venerdì 18 maggio 2012

La ratatouille (del film Ratatouille)

Buongiorno! grazie per i messaggi di ieri.. bè la visita è andata così colà.. ovvero.. una parte dei miei mal di testa dipendono certamente dalla vista.. visto che mi manca 1 grado e mezzo ad occhio!! ma il bello è.. che io ci vedo benissimo! Il medico ha visto il problema soltanto dopo avermi rilassato l'occhio con le goccine.. avevo ingannato anche lui.. che ad inizio visita mi disse "lei ci vede benissimo!".. pensate che sforzo fanno i miei occhi per mettere a fuoco e farmi vedere bene.. nonostante la mancanza! ora metterò gli occhiali per più tempo possibile durante la giornata.. e vediamo come va!
Una sola perplessità... ma quanto potenti sono quelle goccine.. che stamattina ancora ho la pupilla dilatata??!!?? mah!!!!!
Buon week end!!!!!!!

La ratatouille (del film Ratatouille)
(piatto piano linea Bali della VEGA)

Conosco questo piatto da sempre si può dire.. ma non lo avevo mai cucinato.. a dirvela tutta mi son sempre chiesta.. "ma che avrà di particolare rispetto alla caponata o alla cianfotta?".. Poi a Natale di 2 anni fa ho visto il film di animazione della Disney "Ratatouille".. e a parte innamorarmi follemente di quel topino (Remy).. mi ha troppo colpito la scena nella quale il critico assaggia la ratatouille.. e con quei sapori gli riaffiorano ricordi di quando era bimbo e la sua mamma gliela preparava... Allora i miei dubbi sono aumentati.. "ma allora c'è qualcosa di diverso in quella ratatouille!"

Sinceramente non c'ho pensato più.. fino a che un pomeriggio mentre tornavo a casa da lavoro Riccardo mi telefona e mi fa "ci prepariamo una cosa particolare per cena? facciamo la ratatouille.. quella del film??" In pratica Ric aveva fatto delle ricerche sul web.. e finito nel blog "Cavoletto di Bruxelles" aveva appreso che il consulente gastronomico del film di animazione Ratatouille fu Thomas Keller (del ristorante The French Laundry) e la ricetta in questione è contenuta anche nel suo libro con il nome "confit Byaldi".
E' una ricetta che richiede pazienza e molto tempo.. sia nella preparazione che nella cottura.. però ne vale davvero la pena... la squisitezza delle verdure servite su quella specie di salsa di peperoni e condite con la vinaigrette ti ripaga della fatica!!!!!

La ratatouille (del film Ratatouille)

Se avete tempo.. preparatela anche il giorno prima.. da fredda è anche più buona!!!! 
Abbiamo apportato qualche piccola variazione anche perchè tra le verdure è presente la zucchina gialla.. e vattela a pescà a Roma!!!! 
 Ringrazio Sigrid per questa ricetta... per l'originale andate da LEI

Ingr.: 
per la salsa piperade:
1 peperone rosso grande
1 peperone verde piccolo
1 barattolo (gr. 400) di polpa di pomodoro a cubetti Valgrì
1/2 cipolla grande
1 spicchio di aglio piccolo tritato
2 foglie di alloro
1 rametto di prezzemolo
timo tritato
sale
pepe nero Tec-Al

le verdure:
1 melanzana
2 zucchine
3 pomodori

per il condimento prima di infornare:
2 prese di aglio in granuli Tec-Al
olio
timo tritato
sale
pepe nero Tec-Al 

per la vinaigrette:
1 cucchiaio di piperade
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino di aceto balsamico Acetaia Dodi
1 presa di timo tritato

per decorare:
figlie di alloro

Preparazione:
Preparare la piperade:
Tagliate i peperoni a metà, privateli di semi e filamenti bianchi e posizionateli su una teglia da forno rivestita di carta da forno, con la parte tagliata verso il basso; infornate a 230° per 15-20 minuti o finché la pelle, visibilmente, si staccherà. 
Tritate finemente la cipolla e l’aglio e fateli saltare con due cucchiai di olio d’oliva, a fuoco medio-basso, senza farli dorare mai. 
Quando il soffritto è trasparente, aggiungete i pomodori, il timo, l’alloro ed il prezzemolo e lasciate cuocere per almeno 10 minuti, sempre a fuoco basso. 
Salate e pepate. Nel frattempo spellate i peperoni, tagliateli a cubetti piccolissimi ed uniteli al resto in padella; fate cuocere per un'altra decina di minuti finché la salsa si sarà addensata. 
Eliminate le erbe, tenete da parte un cucchiaio di piperade e versate il resto nel fondo di una pirofila (deve venire uno strato sottile).
Preparare le verdure:
Lavate le verdure e tagliatele a fettine di 2mm (o persino meno spesso). Le melanzane ed i pomodori che hanno una circonferenza più grande rispetto alle zucchine, tagliatele a metà o anche in 4 parti (le verdure alla fine dovranno avere più o meno la stessa dimensione). Le fette di melanzana mettetele sotto sale a far perdere l'amaro per circa 20 minuti, dopodichè sciacquatele ed asciugatele. Disponete le fettine nella pirofila sopra la piperade alternandole, lasciando per ognuna mezzo centimetro di superficie libera. Coprite tutta la piperade con una spirale di verdure dall’esterno verso l’interno, infine, mescolate l’aglio con l’olio, il timo, il sale ed il pepe e spennellate la superficie delle verdure con questo intingolo. Coprite la pirofila con un foglio di carta argentata ed infornate a 150° per circa 1 ora a mezza dopodichè rimuovete la carta ed infornate per ulteriori 30 minuti. 
Preparate la vinaigrette:
Emulsionate un cucchiaio di piperade tenuta da parte con l’olio, l’aceto ed il timo
Presentazione:
Prelevate delle porzioni di verdure ed ereggerle su un piatto, condite con la vinaigrette e decorate con una foglia di alloro

Proponi su OkNotizie

61 commenti:

  1. Claudia ma questa è una Signora ratatouille!! bellissima nei colori, nella presentazione e buonisssssima!!complimenti!!!buon week end!

    RispondiElimina
  2. Meno male và, sono contenta che tutto sommato la visita sia andata bene. Certo se non dovevi mettere gli occhiali era meglio, ma almeno hai capito qual era la causa di mal di testa ed eviterai di sforzare ancora gli occhi peggiorando la situazione! Io quella teglia potrei finirla da sola! L’adoro ed è anche bellissima quell’alternanza di colori, mette proprio allegria :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. Claudiaaaaaaa!!! Sei stata bravissima, e poi è UGUALE a quella del mio film d'animazione preferito!!! Fantastica, e sì: sì vede che n'è valsa la pena!
    Un bacio cara e buon fine settimana! :*

    RispondiElimina
  4. Ma che brava hai preparato un piatto fantastico davvero mi piace molto!!!Meno male che hai risolto il problema dei mal di testa sono davvero insopportabili!!!Buon fine settimana un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  5. Io ho amato alla follia il topino e tutto il film ...con quel suo motto "Chiunque può cucinare...." E tesoro la scena la ricordo benissimo ...la più emozionante e toccante e fa capire quanto il cibo si lega ai sentimenti!!!!!!Complimenti Claudia per la creazione e per la bellezza di questo piatto...ti auguro di risolvere tutto presto anzi prestissimo
    un grande bacio e buon fine settimana!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Allora bisogna ringraziare Riccardo per questa meravigliosa ratatouille!!! Davvero molto gustosa e anche se il procedimento è abbastanza impegnativo ma il palato ne è sicuramente ricompensato, allora bisogna proprio provarla!! Complimenti per questa bella ricettina e mi raccomando, porta gli occhiali!!! Un bacio tesoro e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Mammma miaaaaaaaaa, è fantasticaa, bellissima e ..l'adorooooo e poi ho adorato il film:DDD). LA FACCIO DI CORSA!!!Grazieeeeeeeeeeee!!!! e...poi....allora, io sono esperta..la dilatazione della pupilla dopo circa 5 ore dovrebbe passare (almeno a me). Visto che fastidio?????non si vede nulla per un po'!!!!na tragedia per me!!!!Ma miopia o astigmatismo???Comunque dai, ora gli occhiali si portano e ultimamente metto solo quelli...ho detestato le lenti a contatto!!!!!Un bacione grande grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo proprio miopia.... e la pupilla è ancora leggermente dilatata da ieri mattina che mi hanno messo le gocce!!!

      Elimina
  8. Mi dispiace che devi mettere gli occhiali ma se ti risolve i problemi di mal di testa ben vengano non credi? Complimenti a Ric per l'idea di questa ratatouille e a te per averla fatta!
    bacioni e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  9. Che odio le gocce dell'oculista! Da proprio fastidio non vedere un tubo. Menomale che hai scoperto la causa del mal di testa comunque.
    La ratatoiulle è imbattibile e presentata così è una meraviglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su.. speriamo che io risolva così!!!!!

      Elimina
  10. Claudia dimmi la verità hai messo al lavoro il topino del film :-) ma dai scherzo!!! Cavoletti che lavoro pero' penso sia strepitosa io amo le verdure fatte in qualsiasi modo ma qui ti sei superata !!! Deve essere gustosa e magari con il pane che fai una scarpetta ci scappa!!!' bacioni cara

    RispondiElimina
  11. Bellissima questa ratatouille!!! Mi raccomando metti gli occhiali....che fanno pure chic!!! un bacione cara!!

    RispondiElimina
  12. Buonaaaaaa! Anch'io guardando il cartone pensavo che prima o poi l'avrei cucinata ma alla fine non l'ho mai fatto. Ti è venuta benissimo! =)
    Vale

    RispondiElimina
  13. ammazza 1 grado e mezzo..e te stavi ancora a non andare dall'oculista???
    la ratatouille non l'ho mai fatta nemmeno io pero' racconti così bene di questo piatto che quasi quasi provo a farla pure io..anche se poi la foto non verra' mai bene come la tua...bellissima!!!!!! baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rossy.. ma io ci vedo benissimo!!!!! mai avrei potuto sapere di questa mancanza!!

      Elimina
  14. Ciao! ottima questa ratatoulle! un piatto ricchissimo di verdure e sapori che non può proprio non piacere anche a noi :)
    un bacione

    RispondiElimina
  15. Povera Ratatouille!!! Vedi di riprenderti che il fine settimana ha bisogno di te in cucina ;-)
    p.s. e cmq si è vero che mancavi. la mattina la tua presenza in rete è una certezza. non ti fa sentire sola!!!

    Kiss dolcezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!!!!!! un abbraccio .-)

      Elimina
  16. Ma che spettacolo questa ricettina, vedi che c'è sempre da imparare???

    ps. oggi dovrebbe andare via l'effetto delle goccine, ci mettono almeno 24 ore...(metti gli occhiali mi raccomando!)....sai che è il mio settore di lavoro??? eh beh....anche artù ha un lavoro, purtroppo part time, ma ce l'ha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero????????? grazieeeeee..
      ps: non sapevo che fossi nel settore oculistico..

      Elimina
  17. Pensa che a me di gradi ne mancano qualcuno in piu quindi e cmq quelle gocce sono un portento!!!Che bella questa composizione davvero una deliziosa ratatouille!!baci,Imma

    RispondiElimina
  18. e io che ho sempre pensato che la ratatouille fosse un semplice stufato di verdure miste....

    RispondiElimina
  19. ma che meraviglia presentata in un modo splendido

    RispondiElimina
  20. che foto meravigliosa e....new look =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. New Look.. tuo e del titolo!!!! :-) smack

      Elimina
  21. Non ho mai visto una ratatouille presentata cosi' bene, bravissima davvero!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  22. adoro la ratatouille!!! la tua è proprio originale presentata così, brava!!! a presto:)

    RispondiElimina
  23. adoro questo piatto...sei stata bravissima!!!

    RispondiElimina
  24. Mi piace, mi piace, mi piace!!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  25. ma che bella Claaaaaaaaaaaaa, che presentazione fichissima!!!!! Brava!!
    Ti perdo di vista per poco e mi diventi una superchef. Clap clap clap clap.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La composizione nel piatto e tanto altro è tutta opera di Ric.. :-)))

      Elimina
  26. E' un piatto che non ho mai assaggiato!! Particolarissimo il tuo modo di presentarlo!!
    Deve essere ottimo, sicuramente da provare!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  27. anche a me piace molto quel cartone e questa ratatouille è meravigliosa!!
    da provare!!!
    un bacione, buon we

    RispondiElimina
  28. ma che bella questa torretta di verdure....e quindi anche tu occhialuta? sarai bellissima

    RispondiElimina
  29. Questa mini torre è simpaticissima! Ti è venuta benissimo!

    RispondiElimina
  30. Ce l'ho da tanto tempo nelle cose da fare e mi hai fatto tornare una gran voglia di provarci...e di rivedere il film!!! ciao ciao

    RispondiElimina
  31. è già qualcosa aver capito cos'è che ti scatenava il mal di testa :( il mio? un "dolce" dono della cervicale :'(
    Buon weekky gioia
    P.s t'immagino mentre prepari...ma il topino c'era????? :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si... infatti parte dei miei mal di testa dipendono da quello... per il resto.. sinusite? cervicale.. e chi lo sa! grrrr smackkkk bella mia

      Elimina
  32. ciao Cluadia, che bontà questa torretta di ratatouille!!!!
    Quel cartoon mi piace tantissimo e così anche la tua ricetta!!! brava!! bella e buona!!!! :-)

    RispondiElimina
  33. Che buono.. e che forte che sta tutto così bello verticale..
    bravissima

    RispondiElimina
  34. Che sfizio e che buonooo....baciotti!!

    RispondiElimina
  35. ma l'hai fatta proprio ugualeee... che brava che sei stata e che buona che è, a noi piace tantissimo :-P
    a proposito dei tuoi mal di testa: sai che possono dipendere anche dai denti? però non credo sia il tuo caso visto che c'è una carenza visiva.
    stai tranquilla e buon w.e.

    P.s. qui c'è il sole speriamo che regga anche domani. baciiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si.. putroppo le emicranie possono dipendere da tantissime cose.. i denti.. la vista.. la cervicale.. la sinusite.. vai a capì!!!! baciotti cara

      Elimina
  36. Bella e buona ne hai ancora un piattino per me?

    RispondiElimina
  37. Cara, oggi riesco a fare un giro veloce per i blog!
    Un piatto che avrei sempre voluto realizzare! TI è venuto molto bello e quel cartone lo adoro!
    Spero che con gli occhiali risolvi per il mal di testa, non c'è niente di più antipatico!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  38. ma lo sai che non l'ho mai fatta??? eppure mi aveva affascinato così tanto nel film.... replicherò la tua prossimamente!!! :)

    RispondiElimina
  39. Mamma mia le gocce dell'oculista! io sono una specialista! Dopo una vita di occhiali rotti crepati e trattati male ho deciso che forse potevo fare un pensierino sulle lenti.. ora uso solo quelle!
    Sulla ricetta invece, la ratatouille del film è notevole, è uno di quei piatti che non stancano mai! A presto:*

    RispondiElimina
  40. oh come ti capisco...la mia cefalea a grappolo non mi dà tregua da 4 giorni...in più col vento è arrivata anche la cervicale...sigh!
    Vabbè...dai che ora con gli occhiali andrà meglio, vedrai!
    Io mi gusto con gli occhi questa tua meravigliosa ratatuille, intanto...;))

    RispondiElimina
  41. Grazieee a tutte ragazze mie!!!! :-)

    RispondiElimina
  42. ciao cara, come mi dispiace che tu soffri di mal di testa, ti capisco io finalmente sistemano la schiena ho finito con mal di testa e cervicale... adoro il cartone, lo rivedrei sempre... una padellata di verdure così è sempre ben gradita...
    notte

    RispondiElimina
  43. Lo sai che non l'ho mai assaggiata? devo rimediare!

    RispondiElimina
  44. il film era delizioso come la presentazione della tua ricetta..riguardati, la vista è troppo importante per trascurarla, un abbraccio forte

    RispondiElimina
  45. hi dear! Just found your lovely blog:) what do you say about following each other?

    FashionSpot.ro

    RispondiElimina
  46. hermosa receta colorida y exquisita me encanta,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  47. Questa è una ricetta che ho in mente di fare da parecchio tempo e si vede ad occhio che è buonissima!!! Deliziosa e pure bella! :-D per la vista, sì, è vero che condiziona di parecchio i mal di testa...metti gli occhiali e vedi come va, dovresti risolvere! :-*

    RispondiElimina
  48. Mi hai davvero incuriosito!!! assolutamente da provare, promesso!!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio.. a me farebbe piacere! :-D
I commenti anonimi non sono accettati.
Non sono graditi commenti solo per invitare a contest, donare premi e farsi votare ricette!

Wikio - Top dei blog - Gastronomia Follow on Bloglovin 100% Bloggallina
Top blogs di ricette
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...