giovedì 17 gennaio 2013

"tu come cucineresti..." - Mese di Gennaio - Risotto con cicoria e stracchino

Buongiorno!!! oggi fa freddo.. stamattina c'era un pò di sole.. ma già si sta annuvolando!
Ho saputo che ieri in alcune zone di Roma ha nevicato.. per fortuna che nel tragitto per arrivare a lavoro io abbia visto solo nevischio!

E' stata velocissima Cristina nel realizzare la ricetta per la quale è stata estratta.. ovvero il mio "risotto con cicoria e stracchino".. Esattamente ieri mi ha inviato foto.. ricetta e risposta alle mie 3 domande..  ed io ero troppo contenta per aspettare a pubblicarla.. 
Non vi nascondo che quando ho visto che il numero estratto.. ovvero il 10.. corrispondeva proprio a lei.. mi son piegata dal ridere.. sapevo che non aveva st'amore per la cicoria.. nonostante non l'avesse mai nemmeno assaggiata... e quindi sapevo che avrebbe detto "ma cavolo.. proprio questo mese dovevo essere estratta?"..

Ed invece.. si è ricreduta.. ed io ne son davvero contenta!!!!!
Io trovo che questa foto mette fame solo a guardarla...


Ok.. ora passiamo alla sua versione.. che troverete ovviamente anche qui da LEI!

Ingredienti: per 250 gr di riso
  • 200 gr di cicoria fresca (peso lavata e tagliata)
  • 100 gr di pancetta affumicata a cubetti
  • 2 cucchiaini da tè di soffritto saporito
  • vino bianco secco
  • 200 gr di crescenza
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • peperoncino piccante tritato
Pulite e lavate la cicoria, tagliatela  a tocchetti e fatela appassire in una padella con un filo d'olio, l'aglio, il soffritto saporito e la pancetta a cubetti. Aggiungete il riso e sfumate con il vino bianco.
Unite un mestolo alla volta di acqua calda, non salata, e portate a cottura il riso. Pochi minuti prima di spegnere la fiamma, aggiungete la crescenza tagliata a tocchetti e mescolate in modo che si sciolga perfettamente. Una volta nei piatti finite con il peperoncino piccante tritato. Servite subito per gustarlo in tutta la sua cremosità.


E ora  a noi con le domande!!

1) Ti è piaciuta?
Moltissimo! Ho scoperto (grazie a te) che la cicoria non è affatto insopportabilmente amara come pensavo, anzi credo che d'ora in poi rientrerà spesso nelle mie ricette.

2) Hai trovato difficoltà nell'eseguirla?
Assolutamente no, come tutte le tue ricette è semplice e gustosa e poi la velocità di esecuzione permette di preprarla all'ultimo minuto, e se hai ospiti di fare anche una grande figura. 
Non credo che ci sia qualcuno che si tirerebbe indietro davanti ad un piatto come questo.

3) Motivo di eventuali variazioni o sostituzioni agli ingredienti originali.
Ho scelto la cicoria fresca perchè non ho trovato quella a cubetti surgelata, ma sono certa che sia stato un bene, il sapore delle verdure fresche è decisamente più intenso.
Non ho usato dado granulare vegetale perchè questo mio soffritto  è molto versatile e sostituisce egregiamente il dado granulare commerciale. Naturalmente come ho specificato nella ricetta, l'acqua aggiunta al riso non deve essere salata in quanto il sale è già nel soffritto.
La pancetta affumicata a cubetti è stata una scelta per comodità, ne tengo sempre una o due confezioni in casa nel congelatore.
La crescenza al posto dello stracchino di capra, perchè non amo in generale i formaggi di capra (e da qui non mi smuovo)!!
Non ho aggiunto parmigiano perchè la quantità di formaggio ho ritenuto fosse già abbastanza consistente e ho aggiunto al posto del pepe del peperoncino piccante tritato per dargli il mio tocco ... hot!

Cri.. grazie davvero per aver fatto "tua" questa mia ricetta! Mi piacciono tutte le variazioni che hai apportato!
 
A tutte voi invece... vi aspetto con la ricetta di Febbraio.. ok??? Bacioni e ancora grazie

Proponi su OkNotizie

27 commenti:

  1. Come ho scritto sul suo blog, Cristina è stata molto brava perchè con la cicoria pur essendo un ingrediente che a lei non piace, ha realizzato un buonissimo piatto.
    Un abbraccio.

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Entrerà pure nelle mie ricette :-) Grazie!! Bacioni cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Che dire, un risotto assolutamente da rifare!!!! Bacio

    RispondiElimina
  4. Buondì tesoro:* presente! da me ha nevicato... poco, ma la neve è rimasta in terra un pochino:) fortuna che poi in mattinata si è sciolta.. anche perchè come sai Roma innevata= Roma bloccata:D splendida rivisitazione di cri! molto golosa;) un abbraccio tesoro e buona giornata:*

    RispondiElimina
  5. nn avevo dubbi, Cri è una grande!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Certo che non mi tirerei indietro con un piatto così !!! Brava Cri e brava anche a te che così scopriamo nuovi sapori:)
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Come si fa a non amare la cicoria? Sarà che io l’adoro fin da piccolissima e pure quella campagnola che amarognola lo è sul serio! Meno male che la Cri grazie al tuo risottino si è ricreduta :) E’ così cremoso che vien voglia di infilare subito la forchetta nel piatto. Un bacione

    RispondiElimina
  8. Bravissima Cristina, secondo me era un piatto di difficile realizzazione, aggravato dal fatto che lei non gradiva la verdura!!!!! Brava, brava, brava

    RispondiElimina
  9. Ma tu guarda.. magari è proprio il caso che ha voluto che si innamorasse della cicoria!! Che splendore, complimenti davvero! :D La sua versione è proprio appetitosa! Ti abbraccio amica e complimenti a Cri! :)

    RispondiElimina
  10. Ciao Cla! :) E' vero, questa foto mette fame solo a guardarla! Bravissima Cri!!! :D Qui oggi il tempo è migliorato ma fa freddissimo... ieri ho beccato una di quelle grandinate... lasciamo stà! ;) Bacio grande! :**

    RispondiElimina
  11. Quanto mi piace questo risotto ..brava Cri!
    ciaooo!!

    RispondiElimina
  12. Cristina è stata bravissima, ti confessiamo che a noi la cicoria piace molto e ci saremmo cimentati volentieri con la tua ricetta! Aspettiamo la ricetta di febbraio con curiosità!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  13. bene Cri che ha scelto la verdura fresca!!!
    Ma che per caso hai temuto per un attimo che non ti avrebbe propinato un piatto gustosissimo???? O_O sbavo solo a guardare le foto :P
    smuack

    RispondiElimina
  14. Qui oggi c'è il sole e cielo azzurro:)
    Questo risotto lo trovo favoloso!!!! Bravissima Cristina!! Un bacione

    RispondiElimina
  15. Ottima anche questa variazione. Bravissima Cri!
    Io spero che non nevichi intorno al 24-26 gennaio perchè ho un bel viaggetto da fare al nord e con due piccoli ho un pò timore!!!

    RispondiElimina
  16. E' vero,la foto mette un appetito!!! complimenti all'estratta!

    RispondiElimina
  17. il est bien appétissant avec toutes ces couleurs et saveurs, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  18. la base era davvero speciale, non poteva che uscirne una variante altrettanto meravigliosa ;)
    Grazie a te, baci

    RispondiElimina
  19. Ottima questa versione complimenti alla "cuoca",davvero!
    Qui pioggia e freddo e io con 38 di febbre accipicchiolina:(

    RispondiElimina
  20. Ma che bel piatto che ha presentato
    COMPLIMENTI!!!!!!!!!!! e complimenti a te per questo divertente gioco che vedi... in alcuni casi ....aiuta a scoprire sapori mai provati
    Un bacione Claudia

    RispondiElimina
  21. La cicoria mi piace tantissimo, ma non ho mai pensato a prepararci un risotto!!!
    Proverò sicuramente!! Bravissime tutte e due!!!
    Un abbraccio e a presto!!!!! Felice serata!!!!

    RispondiElimina
  22. E' stata brava davvero ed è ottimo questo riso, lo faccio al più presto!!
    Ciao! Roberta

    RispondiElimina
  23. Hai ragionissima solo la foto mette fame! Corro da Cri a farle i complimenti per questo gustosissimo risotto!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  24. Un piatto molto appetitoso, complimenti ad entrambe! Ciao

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette