domenica 12 febbraio 2012

Minestra di verza, patate e farina di piselli


Buon sabato a tutte/i!!!!
Su Roma quella poca neve caduta ieri si sta completamente sciogliendo...
Ieri son rimasta a casa per precauzione.. dopo venerdì scorso (vi vorrei ricordare i 10 km a piedi per tornarmene a casa visto che l'autobus mi aveva lasciata in mezzo al Lungotevere).. non me la sentivo di rischiare.. ma forse stavolta è stato fatto troppo allarmismo??? ma è stato giusto o no tenere scuole ed uffici pubblici chiusi? E' anche vero anche che in alcuni punti di Roma (Giustiniana, Ottavia) ne è caduta veramente tanta!!

Nel mio quartiere nella giornata di ieri si sono alternate neve/neve mista pioggia/pioggia.. solo la sera verso le 22.30.. ho visto una specie di bufera di neve.. e in quell'ora che è durata.. ne ho vista cadere molta che attecchiva in pochissimi minuti... vabbè.. anche per questo 2012 è passata.. neve ci rivediamo tra circa 25/30 anni??? speriamo con Roma preparata!! :-D

Rettifica di sabato 11/02 ore 14:00: Nevica di bruttoooooooo.. fiocchi molto grandi....

L'avrete sicuramente capito che in inverno adoro minestre.. zuppe e vellutate.. ma soprattutto mi piace di provarne sempre nuove.. Questa volta è toccato alla verza... ho pensato di abbinarla alle patate.. e dargli un tocco di sapore e consistenza in più utilizzando la farina di piselli... Bè ne è uscita una minestra densa.. molto.. ma molto saporita!!!!!


Ingr.: (per 2 persone)
gr. 300 di quadrucci
1 verza media
1 patata
gr. 70 di Farinpiù di piselli Melandri Gaudenzio
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di passata di pomodorini Valgrì
3 misurini di dado granulare classico senza glutammato Skaj's
olio extravergine di oliva
peperoncino
tabasco
aceto balsamico Acetaia Dodi
parmigiano

Preparazione:
Pulite e tagliate a stisce la verza. Pulite e tagliate a tocchetti la patata. In una pentola soffriggete nell'olio lo spicchio di aglio, la patata e la verza finchè quest'ultima non si sarà un pò "ammosciata". Bagnate con un pò di vino bianco e fate evaporare. Aggiungete qualche goccia di aceto balsamico, la passata, il peperoncino, il dado granulare ed acqua sufficiente a ricoprire quasi interamente la pentola. Cuocete per circa 1 ora e mezza. Unite la farina istantanea di piselli ed amalgamate bene. Buttate la pasta e portate a cottura. Servite cospargendo di parmigiano, qualche goccia di tabasco ed un filo di olio a piacere.


Proponi su OkNotizie

42 commenti:

  1. Con il freddo che abbiamo anche noi qui a Torino ci vuole proprio un buon piatto come il tuo buon w.e.

    RispondiElimina
  2. uhhhh le verze....se si rompono qui non fanno venire i nervi...quindi...buona! ciao bella buon week

    RispondiElimina
  3. davvero deliziosa! anche qui la neve sta sciogliendo ;)

    RispondiElimina
  4. che bel piatto..ci vuole proprio con questo tempo!interessante questa farina di piselli!!!!buon week end!

    RispondiElimina
  5. Sono invasa dalla farina di piselli, ne ho una scorta manco dovesse scomparire dalla faccia della terra! Arrivi giusto a fagiolo con queta minestra calda e saporita. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  6. Bella idea quella della farina di piselli...e questa zuppa è perfetta per il periodo...poi le gocce di tabasco cara...sono una vera chicca!!!!! Speriamo che tu abbia ragione e che il problema tempo si sia realmente concluso...e se ne riparli tra i prossimi 30anni.Non ne posso più davvero!!! Un grande bacio Claudia!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mie ultime parole.... ora la neve sta scendendo di brutto!!!!

      Elimina
  7. Eh si ora sta nevicando tantissimo!!!!! perfetta questa zuppa in queste giornate. un bacione?

    RispondiElimina
  8. Qui mi sa che arriva la neve entro oggi... c'e' un vento pazzesco! ecco dove posso mettere la faina di Melandri a dirti la verita' ero in difficolta'! questa minestra e' giusta giusta per una giornata come oggi:-) bacioni e buon sabato

    RispondiElimina
  9. Questa te la copio. COme te amo le vellutate, le minestre ed i brodini. Li posto poco perchè me li preparo di sera-
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  10. minestra es una exquisitèz un plato muy completo,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  11. mmm...gnam gnam!! adoro la verza!

    http://petitecuilliere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  12. Ahhhhh, quanto ci vorrebbe ora con questo freddo gelido!!!! Baci Claudia e buona domenica!

    RispondiElimina
  13. !Claudia, adoro todo tipo de sopas...y ésta con berza no la he probado nunca!.
    !Claudia, harina de guisantes...esto si que es novedoso!!!.
    Aquí luce el sol aunque hace frío y un poquito de aire.
    Besos y a ver si nos libramos pronto de este frio siberiano!!!.

    RispondiElimina
  14. vieni qui che ti aspetta un bel venticello....porta però un piattone di quella minestra, andrebbe proprio bene a scaldarsi un pò! un bacione.....

    RispondiElimina
  15. Con questo freddo ci vuole una bella zuppa! Io poi sono una freddolosa...Nani

    RispondiElimina
  16. Sai che adoro la verza, si? sai che amo le zuppe, sì? sai che qui pure si ghiaccia, sì?????ARRIVOOOOOOOO, tanto...neve per neve:-DDDDD Un bacioneeeeee

    RispondiElimina
  17. Anche qui tanto freddo, grazie per questa confortevole zuppa!

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia Claudia, questa minestra ti scalda il cuore mentre la mangi!

    RispondiElimina
  19. Con questo freddo una monistra calda, meglio se buona come la tua, è proprio quello che ci vuole!
    ciao!
    Elisa e Laura

    RispondiElimina
  20. E se fuori c'e' la neve, una bella minestra calda ci sta proprio bene magari accompagnata da un bicchierozzo di vino!!!!kiss love e speriamo domani in un po' di tregua ;-)

    RispondiElimina
  21. Ciao, Claudia.

     Lovely your works, full of JOY.

     I am enlightened by your splendid works.
     Thank you for showing your heartwarming world.

     The prayer for all peace.
      
    Have a good week. From Japan, ruma ❃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ruma per le tue parole!!!! ora corro subito da te ;-)

      Elimina
  22. Anche qui ha ricominciato a nevicare, le zuppe sono perfette in questi giorni e la tua con l'aggiunta di farina di piselli mi ispira proprio!

    RispondiElimina
  23. sana, saporita, sostanziosa per questo freddo e..buonisssimissima! adoro questi piattoni! ciao carissima.. baci e copriti bene

    RispondiElimina
  24. Grazie ragazze!!!!! Oggi su Roma soleeeeeeeee

    RispondiElimina
  25. Una delizia, in inverno non potrei fare a meno di zuppe e minestre! Buona domenica!

    RispondiElimina
  26. Con questo freddo è fantastica!!! :) Brava...e buona domenica!

    RispondiElimina
  27. bella, e buona, mi ispira tantissimo. Un bacione!!!

    RispondiElimina
  28. Ciao! Sono una tua nuova fan! Le zuppe con questo gelo sono proprio un toccasana. E poi non ho mai provato la farina di piselli, quindi la tua idea la copierò di sicuro! Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! e benvenuta!!!! ora corro subito da te :-)

      Elimina
  29. Anche io in inverno adoro le minestre e questa mi sembra proprio perfetta! :)

    RispondiElimina
  30. con queste temperature ci vuole proprio una sana minestra,complimenti!

    RispondiElimina
  31. Beh ogni volta una nuova! Io la farina di piselli non la conoscevo... Mannaggia a voi non faccio in tempo a provarne una che ne arriva un'altra!!! E me la presenti pure così: bella, fumante... m'hai fatto venire una voglia!!

    RispondiElimina
  32. Ma non ci posso credere Cla... prova ad indovinare cosa ho cucinato ieri??? Proprio questa minestra: verza e patate (senza farina di piselli però!)! Mi piace un sacco è davvero squisita e con sto freddo è l'ideale!!! Che nevichi a Roma è un evento... vero? Un caldo abbraccio! Smuack!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai!!!!! è troppo buona vero???? a Roma si.. un evento eccezionale... smackkk :-D

      Elimina
  33. Buonissima ci vorrebbe proprio con questo freddo.. specialmente qui a torino

    RispondiElimina
  34. che buona!!! mi ci vorrebbe proprio, un abbraccio

    RispondiElimina
  35. Ciao Claudia, anche noi oggi ci siamo svegliate con una coltre di bianco fuori dalla finestra! Per fortuna è domenica e non ha creato più di tanti problemi! Speriamo che questo freddo e gelo passi perchè un'alro mese così non resistiamo!
    Questa zuppa è davvero una delizia: ricca e delicata, con un tocco di originalità! Perfetta per queste giornate.
    bacioni

    RispondiElimina
  36. pensa che io oggi ho postato....i...ghiaccioli!
    E giustamente qua da te mi trovo una bella calda e confortante zuppa, che ci sta proprio a pennello!
    Un abbraccio mia cara

    RispondiElimina
  37. mi vine solo da scrivere, con questo freddo....confortante!!!!! bravissima come sempre ^_^

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette