mercoledì 12 luglio 2017

Clafoutis di pesche

Buongiorno.. e buon inizio settimana! Tutto bene il weekend? Noi ci siamo concessi un paio di giorni lontano da Roma.. nella costa dei trabocchi.. a San Vito Chietino.. Siamo scappati dalla calura.. dalle temperature folli di questi giorni.. ma si sa.. il fine settimana sta troppo poco!!!

Quanti anni erano che volevo riprovare a fare il clafoutis.. a dirvela tutta.. volevo dargli una 2° chance.. visto che anni fa.. mi affidai a una ricetta del classico con ciliegie trovata sul web.. e me ne pentii amaramente.. Sfornai una cosa immangiabile.. molla.. e insipida.. ma per carità.. solo a ripensarci mi viene la nausea! Poi però.. anno dopo anno.. vedevo decantare questo dolce.. e così.. mi son decisa.. Ho voluto provare una versione con le pesche.. trovata su Giallozafferano.. ma ovviamente.. come faccio quasi sempre.. ho messo le mie zampette.. e ho dato vita ad una versione poco diversa.. fatta con acqua di cocco (non latte di cocco!)... zucchero di canna e farina di farro.. 

Clafoutis di pesche

Ora vorrete sapere se ho riabilitato il clafoutis!! ma certo che si!!! lo rifarò anche con le ciliegie.. questo è poco ma sicuro! C'è piaciuto tantissimo... :-D
Bene.. ora seguitemi.. è facilissimo e molto veloce da preparare

Clafoutis di pesche

Ingr.: (per stampo diam. cm. 26)
gr. 600 di pesche nettarine
ml. 200 di acqua di cocco (non latte di cocco)
gr. 90 di farina di farro
3 uova
gr. 100 di zucchero di canna
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di aroma di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
ml. 20 di maraschino (o brandy o rum)

per guarnire:
farina di cocco rapé
zucchero a velo

Preparazione:
Iniziate riscaldando il forno a 180°. Lavate bene le pesche, tagliatele prima a metà e poi a fettine non troppo sottili. Prendete uno stampo, imburratelo e cospargetelo alla base con un pò di zucchero di canna. Adagiate le fette di pesca disposte a raggiera.  
In una ciotola sbattete con la frusta elettrica per qualche minuto le uova con lo zucchero finché non otterrete un composto più chiaro e spumoso. Unite l'aroma di vaniglia e la farina precedentemente setacciata incorporandola con un cucchiaio di legno. Poco alla volta versate l'acqua di cocco e infine il maraschino. Infine aggiungete un pizzico di sale, amalgamate nuovamente e versate il composto sulle pesche. Infornate per circa 45 minuti o finché lo stecchino uscirà pulito e il dolce sarà dorato.
Sfornate il clafoutis, fate intiepidire o raffreddare e servite cospargendo di zucchero a velo e cocco rapé a piacere.

22 commenti:

  1. ....adoro il clafoutis, e questa tua versione è assolutamente perfetta!
    Un bacione stella e buona settimana (qua fa caldissimo, aiutooooo)

    RispondiElimina
  2. Buondì! Clà è splendido questo clafoutis di pesche. Immagino quanto sia risultato gradevole al palato. Gniam-Gniam....! Dìmmi, c'è ancora una fetta? Passo per...merenda? No. Allora per il bicchiere della staffa! Ahahahah 😂 Buon inizio settimana. Un bacio super. 💕

    RispondiElimina
  3. Ti confesso che il clafoutis non fa parte dei dolci che preferiso in assoluto perchè spesso ha un sentore di frittata ma con la frutta come le pesche lo trovo perfetto e poi si vede che è davvero delizioso!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  4. l'aspetto è ottimo, stampo la ricetta ! Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  5. Mi sa che avevi preso una ricetta farlocca perchè in genere il clafoutis è proprio buono. Mi intriga moltissimo l'uso dell'acqua di cocco, deve abbinarsi molto bene alle pesche

    RispondiElimina
  6. che meraviglia deve essere buonissimo!!

    RispondiElimina
  7. mai fatto con le pesche, una bella idea, specie se son belle dolci e sugose, baci

    RispondiElimina
  8. Una volta li facevo spesso, adesso chissà perchè me ne dimentico sempre! Ottima la tua versione, hai fatto bene a dargli una seconda chance :-)

    RispondiElimina
  9. Mai fatto questo dolce! Ha un aspetto fantastico.
    Devo provarlo.

    RispondiElimina
  10. Claudia se mi fai riappacificare con il clafoutis ti faccio un monumento. Esperienza uguale alla tua: anni fa ho preso la ricetta, l'ho fatto, l'ho assaggiato e ho detto mai più. L'acqua di cocco l'ho scoperta quest'estate, ne berrei a litri!! Appena trovo il coraggio di accendere il forno la faccio ^_^
    Baci!!!!

    RispondiElimina
  11. Buongiorno....che sonno che ho oggi...non riesco ad ingranare. Ieri pomeriggio corsa, poi nuoto e x finire in bellezza massaggio....oggi non trovo le marce giuste per avviare i miei motori!!!!
    Per cui un altro caffè con una fetta del tuo stupendo dolce (e pare che da vedere questa volta ti sia venuto molto bello e certamente ottimo!!!) sarebbe l'ideale!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  12. Claudietta..! Anche tu brutti ricordi col clafoutis?? Anche io l'unica volta che lo avevo preparato l'ho detestato per il 'mollicciume' che era venuto. Guardare questo però è tutt'altra cosa.. non somiglia minimamente a quell'immangiabile brodo che avevo fatto io!!! CHE SPETTACOLO! La tua ricetta (mi intriga con l'acqua di cocco e le pesche!) me la segno e sarà la mia favorita. Non vedo l'ora di provarlo! Un abbraccio, TVB

    RispondiElimina
  13. Ma che bel vedere, meno male che ti sei impegnata in questa bella e golosa riprova. Il meraviglioso risultato ti ha sicuramente fatto ricredere sulla bontà del clafoutis!!!
    Baci

    RispondiElimina
  14. A me inceve piace come dolce e la tua versione è dev'essere ottima! Un abbraccio Claudia!

    RispondiElimina
  15. Chissà com'è buono e profumato! mi piace questa versione con le pesche, davvero delizioso

    RispondiElimina
  16. Il tuo dolce è una vera meraviglia!!! Bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  17. Adoro la consistenza di questi dolce!!!!

    RispondiElimina
  18. ma che buono! Lo mangio sempre molto volentieri! ;-)

    RispondiElimina
  19. Claudia, spostarsi nel week end fa sempre bene anche alla mente, ottima preparazione!!!

    RispondiElimina
  20. Sai che non ho mai provato a preparare il clafoutis? Ma questa tua versione con le pesche e l'acqua di cocco mi piace moltissimo ^.^ un abbraccio cara :-*

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette