venerdì 30 gennaio 2015

Orecchiette con cime di rapa

Buongiorno... e come preannunciato.. ecco arrivate le piogge.. uffaaaaaaaaaaaaaaaaa
Meglio passare direttamente alla ricetta...

Chi non conosce questo tipico piatto pugliese? a me personalmente piace tantissimo.. amando le cime di rapa.. che spesso preparo come contorno.. saltate con alici e peperoncino. 
Lo sapete però che le cime di rapa.. i broccoletti e i friarielli sono la stessa cosa? il diverso nome.. dipende dalle varie zone d'Italia... nelle quali vengono consumati...
E' una ricetta davvero veloce.. nell'originale si utilizzano filetti di alici sott'olio... ma per comodità.. ho preferito la pasta d'acciughe.. 

Orecchiette con cime di rapa

La dose è per 3/4 persone.. anche se ammetto che gr. 500 di orecchiette... ce le siamo spazzolate io e Riccardo!!!! :-D

Orecchiette con cime di rapa

Ingr.: (per 3/4 persone)
gr. 500 di orecchiette fresche
2 spicchi di aglio
kg, 1,000 di cime di rapa fresche
olio extravergine di oliva
peperoncino tritato
6 filetti di alici sott'olio (io mezzo tubetto di pasta di acciughe)

Preparazione:
Pulite le cime di rapa, eliminando le foglie gialle e i gambi, lavatele e scolatele. In una pentola portate l'acqua a ebollizione, salate leggermente, versate le cime di rapa e cuocete per 5 minuti. Nel frattempo in una larga padella fate sciogliere a fuoco lento le acciughe (o pasta di acciughe) con l'aglio tritato, l'olio e il peperoncino dopodichè spegnete. Trascorsi i 5 di minuti di cottura delle cime di rapa, unite anche le orecchiette e cuocete finchè saranno al dente (nel mio caso 6 minuti). Scolate cime di rapa e orecchiette e versate nella padella con il condimento. Alzate la fiamma ed amalgamate bene per qualche istante, a questo punto servite.
Proponi su OkNotizie

35 commenti:

  1. amica mia non amo le cime di rapa ma giuro che vedendo il tutto passo passo e il piatto finale mi viene voglia di preparare questo primo piatto,bellissime anche tutte le foto che fai,anche l'occhio vuole la sua parte,un bacione ^_^

    RispondiElimina
  2. Ma lo sai che avevo intenzione di farle proprio oggi per pranzo? ^^ Le adoro e le tue sembrano così appetitose!

    RispondiElimina
  3. Adoro questo piatto!!! Quando ero in Italia lo mangiavo spesso...purtroppo qui non riesco a trovare le cime di rapa..... :(

    RispondiElimina
  4. non ho mai fatto questa ricetta :-( e devo dire che la foto mette un'acquolina incredibile... :P baci!!

    RispondiElimina
  5. oggi un grande classico strabuono, brava, a volte ce li scordiamo alla ricerca di novità, a milano c'è un grigio che più grigio non si può! baci

    RispondiElimina
  6. Semplicemente strabuone!!! Un bacio

    RispondiElimina
  7. Io adoro questo piatto, uno dei più buoni in assoluto! queste ricette della nostra tradizione sono sempre le migliori... e mi hai fatto venire una voglia pazzesca di mangiarla! baci tesoro!!
    Manu

    RispondiElimina
  8. Il primo piatto invernale per eccellenza, squisito!!!!

    RispondiElimina
  9. Un piatto tesoro che adoroooo pazzamente e che onestamente non passa mai di moda è gustosissimo!!Vorrei averlo adesso per pranzo è troppo invitante!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  10. A chi non piacerebbe un piatto di orecchiette così, sono troppo appetitose... adoro questo piatto, brava Claudia!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  11. Un piatto che e' sempre una bonta' e io lo adoro con le alici perche' gli da quel gusto perfetto!!!
    qui c'e' un freddo pazzesco son gia' stufa dell'inverno;)
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Sei andata su un classico intramontabile. Ma ogni tanto ci vogliono anche le ricette tradizionali regionali.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  13. E' uno dei mie piatti preferiti di questo periodo. Adoro le cime di rapa.

    RispondiElimina
  14. DA PUGLIESE "ADOTTATA" ( HO SPOSATO UN PUGLIESE) TI DICO "CHE CAPOLAVORO"!!!!!!!!!!!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  15. Li adoro !!! baci...buona serata!

    RispondiElimina
  16. i classici non si smentiscono mai, sono sempre buoni, piacciono a tutti!!! Un abbraccio e buon pomeriggio!!!

    RispondiElimina
  17. Quanto mi piacciono! Io metto l'acciuga sotto sale a pezzetti, gli da un sapore più deciso! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Un classico irresistibile. Con il tocco sfizioso targato My Ricettarium!
    Baci a te e a Zoe! <3
    MG

    RispondiElimina
  19. Mamma mia che bbbbone le orecchiette con le cime di rapa! Sai da quant'è che non le mangio? Ultimamente ho addirittura auto problemi a trovar le cime! Figuriamoci! *_*
    Con questo piatto, comunque, mi fai felice! :)

    RispondiElimina
  20. ecco, per me invece cime di rapa, broccoletti e friarelli sono 3 cose diverse e se fossero tre varianti giuro che non saprei quale scegliere :)
    un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  21. Un piatto buonissimo, lo preparo oggi per pranzo! Ciaoooooo e buon fine settimana nonostante la pioggia!

    RispondiElimina
  22. regione che vai ...si è vero, i broccoletti da noi sono le cime in fiore, i friarelli sono chiamati anche friggitelli e sono i peperoncini dolci, le cime di rapa sono quelle che hanno fiore ma anche tante foglie come vedi anche qui tre nomi ma però per cose diverse. Buonooooo mi piace tantissimo sia se sono orecchiette che strascinati.. guai a confonderli. Li faccio esattamente come te ricetta di un amica di Vieste (FG).
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  23. Adoro questo piatto :-) Buonissimo!

    RispondiElimina
  24. Grazieee..son contenta vi siano piaciute..I classici son sempre attuali!!!! smackk

    RispondiElimina
  25. Bravaaa!!! Hai fatto il piatto per eccellenza tipico del mio paese :-) la tua versione è un pò diversa ma sembra anche più saporita!! Noi non mettiamo l'aglio in quella originale!! Ma a me piace un sacco :-) mmm quasi quasi oggi me la faccio !!! Buonagiornata e buon fine settimana tesoro!

    RispondiElimina
  26. Bhè devo dire che adoro questo piatto ed anche il formato di pasta in sè,nella sua cavità si farcisce golosamente Mmmmm buonissimo!
    buon fine settimana Claudietta
    Z&C

    RispondiElimina
  27. Beh, uno dei miei piatti preferiti. Anzi mi hai fatto venire una voglia or oraaaaa...

    RispondiElimina
  28. DA me i friarielli sono i peperoni verdi però sapevo che con questo nome venivano indicate delle verdure in altre parti d'Italia!!!! Cmq sono ingredienti che adoro. Un primo piatto che sa tanto di casa e di cose buone!!!
    Baci

    RispondiElimina
  29. Ci sono piatti per cui non serve spendere parole. Solo a guardare le foto dei passaggi di preparazione sento i profumi. Claudia, hai ragione: chi non conosce questa meraviglia della nostra tradizione? E chi non ne va pazzo? Mangerei il monitor del pc ^_^
    Sei speciale tesoro, ti porto un raggio di sole.
    Buon weekend.

    RispondiElimina
  30. oh mamma che voglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  31. Un piatto gustosissimo che mi fa pensare ad una splendida vacanza pugliese!
    Baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  32. Buonissime!! Quasi quasi uno di questi giorni li prepariamo visto che è da un po' che non li mangiamo...
    Buon fine settimana cara, un bacione

    RispondiElimina
  33. Ciao Cla', arrivo in ritardo a commentare...questo e' un piatto che mi piace moltissimo, ideale per il mio pranzo di oggi. E' semplice ma molto prelibato. Le cime di rapa mi piacciono tantissimo. La foto e' bellissima..buca lo schermo ...ho il cucchiaio pronto...se si potesse entrerei e zac..ti ruberei tutto il piatto. Brava! Un mega bacio.

    RispondiElimina
  34. Un classico che adoro! I miei primi otto anni li ho vissuti in puglia e sono cresciuta con questi meravigliosi sapori!
    Terry

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette