martedì 27 settembre 2011

Focaccia di segale con pomodorini ed origano

Buongiorno!!! volevo intanto ringraziarvi per esservi preoccupate per me nel precedente post...

Oggi sono nuovamente a lavoro.. l'emicrania sta semrpe là.. è diminuita ma c'è... perlomeno riesco a stare davanti al pc.. e a lavorare.. al contrario di ieri!
Sarà sinusite?.. sarà il cambio stagione?.. sarà stress? forse tutto! :-D

L'idea di questa focaccia mi è venuta dopo aver visto questa da Speedy del blog di "A tutta cucina"... ho messo diverse quantità di olio, sale e lievito e non ho messo la cipolla nel condimento..
L'ho preparata con il metodo dell'autolisi... che mi aveva già dato grandi soddisfazioni nella pizza.. ed anche questa volta non mi ha deluso...
La farina per pane nero con segale, avena, semi di girasole e sesamo Lo Conte che ho utilizzato contiene il lievito di birra perfettamente dosato e miscelato.. ma dato che io ho utilizzato anche una parte di farina manitoba.... ho ritenuto opportuno aggiungere anche gr. 1 di lievito secco.
La focaccia è risultata estremamente soffice... leggera e ben alveolata...

Come condimento ho scelto i succosi e saporiti pomodorini al naturale della Valgrì...

Il procedimento è con MDP... ma nulla toglie di poter utilizzare un'impastatrice oppure le vostre belle manine :-D


Ingr.: (per 1 lastra forno)
Per l'impasto:
gr. 300 di farina pane nero Lo Conte (contiene farina di segale, avena e semi di sesamo)
gr. 200 di farina manitoba
ml. 300 di acqua
gr. 1 di lievito di birra secco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di sale

Condimento:
1 confezione (gr. 400) di pomodorini al naturale Valgrì
olio extravergine di oliva 
sale
origano

Preparazione:
Con MDP: nella vaschetta mettete l'acqua (ml 300) e metà farina (gr. 150 di farina di segale e gr. 100 di farina manitoba) e fate partire il programma solo impasto + lievitazione (impasto 30 minuti + 1 ora di lievitazione) e appena la farina sarà amalgamata all'acqua (circa 3 minuti) spegnete e fate riposare per 30 minuti.
Trascorso il tempo unite il lievito di birra (precedentemente sciolto in ml 30 di acqua e lasciato a riattivarsi per 10 minuti) e fate ripartire il programma; unite l'olio e poco a poco la farina e quando ne mancherà poca aggiungete anche il sale. Fate terminare il programma ed allungate la lievitazioni ad ulteriori 4 ore; quindi in tutto 5 ore di lievitazione.
Terminato il tempo, ungete una lastra forno, rovesciate l'impasto e con le mani molto delicatamente allargatelo. Ponete in forno spento con luce accesa per 30 minuti.
Nel frattempo tagliate i pomodorini a metà e condite il loro succo con olio, sale ed origano
Trascorso il tempo condite con il succo di pomodorini la focaccia e distribuite sulla superficie i pomodorini.
Infornate in forno già caldo per 20 minuti a 200°. Fate intiepidire, tagliate e servite.


50 commenti:

  1. a volte convivo con il mal di testa anche per 3 giorni specialmente quando cambia il tempo....spero ti passi presto.
    la tua focaccia mi fa venire l'acquolina in bocca!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima da vedere e ottima da mangiare, il metodo dell'autolisi mi affascina sempre più. un bacione

    RispondiElimina
  3. !Ohhhh, Claudia ,qué aspecto tan estupendo esta focacia y que rica con tomates (me encantan, no sé si por ser andaluza ) y centeno!!!.
    Tomo buena nota de tu receta para probarla aunque no sé si me quedará con tan buena presencia que la tuya.
    Voy a preparar hoy tu pan de salvia y tomillo con el poolish de 0,5 g.de levadura.
    !Qué ilusión me hace ver esos alveolos grandes en el que se aprecian en tu fotografia!!!!
    Esta noche prepararé el poolish.
    Que tengas un lindo dia (aquí luce el sol y el verano se alarga aunque no hace calor).
    Besitos para ti, guapa

    RispondiElimina
  4. !Ah, me olvidaba decirte que en casa desde que probaron el pesto me recuerdan que lo haga a menudo con la pasta !.
    Gracias a ti que saboreamos tan rica salsa italiana.
    Otro besito

    RispondiElimina
  5. Ciao! allora..si ricomincia! diciamo che iniziare da amrtedì..ha tutto un altro sapore eh?!
    Buona questa focaccia: ci piace il contrasto tra i sapori di farina e pomodorini...Davvero invitante anche!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Spero che ti passi presto bimba, non è proprio il massimo trascorrere la giornata con il mal di testa martellante...anzi! Sai che adoro quella farina? La uso spesso anch’’io, mi piacciono i sapori rustici. E ci aggiungo anche una bella manciata di semi misti, tanto per non far mancare nulla :D! L’addenterei adesso un pezzo della tua splendida focaccia. Un baciotto, buona giornata

    RispondiElimina
  7. @ Tina
    Si.. fatto sta che io sarà più o meno 1 mesata che sto così!!!!! vabbè passerà.. smack

    @ Anna
    Eggrazie!!!!!!ahahaahaha smack

    @ Stefania
    Si... a chi lo dici.. io devo provare con il pane... bacioni

    @ Mary
    Grazieee.-)

    @ Maria
    Sei sempre così carina tu!!!! vedrai che l'esperimento con il poolish ti soddisferà.. e l'alveolatura sarà come la mia!!! Son contenta che il pesto sia piaciuto tanto in casa.. io lo faccio spesso..in tante varianti! Però se ti va.. prova qusta focaccia.. sentirai che bontà!!! e sofficità! bacioni

    @ Manuela e Silvia
    si.. penso che domani è già metà settimana!!! baciotti

    RispondiElimina
  8. Oh speriamo che ti passi presto il mal di testa!è tremendo quando si prende!comunque complimenti per la focaccia troppooo buona!

    RispondiElimina
  9. adesso ci starebbe proprio bene un pezzeto di questa deliziosissima focaccia :-)

    RispondiElimina
  10. wow Claudia,questa focaccia è appetitosissima,brava^;*

    p.s ti capisco bene,per quanto riguarda il mal di testa..ne soffro spesso anch'io..ti auguro di stare bene presto!!un bacione,cara:))

    RispondiElimina
  11. povera.. il mal di testa quando non molla ti debilita proprio!mi raccomando.. rimettiti eh!e cmq.. grandissima la focaccia di segale..bontà!!brava

    RispondiElimina
  12. Meno male oggi un po' meglio eh! Ti aspetto per ciacolare....ottima focaccia, mi piace questo impasto di pane nero....buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  13. wow la focaccia di segale!!
    bravissima!!

    RispondiElimina
  14. un bel mix energetico!!!brava Claudia!!

    RispondiElimina
  15. Già la parola"focaccia"ti fa venire una gran fame,poi guardando questa meraviglia si va addirittura in estasi!!Buonissima,si vede che è lievitata perfettamente,brava stelluzza!!
    Un bacio..mi fa piacere che ti senta meglio!!:)

    RispondiElimina
  16. ammazza che bella :P, conosco quella farina, tempo fa ci feci delle pagnotte. Non avrei mai immaginato un sapore così :P
    Brava.
    Ma.... che fai al lavoro??? Possibile che non mi ascolti mai??? Gggrrrrrr..
    Buona giornata, vado a focacciare anch'io ;) Baci.

    RispondiElimina
  17. interessante questo mix di farine...la tua focaccia cara mia merita un applauso e un morso da me..ahahahaha bacioni e a presto

    RispondiElimina
  18. Sei stata male??? Mi dispiace!!!! Se si tratta di sinusite fai tanto aereosol aiuta tantissimo...e dopo questi consigli medici veniamo alle cose serie ihihih...ma quando deve essere buona questa focaccia??? Bravissima!!! baciotti

    RispondiElimina
  19. Claudia mi spiace per l'emicrania speriamo passi presto! Se fosse sinusite un bell'areosol con eucalipto aiuta moltissimo, potresti provare! La focaccia oramai lo sai incontra il mio favore al 100 per mille!!! Troppo buona! Tu rimettiti mi raccomando!
    P.S. Questo tuo blog è sempre così acrino anche dal pdv grafico... sei bravissima!

    RispondiElimina
  20. Ho guardato gli interessantissimi video di Vittorio.
    Grazie per le dritte, proverò sicuramente questo metodo!
    Il mal di testa è una brutta bestia, se persiste troppo a lungo ti conviene farti dare un'occhiata da un medico specializzato.
    Un bacione!

    RispondiElimina
  21. Grazie a tutte nuovamente.... l'idea dell'aerosol si sta impossessando di me!!!! .-D

    RispondiElimina
  22. Bellissima idea! Anche io ho questa farina ma non avevo pensato ad una focaccia, davvero una buona idea. Sembra proprio soffice e gustosa, il tuo metodo di lievitazione dà degli ottimi risultati. Proverò anche io, un bacio.

    RispondiElimina
  23. L’avrò già detto tantissime volte.. ma per la pizza ho una vera e propria venerazione... la tua versione mi ingolosisce tantissimo...

    RispondiElimina
  24. Ohhhh... che meraviglia questa focaccia Claudia davvero bella ciao

    RispondiElimina
  25. carissima se l'emicrania dà questi risultati, falla venire più sovente... scherzo!!! so' cosa si prova, due anni di seguito sinusite da pronto soccorso... cmq ottima ricetta con risultati maestosi.
    p.s.: dammi tempo e aggiorno anche la mia lista dei pesti!
    baci

    RispondiElimina
  26. Mmmmmmmmmh, chissà che profumino! Bellissima questa focaccia, ne addenterei una fetta subito, così, per "l'ora del tè"! :p
    Buon riposo, riprenditi presto... e sì, sarà un po' tutto, ma soprattutto questo strano tempo che ancora non ha deciso se abbandonarsi o meno alla nuova stagione! Baci!

    RispondiElimina
  27. Ciao bella,non sapevo che eri stata male e che ancora non ti sei ripresa del tutto,le emicranie sono davvero brutte a per mia esperienza stare vicino al pc peggiora.... quindi riposo! Che già il lavoro è troppo!
    Prendo un pezzo di pizza che nonostante tutto hai avuto voglia di postare

    Guarisci presto,un bacio

    RispondiElimina
  28. Buonissima, adoro le farine alternative, complimenti Claudia!!!

    RispondiElimina
  29. Mmmmm io faccio il pane aggiungendo nell'impasto i semi di sesamo!
    Mi piacciono molto tanto quanto mi piace questa focaccia rustica!
    Che bontà Claudietta :)
    Baci sulla testolina ;)

    RispondiElimina
  30. Claudia che mi combini! Mamma mia l' emicrania e' una brutta bestia! Dai ti faccio il mio più caro augurio che ti passi presto! Intanto mangio un po' di pizza:-) un bacione

    RispondiElimina
  31. all'inizio della primavera ho mangiato una focaccia di segale strepitosa e ora vedo la tua...magnifica!

    RispondiElimina
  32. Non conosco molto la segale ma mi pare che la tua focaccia abbia un bellissimo aspetto! a presto cara:**

    RispondiElimina
  33. Molto invitante, mette una fameeeeeeee, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  34. Prendo nota della ricetta perchè voglio farla quanto prima...è davvero gistosa!!!!
    Ciao Claudia a presto!

    RispondiElimina
  35. Grazie.. era la prima volta anche per me questa farina.. e mi ha davvero sorpreso!!! accoppiata con i pomodorini è il massimo per una focaccia.. bacioni

    RispondiElimina
  36. focaccia appétissante et délicieuse j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  37. che favola!!!!! golosissima tesoro! baci

    RispondiElimina
  38. mammamia che bontà Claudia!Un bacione, guarisci presto....

    RispondiElimina
  39. Non l'ho mai provata, sicuramente è buonissima! Ciao

    RispondiElimina
  40. E' stupenda! Sempre più brava con pizze e facaccie!!! Baci

    RispondiElimina
  41. Io adoro la segale anche se l'ho sempre accompagnata a qualcosa di dolce :)
    Proverò anche un abbinamento col salato tanto più coi pomodorini come da tua ricettina!

    RispondiElimina
  42. Non ho mai usato la farina di segale, ma chssà che quest'inverno con il forno della stufa non ci provi!

    RispondiElimina
  43. Che ricetta interessante, e io che pensavo che con la farina di segale ci si facesse solo il pane...contenta che stai meglio! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  44. ciao! che bel blog e che buona ricetta!la farina di segale mi piace tantissimo (il pane di segale mi rende dipendente) e in forma di focaccia, con i pomodorini poi, è ancora più invitante!
    ciao, buona serata!

    RispondiElimina
  45. Grazie ancora ed un benvenuto a te Donatella.. ora arrivo nel tuo blog!!! .-)

    RispondiElimina
  46. wou che ideona, faccio spesso il pane di segale ma non avevo mai pensato di fare una focaccia...grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  47. @ Francy
    Ciao e benvenuta!!! Prova.. sentirai che bontà!!! baci

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette