domenica 9 agosto 2009

Gnocchetti crema di pesca e pecorino


Eccomi!!!!! sono finalmente in ferie... ma come vi avevo già accennato sarò a Roma fino a martedì sera.... quindi passerò a trovarvi ancora per i prossimi 2 giorni!

Qualcuna di voi si ricorda che oggi avevo il famoso pranzo per presentare Riccardo a mia madre???? bè .. è stato un successone!!!! evviva!!!! non potete capire come ero nervosa stamattina.. non avevo dubbi che a mamma sarebbe piaciuto.. però.. sapete com'è.. ;-)

E per pranzo???? bè.. bè.. bè... vi devo raccontare come nasce questo piatto...


Circa 5 giorni fa se ne viene in ufficio il mio collega Emanuele .. che io chiamo oramai da anni Rizzi.. che è un pezzo del suo cognome... mentre lui mi chiama Clouds.. oppure Claudiana.. a seconda di come gli gira ahahahaah.. vabbè... viene e mi fa.. "ho una ricettina bomba per il tuo blog..., ho mangiato in un ristorantino di Castel Gandolfo (se mi ricordo i prossimi giorni come si chiama.. posterò nome e link..) e mi son preso gnocchetti con pancetta, pesche e pecorino".. Immaginate la mia faccia.... così :-O.. ahahaha avevo pensato tutt'altra cosa per il mio pranzo di oggi.. però.. a sentire la descrizione di Rizzi ed i suoi elogi per questo piatto.. non potevo non farlo!!!! così.. avendo solo questi 3 ingredienti come indizio.. mi sono "re-inventata" il procedimento per eseguirla....... (a meno che a botta sicura io non abbia centrato esattamente il modo di prepararla dello chef del ristorante? mah .. non credo..) e devo dirvi.. davvero sublime.. delicatissima!!!!! una delle 7 meraviglie!!! anzi facciamo l'8 va.. :-))))))
Ah.... gli gnocchetti non sapevo se quelli mangiati da lui fossero di patate o meno... io per rendere il piatto più leggero li ho fatti solo con acqua e farina...

La foto rende davvero poco.. dovete scusarmi...

Ingr: (per 3 persone)

Per gli gnocchetti (gr. 600):
gr. 400 di farina
gr. 400 di acqua
Per aumentare la quantità ricordatevi che la proporzione è tanta acqua quanta farina.
Preparazione:
In una pentola portate a bollore l'acqua, salate leggermente e buttate tutto di un botto la farina setacciata. Girare affinché il composto non sarà tutto amalgama,to dopodichè mettetelo su una tavola di legno, date la forma di una palla e fatelo raffreddare un pochino (giusto per non ustionarvi le mani). Lavoratelo qualche minuto, stendetelo in dei "budelli" e tagliateli a gnocchetti della lunghezza desiderata (i miei erano 1/3 di mignolo). Cuoceteli in acqua bollente salata e appena verranno a galla (dopo circa 1 minuto) son pronti per essere scolati.

Per il condimento:
2 pesche noci medie
3 fettine di guanciale
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchierino di latte di soya
cipolla rossa di Tropea
1 grattata di zenzero
pepe bianco
sale
pecorino
Preparazione:
In una larga padella mettete cipolla, 1 pesca e 1/2 sbucciata e tagliata a cubetti piccoli e l'olio; cuocete una decina di minuti, bagnate con il vino e continuate affinchè le pesche non saranno ridotte tipo purea, unite anche il latte, sale, pepe bianco ed una grattata di zenzero; unire infine la restante mezza pesca tagliata a fettine; aggiungete 1 mestolo di acqua di cottura amalgamate qualche altro istante e spegnete.

Appena gli gnocchetti saranno pronti, scolateli con un mestolo (affinchè trattengano anche un pò di acqua di cottura) e metteteli nella padella con le pesche. Aggiungete abbondante pecorino, amalgamate bene il tutto affinchè non risulti una cremina corposa e servite spolverizzando di altro pecorino.
Proponi su OkNotizie

22 commenti:

  1. Ahhhhhh finalmente in ferie Claudietta!!!
    Mi raccomando, goditi questi in giorni e mi raccomando divertiti in viaggio, ci raccontiamo tutto al ritorno! CIAO CIAOOO
    PS. Ottima ricettina...come al solito ;-)

    RispondiElimina
  2. CARISSIMA ..
    GUARDA CHE QUESTA RICETTA CE LA SEGNEREMO IN TANTISSIME!!!
    COMPLIMENTS

    RispondiElimina
  3. che bello che sei in ferie adesso poui divertirti al massimo col tuo Riccardo. Sono contenta che a tua mamma sia piaciuto. Ma parliamo di questo piatto! E super favoloso ! :)

    RispondiElimina
  4. Mi hai lasciata senza fiato; uno di quei abbinamenti che mai mi sarei sognata di fare; mi incuriosisce tanto, ma tanto davvero!
    Bravo il tuo mentore Rizzi!

    RispondiElimina
  5. No!!! Non ti perdoniamo: vorrà dire che per il prossimo matrimonio ti regaleremo una fotocamera con attrezzatura da foodblogger !!! hahahahahaha
    Mi intriga molto pesca e pecorino !!!
    IO (e non altri :-D) ieri ho mangiato ananas e lonza al forno: altrettanto sorprendenti !!!
    Un bacione, Clouds :-D

    RispondiElimina
  6. Mi fa piacere che sia andato tutto bene!
    E brava anche nel fare questo piatto, pare che "c'hai preso" benissimo ;-) Io non ho mai assaggiato un piatto simile, bisogna rimediare!

    RispondiElimina
  7. Wow Claudia che piatto strepitoso!! da leccarsi i baffi!!! complimenti!!
    gli gnocchi poi fatti così sono ottimi!!! brava brava brava brava!!!!
    buone vacanze!!!:)
    baci! Federica!

    RispondiElimina
  8. Un piatto delicato ottimo per prendere per la gola mariti, compagni e fidanzati ;-)
    Brava Claudia
    Ciaooo

    RispondiElimina
  9. Claudia che accostamento insolito assolutamente da provare

    RispondiElimina
  10. Si sta bene in ferie non è vero? A me manca solo una settimana e se ci penso già mi è tornato l'ansia...vabbè non pensiamoci...però che ricettina è da provare!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  11. clauduccia ma lo sai che questo piatto mi intriga parecchio secondo me deve essere veramente divino adesso mi hai tentata lo proverò sicuramente e complimenti per la presentazione ufficiale sono contenta che sia andata bene:-)
    baci imma

    RispondiElimina
  12. Tesorino, secondo me il piatto merita! Solo che non devi pensare che le patate appesantiscono il piatto, anzi, fanno gli gnocchi meno calorici!
    Sono contenta che il piranzo è andato benone!
    Baci!

    RispondiElimina
  13. @ Ylenia
    Grazie cara.. al mio ritorno farò un bel resoconto :-)) bacioni...

    @ Mammazan
    Ed era questo il mio intento.. condividerla con voi!!!!! :-)))) smack!

    @ Snooky
    Guarda cara.. son stracontenta anche io!!!! :-)) bacioni...

    @ Barbara
    ahahahaah lo so cosa provi.. è esattamente ciò che ho pensato io quando Rizzi mi ha detto di questo abbinamento!!!!!:-))smack!!!!

    @ Jajo
    ahahah Clouds anche tu no eh! ahahah è troppo!!!! hihihihi... per la fotocamera dai su... io mi distinguo anche per la "rozzezza" delle foto!! hihihih Uno smackkettone enorme...

    @ Tania
    Si.. guarda io te lo consiglio vivamente!!!! :-)) non ne resterai delusa... io già non vedo l'ora di ripeterlo! smack!

    @ Federica
    Grazie cara... buone vacanze anche a te! bacioni..

    @ Casasplendente
    ahahaahah si..si è vero!! bacioni.. :-D

    @ Polpettina
    Si è vero lo è.. però che bontà!!! provalo! bacioni..

    @ Marifra
    Benissimo!!!! grazie cara.. sai che le ferie arriveranno anche per te in men che non si dica! bacioni :-)))

    @ Dolci a gogo!
    Grazie Imma cara.. sapessi che nervoso che avevo hihihihihhi :-)))) bacioni...

    @ Rossa di sera
    Davvero???????? meno calorici???? allora dovrò trovare la ricetta perfetta degli gnocchi con patate.. perchè quella che faccio di solito io mi fa impazzire perchè s'appiccica una cosa mostruosa!!! Un abbraccione cara.. smack :-)

    RispondiElimina
  14. mammazan diceva bene..! questa ricetta se la segneranno in molti.. e io sono già tra di loro! Ma come ti è venuta quest'idea!? Un accostamento da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  15. Ciao Claudiana sei in partenza???????? :-O
    hihihihihi... intrigante sto piatto!se ti adotto me lo fai???
    p.s.: se vuoi provare il mio impasto per gli gnocchi di patate è garantito ;))
    Bacioni grandi e ancora buone vacanze!

    RispondiElimina
  16. CHe bello finalmente meritate ferie anche per te.....e con che ricettina da leccarsi i baffi che ci lasci!!!! Bravissima

    RispondiElimina
  17. buone vacanze!!!! noi siamo qui ad aspettarti! divertiti e mi raccomando raccontaci!! piatto davvero insolito e da provare!!! bacioni a presto!!!

    RispondiElimina
  18. @ Fiordivanilla
    non è venuta a me.. ma allo chef del ristorante dove ha mangiato il mio collega Rizzi!!!! io ho solo provato a ricrearla avendo 3 ingredienti :-))))) Bacioni... :-)))

    @ Antonella
    Claudiana!!?? ahahahahaahahahahah... ti adotto si.. se tu adotti me.. ci adottiamo???? :-p... Il tuo impasto per gnocchi di patate già me lo sono salvata.. e a settembre andrò alla ricerca delle patate rosse :-))) bacioni cara...

    @ Ianiu
    Grazie cara.. bacioni ;-)

    @ Katty
    Ciaooo a prestissimo!!!! baci baci...

    RispondiElimina
  19. Piatto particolarissimo,da provare!e buone vacanze.Ketty Valenti.

    RispondiElimina
  20. Mai e dico pensato ad un piatto simile!! Ma è di certo da provare!!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio.. a me farebbe piacere! :-D
I commenti anonimi non sono accettati.
Non sono graditi commenti solo per invitare a contest, donare premi e farsi votare ricette!

Wikio - Top dei blog - Gastronomia Follow on Bloglovin 100% Bloggallina
Top blogs di ricette
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...