lunedì 17 ottobre 2011

Torta all'arancia e semi di papavero


Buongiorno.. e buon inizio settimana!!! il freschetto inizia a farsi sentire.. ieri a casa mi dovevate vedere... con pigiamone e plaid sul divano.. ho ronfato per quasi tutto il giorno! :-D

Avevo salvato questa ricetta nel dicembre scorso.. vista nel blog di Ely.. un dolce contenuto nel secondo volume di Classici moderni di "Donna Hay".. e fu amore a prima vista... quei piccoli pois violetti e quello sciroppo di arancia.. mi hanno conquistata da subito! Partii così alla ricerca dei semi di papavero.. ma ahimè.. non li trovai da nessuna parte.. e questa ricetta.. con mia profondo dispiacere.. fu accantonata...
Settimane fa ho iniziato la mia collaborazione con "Melandri Gaudenzio".. e nel pacco che ho ricevuto indovinate un pò cosa ho trovato??? Nientepopodimeno che... i semi di papavero!!!!!!!! e così.. anche in occasione della cena di sabato con Donatella e Stefano.. l'ho preparata!!
Siamo rimasti estasiati dalla sua bontà... è davvero paradisiaca come l'ha definita Ely... morbida.. umida.. e quei semini che hanno contribuito a dare un aroma per me del tutto nuovo..
Vi pare che non facevo le mie modifiche???? da torta burrosa come doveva essere ne ho creata un'altra che davvero vale la pena di provare!!!! Ho infatti sostituito l'olio al burro ed aumentato il latte.... :-D.. Anche il procedimento è leggermente diverso...

(Sottopiatto Linea Sole mod. Diva della CHS Group)
Prima di passare alla ricetta volevo parlarvi della Melandri Gaudenzio.. grazie alla quale ho potuto realizzare questo dolce!

"MELANDRI GAUDENZIO S.R.L. ha come attività principale l’importazione, selezione, confezionamento e commercializzazione di LEGUMI, CEREALI e SEMI OLEOSI ottenuti da agricoltura convenzionale e biologica per uso alimentare e zootecnico.
Nata nel 1947 a Bagnacavallo di Ravenna, nel cuore della romagna, un’area a tradizionale vocazione agricola, da sempre presta attenzione alla qualità del prodotto.
Seleziona le migliori materie prime e controlla con accuratezza tutte le fasi del processo produttivo.
Oltre i prodotti che trovate nel loro sito... hanno anche la linea Farin più.. farine istantanee di ceci, multicereali, fagioli borlotti, fave e piselli.. Senza l’aggiunta di conservanti, coloranti, aromi o altri additivi... Perfetta per creme e vellutate, è un’ottima base per molte ricette. Farinpiù è una farina già cotta che in pochi istanti si addensa creando una crema omogenea che a proprio piacimento può essere portata anche a consistenza di purea o polenta"

Questi gli omaggi ricevuti... e per i quali ringrazio la Melandri Gaudenzio!


Ingr.: (per uno stampo a cerniera da diam. cm. 24)
3 uova
gr. 170 di zucchero semolato
1 cucchiaio di scorza d'arancia grattugiata
gr. 50 di semi di papavero Melandri Gaudenzio
ml. 200 di latte delattosato con meno dello 0,1% di lattosio (nell'originale ml. 185 di latte fresco)
gr. 150 di olio di semi di mais (nell'originale gr. 200 di burro ammorbidito)
gr. 270 di farina autolievitante Magia Lo Conte (in alternativa farina 00 + 1 cucchiaino e 1/2 di lievito)
ml. 125 di succo d'arancia appena spremuto

Per lo sciroppo:
gr. 225 di zucchero semolato
ml. 250 di succo d'arancia appena spremuto
gr. 25 di striscioline di scorza d'arancia

Preparazione:
In una ciotola mescolate i semi di papavero con il latte. In un'altra ciotola sbattete con una frusta (o forchetta) le uova con lo zucchero finchè non diventeranno chiare e spumose. Unire la scorza di arancia, la farina, l'olio, il succo di arancia e da ultimo il latte con i semi di papavero. Mescolate bene e trasferite in uno stampo foderato alla base di carta forno ed unto sui lati. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti (fate semrpe la prova stecchino).
Nel frattempo preparate lo sciroppo: mettete lo zucchero, il succo e la scorza d'arancia in un pentolino antiaderente e fate sciogliere bene lo zucchero a fuoco basso, alzate la fiamma e lasciate bollire per 5-6 minuti, fino a quando lo sciroppo avrà assunto una consistenza sciropposa.
Sfornate la torta quando è ancora tiepida, fate dei buchini sulla superficie con uno stuzzicadenti e versate metà dello sciroppo e guarnite con le striscioline di scorza.
Al momento di servire tagliate a fette la torta ed accompagnate con lo sciroppo rimasto.


