana.. e una serena domenica delle Palme!

Erano mesi che non la preparavo.. e nonostante la perfetta riuscita della mia prima pizza con pasta madre.. ho deciso stavolta di provare l'impasto e il metodo di cottura della cara Anna.. che prevede una lievitazione in frigo (nel mio caso 45 ore).. e ulteriori 4-5 ore per far acclimatare l'impasto.. ottenendo 3 pizze che ho deciso per mia scelta di stendere sottili sottili...
Bè.. nonostante utilizzi un forno elettrico e non potrò mai ottenere un risultato come quello delle pizzerie che utilizzano il forno a legna.. sono davvero molto.. ma molto soddisfatta.. e poi l'impasto è davvero buono!


Non ci crederete ma per stendere la pizza... ho utilizzato le mie mani.. tenendole sotto l'impasto e facendo dei movimenti circolari da sotto per allargarlo.. non so se mi son spiegata :-D


Ho utilizzato parte di farina di semola rimacinata e parte di farina di grano Khorasan Kamut®.. ma è sempre una mia scelta.. voi potrete utilizzare le farine che preferite..
Ho usato la macchina del pane per impastare.. ma potrete usare altre impastatrici o le vostre mani..

E non dimenticate che oggi è l'ultimo giorno per darmi conferma di adesione per la ricetta del mese di Aprile della mia rubrica...

Ingr.: (per 3 pizze tonde)
gr. 250 di farina di semola rimacinata
gr. 250 di farina bio di grano Khorasan Kamut®
gr. 100 di pasta madre matura
gr. 330 di acqua leggermente tiepida
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
gr. 15 di sale

Per le farciture:
Provola e speck:
gr. 50 di speck
gr. 60 di provola senza lattosio
olio extravergine dioliva

Margherita:
passata densa di pomodoro Valgrì
gr. 60 di mozzarella senza lattosio
sale
olio extravergine di oliva

Con pasta di acciughe:
passata densa di pomodoro Valgrì
gr. 60 di mozzarella senza lattosio
pasta di acciughe
sale
olio extravergine di oliva

Preparazione:
Rinfrescate la vostra pasta madre ed attendete le solite 3/4 ore che sia ben matura.
Miscelate le due farine.
Sciogliete un pò con le mani la pasta madre nell'acqua e versate il tutto nel cestello della macchina del pane. Aggiungete l'olio, gr. 350 del mix di farine e fate partire il programma impasto; dopo 5 minuti spegnete e fate riposare per 20 minuti. Fate ripartire il programma aggiungendo la restante farina e dopo qualche minuto unite anche il sale. Fate teminare il programma 30 minuti), vedrete che l'impasto sarà omogeneo, elastico, insomma ben incordato. Rovesciate su un piano infarinato, coprite con un panno e fate riposare per 20 minuti. Dividete l'impasto in 3 pezzi. Allargate ogni pezzo a formare un rettangolo e fate 2 giri di pieghe a "3", pirlate per ottenere una palla e mettete ogni palletta in un contenitore; coprite e mettete in frigo nel ripianopiù alto da un minimo di 24 ore ad un max di 48 (nel mio caso 45 ore). Tirate fuori l'impasto dal frigo 4-5 ore prima di stendere le pizze e lasciarlo a temperatura ambiente.
Cospargete un piano con la farina, rovesciate l'impasto e con le mani sollevatelo e allargatelo per bene. Mettete le pizze su un foglio di carta forno, farcitele completando con un filo di olio.
Riscaldate il forno a 240° funzione statico con all'interno la teglia dove adagerete la pizze posizionata al 1° ripiano in basso.  Appena il forno avrà raggiunto la temperatura, estraete la teglia, adagiate la piza con tutta la carta forno ed infornate nel 1° ripiano basso per circa 5 minuti. Dopodichè spostate la teglia nel ripiano alto del forno e continuate la cottura finchè non sarà ben cotta.
Se avete un forno con la funzione ventilato come me, potrete anche cuocere 2 pizze per volta, scambiandole di posto dopo 5 circa minuti.
Proponi su OkNotizie

48 commenti:

  1. tesorooooooooooooo :)
    che meraviglia!!!!!! sei imbattibile <3 e grazie per aver creduto :P

    RispondiElimina
  2. Claudia proprio in questi giorni sono alle prese con la pizza... poi tu sai che non ho il lievito madre... quindi sto facendo salti mortali tra poolish e pre impasti per ottenere risultati degni di nota... a questo punto tu mi dirai.. ma perchè non ti lanci con questa benedetta pasta madre? perchè con la vita che faccio, viaggi e assenze continue ho paura di non riuscire a gestirlo e iniziare le cose per poi abbandonarle non mi piace... però ecco la voglia è tanto sopratutto quando vedo pizze e focacce... ottimo risultato tesoro:* buon fine settimana:**

    RispondiElimina
  3. Provola e speck, una delle mie preferite!!! Nonostante l'ora le tue bellissime pizze già mi mettono fame! :)

    RispondiElimina
  4. Per me pizza anche a colazione grazie! Seh...magari ahahah troppo buona, soprattutto fatta jn casa...e soprattutto provola e speck!! Un bacione e buon w.e.!!

    RispondiElimina
  5. Per me pizza anche a colazione grazie! Seh...magari ahahah troppo buona, soprattutto fatta jn casa...e soprattutto provola e speck!! Un bacione e buon w.e.!!

    RispondiElimina
  6. Che fame mi è tornata cara Claudia alla vista di questa gustosissima pizza, ottima la pasta e anche la farcitura... favolosa!!!
    Come sempre bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana...

    RispondiElimina
  7. Quanto adoro la pizza! Che meraviglia la tua, complimenti! Felice week-end e buona domenica delle Palme anche a te!

    RispondiElimina
  8. CHE VOGLIA MI VIENE DI FARE SUBITO LA PIZZA, L'ADORO, MA NON E' ANCORA SABATO. DEVO ASPETTARE FINO A DOMANI PER PROVARE LA TUA. CIAO E COMPLIMENTI SABRINA BUON WEEKEND ANCHE A TE

    RispondiElimina
  9. Ecco per stasera farei firma con una pizza così!! Spero che il tempo regga, anche qui è prevista comunque pioggia ahimé.. un bacione

    RispondiElimina
  10. O_O davvero eccezionale Claudia, dovresti aprire tu un panificio con tutte le meraviglie che fai con la pasta madre !!! <3 <3 <3 buonissimo week end!!! baciiiiiii

    RispondiElimina
  11. Che bella pizza! Non mi si è aggiornata la blog roll oggi, vedevo ancora la ricetta di ieri.
    Ha un aspetto molto invitante! Il sapore sarà meraviglioso! Baci cara.
    Buona domenica delle Palme anche a te.

    RispondiElimina
  12. Ha un aspetto super delizioso cla!!!

    RispondiElimina
  13. che fame! sei bravissima, proverò sicuramente la tua ricetta :)

    RispondiElimina
  14. no ma... tu mi vuoi proprio male, ma male male :(
    adoro la pizza: tonda, quadrata, bianca, rossa...
    bravissima.
    buon w.e.

    RispondiElimina
  15. posso passare da te a cena ho già l'acquolina ;9

    RispondiElimina
  16. adoro questo insieme di sapori abbastanza decisi...cosa darei per una bella fetta,....stasera sono a casa sola e me ne farei una scorpacciata!
    baci cara e buon fine settimana

    RispondiElimina
  17. Buona da svenire!!!
    Un pezzetto l'assaggerei molto ma molto volentieri!!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  18. Hurra alla pizza. La tua e' favolosa.!! Ti e' venuta una meraviglia..E' da gustare in allegria. Brava! In queste cose diventi sempre piu' super chef. Buon fine settimana a te, Ric e Rughetto. Baci baci.

    RispondiElimina
  19. Ah, come la divorerei volentieri!! La tua pizza è meglio di quelle della pizzeria...bella farcita e golosa!!!
    Buona domenica delle palme cara Claudia!! E un grande bacione!<3<3<3

    RispondiElimina
  20. Carissima spero che mi perdonerai provola e speck li adoro ma fare la pizza non la mangia nessuno allora per una cosa di questo tipo acquisto dal mio panettiera l'impasto pronto multiuso anche per le crescentina ed invece di una pizza sarà una focaccia...bassa con provola e speck. Prendo nota comunque grazie e buona serata.

    RispondiElimina
  21. e va bè a casa il forno a legna non ce lo abbiamo ma guarda che meraviglia che ahi sfornato!!! passo per cena ok?
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  22. quante cose buone con il lievito madre!!!! A vedere le tue pizze non immagini che voglia ho adesso nonostante l'ora!!!

    RispondiElimina
  23. Cara Claudia come ti ho scritto su facebook all'inizio sono rimasta stupita dalla lungaaaa lievitazione ma vedendo il risultato direi che è un ottima ricetta,ne la segno di sicuro,un bacio^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si.. col lievito madre.. con le pizze.. ho notato che l'impasto è più digeribile e buono! :-D

      Elimina
  24. Bellina bellina questa pizza! L'attesa con il lievito madre ripaga sempre...
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  25. lunghissssssima lievitazione! ma dai risultati sopredenti eh! cavoli! :) buon week end carissima Claudia!

    RispondiElimina
  26. stupenda questa pizza, però queste lievitazioni lunghissime mi frenano un po' perchè devo organizzarmi per tempo e non ci riesco mai! magari settimana prossima che sono in ferie provo a farla!

    RispondiElimina
  27. io adoro la pozza forse più dei dolci,mmm splendido risultato :-)

    RispondiElimina
  28. Ma lo sai che è UGUALE a quelle in pizzeria? O.O Sei stata non brava di piùùùùù!!!Buona domenica delle Palme a te e un grande grande abbraccio! <3

    RispondiElimina
  29. E non ti fermi maiiiiii!!
    Bellissime Cla, chissà che buone!

    Buon weekend ;)

    Simo

    RispondiElimina
  30. Che ghiottoneria cara Claudia, io vivrei a solo pizza!!!!

    RispondiElimina
  31. Ciao Cla :) Mammamia, che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :D Complimenti a te e ad Annina!!! ^_^ Non ho mai provato la lievitazione in frigo, mi incuriosisce, deve rendere l'impasto davvero ottimo! Bravissima, un bacio forte e buona domenica delle Palme anche a te <3

    RispondiElimina
  32. Ragazze.. grazie ancora!!!! un bacione a tutte...:-D

    RispondiElimina
  33. jolie pizza vraiment un régal bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  34. Troppo buona la pizza provola e speck e poi l'impasto e ottimo ! Ti sei specializzata nelle preparazioni con lievito madre...brava!
    un bacio e buona domenica !

    RispondiElimina
  35. Che buona! adoro la pizza in tutti i modi e la mangerei sempre! Se poi è anche preparata con il lievito madre allora sì che non capisco più nulla! Complimenti la tua ha un ottimo aspetto! Un abbraccio e buona domenica
    Paola

    RispondiElimina
  36. Realmente bella y deliciosa tu pizza me gusta, tomaré un trozo,abrazos

    RispondiElimina
  37. buonissima! sai che io davvero non riesco più a mangiarla fuori la pizza..? abituata alla mia, con pochissimo lievito e tante ore di lievitazione.. quella in pizzeria non la digerisco mica!!
    buono il condimento poi...
    baciotti

    RispondiElimina
  38. Tesoro buongiorno e buona domenica delle palme a te!Ahhh questo lievito ci tiene in ostaggio ormai,ma mai reclusione fu più proficua,queste pizze devono essere perfette!Una lievitazione così lunga non l'ho ancora provata,devo vedere...Un bacione tesoro,ho il casatiello che sta per scoppiare!

    RispondiElimina
  39. a volte ritornano.. ehhe si dopo lunghi mesi di assenza ho deciso di passare a fare almeno gli auguri ad alcune tra le blogger che seguivo con più affetto..splendida pizza addirittura con le pieghe un abbraccio simmy

    RispondiElimina
  40. Ciao! anche qui tempo pazzerello, prima nuvole e qualche gocciolina, ora invece un bellissimo sole :)
    Buonissima la tua pizza: semplice negli ingredienti, ma entrambe le versioni molto saporite! belle proposte!
    un bacione

    RispondiElimina
  41. provola e speck è un matrimonio di passione, che gusto ! Buona settimana Claudia, un bacione !

    RispondiElimina
  42. Ciao tesoro un bacione e che gola già quest'ora di mattina!! :-) Buon lunedì!!!

    RispondiElimina
  43. che pizza e che pizza!!!!!!provola e speck!!!stra buona!!!
    e te,sempre piu' brava!!!!

    RispondiElimina
  44. ossignur
    io non volevo il lm ma mi hanno convinto, fra l altro regalato essiccato, e lo faccio solo perchè abbiamo il forno a legna che in questi gg riproveremo ad accendere (l abbiamo messo a fine estate scorsa)
    ma quando vedo tutte queste ore di lievitazione mi prende lo sconforto... certo devono essere pizze strepitose..ma io non ce la posso fare.
    però ora ciaccio un po' per vedere se hai dei consigli giustigiusti per me :)
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spaventavano anche me poco meno di un anno fa.. Invece si tratta solo di abituarti.. vedrai che poi schiaffi l'impasto in frigo e te ne scordi fino al momento di utilizzarlo.. e sentirai che meraviglia!!!! qualsiasi cosa.. chiedimi pure :-) smack

      Elimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette