mercoledì 12 febbraio 2014

Girelle rustiche con lievito madre

Buongiorno!!!! altra giornata di pioggia.. ma dicono che domani tornerà un pò di sole.. speriamo!!
Intanto ieri abbiamo controllato che Rughetto stesse sempre dormendo nella tana.. e che non ci fosse acqua dentro.. Tutto ok.. s'è giusto giusto spostato un pochino.. ma ronfa di brutto :-D

Avevo visto da un pò queste girelle rustiche dai Fables.. e mi ero ripromessa quanto prima di prepararle.. Così un giorno che la voglia di cosette sfiziose si era impossessata di me.. ho deciso di lanciarmi.. Stavolta ho utilizzato una farina del tutto nuova per me.. quella di grano Khorasan Kamut® (Qui le sue caratteristiche).. e devo dire che ne son rimasta piacevolmente sorpresa.. sia per l'aroma che ha conferito.. sia per la lavorabilità dell'impasto..
Inoltre.. a differenza dei Fables.. ho optato per la lievitazione in frigo (nel mio caso 18 ore) per gestirmi meglio i tempi.. riducendo anche la quantità di pasta madre..

  (vassoio ovale Tulips Cierre di Casa Bianca Collezioni)

Le ho farcite con prosciutto crudo.. pistacchi e Gruyère..  ma voi potrete scegliere il ripieno che più vi piace..
Son venute molto soffici.. e gustose! E non potete capire che profumo s'è sprigionato in tutta casa...

Girelle rustiche con lievito madre

Io ho impastato a mano.. ma se volete potrete utilizzare anche un'impastatrice.. qui dai Fables il procedimento..

Ingr.: (per 10 girelle)
gr. 50 di pasta madre matura
gr. 200 di farina bio di grano Khorasan Kamut® Molino Rossetto
gr. 150 di latte delattosato a temperatura ambiente
1/2 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
gr. 3 di sale

Per il ripieno:
gr. 100 di prosciutto crudo di Parma Furlotti
gr. 80 di Gruyère
gr. 50 di pistacchi

Preparazione:
Rinfrescate la pasta madre ed attendete le solite 3/4 ore che sia matura. In una ciotola sciogliete con le mani la pasta madre spezzettata con il latte a temperatura ambiente (se lo avete freddo, scaldatelo qualche istante al microonde). Aggiungete anche l'olio e il miele e mescolate bene il tutto. Unite tutta insieme la farina e impastate dapprima con la forchetta, poi con le mani e quando il composto sarà liscio ed elastico unite anche il sale. Trasferite sulla spianatoia ed impastate ancora qualche minuto, dopodichè allargate l'impasto per dare la forma di un rettangolo e fate 2 giri di pieghe a 3 (ovvero ripiegate il lato più corto fino a metà dell'impasto e poi ripiegate sopra anche l'altro lato. Girate di 90°, stendete nuovamente in un rettangolo e ripetete), pirlate l'impasto (per dare la forma di una palla), riponete in una ciotola leggermente unta di olio, coprite con la pellicola e ponete in frigo per tutta la notte fino a quando (secondo i vostri tempi) non deciderete di tirarlo fuori (io in frigo 18 ore). A questo punto,tirato fuori dal frigo, dovrete lasciarlo acclimatare per 3 ore. Rovesciate l'impasto sulla spianatoia e con le mani stendetelo delicatamente in un rettangolo. Distribuite sulla superficie i pistacchi ridotti a granella, il formaggio a cubetti e il prosciutto a pezzettini. Arrotolate su se stesso il rotolo partendo dal lato più lungo, molto delicatamente, senza pressare. Sigillate bene la parte finale, dopodichè tagliate a fette di circa cm. 2,5 (io ho utilizzato il metodo dello spago, che ho fatto passare sotto al rotolo, incrociando i due lembi opposti e tirando con un movimento deciso finchè la fetta non si è staccata, così facendo si otterranno delle fette più chiuse verso gli estremi, che tratterranno meglio il condimento). Adagiate le fette sulla lastra forno rivestita di carta forno, coprite con la pellicola e ponete a lievitare per altre 2 ore (io forno spento con luce accesa). Scaldate il forno a 200° statico e cuocete per circa 20/25 minuti finchè non saranno leggermente dorate.
Proponi su OkNotizie

54 commenti:

  1. Buongiorno tesoro mio!! :-) Golosissime queste girelle! Ne prendo una grazieeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  2. posso prenderne più di una???

    Quante mi manca pasticciare, me ne hai fatto venire voglia.

    Baciuzzi :D

    RispondiElimina
  3. Tu sai sempre come tentarmi ad ogni ora del mattino e queste girelle sono strabuione!!Un bacione,
    Imma

    RispondiElimina
  4. Seppur non utilizzi la farina di Kamur e fatichi a trovare quella di Khorasan, queste pizzette sono la fine del mondo!!!!! Lievitazione linga e soddisfacente (ma chettelidicoaffare!!) e la farcitura, beh, per una pistacchio addicted non può che essere una bomba!!
    Grande Claudia, non ne sbagli una!! ^_^

    RispondiElimina
  5. non so se sto affogando o se mi sto trasformando in un pesce....ma non ne posso più!
    fantastiche queste girelle!!!!!!!!!!!!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  6. Sono molto gustose!! Complimenti!! buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Claudia sto letteralmente svenendo!!!!!!!
    Quanto son buone.........
    un bacione! Come stai?!

    RispondiElimina
  8. Quel ripieno è davvero sfizioso...buonissime!

    RispondiElimina
  9. Troppo gustose. Mi piace un sacco questa ricetta! Buona giornata Claudia, Baci

    RispondiElimina
  10. Mamma mia Claudia!! Mi fai venire l'acquolina in bocca!...poi proprio a quest'ora!! ;9
    Scusami, ma hanno un aspetto davvero godurioso!!!
    Ti mando un bel bacione!:D

    RispondiElimina
  11. opppovera me cosa vedono i miei occhi!!!!! O_O
    Tu credi che ci arriverò a tutto ciò???? Ho seri dubbi, ma salvo questa meraviglia perchè devo impuntarmi e provarci. Sei ormai una maga del lm. Sono fiera della mia Amica ^____^ baci

    RispondiElimina
  12. Noooooo, ma questa te la rubo. Spettacolo per i miei occhietti..

    RispondiElimina
  13. Che bontà! Adoro queste cosine sfiziose :D un bacione!!!

    RispondiElimina
  14. Claudietta, sono spettacolari! Non mi riusciranno mai, con i lievitati ultimamente ho qualche conto in sospeso... ma mi godo le tue che sono belle per gli occhi e chissà per il pancino ;))) Complimenti cara.. e un bacino a Rughetto da parte mia! <3

    RispondiElimina
  15. ciao carissima, ho visto queste girelle questa mattina e mi hanno messo un gran appetito, sono favolose.
    Io con i lievitatti ho ancora molto da imparare e non sperimento nulla che non sia una ricetta già collaudata da qulcun'altro, la pasta madre poi è ancora tanto lontana da me, ma prima o poi ci si arriva a tutto. Il bello del blog è proprio mettersi sempre alla prova e confrontarsi.
    un bacione e buon pomeriggio
    p.s. oggi è uscito il sole, ma in montagna abbiamo 2 metri e mezzo di neve.

    RispondiElimina
  16. ma che buoniii adoro queste cose rustiche le mangerei ad ogni ora,bravissima mi hai dato un ottima idea per lo stuzzichino di stasera,anche se userò il lievito normale,un bacione ^_^

    RispondiElimina
  17. Ciao Claudia, ho anch'io delle girelle da pubblicare, ma fatte semplicemente con la pasta sfoglia, niente a che vedere con queste meraviglie!!! Sono favolose, sia l'impasto che il ripieno... brava!!!
    Bacioni, buon pomeriggio...

    RispondiElimina
  18. Ossignore Cla', questo vasoio di girelle e' un'altro capolavoro delle tue manine laboriose, non un quadro appeso alla parete..
    Immagino il delizioso profumino che si e' diffuso per tutta la casa, ai piani del palazzo, e intorno, per parecchi isolati, mentre nel forno si cuocevano queste meraviglie per gli occhi e la gola.
    Sfiziose, rustiche, invitanti, irresistibili.....Bellissime da vedere e da magna'.
    La farcitura e' una vera goduria. Dai, passami il vasoio che ho fameeeeee....ed e' giusto ora di merenda. Ahahahah.
    Sono contenta che quel birbo di Rughetto sta all'asciutto e ronfa alla grande.
    Ti auguro una buonissima serata. Mille baci.

    RispondiElimina
  19. sono meravigliose,Claudia!!ed il ripieno è super :))buon pomeriggio ed un bacione,cara.

    RispondiElimina
  20. Posso solo immaginare il profumo e il sapore di queste girelle. Il ripieno mi fa impazzire.

    RispondiElimina
  21. Una ricetta fantastica!! Adoro il salato e poi queste girelle sono da urlo!! Un bacione e buon pomeriggio!! Qui finalmente sole!!!

    RispondiElimina
  22. Sono strepitose!!! Una tira l'altra! ciao..buona serata!

    RispondiElimina
  23. Veramente appetitose,ottime anche come antipasto,accompagnate ad un aperitivo insomma un delizioso finger food!
    Z&C

    RispondiElimina
  24. Sono contenta che Rughetto stia dormendo alla grandissima!!! girelle golosissime!! gnammy! me ne passi una?? baci cara!!

    RispondiElimina
  25. Che gola che mi fanno. Le devo provare anch'io quanto prima e proprio con questa farina che tanto mi piace.
    Baci cara.

    RispondiElimina
  26. Claudia queste girelle sono spettacolari sei bravissima con i lievitati!!!!! Sono contenta che, nonostante il tempaccio Rughetto se ne sta tranquillo! A prestooooooo

    RispondiElimina
  27. Che posso dirti, Claudia! Di fronte alle tue meraviglie non si può far altro che rimanere a bocca aperta e con le papille gustative frementi :)
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  28. Sono davvero felice di sapere che Rughetto sta bene, beato lui che se la ronfa!!!!
    Ma cosa sono queste girelle!!!!
    Bravissima Claudia!!
    Un mega bacio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  29. Mamma che bonta'!!! Sara' anche perche' e' ora di aperitivo ma ne mangerei un vassoio intero!!

    RispondiElimina
  30. :( E' il terzo commento che provo a pubblicare, speriamo bene!
    Ti avevo scritto che ora che ho il lievito madre, queste girelle saranno mie. La lievitazione lenta in frigo mi piace tantissimo. Aprire il frigo e vedere la pasta che lavora in silenzio è troppo confortante.
    A presto, mia cara Claudia, in questo momento da me c'è il diluvio! Sigh :(

    RispondiElimina
  31. Che buone!!! Hanno un aspetto stupendo!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  32. Non uso mai il lievito madre ma queste girelle salate sono una bomba! :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  33. che bonta'!!e la spolverata finale di pistacchio e'da 10 e lode :)

    RispondiElimina
  34. Ciao Claudia!!! qui stamattina c'era un nebbione tremendo ma poi è uscito il cielo blu e il sole!!!
    Queste girelle sono da urlo!!!!!!! favoloseeeee!!!!!!!:)
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  35. O_O che dire, eccezionaliiiiiiiiiiiiii!

    RispondiElimina
  36. Le tue girelle sono FANTASTICHE!!!!!!!!!! BRAVISSIMA!!!!!!
    Ti abbraccio tanto tanto, a presto!!!

    RispondiElimina
  37. Ciao, splendide queste girelle! Ottimo la farcia e perfetta per un impasto soffice e panoso!
    Sfiziosissime...ci copiamo la ricetta.

    RispondiElimina
  38. Ciao Claudia, accidenti quante belle ricettine mi sono persa!!!! Ma. Lo sai io non sno molto costante e purtroppo ci siamo ammalati tutti questo mese, quindi t puoi immaginare!!!! Impossibile però resistere a queste girelle, una tira l'altra, t abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  39. buone e sofficissime, le adoro! il ripieno è particolare, i pistacchi ci stanno una meraviglia!

    RispondiElimina
  40. mi conosco troppo bene, darei l'assalto al vassoio e li farei fuori tutti da sola ! Buona settimana cara, un abbraccio !

    RispondiElimina
  41. Quante soddisfazioni con la pasta padre!!! sono strepitose le tue girelle, golosissime.Complimenti.

    RispondiElimina
  42. Grazie!!! Son contenta che abbiano riscosso così tanto successo.. Non vi resta che provarle :-) smackkk

    RispondiElimina
  43. A me piace proprio la farcitura!!!! GNAM!

    RispondiElimina
  44. e come sempre hai fatto benissimo a farti tentare e riproporle! brava!!!! che fame però!!!! quella farcia mi ispira taaaaaanto

    RispondiElimina
  45. ah come mi piacciono queste girelle Claudia..e poi l'idea di tagliarle con lo spago è geniale!! :-))

    RispondiElimina
  46. Mamma mia che buone, sono una vera tentazione! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  47. Che visione queste girelle, buone ad ogni ora e con qualunque tempo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  48. Me encanta mucho esta receta un buen aperitivo,saludos y abrazos.

    RispondiElimina
  49. non sia quanto ti invidio per l'utilizzo del lievito madre, c'ho provato alcune volte e ci faccio sempre a cazzotti...ovviamente vinco io...e lui muore! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  50. Cla, sono stupende!!! Io poi adoro il kamut con quel suo sapore un po' dolciastro e che ricorda vagamente la nocciola... mmmm... immagino la bontà con quel ripieno! :P Complimenti e un abbraccio forte forte :) <3

    RispondiElimina
  51. ma che buoneeeeeeeeee
    CHE BRAVA CHE SEI .....e che tentatrice ahahah

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette