lunedì 21 maggio 2012

"tu come cucineresti..." - Mese di maggio: Linguine con asparagi, pancetta, fave e pecorino

Buongiorno!!!! ma che tempaccio oggi!!!! non oso immaginare nelle zone dell'Emilia colpite dal terremoto.. oppure nel giorno del funerale di Melissa giù a Mesagne.. no comment.. no comment!
Passiamo a cose più leggere.. non perchè uno resti insensibile agli eventi.. ma perchè alla fine.. ahimè.. la vita deve andare avanti...

Oggi vi faccio una confidenza.. questa rubrica mi sta "sputtanando" ahahah scusate il termine non proprio carino!!! State dimostrando quanto più brave siete di me.. con i miei stessi piatti!!! mi state nuocendo!!! ecco... ora i miei lettori seguiranno voi.. e non più me! ahahahaha ma noooo che scherzo!!! Io sono stra-felicissima invece...

E dopo questa premessa ironica.. sono molto contenta di presentarvi la versione di Natalia delle mie:
Ecco la ricetta con le variazioni da Lei apportate: 

Ingr.: 
400 g di spaghetti 
un fascio di asparagi selvatici
150 g di fave fresche
100 g di pancetta tesa
½ cipolla olio evo
½ bicchiere di vino bianco
1 cucchiaino di dado granulare 
formaggio pecorino 
pangrattato 
formaggio Caprino di latte vaccino di Nonno Nanni 

Preparazione: 
Sbollentare le fave. Soffriggere in olio evo la cipolla tritata e la pancetta tagliata a dadini. Aggiungere gli asparagi e lasciar cuocere alcuni minuti. Sfumare con il vino bianco ed aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda con il dado granulare. Cuocere per una decina di minuti ed aggiungere le fave. Aggiustare di sale, pepare e lasciare insaporire per circa 5 minuti. Cuocere gli spaghetti al dente, scolarli e condirli con il condimento preparato, addizionando un mestolo dell’acqua di cottura della pasta. Formare dei nidi con gli spaghetti e disporli in una teglia rivestita con carta forno, oppure disporre direttamente gli spaghetti nella teglia. Cospargere con abbondante pecorino mescolato al pangrattato e disporvi sopra i pezzi di formaggio caprino. Gratinare in forno a 200 C° per circa 10/15 minuti

Guardate che magnifica presentazione... mette fame solo a guardarla!

Spaghetti con asparagi, pancetta, fave e pecorino

Ed ora i suoi giudizi:

1) Ti è piaciuta?
Una ricetta davvero buona, dove il mix di ingredienti dal sapore forte è ben amalgamato e davvero gustoso; inoltre la pasta non si asciuga molto, anche nella versione al forno.

2) Hai trovato difficoltà nell'eseguirla?
Assolutamente no! E’ una ricetta facile e veloce da eseguire

3) Motivo di eventuali variazioni o sostituzioni agli ingredienti originali
Gli ingredienti ed il procedimento sono praticamente gli stessi di Claudia; usando asparagi selvatici molto teneri ho evitato di sbollentarli prima (faccio sempre così); il pan grattato era d’obbligo per la gratinatura ed ho giusto aggiunto del formaggio cremoso perché mi piaceva l’idea.
Inoltre, con gli spaghetti avanzati, visto che cucino sempre in più, ci ho fatto una frittata di pasta aggiungendo delle uova battute (consiglio anche un cucchiaio di passata di pomodoro) e vi assicuro che anche questa versione era di un buono incredibile.

Bè.. che dire... non mi resta che ringraziare Natalia per aver "giocato" e presentato la mia ricetta in questa maniera così accattivante! Adesso toccherà a me rifarla con le tue modifiche!!!! ;-)

E voi ragazze... siete pronte per la ricetta di Giugno???? e visto che è il mese dell'estate.. e del mio compleanno.. scusate se come categoria sceglierò nuovamente "Dolci"... Vi aspetto numerose!
Non perdetevi il post del 1° giugno!

 

Proponi su OkNotizie

36 commenti:

  1. Carissima Claudia,grazie per l'appunto sul terremoto.Eccomi qua,io abito a 10 kg dalle zone più colpite,per cui puoi immaginare,la paura e il terrore che c'è nell'aria.Oltre ad avere la casa sotto sopra,grazie a Dio solo danni alle cose.Ci mancava anche il temporale,una vera e propria tempesta di vento e acqua :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è quello che ho pensato.. non capisco come mai.. appena c'è un terremoto.. i giorni seguenti le zone vengono colpite anche dalle alluvioni.. .-( Spero la terra smetta di tremare.. un abbraccio forte forte :-)

      Elimina
  2. buonissimo il piatto in sè.. ottima anche la sua versione!! è possibile averne già voglia a quest'ora?!?! baci cara

    RispondiElimina
  3. Che bella la realizzazione di questo piatto! Anche il tuo comunque mi piaceva assai:)
    un bacione!

    RispondiElimina
  4. E' stato davvero un pessimo week end sotto tutti i punti di vista purtroppo! E adesso piove sul bagnato...come si dice!
    Splendida rivisitazione di un primo già gustosissimo. Brava Natalia e brava te. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. E chi manca!!!!!Il 1 Giugno sarò qui pronta!!!!!!!!!!!!
    Complimenti a Natalia e a te
    Uno splendido piatto!!!!!!!Un bacio Claudia!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Che brava caspita!!!! dai non ti stai "sp.....do" ognuno lo fa a modo suo e il tuo e anche il tuo e' buono:-) anche ci saro' lo sai :-) un bacione

    RispondiElimina
  7. E' arrivata l'estate anche qui da teeeeeee!!!!! E' freschissimo questo vestitino, speriamo chiami in fretta il caldo... quello vero!!!!
    E brava Nat, buonissima anche la sua versione!!Sei tu bella mia che ci stuzzichi l'ingegno con le tue ricette, noi non facciamo altro che replicarle e sempre con grande successo :) Mia musa ispiratrice ^____^
    Kissssss

    RispondiElimina
  8. Brava a Natalia e a te per questo piattino davvero gustoso!! Il tuo blog stamattina mette di buon umore ed è proprio quello che ci vuole in questi giorni!! Un bacione e aspettiamo tempi migliori....

    RispondiElimina
  9. Come potremmo nn seguirti piu e poi tesò la presentazione è molto relativa...quando un piatto è buono si vede subito e questo lo è di sicuro!!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  10. Ahahahah io non la conoscevo ancora la tua rubrica, latitante quale sono stata per parecchio...ma ora mi concentrerò come sai sulla pasta madre, una cosa alla volta :D
    Però sono curiosa di seguire queste sfide ^__^
    A proposito del terremoto e di Brindisi...se vi va..divulgate...e apriamo gli occhi :/

    http://eliotroporosa.blogspot.it/2012/05/italia-terremoti-artificiali.html

    http://eliotroporosa.blogspot.it/2012/05/tentata-strage-brindisi-un-morto-e.html

    RispondiElimina
  11. Lo scorso fine settimana non è stato dei più piacevoli; il terremoto l'abbiamo sentito molto forte anche a Milano. E' riuscito a svegliarmi...
    Complimenti ad entrambe per quei deliziosi spaghetti! :-)
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  12. Prima di tutto complimenti per il nuovo vestitino estivo ci voleva proprio in questa grigia giornata! e complimenti a te e a Natalia per questo piatto rivisitato, molto buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ros.... avevo bisogno di luce.. di calore... ed ho pensato di iniziare dal blog! baciotti

      Elimina
  13. Bravissima!!! Direi che le sono venute bene no? Sei soddisfatta Cla? Ti mando bacini

    RispondiElimina
  14. Che bella presentazione, hai proprio ragione! la ricetta meritava in assoluto!!!! bella e buona come accostamento di ingredienti!

    RispondiElimina
  15. non seguire te???? ma sei matta :) ....vabèèè strabaciolo

    RispondiElimina
  16. io dico brave a tutte e due!!!!!bello lo sfondo con i suoi colori e con la sua spensieratezza che in ognuno di noi dovrebbe stare...bacioni

    RispondiElimina
  17. CIao tesoro! Appena potrò questo primo piatto me lo devo rifare, completo di frittatone che mi è piaciuto proprio parecchio!
    Io vado matta per le tue ricette e sappi che te le copio spesso!
    Quindi salto il turno di giugno, sia da regolamento ma anche per pausa maternità e mi riprenoto per luglio!!!
    Bacioni e grazie a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Naty!!!!! grazie ancora per questa stupenda rivisitazione!!!! Ti concedo la pausa (che tanto lo è anche da regolamento).. e ti rivoglio in lista a luglio!!!!!! un abbraccio forte!!!!!!!

      Elimina
  18. fantastica sia la ricetta originale che quella rivisitata :) bravissime!! un bacio

    RispondiElimina
  19. Una bella rivisitazione! Ma bella anche l'originale complimenti!

    RispondiElimina
  20. Bravissime tutte e due clap clap
    Claudia mmi hai fatto rotolare dalle risate hahaha
    simpaticissima ^_^

    RispondiElimina
  21. Brava Natalia, bellissima presentazione per un'ottimo piatto......ma la cuoca originale non teme confronti!!!!
    Ora aspettiamo il dolce di giugno...
    Baci

    RispondiElimina
  22. Che bella ricetta! Ottime entrambe le versioni, bravissime!Ciao

    RispondiElimina
  23. meravigliosoooo un primo da leccarsi i baffiiiiiii

    RispondiElimina
  24. Non me lo perderò no cara Claudia!! E chissà se sarà la volta buona!!
    Intanto complimenti a Natalia perchè è stata bravissima..ma tu lo sarai sempre, ti ho scoperta proprio perchè mi sono subito innamorata delle tue ricette!!!
    Un bacione grande e buona serata..ahimè..di pioggia tanto per cambiare!!

    RispondiElimina
  25. Claudia... non ti buttare giù! La tua versione, come quella di Natalia è strepitosa!! Bacione!

    RispondiElimina
  26. Complimenti a Natalia per l'ottima realizzazione!!!!

    RispondiElimina
  27. Sì, i dolci che bello!!
    Complimenti alla realizzatrice di questa pasta che fa venire l'acquolina anche a chi (come me) non ama molto gli asparagi! (e a te che l'hai ideata!!!!).
    baci buona settimana

    RispondiElimina
  28. golosa anche questa versione!!brava Natalia:))felice giornata ed un bacio,cara!!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio.. a me farebbe piacere! :-D
I commenti anonimi non sono accettati.
Non sono graditi commenti solo per invitare a contest, donare premi e farsi votare ricette!

Wikio - Top dei blog - Gastronomia
Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...