53 commenti:

  1. buongiorno Clà ma sai che aspettavo la tua ricetta del lunedì, è come un'abitudine leggere le tue mini recensioni domenicali!!! con questa torta stai apposto per tutta la settimana : ghiottissima!!!!

    RispondiElimina
  2. CON TEMPISMO STRAORDINARIO(AH,AH)MI PRENDO UNA FETTA DI QUESTA TORTA MERAVIGLIOSA.......BUONA SETTIMANA,A PRESTO!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Davvero interessante l'uso dei semi di papavero! Dev'essere buonissimia!!!

    RispondiElimina
  4. Da provare!! Dev'essere tremendamente irresistibile:-))) Un abbraccio Claudia e buona settimana

    RispondiElimina
  5. hahahahah anche per me ieri divano+plaid+film....è decisamente la mia domenica ideale!!!!!
    Ottima torta Claudia, mi piacciono molto le tue "modifiche".... :))))

    RispondiElimina
  6. wow! che bella! chissà che sapore!

    RispondiElimina
  7. Buongiorno splendida...svegliaaaaaa...hahaah ronfona! buona la torta....come ti sei trovata con i semi di papavero allora?!?!?! io ne ho fatta una la scorsa settimana e..mmmmmm....la prossima provo la tua versione =) Baci baci bella

    RispondiElimina
  8. Meravigliosa questa torta..peccato non poterne avere una fetta!!

    RispondiElimina
  9. Claudia è deliziosa! Mi piacciono tanto i dolci all'arancio. I semi di papavero, poi, sono una mia grande passione.
    Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  10. Deliziaaaaaaaaa :) A parte che adoro i semi di papavero dappertutto. Questa torta è favolosa. Ne ho fatta una simile l’anno scorso. Ora proverò anche la tua. Aspetto solo che le arance siano un po’ più dolci e poi...baciotti, buona settimana

    RispondiElimina
  11. Eh sì vale proprio la pena di provarla, è da un po' che voglio fare un dolce da irrorare col coil succo di arancia!Bacioni!

    RispondiElimina
  12. Ohhhhh allora è piaciuta anche a te:-))) ora la proverò con le tue modifiche è splendida!!!! un bacione e grazie tesoro!

    RispondiElimina
  13. bellissima, da vedere e ottima e molto profumata da mangiare. Adoro i semini di papavero e nei dolci poi danno una marcia in più al gusto. mi segno la tua ricetta, mi sembra molto adatta per dare un tocco di colore e di profumo a queste giornate. Baciii

    RispondiElimina
  14. Wow che bontà...assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina
  15. peccato non oterla assaggiare...va beh come al solito prendo nota!!!!!!:-)))baci!

    RispondiElimina
  16. ma che bella questa torta davvero golosetta


    :)

    RispondiElimina
  17. Un dolce da leccarsi le dita!

    RispondiElimina
  18. ottima la tua torta, e che bella l'idea dei semi di papavero.. complimenti!!

    RispondiElimina
  19. Grazie!!!! Questa torta è davvero super! per chi non l'avesse ancora mai provata.. è ora di darsi da fare!!! smackkk

    RispondiElimina
  20. Questa torta sa proprio di buono! A me piacciono molto quelle umidose, la provo subito tanto i semi di papavero non mi mancano mai visto che me li porta mio marito! Smack

    RispondiElimina
  21. adoro i dolci con arance assolutamente da provare questo tuo dolce umidoso;)buon lunedi!!!

    RispondiElimina
  22. Bellissima e d'effetto!
    Oggi ho pubblicato la ricetta per il contest...a presto! ;)

    RispondiElimina
  23. No vabbé ma è troppo bella e troppo buona!! Non ho mai usato i semi di papavero ma quei puntini sul dolce me lo fanno sognare!! ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  24. buongiorno stellina e buon lunedì :((!!!!
    ottima e simpaticissima torta a pois!! ^_^
    me la segno e provo quanto prima!
    baci

    RispondiElimina
  25. compliemntoni uan ricetta fantastica! deliziosa direi!!

    RispondiElimina
  26. Bellissima!!!!!!
    Da provare quanto prima!!!
    Felice lunedì!!!

    RispondiElimina
  27. Originalissima, complimenti cara! Buon inizio di settimana! *-*

    RispondiElimina
  28. che belli che sono i semi di papavero, rendono le cose allegre e saporite. Bravissima

    RispondiElimina
  29. Sono buonissimi i semi di papavero! io di solito faccio la torta con le mele:-) ora faro ' anche questa:-P bacioni!

    RispondiElimina
  30. Grazie a tutte!!!!

    @ Ombretta
    Con le mele???? ottima idea! smackkk

    RispondiElimina
  31. con il primo freddo è bello starsene in casa al caldo e riposarsi dopo una settimana intensa :) complimenti per il profumatissimo e delizioso dolce e congratulazioni per la collaborazione :D

    RispondiElimina
  32. Una bella ricetta e..la domenica a volte è proprio così !!!

    RispondiElimina
  33. Si sente lontano un miglio il profumo di questa torta, l'idea dei semi di papavero mi piace moltissimo!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  34. un régal pour les papilles j'adore les graines de pavot il doit être délicieux
    à bientôt

    RispondiElimina
  35. Anch'io l'avevo adocchiata dalla Ely,ricordo lo sciroppo di arance che mi aveva intrigato assai!!Ed ora ho avuto la certezza della sua bontà,allora è da provare eh??
    Ti è venuta una meraviglia e anche le sostituzioni,mi sembrano azzeccate!!Brava la pigrona..e smettila di ronfare eh!!

    RispondiElimina
  36. Woooow è stupenda!E chissà che profumino, gnam!

    RispondiElimina
  37. Adoro questo tipo di torte! Che profumo...

    RispondiElimina
  38. che bella questa torta.Io in estate faccio scorta di semi di papavero per averli sempre pronti durante l'anno, non è così scontato trovarli e di buona qualità.
    ciao,
    Valentina

    RispondiElimina
  39. eccerto!!bella spaparanzata sul divano e qui invece a sgobbare...fammi posto su che ti tengo comapgnia ho voglia di coccolarmi ancora con questa tua delizia...ottima da condividere con ''gli amici''..bacioni

    RispondiElimina
  40. Davvero semplice nella realizzazione. Mi piacciono le torte bagnate con lo sciroppo! La salvo anch'io questa ricetta e spero di farla quanto prima.
    Anche qui da me fa freddino! Nel w.e. sono stata dai miei attaccata al camino!!!

    RispondiElimina
  41. questa torta è sicuramente da provare, intanto la salvo e poi aspetto l'occasione giusta ^_^
    io ronfo stasera, sul divano vicino al camino ^_-!
    bacioni e buon inizio settimna
    dimenticavo complimenti anche per la collaborazione

    RispondiElimina
  42. E' proprio bella, poi i semi di papavero fanno un effetto interessante (:

    RispondiElimina
  43. Bellissimo questo dolce, i semi di papavero li adoro, e la consistenza della torta sembra davvero una meraviglia!!
    Un bacione, GG ;-)

    RispondiElimina
  44. eccola la goduriosissima torta che, aspetta che trovo le arance giuste e te la scopiazzo subito. Intanto fammi salvare la ricetta (varianti comprese) ;)
    Spero di esserci domani, oggi sono stata tantissimo male :((
    ma tu aspettami eh? Baci.

    RispondiElimina
  45. Ottima con i semi di papavero!!!!! Buona settimana Claudia, un abbraccio!

    RispondiElimina
  46. Che bontà questa torta! Mi incuriosiscono i semi di papavero sul dolce! Ciao

    RispondiElimina
  47. Ciao! Che bella ricettina e che strani i semi di papavero... voglio provare ad usarli prima o poi. Complimenti =)

    Valentina
    http://lincapace.blogspot.com/

    RispondiElimina
  48. Questa torta deve essere assolutamente deliziosa. Io ho fatto una volta limone e semi di papavero ma ora che arrivano le arance non me la farò mancare :)

    RispondiElimina
  49. buonaaaaaaa^;* ne prendo una fettina minuscolissima..è l'ora dello spuntino..eheheh bravissima,Claudia!!!bacioni,cara :))

    RispondiElimina
  50. Grazie care...

    @ Zucchetta
    T'aspetto che si!!!!! smackkk

    RispondiElimina
  51. tesoro questa torta è semplicemente un sogno! da provare assolutamente... originalissima e superba! un abbraccio carissima! buon lunedì :*

    RispondiElimina
  52. GODURIAAAAAAAAAAAAAAAAAA, adoro i dolci all'arancia!!!!e poi con i semini...uhmmmmmmmmmmmmmm!!!Squisitissima!!!!Un dolce bacio Claudiè!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette