giovedì 20 febbraio 2014

Pane con olive nere

Buongiorno! oggi sono un pò delusa.. credevo di trovare ancora sole stamattina.. invece il cielo è grigio grigo.. mah!
Intanto Rughetto anche ieri s'è fatto il suo solito giro di ricognizione.. per poi tornarsene nella tana...

Continuano le mie panificazioni con lievito madre.. sperimentando nuove ricette.. Stavolta ho voluto provare un pane con prefermento e autolisi.. della bravissima Pat.. In affetti il prefermento.. lasciato maturare per circa 12 ore.. ha utilizzato una minima quantità di pasta madre.. in questo caso solo gr. 20.. e poi la lievitazione finale dell'impasto.. è stata anche più veloce..
Potrete farcirlo come più vi piace (pancetta, pomodori secchi, cipolla ecc.)... ma anche io ho preferito con le olive nere..
A differenza di Pat ho solo utilizzato parte di farina di grano Khorasan Kamut® (Qui le sue caratteristiche)

Pane con olive

Il risultato mi ha lasciata felicemente sorpresa.. con quei buchi grandi!!!!!

Pane con olive
(tappetino in silicone Pavonidea)
(spatola in legno e silicone Pavonidea)

Ingr.:
Per il prefermento:
gr. 20 di pasta madre matura (anche semisolida e liquida vanno bene)
gr. 100 di acqua
gr. 130 di farina 0 Molino Rossetto
1 punta di cucchiaino di zucchero semolato
(Nota:se si vuole usare lievito di birra, preparare il prefermento con 1 gr di lievito a panetto (meno di quello secco) con 110 gr di acqua, 140 gr di farina e una punta di zucchero. Tempi e modalità uguali al lievito madre)

Per l'impasto:
gr. 250 di prefermento di cui sopra
gr. 300 di farina 0 Molino Rossetto
gr. 200 di farina bio di grano Khorasan Kamut® Molino Rossetto
gr. 250 di acqua (+ altri gr. 50 successivi da aggiungere col sale)
gr. 8 di zucchero semolato
gr. 15 di sale
gr. 150 di olive nere denocciolate

Preparazione:
Preparate il prefermento la sera prima: Sciogliete  in una ciotola la pasta madre nell'acqua, unite la farina e lo zucchero e mescolate. Coprite e lasciate maturare per circa 10/12 ore, una nottata. Il prefermento crescerà più del doppio e mostrerà un lieve segno di cedimento sulla superficie.
Il giorno dopo: versate nella ciotola del prefermento i gr. 250 di acqua fredda e lo zucchero e sciogliete bene il prefermento formando un pò di schiuma (potete usare anche la planetaria per farlo). Unite poco a poco la farina facendola bene assorbire mescolando con una spatola senza impastare e fate riposare (metodo autolisi) dai 20 minuti ad 1 ora (io 1 ora). Riprendete l'impasto che a questo punto sarà più elastico e facilmente lavorabile ed impastate (inizialmente io l'ho fatto nella ciotola, poi ho trasferito sul piano) unendo da ultimo il sale con gr. 50 di acqua aggiunta gradualmente poco alla volta. Quando l'impasto sarà liscio ed elastico, formate pirlando una palla e fate riposare coperto per 30 minuti. Trascorso il tempo, riprendete l'impasto, allargatelo dando la forma di un rettangolo e fate 2 giri di pieghe a "3", pirlate nuovamente per dare la forma di una palla, coprite con una ciotola a campana e fate lievitare fino al raddoppio, a me ci son volute 3 ore. Trascorso il tempo allargate l'impasto per dare la forma di un rettangolo, distribuite le olive denocciolate e bene asciugate premendole leggermente sull'impasto. Arrotolate l'impasto per formare un filone, tenete la chiusura verso l'alto e pizzicate bene per sigillarla. Coprite con un panno e fate riposare finchè non si rigonfia (a me ha impiegato circa 1 ora e mezza).
Trascorso il tempo, scaldate il forno a 240°, mettendo al suo interno un pentolino in acciaio inox (dove butterete l'acqua per creare vapore) e la leccarda sulla quale cuocerete il pane.
Intanto rivoltate delicatamente il pane su un foglio di carta forno e praticate i tagli con una lama.
Appena il forno avrà raggiunto la temperatura, sistemate il pane con la carta forno sulla leccarda, ed infornate buttando 1/2 bicchiere di acqua nel pentolino rovente. Cuocete in tutto 60 minuti, abbassando la temperatura a 200° dopocirca 15 minuti e cuocendo il pane negli ultimi 10 minuti con forno a fessura per fare uscire umidità (mettendo un cucchiaio di legno per bloccare la chiusura dello sportello). Fate raffreddare su una griglia all'interno del forno spento.
Proponi su OkNotizie

73 commenti:

  1. Quanto vi invidio questi pani meravigliosi e ben alveolati. Io sto aspettando la primavera per buttarmi nella preparazione del licoli. Questo pane è stupendo e perfetto!!! Cioè non ci sono parole.
    Pat è un portento ma anche tu non scherzi mica ;)

    RispondiElimina
  2. Ma che bello tesoro!! Sempre più brava con la panificazione!! :-)

    RispondiElimina
  3. Non conosco il metodo del preferemento ma voglio provare! Ti dirò come è andata.

    RispondiElimina
  4. O__O che meraviglia questo pane te lo ruberei tutto!! ^_^ Bravaaaaa!baciiiiii

    RispondiElimina
  5. Ma che pane stupendo, amo le olive e immagino il gusto di questa delizia! Il lievito madre è un portento e tu sei stata bravissima, a presto Manu

    RispondiElimina
  6. Conosco questo pane di Pat e devo farti i miei complimenti per il grandioso risultato... le fette bucano lo schermo... l'alveolatura è perfetta e tu sei stata bravissima...
    ti mando un caro abbraccio:*

    RispondiElimina
  7. Anche qui oggi tempo grigio cara ma tu hai portato il sole con questo pane che deve essere cosi profumato e deliziosamte buono!!!Ogni volta mi stupisci con i tuoi lievitati sempre perfetti!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Il tempo anche in Sicilia non è dei migliori (nonostante i 18°C) il cielo è nuvoloso e opaco..
    sei stata molto brava ad impastare, le foto sono la conferma ;-)
    quelle fettine tagliate tonde le farei abbrustolite e perché no magari servirle a tipo bruschette calde con un filo d'olio buono..!

    RispondiElimina
  9. meraviglioso! lo devo proprio provare, mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
  10. Un pane ricco e saporito Claudia, complimenti!!!

    RispondiElimina
  11. queste belle fette di pane oggi le ho viste prima su FB e poi sono venuta qui , che dire .....meravigliose!!!!!!!!!!!!!!!!! e pure con le olive, ma se tu aprissi una panetteria?
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  12. Woooow cara complimenti, che pane meraviglioso!!!Ultimamente sto sperimentando anch'io il pane fatto in casa, specie dopo che ho visto il prezzo dell'ultimo che ho comprato, mamma mia!Far da se' invece è tutta un'altra cosa, poca spesa e massima resa, I <3 pane!!Un bacione

    RispondiElimina
  13. Ciao Cla', quanto e' divino questo pane cosi ben alveolato. Immagino il profumo e la bonta'. E' bellissimo.
    E' il sole..hai fatto un capolavoro. Se si potesse, con una mano entrerei nello schermo, e ruberei due fette.
    Ci ficcherei dentro un salamino e gnam...gnam...E' giusto ora di pranzo.No?
    Forte Rughetto, esce dall'arca, e si fa un giretto in giardino, in missione ricognitiva.
    Buon pomeriggio. Mille baci.

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia, bello è bellissimo, chissà quanto é buono sei stata proprio bravissima :-)

    RispondiElimina
  15. Meraviglioso Claudia!!!!! Tanti, tanti complimenti!!!!!:) un bacione!!!!

    RispondiElimina
  16. Quei buconi nella mollica....wow!! Ne vorrei un pezzo! Adesso!! :-))

    RispondiElimina
  17. Ormai sei la mia guru della panificazione....seguendoti passo a passo non mi posso perdere affatto!!!! deliziosa la versione con le olive!!

    RispondiElimina
  18. I tuoi pani sono sempre più belli :) Come mi attirano quei buchi, chissà se verranno anche a me prima o poi! Un bacione, buon pomeriggio

    RispondiElimina
  19. Buono il pane con le olive, mi hai fatto venire in mente le puccette con le olive.

    RispondiElimina
  20. Bello! Mi piace l'idea delle olive nell'impasto! Devo provare il procedimento! Io uso sempre quello di mia nonna!
    Baci cara.

    RispondiElimina
  21. Ciao cara Claudia che piacere ripassare dalle amiche care! Un pane speciale, non l'ho mai fatto con le olive nere ma deve essere super e che alveolatura!!!

    RispondiElimina
  22. Anche qui di nuovo nuvole! Cara Claudia, tu mi provochi con questo pane con quei buconi grandi! E' stupendo! Stasera faccio il prefermento, ho appena finito di rinfrescare il mio lievito madre per la seconda volta. E' bello maturo? Lo posso usare anche per fare altri tipi di lievitati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il prefermento si usa per molti tipi di lievitati!!! vai tranquilla :-D smackkkkkkkkkkkkkk

      Elimina
  23. affascinata, questa la parola giusta per questa meraviglia!
    Segno e provo, ovviamente.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Grazie a tutte ragazze!!!! un abbraccione

    RispondiElimina
  25. Mamma mia che buono, ti è venuto una meraviglia, complimenti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  26. Mamma mia Claudia, è una favola!!!!
    Panificare è un'arte e tu sei stata bravissima!!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  27. Cavolo ma c'è qualcosa che ti riesce difficile??!! sei bravissimaaaaa!!!
    le tue manine sono davvero un portento Claudia,fai tutto e bene davvero i miei complimenti!
    Z&C

    RispondiElimina
  28. sei bravissima, io non avendo lievito madre e affini guardo e ammiro ! Un bacione

    RispondiElimina
  29. Ma che buono questo pane! ottima la scelta delle olive nere che lo rendono più saporito!
    un bacione

    RispondiElimina
  30. Lindo te ha quedado esponjoso e irresistible,abrazos.

    RispondiElimina
  31. Claudia ci stupisci sempre! Delizioso questo pane e le olive nere sono il tocco in più!
    A presto, kiss!
    Vale

    RispondiElimina
  32. Fantastico Claudia questo filoncino! È da un po' che ammiro quello di Pat e non è detto che provi anche io...
    Ho visto che Pat utilizza molto il prefermento.

    Bacioni
    (Qui nuvole e pioggia)

    RispondiElimina
  33. E' perfetto questo pane!!!!!! Sei la regina dei lievitati!!!!!

    RispondiElimina
  34. Che meraviglia Claudia!!!! Pat è una garanzia, ma tu non scherzi!! Il pane alle olive è uno dei miei preferiti, sai? Ecco, ricordalo per quando verrò a salutare Rughetto (seguire le sue avventure mi spinge a conoscerlo, ahahahahahah).
    Un bacione cara, buona giornata.

    RispondiElimina
  35. adoro il pane alle olive!! lo trovo buonissimo anche da mangiare così!! e il tuo ha davvero un aspetto invitante!!

    RispondiElimina
  36. no vabbè...ma è perfetto! guarda quei buchini!!! e la crosticina!!! fai paura!!!

    RispondiElimina
  37. Lo trovo spettacolare! Ma questo già lo sai :)
    sei troppo brava Clà
    mmmmm proverò anch'io a farlo con farina di khorasan!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si.. guarda talmente m'è piaciuta sta farina.. che l'ho ricomprata ieri!!!! cara i complimenti fatti da te.. acquisiscono valore doppio! smack :-D

      Elimina
  38. Che meraviglia Clà! Che bei buconi!!!! Seipronta per la raccolta oramai, hai sfornato un pane più bello dell'altro... fiera io!!! Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non smetterò mai di esserti grata di avermi donato un pezzo della tua pasta madre!!!!! <3 smack

      Elimina
  39. I pani e le focacce con olive verdi e nere secondo me non si battono!!

    RispondiElimina
  40. bravissima Claudia, un'altro pane fantastico, quanto mi piace con le olive!!!!

    RispondiElimina
  41. insuperabile!!!!!!!!!! un pane meraviglioso!!! brava Claudia

    RispondiElimina
  42. ha un aspetto a dir poco spettacolare con tutti quei buchi,......che voglia di rubarne una fetta, slurp!!!!!!

    RispondiElimina
  43. L'ho vista ieri questa tua ricetta, ma non sono riuscita a commentare, così sono ripassata oggi anche perchè voglio prelevare la ricetta, mi sono innamorata della consistenza del tuo pane, lo voglio fare uguale identico, ho Alice Ginevra che ne va matta e l'idea delle olive mi strapiace.
    Grigio anche qui, a dire il vero piove parecchio e pare non voglia smettere nemmeno nel fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  44. Mamma mia che meraviglia questo pane Cla!!! Ma è uno spettacolo, no no questo te lo devo copiare PER FORZA!!!

    RispondiElimina
  45. Che bel pane, sei sempre più brava, con le olive poi mi piace da impazzire, prendo la ricetta!!
    Un abbraccio, buon pomeriggio!!!!

    RispondiElimina
  46. ehi panificatrice folle?!!? ormai sei un portento
    bravissima
    adoro il pane con le olive.. mmm
    baciotti

    RispondiElimina
  47. Pane bellissimo e ben alveolato e poi con le olive è imbattibile! Bacione

    RispondiElimina
  48. Ma che meraviglia Claudia!!! Sei sempre più brava!!! E hai anche tanta pazienza!!!

    RispondiElimina
  49. Claudia ricetta da provare!! Il mio bimbo adora il pane alle olive!! Un bacione e speriamo torni il sole!! Qui oggi splendida giornata, giorno di lavatrici infatti.. Un bacione

    RispondiElimina
  50. Ti dirò ti è venuto benissimo!! Pat è sempre una garanzia per il pane ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry!! si.. hai proprio ragione.. con le sue ricette non si sbaglia un colpo! smack

      Elimina
  51. Perfetto e meraviglioso, bravissima Claudia!!!
    Un bacio grande e buona serata!!!

    RispondiElimina
  52. un beau et bon pain bien aéré bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  53. Brava Claudia, questo pane è favoloso, quella mollica è uno spettacolo!!! Complimenti diventi sempre più brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  54. ehhh amica mia tu hai le manine d'ora usando stò lievito madre,sforni sempre del pane buonissimo e con le olive lo è anche di più,cottura perfetta e dalle foto viene solo voglia di mangiarlo,un bacio e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  55. Troppo forte Rughetto che si fa i giri ahahahahahahah e troppo bello il tuo pane Claudia, le olive mi fanno gola già da sole, con il pane così poi...è un sogno!
    Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  56. Ancora grazie a tutte per i vostri commenti ;-)

    RispondiElimina
  57. guarda un po' tesoro cosa ti ho preparato!!!
    http://lagreg.wordpress.com/2014/02/24/pane-alle-olive-e-acciughe-a-lievitazione-naturale-con-lievito-madre-o-di-birra/

    buonissimo questo pane

    un bacino e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto!!!! t'è venuto bellissimo..e chissà che buono con olive verdi e acciughe!! smackkkk

      Elimina
  58. Accidenti Clà, mi ricordo ancora quando eri scettica col lievito madre e da quando Elena te ne ha dato un pò... ormai sei diventata bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah vero!! nella vita mai dire mai!!! smackkkkkkkkkkkk

      Elimina
  59. Che meraviglia di pane cara le mie cucciole adorano il pane alle olive..devo provarlo un abbraccio amicuccia mia ps ho cambiato indirizzo se ti va di modificarlo sul tuo blog mi daresti una mano a farmi ritrovare sono tipo la particella di acqua lete ... che urla c'è nessunoooo

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette