giovedì 17 novembre 2011

Risotto con coniglio, mele e Fiordifrutta di arance amare

Buongiorno... oggi a Roma sciopero dei mezzi!!! ma stavolta son uscita per tempo.. e non ho avuto difficoltà a raggiungere l'ufficio! :-D e voi?

Gli abbinamenti per questo risotto sono stati completamente ideati da Riccardo.. io mi son limitata ad esprimergli il mio parere positivo.. e dovete credermi se vi dico che son stati azzeccatissimi...
Abbiamo voluto creare un gusto agrodolce utilizzando aceto e Fiordifrutta Arance Amare della Rigoni di Asiago.. Ovviamente le quantità di aceto possono variare a seconda del vostro gusto..
Ne è venuto fuori un risotto molto delicato dal retrogusto leggermente amarognolo... una verà squisitezza!
 

Questa ricetta partecipa al contest "Un risotto che sa di bosco" indetto dalla Rigoni di Asiago che mette in palio un kit di degustazioni di prodotti Rigoni di Asiago.. kit che hanno chiamato "La colazione gratis per un anno"


Cosa aspettate? andate a dare un'occhiata.. avete tempo fino al 30/11 per inviare la vostra ricetta :-D


Ingr.: (per 2 persone)
gr. 300 di riso
gr. 200 di coniglio disossato
1/4 di cipolla bianca
1 mela rossa
2 misurini di dado granulare senza glutammato
1 dito di bicchiere di aceto balsamico Acetaia Dodi
2 dita di bicchiere di aceto di vino
vino bianco secco
paprika dolce
olio extravergine di oliva 

per guarnire:
pinoli
paprika dolce
glassa di aceto balsamico

Preparazione:
Tostate i pinoli in un pentolino. In una larga padella soffriggete la cipolla sminuzzata con il coniglio tagliato a piccoli cubetti finchè quest'ultimo non si sarà dorato, dopodichè sfumate con il vino bianco e fate evaporare. Versate l'aceto balsamico e l'aceto di vino, rimestate qualche istante ed aggiungete la Fiordifrutta e dopo poco anche la mela privata della buccia e tagliata a cubetti piccoli. Aggiungete anche un pizzico di paprika ed amalgamate bene il tutto. A questo punto unite il riso, fatelo leggermente tostare e bagnatelo con del vino bianco; appena quest'ultimo sarà evaporato, iniziate la cottura aggiungendo brodo (io 1 litro di acqua calda nella quale ho sciolto il dado granulare). Appena sarà cotto impiattate (Io ho utilizzato formina cuore linea "i piccoli genietti" della Ipac, ho messo qualche pinolo sulla superficie, spolverizzato con poca paprika e guarnito con glassa di aceto balsamico)


53 commenti:

  1. che sfizioso questo risotto.

    RispondiElimina
  2. che robina questo risotto?!?! creativo..innovativo direi.. ma chissà che gustoso!! brava davvero.. come sempre!
    baciotti

    RispondiElimina
  3. Favolosoooo!Slurpy mi piace moltissimo questo risotto,dev'essere buonissimo con l'aggiunta del fiordifrutta, poi io adoro il coniglio!Mille baci

    RispondiElimina
  4. nooooooooooooooooo
    Camilla in pentola noooooo!!!!!!!!!!!
    Ciao Claudia
    mannaggia ma com'è che da quando ho avuto un coniglietto in casa (grrr) non riesco + a mangiare la carne di coniglio ( doppio grrr)!!!
    e il capitano dice che dobbiamo deciderci a rifarlo vista la delicatezza e la bontà delle carni (sob)
    adoro la marmellata di arance amare e questo accostamento è davvero da chef (?)
    mumble mumble
    qui non so se c'è sciopero ma sai che le distanze sono quelle che sono e se c'è andrò a piedi: SPLENDE IL SOLEEEE!!!!
    baci bacini bacettiii

    RispondiElimina
  5. wow che risotto raffinato e particolare!brava come sempre!

    RispondiElimina
  6. Wow, un risotto ricco di sapori che funge da piatto completo!

    RispondiElimina
  7. Che bel risottino!!!!! Fiordifrutta di arance amare con mele e coniglio!! Raffinato e molto ben presentato!!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  8. Che delizia di risotto, quanti sapori e quanti profumi. Davvero un mix interessante, sembra una di quelle ricette chic che spesso fanno i grandi chef! Complimenti, un bacio.

    RispondiElimina
  9. Grazie mille!!!! Riccardo sarà felicissimo di questi commenti!!!! E' davvero una ricetta chic.. e delicata!!! .-)

    RispondiElimina
  10. Che bel cuoricino di riso! Mi piace la presentazione oltre al risotto dal gusto delicato! Ciao

    RispondiElimina
  11. Hai creato un piatto raffinatissimo, originale negli abbinamenti e grazioso nella presentazione!!! me lo mangerei al volo, altro che la mia triste insalata....

    RispondiElimina
  12. Ma e' bellissimo!!!! Il tema del contest non era semplice ma il risultato mi pare eccellente! Complimenti e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  13. Claudia che piatto strepitoso!! Gli ingredienti ricchi, la fantasia della preparazione e la presentazione davvero magistrale....mi piace davvero....i miei complimenti...è una foto bellissima!!!!! Brava....bravi!!!! In bocca la lupo per il contest amica....bacio

    RispondiElimina
  14. Bravissima!Una ricetta particolare e delicata al tempo stesso!:)Bella anche la presentazione!Un bacio, Irene

    RispondiElimina
  15. caspita che bontà ma è del Ric anche l'impattamento e la decorazione? Bacionissimi

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutteeeeee che bello legegre questi commenti!!!

    @ Ale
    Crepiiiiiiiiiiiiiiiii.. ahaha smack

    @ Stefania
    Impiattamento mio!!!!!!! decorazioni sue!

    RispondiElimina
  17. Claudia che splendido accostamento!!!! davvero bravissima! un bacione

    RispondiElimina
  18. Ciao Bella!
    L'agrodolce non é il mio forte, sarà che da piccola sono stata male da morire con gli gnocchi di zucca al ragu e da lì ho boicottato dolce+salato. Ad ogni modo ti seguo per cui mi va di commentare ogni cosa che fai.. ahaha la tua stalker professionale!
    Per tornare al tuo commento sul mio blog circense (chiamarlo di cucina ormai non si può più) vedrai che presto capiterà anche a te la catena e dovrai cimentarti in ricerche, link e ripescaccio fotografico.. ahaha :) per fortuna io avevo solo una decina di ricette ;) ;) :)
    Scherzo, mi fa sempre piacere leggerti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. @ Ely
    Grazie

    @ Elvira
    ahah mi fai morire proprio tu!!!! che tipetta!!! Cmq.. fortuna che non mi hai inserito nella lista di persone alle quali giri la catena!!!! per disperazione avrei chiuso il blog! ahahahah come avrei fatto a cercare tra milioni di ricette! ahahah smackkk Son contenta che mi segui ;-)

    RispondiElimina
  20. Claudia che piatto bellissimo!!!!raffinato e originale!!!complimenti davvero!!baci!

    RispondiElimina
  21. Ormai è famosissimo il tuo Ric, sta quasi quasi superando la maestra ;) scherzo ovviamente! Bellissima idea, e anche io mi sto chiedendo se anche la decorazione nel piatto è merito suo, è invitante anche solo a guardarlo!! Buonoo! Bacioni cara, buona giornata

    RispondiElimina
  22. solo a guardarlo viene l'acquolina mamma mia quanto è invitante

    RispondiElimina
  23. Grazieeeee

    @ Valentina
    Io l'ho impiattato.. Ric l'ha decorato con la grassa di balsamico e la paprika.. ed io con i pinoli!!!

    RispondiElimina
  24. Questo lo copio subito, grazie Claudia, adoro i risotti!!!!!

    RispondiElimina
  25. si presenta benissimo e questo abbinamento di ingredienti m'intriga parecchio....complimenti per l'originalità!

    RispondiElimina
  26. lo hai fatto???!!! brava..adesso tocca a me..mi presti Ric??per un consiglio..ovvio..ahaha bravi!!!

    RispondiElimina
  27. Grazieeeee

    @ Scarlett
    Noooooo Ric è mmmmioooooo ahahaahah smackkk

    RispondiElimina
  28. !Qué receta tan original y rica...me encantan los sabores agridulces !!!!. Y muy buen presentación Claudia...me gusta mucho.
    Quería aprovechar para preguntarte una duda que tengo.
    He hecho hoy un plato de pasta con verdura y pesto. Estaba muy rico pero mi hijo se ha quejado de que no le había puesto al plato más cantidad de pesto.
    Me cuenta que tiene un amigo italiano y que cuando prepara pasta le pone pesto en gran abundancia, que tiene que ser así.
    Agradecería me sacaras de la duda Claudia y me dijeras para tres en casa, qué cantidad de pesto tengo que preparar.
    Un beso grande y buen fin de semana

    RispondiElimina
  29. @ Maria
    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee. Per il pesto ti ho risposto nel tuo blog.. tanti baci

    RispondiElimina
  30. Molto particolare questo risotto! Complimenti a Ric!
    ciao ..buona serata!

    RispondiElimina
  31. Claudia ma sei un portento! buonissimo questo risotto! bacioni

    RispondiElimina
  32. Ciao, mi farebbe molto piacere se volessi partecipare al mio contest RomantiKitchen.
    In questo contest dovrete proporre ricette raffinate, ma al tempo stesso con quell'aria di casa che ci piace tanto... naturalmente non dovrà mancare la creatività e un tocco di romaticismo. I premi sono tutti home-made e molto "romantici".
    Se ti ho incuriosito ti aspetto sul mio blog! :)

    RispondiElimina
  33. Wow è bellissimo! Complimenti! Se passi da me, ho un testimone da consegnarti!
    Un bacione

    RispondiElimina
  34. molto originale questo cuore di risotto! bravissimi ^_^

    RispondiElimina
  35. ...complimenti davvero per l'ottimo abbinamento, sembra azzeccatissimo...e bravo Riccardo!

    RispondiElimina
  36. Particolare il coniglio con le mele!

    RispondiElimina
  37. Complimenti a te e anche a Riccardo!!! Un risotto davvero originale!!! Da provare!

    RispondiElimina
  38. Che bel risotto e che presentazione mi piacciono i cuori!!
    bravissima cara
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  39. Ma che presentazione bellissima! Questa te la copio sicuro! :))
    Buon weekend claudia!

    RispondiElimina
  40. un risotto ricchissimo di ingredienti e bellissimo da vedere... un amore!!!!

    RispondiElimina
  41. Ma che abbinamento originale... bravissima!!!! In bocca a lupo per il contest! Buon fine settimana ;-) Baci

    RispondiElimina
  42. Ciao Claudietta ingredienti particolari e originali ma a me piace ingredienti semplici non è un piatto che preferisco senza offese..in bocca a lupo per il contest.Kiss

    RispondiElimina
  43. @ Paola
    Ma ci mancherebbe altro!!!! crepiiiiiiiiiiiiiiiiiiii smackkk

    RispondiElimina
  44. Ciao! qui con lo sciopero è andata meglio, perchè c'è stata un'adesione mlto bassa!
    accipicchia che scicchetteria questo risotto, davvero tanti complimenti!
    un bacione

    RispondiElimina
  45. E bravo riccardo mi piace molto come ha abbinato la amrmellata questo risotto deve essere decisamente molto saporito e particolare!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  46. @ Dolci a gogo!
    Si.. infatti ci è paiciuto tantissimo!!!! grazie cara.. baci

    RispondiElimina
  47. Davvero buonissime le arance :-)

    RispondiElimina
  48. dunque...sono un po' bloccata davanti a questo vostro esperimento O_O
    1 perchè il non mangio coniglio (ne ho avuto uno in casa che mangiava le banane e la nutella e mai potrei mangiare i suoi fratelli)
    2 ....... m'incuriosice ma nello stesso tempo mi blocca pensare alla marmellata nel risotto ahahahaha ma siccome sono un po' matta come te, non è detto che non ne sperimenti uno di mia invenzione....solo che non ho collaboratori come te in casa :(
    Buona domenica e complimenti a Ric, come sempre ha delle idee innovative e originali. Bravooooooooooooooooooooo!!!!
    Va beh, brava pure te che hai tenuto in mano il barattolo ahahahahahaha, smack.

    RispondiElimina
  49. @ Calogero
    ???? ma che commento è??? mah!

    @ Cri
    ahahahahah cicci miaaaaaaaa non ho retto soloo il barattolo... ho impiattato!!! :-D smackkk

    RispondiElimina
  50. vedo ke il contest della Rigoni ha ammaliato tante di noi!! :-) mi ispira il tuo risotto, la marmellata di arance amare ce l'ho ankio..quindi lo proverò!! :-) ankio oggi ho postato la mia ricetta! ciao ciao

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette