venerdì 24 giugno 2011

Cavatelli al sugo tartufato


Buongiorno!!! eccoci arrivati al venerdì.. il giorno più bello della settimana! ed ora anche di più... visto che è estate e si prospetta un bel fine settimana di sole! :-D

Finalmente anche io mi son data alla pasta fatta in casa!!! ed ho scelto i cavatelli... una pasta tipica del Molise.. dove io sono originaria da parte di padre.... Mi ricordo quando andavo a trascorrere le vacanze estive da mia zia.. c'era così tanto relax in quel paese così piccolo.. tra i monti.. dove le sere d'estate c'era un cielo così stellato che sembrava poterlo toccare.. e le lucciole che ci accompagnavano nelle passeggiate.. E poi quell'odore del sugo preparato la domenica... fatto con la carne di maiale... con il quale mia zia era solita condire i cavatelli... è vivo in me come fosse ieri.. nonostante siano passati 20 anni!
E sulla scia dei ricordi... ed in occasione del Contest di Imma ho deciso di preparare i cavatelli per il pranzo di domenica scorsa... scegliendo un condimento più leggero ma particolare... un sugo veloce con i dolcissimi Pomodorini del Piennolo Casa Barone al quale ho aggiunto la Crema Tartufata Inaudi (crema a base di funghi porcini e tarufi bianchi)... una vera bontà!!!!!

Colgo l'occasione per parlarvi della mia nuova collaborazione con Inaudi.. Azienda specializzata nella produzione interamente artigianale di prodotti a base di Funghi.. Tartufi e altre Bontà...
"Azienda conosciuta per l’alta qualità e cura posta nella lavorazione.. L’attenta scelta delle materie prime e gli ingredienti tutti assolutamente naturali garantiscono il prodotto di prima scelta e ben sette controlli di lavorazione assicurano l’assoluta qualità"
Andate a dare un'occhiata nel loro sito di vendita on-line.. ne vale davvero la pena... :-D

"Nonostante lo abbia già scritto una volta.. tengo a specificare nuovamente che nel blog vengono consigliati prodotti che sono stati da me testati e reputati di ottima qualità!!!! "
Qui sotto.. alcuni dei loro prodotti... grazie ancora ad Inaudi...

Ed ora veniamo alla nostra ricetta.. che partecipa al contest "La Perla della Cucina Italiana" indetto da Imma del blog "Dolci a go go!!!" in collaborazione con l'Azienda ILLA.. in occasione del lancio di una della nuova "Linea Pearl"... andate a dare un'occhiata.. ci sono dei regali molto interessanti!!.. affrettatevi.. scadrà il 13/07/2011! :-D



Ingr. per gr. 800 di cavatelli:
gr. 500 di miscela di farina 00 per pasta fresca
ml. 280/300 circa di acqua
sale


Preparazione dei cavatelli:
In una ciotola mettete la farina, un pizzico di sale, aggiungete poco a poco l'acqua e quando saranno ben amalgamate trasferite il tutto su una spianatoia ben infarinata e lavorate finchè non otterrete un impasto liscio ed omogeneo. Fate riposare coperto da un panno per mezz'ora. Riprendete l'impasto e con un mattarello spianatelo in una forma rettangolare di circa 0,5 cm. di spessore. Con un coltello tagliate delle strisce di 0,5 cm. Date la forma di budello ad ogni striscia e tagliatele in pezzi di circa 1 o 2 cm. (dipende da quanto li volete lunghi), dopodichè con due dite schiacciate e portate indietro per dare la caratteristica forma di cavatello incavato al centro. Con questa ricetta vengono gr. 800 di cavatelli; per la mia ricetta ne ho utilizzati gr. 400, il resto li ho surgelati.

Ingr.: (per 2 persone)
gr. 400 di cavatelli
1 barattolo di Conserva biologica di pomodorini del piennolo del Vesuvio DOP tradizionale
1 spicchio di aglio
1 cucchiano e mezzo di Crema Tartufata Inaudi
olio extravergine di oliva
sale pepe nero

Preparazione:
In una larga padella soffriggere l'aglio nell'olio, unite i pomodorini, il sale, pepe nero ed un pò di acqua e fate cuocere per qualche minuto. Aggiungete la crema tartufata e fate cuocere per una ventina di minuti circa, o finchè il sugo sarà cotto. Cuocete e scolate i cavatelli quando vengono a galla, saltateli nella padella con il condimento. Servite.

Proponi su OkNotizie

30 commenti:

  1. Ma che bontà ma che bontà...ma che bontà questa pastina qua! Se ripenso ai miei primi cavatelli (e probabilmente gli utlimi fatti a mano da me!!!) mi metterei a piangere :(((!
    SLUUUUUURP :D! Baci, buon we

    RispondiElimina
  2. ma daiiiiii, l'hai fatta tu??? Secondo me invece, quella è la mano di Ric, gli hai messo lo smalto tuo, ma se capisce daiiiiiiiiii... ahhahah
    che belliiiiii!! Mi prendo la ricetta... guarda un po' che novità ;) Brava, stai diventando proprio una donnina di casa ahahahaha

    p.s. le lucciole..... mi mancano davvero tanto...sono rimaste solo quelle sulla Salaria, ma brillano di una luce strana...

    baciotti cicci, ti lovvo. Smuack.

    RispondiElimina
  3. Un ottimo inizio del weekend con questa pasta sfiziosa e casalinga! complimenti sia per l'esecuzione della pasta, sia per la ghiotta collaborazione!
    il sugo creato ci sembra davvero buonissimo!!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Finalmente venerdì!
    Che bellezza... e che bellezza questo primo piatto dal sugo profumoso

    RispondiElimina
  5. c'est frais et savoureux, j'en raffole
    bonne journée

    RispondiElimina
  6. @ Federica
    E perchè gli ultimi??? che aspetti a farli di nuovo... .-D smack

    @ Zucchetta
    ahahahahaah si..si immagino le mani di Ric.. tutte pelose con lo smalto.. che scena!!!!! le lucciole sulla Salaria sono il massimo del mio sbottare a ridere!ma come ti vengono certe battute a te! ahahaahahahah smack!!!

    @ Manuela e Silvia
    Bè.. credevo peggio.. ma forse perchè non è la pasta all'uovo che poi va stesa??? eheheeheh smackk

    @ Kitty's
    Grazieeeee ;-) baci

    @ Fimère
    Grazieee buona giornata anche a te! smack

    RispondiElimina
  7. hai fatto i cavatelli??'e non mi hai invitato?'cattiva ..rimedia subito..un bel piatto a pranzo tutto per me...bacioni e goditi il fine settimana..

    RispondiElimina
  8. Una vera delizia questo piatto, bacioni Claudia!!!!

    RispondiElimina
  9. Che fame, io oggi sono sola e non m sono cucinata un bel niente. Immagina questa pasta che tortura sta facendo al mio stomaco.
    Volevo chiederti una cosa, non riesco a visualizzare bene la pagina del mio blog, appare tutto uno sotto all'altro ed anche l'intestazione è sparita.
    facendo un giro sugli altri blog, compreso il tuo, mi fa lo stesso problema.
    E' il mio pc o un problema di blogger? TU come visualizzi?

    RispondiElimina
  10. @ Scarlett
    Non ti ho invitato che no.. tu mi hai spedito le melanzane fritte? no..! ecco! ahahahaahh ma magari ad averti per pranzo o cena cara Ros.. smackkk

    @ Speedy
    :-) grazie

    @ Natalia
    T'ho risposto nel tuo blog.. cmq sia.. nessun problema di visualizzazione nè per il mio blog.. nè per il tuo... prova a riavviare il tuo pc... smack

    RispondiElimina
  11. Ma che brava che sei...
    pure la pasta fatta in casa... è fortunato il tuo lui ;-)
    Bellissimo e gustosissimo primo piatto! Bacioni

    RispondiElimina
  12. Deve essere squisito...si mangia prima con gli occhi!
    Buon fine settimana tesoro...io mi auguro solo di rilassarmi un pochetto...son brasata!

    RispondiElimina
  13. Claudia grazie! Era un problema del pc, si è risolto senza riavviare, non so cosa gli sia preso. Non è il mio è quello di mio marito, avrà fatto i capricci come il padrone. Ih!Ih!
    Bacioni e grazie ancora.

    RispondiElimina
  14. Che buoni che sono i cavatelli fatti in casa, con il sugo ai pomodorini, poi, sono moto gustosi!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  15. Ciao tesoruccio ma che bella ricetta ricca di ricordi e davvero deliziosa!!!!Grazie per aver partecipato al contest!!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  16. Il tuo paesino in Molise mi ricorda tanto quello dei miei nonni in Basilicata, la pasta fatta in casa, i miliardi di stelle, le lucciole... e chi le ha mai più viste le lucciole? ovviamente mi riferisco a quelle che brillano di notte in campagna ;)) Che bei ricordi!!
    I tuoi cavatelli sono una meraviglia e il condimento che hai scelto è squisitissimo e poi essendo cresciuta in Piemonte conosco benissimo i prodotti Inaudi e li trovo ottimi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. che bellissimo primo piatto!!!!!!! meravigliosi i tuo cavatelli!!
    Evviva il venerdì!!!!

    RispondiElimina
  18. sei imbattibile!fai dei piatti favolosi..per gli occhi e per il palato...intanto sbavo...baci!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. i cavatelli sono buoni sempre,Claudia^;* con questo sughetto, lo sono ancora di piu'!!!!bravissima cara e buon weekend!!!baci

    p.s qui ci sono 34° si schiatta di caldooooooooo :))

    RispondiElimina
  20. Grazie ragazze... essendo la prima volta non è andata tanto male vero???? :-D smackkk

    RispondiElimina
  21. Uhmmm che profumino! Questa pasta deve essere squisita, fatta con ingredienti semplici ma buoni, bravissima. Buon w.e.

    RispondiElimina
  22. questi cavatelli sono uno splendore...ottimi!

    RispondiElimina
  23. proprio oggi ho ricevuto anch'io questi prodotti deliziosi. non vedo l'ora di provarli. buonissimo questo piattino, un bacione.

    RispondiElimina
  24. Ti sono venuti benissimo i cavatelli..brava! Ottimo piatto saporito!
    buon wekeend..baci

    RispondiElimina
  25. come si può resistere ad un piatto di pasta così sfiziosa' Non si può....buon we cara Claudia, un abbraccio...

    RispondiElimina
  26. Claudia, ci hai fatto venire una fame pazzesca, sei grande, hai fatto i cavatelli e come ti sono venuti bene!!!! Noi non ci abbiamo mai provato, ma Luca che adora impastare ha già raccolto la "sfida" e si lancerà nella preparazione homemade dei cavatelli!
    Bacioni e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  27. Ma Cla, mi stupisci sempre di più!!!
    Scherzo ovviamente sei bravissima come sempre.
    smack smack

    RispondiElimina
  28. Fabulous photo's and instructions we make these with Ricotta, and gnocchi with the potato, its funny my grandmother was from Rome and she added no ricotta, then mom did they were from Bari, everyone does them different and they really all look the same no? I love these... they look mouth watering, I got to dig out the bowl and get making these again! Thanks Claudia Ciao!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette