venerdì 3 gennaio 2014

Eat Parade 2013 - Pizza con lievito madre

Buongiorno!!! e meno male che oggi doveva esserci una tregua meteorologica.. con un pò di sole.. mah! O_o

Mi ha fatto davvero piacere scoprire che il post più visto del 2013.. secondo le statistiche Google del mio blog che segnala 16.404 visualizzazioni.. è stato la pizza con lievito madre.. il primo lievitato fatto con la mia pasta madre "Lily"... e son contenta di partecipare alla raccolta "Eat Parade 2013 - seconda edizione" indetta da Milla.. che racchiuderà tutte le ricette più cliccate delle foodblogger che parteciperanno.. 
Andate a dare un'occhiata!!

Pizza con lievito madre

Vi ripropongo quindi la mia versione della famosa Pizza Eva.. in tutta la sua bontà :-D

Pizza con lievito madre

Ingr.:
gr. 100 di pasta madre rinfrescata
gr. 350 di farina 0
gr. 150 di farina manitoba
gr. 350 di acqua
1 cucchiaino di malto (io miele)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di sale

Per la farcitura:

q.b. di passata di pomodoro
3 mozzarelle delattosate
funghi champignon
prosciutto crudo

Preparazione:

Si può impastare con la planetaria, impastatrice o a mano ma l’ordine degli ingredienti è lo stesso. Io ho proceduto con MDP nella quale l'ordine degli ingredienti cambia leggermente, ma vi metterò per vostra comodità anche il procedimento a mano come da video di Eva..
Con MDP: In una ciotola spezzettate il lievito madre, unite l'acqua e mescolate finchè non si sarà un pò sciolto, a questo punto versate il tutto nel cestello della MDP, aggiungete l'olio, il miele e le farine ed avviate il programma impasto + lievitazione. Dopo circa 5 minuti unite anche il sale. Fate impastare per almeno 20/25 minuti, controllate che l'impasto sia ben incordato, dopodichè spegnete la MDP, prelevate l'impasto e ponetelo in una ciotola; coprite con un canovaccio e fate riposare per 30 minuti.
A mano: Versate le farine in una larga ciotola, spezzettate la pasta madre, unite il miele (sarebbe meglio il malto) e date una prima mescolata. Unite poco a poco l'acqua (lasciandone un pò per sciogliere il sale) e lavorate l'impasto per un pò, unite il sale sciolto con poca acqua ed infine l'olio in due volte. Trasferite l'impasto su di un piano e lavorate per almeno 10 minuti finchè non otterrete un impasto ben incordato, liscio, omogeneo e non appiccicoso. Quindi ponetelo in una ciotola, coprite con un panno e lasciatelo riposare 30 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto, rovesciatelo su un piano infarinato (in questa fase io ho diviso in due pezzi l'impasto, per avere due pizze più basse, è a vostra scelta) e su ogni pezzo fate dei giri di pieghe a tre ovvero: stendete l’impasto sul piano infarinato cercando di farne un rettangolo, dividete idealmente l’impasto in tre parti uguali, piegate le parti laterali su quella centrale sovrapponendole e sul rettangolo ottenuto, rifate la stessa cosa. Ripetete per altre 2 volte le pieghe ed infine fate una palla col metodo della pirlatura (vedete pieghe e pirlatura spiegate benissimo nel video di Eva).  Adagiate la palla in una ciotola unta di olio, coprite con pellicola e mettete in frigorifero per 48 ore. Due giorni dopo togliete la ciotola dal frigo e lasciatela a temperatura ambiente per circa due ore. Ungete le teglie del forno con l'olio, ribaltate sopra l’impasto lievitato con le mani leggermente unte e delicatamente stendetelo partendo dal centro e andando verso l'esterno, aiutandovi con i polpastrelli. Coprite con la pellicola e fate riposare ancora un ora e mezza. Portate il forno alla temperatura di 250° statico e nel frattempo farcite le pizze con la passata di pomodoro alla quale avrete aggiunto un filo di olio, sale e basilico a piacere. A temperatura raggiunta, infornate per cinque minuti nel ripiano più basso e trascorso questo tempo, aprite il forno, aggiungete la mozzarella sbriciolata (e altri ingredienti a vostra scelta, nel mio caso funghi e prosciutto), portate la teglia nel ripiano di mezzo e cuocete per altri 15 minuti circa o comunque fino a doratura. Servitela ancora calda.
P.S. potete anche fare questa pizza con 24 h di lievitazione anzichè 48 h... vi basterà aumentare la dose di lievito madre a gr. 150, impastare come sempre, riposo, pieghe, tutto uguale.

http://triplocioc.blogspot.it/2014/01/eat-parade-2013seconda-edizione.html

Proponi su OkNotizie

31 commenti:

  1. Claudia, questa pizza è favolosa! Mi hai fatto venir voglia di scongelare il mio lievito madre senza glutine, che giace ibernato nel congelatore... Mi segno la ricetta e provo a sglutinarla!!!
    Un abbraccio e buon 2014.
    Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si..si credo che anche con le tue farine venga bene!!!! fammi sapere.. un abbraccio :-)

      Elimina
  2. complimenti che pizza meravigliosa con dei bellissimi alveoli proprio come piace a me.
    Buon anno cara baci baci :)

    RispondiElimina
  3. Ho appena trovato una ricettina per la pizza di domani sera ma la prox settimana provo questa perché ha un aspetto bellissimo e mi hai fatto venir fame! Questa pasta madre è magica...

    Ti mando un bacione
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io aspetto ancora qualche giorno.. poi riprenderò a sfornare lievitati anche io!!! che ricetta di pizza hai trovato tu?? smackkk

      Elimina
  4. Spettacolare ricetta, non stento a credere che sia stata la migliore, anche se tutto ciò che proponi è stragoloso :-)

    ps: ricordati di aggiungere il banner della mia raccolta sulla tua barra laterale fino al 31 gennaio, grazie ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milla per il banner per una scelta di grafica di tanto tempo fa.. non posso metterlo nella home page.. E' nella sezione dedicata ai contest.. spero non sia un problema :-(

      Elimina
  5. Queste foto mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca! Un bacione :)

    RispondiElimina
  6. Ok, so che non si dovrebbe dire 'voglio'....ma io VOGLIO la pasta madre!!!
    la voglio fare anch'io la pizza così!!!
    Che meraviglia!!!!
    Ho le bave Claudia!!!
    Come stai??? Passato bene le feste??? Ti abbraccio forte! Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si.. tutto bene... forse ho mangiato troppo.. ma per la dieta c'è tempo .-) smackkk

      Elimina
  7. e te credo.. che meraviglia tesoro!?!? mamma che fame ora
    baciotti

    RispondiElimina
  8. *__* sbav :Q__ ci credo che è la più gettonata del 2013!! Mazza che buonaaaaaaa XD
    PS: auguri di un buon 2014!!

    RispondiElimina
  9. Tesora bella neppure ci provo a pensare di mettermi a fare la pizza con il lievito madre....faccio prima a venire da te a cena;-)
    Allora tu come stai messa a buoni propositi???
    Io ti auguro un 2014 ricco di cose belle e "novità" , kiss.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun buon proposito.. solo speranze... speranze..speranze per questo 2014.. per belle novità! Un abbraccione enorme smack

      Elimina
  10. E ti credo che è la più cliccata!! che meraviglia!! prometto che con la primavera -questione di temperatura- proverò anch'io il tuo lievito madre!!

    RispondiElimina
  11. Ricetta favolosa!! Ma quando fai la pizza non potresti invitarmi?.. :-) adoro la pizza!! Un bacione e buona serata :-)

    RispondiElimina
  12. Cla, hai fatto bene a riproporla perché questa pizza "parla" tanto è bella!!! Dice "mangiami, mangiamiiiii" :D ahahahah è proprio così! :P Bravissima, un abbraccio forte e buon weekend :**

    RispondiElimina
  13. Ho grossi problemi a stilare una classifica delle tue prelibatezze, Claudia. Sono tutte fantastiche! E questa pizza è favolosa!
    Baci
    MG

    RispondiElimina
  14. e ci credo che sia andata alla grande,e'deliziosa!!!

    RispondiElimina
  15. mamma mia che alveolatura favolosa ha la tua pizza...squisita davvero!
    Tesoro ti auguro un felice 2014, pieno di salute e tanta tanta fortuna per il tuo lavoro...
    Un bacione amica mia

    RispondiElimina
  16. Adoro la pizzaaaa!!!! e la tua l'assaggerei volentierissimoooo!!!!!!!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  17. Semplicemente favolosa!!
    Complimenti Claudia!!
    Un bacione e ancora auguri
    Carmen

    RispondiElimina
  18. davvero stupenda, la adoro!
    buon anno!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  19. Hallo ...questa e' una pizza MERAVIGLIOSISSIMA sotto ogni aspetto: ALVEOLI PERFETTI; FARCITURA STRAGOLOSA; IRRESISTIBILE ANCHE PER CHI NON AMA LA PIZZA. WOW - GNAM - SMACK. BRAVA CLAUDIA!!!!! Mille baci e A U G U R I per un BUONISSIMO 2014.

    RispondiElimina
  20. La pizza con il lievito madre ha un sapore indescrivibile. La preferisco di gran lunga a quella con lievito di birra. La tua si presenta proprio bene.
    Baci.

    RispondiElimina
  21. Ha un aspetto magnifico. Ma prima di farcirla metti l'olio sopra? Ricetta copiata in attesa di lievito madre in vita :D
    Baciotti, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No.. non metto l'olio prima di farcirla.. l'olio lo metto direttamente nel pomodoro e poi farcisco :-D

      Elimina
  22. Uno spettacolo questa pizza!!! La vorrei proprio in questo momento!!! :-) bacioni tesoro e buon fine settimana!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette