lunedì 11 luglio 2011

Torta fredda allo yogurt (con riciclo colomba)


Buongiorno e buon inizio di una nuova settimana all'insegna dell'afa!!!!!!
... io già sto con la lingua penzoloni.. e voi???? :-D

Per la cena di sabato con i nostri genitori volevo preparare un semifreddo... ma il troppo caldo mi bloccava per qualsiasi preparazione che richiedesse troppo tempo.. Poi un lampo di genio.... mi son ricordata che nella credenza giaceva un preparato per Torta allo Yogurt Molino Chiavazza che non aspettava altro che di essere utilizzato.. e così è nata questa torta fredda... anche per la necessità di smaltire la colomba che sinceramente se avesse avuto le ali.. ed avesse spiccato il volo.. m'avrebbe fatto più che piacere! hihihihihih.. è che io difficilmente riesco a mangiare dolci quali colombe o panettoni una volta passate le festività.. vabbè... fatto sta che le briciole di colomba dentro questa torta ci stavano a puntino! Comunque.. tornando a questo preparato.. è davvero un valido aiuto per chi ha poco tempo... nella confezione c'è il preparato per la base alla quale aggiungere burro... ed il preparato per la crema al quale aggiungere lo yogurt.. per poi completare con un topping o guarnizione a piacere e la torta è fatta! pensate che nella confezione è presente anche lo stampo che altro non è che un bordo da appoggiare su un piatto di portata e per il quale potete decidere la forma che gli farete prendere...
Come topping ho scelto la Confettura extra di albicocche bio Casa Barone... che vi consigliio davvero di provare.. ci con bei pezzettini dentro.. e il sapore dell'albicocca è molto forte ed intenso...
Premetto subito che ho fatto qualche mia modifica sulla base.. non l'ho mescolata al burro liquefatto... bensì a del miele...

Ingr.:
1 confezione di preparato per Torta allo Yogurt Molino Chiavazza  (contiene 130 g di preparato per fondo torta, 150 g di preparato per crema e lo stampo)
gr. 375 di yogurt greco
gr. 45 di colomba (privata di bordi, mandorle e canditi)  
gr. 60 circa di miele (io ho utilizzato quello di melata, in quanto meno dolce)

Topping:
Confettura extra di albicocche bio Casa Barone
granella di mandorle (per farvela in casa vi rimando a questo post)



Preparazione:
Decidete che forma dare alla vostra torta fredda, io ho scelto rotonda, e sistemate il bordo su un piatto di portata. Private la colomba dei bordi, mandorle e canditi e sbriciolatela bene. Mescolate il preparato per la base con del miele liquido (se non lo fosse scaldatelo qualche istante al microonde o bagnomaria) in tale quantità affinchè il composto sia ben amalgamato e distribuitelo all'interno dello stampo che avete creato, premendo con un cucchiaio o con le dita in modo da ottenere un fondo compatto dopodichè mettetelo in frigo. In una ciotola metette lo yogurt ed amalgamatelo con il preparato per crema, montate con le fruste alla massima velocità per 3/4 minuti, unendo anche la colomba. Riprendete la base dal frigo, distribuitevi la crema allo yogurt, livellate ebene e rimettete in frigo per almeno 3 ore. Riprendete la torta, ricopritela di confettura di albicocche, spolverizzate di granella di mandorle e rimettete in frigo fino al momento di consumarla. Ricordate di togliere delicatamente il bordo della stampo dalla torta.

Proponi su OkNotizie

36 commenti:

  1. Eh brava bimba :D! Guarda un po’ che fine golosa hai fatto fare agli avanzi di colomba :D! E poi l’idea di compattare la base con il miele anzichè col burro mi piace un sacco. Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ma dai avevi ancora la colomba , beh ti è uscito un bel dolce ,,,,,alla faccia della dieta!

    RispondiElimina
  3. Bella idea, c'è sempre un panettone o una colomba che avanza a casa mia e, come te, dopo le festività non ne voglio più sapere, ma così...Bacioni!

    RispondiElimina
  4. Buonissima questa torta, ancora avevi la colomba da utilizzare? :)
    Ammetto che è stata usata per un nobile fine un torta così fresca ed estiva che sembra chiamarmi dalla foto. Bacio

    RispondiElimina
  5. Che bella idea di riciclo. Molto gustosa!
    Qui è meglio di ieri, ho come l'impressione che faccia meno caldo, ma forse è solo una mia illusione, tanto io e la piccola siamo tappate in casa.
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  6. Direi proprio afa a gogo tesoro e oggia ncora peggio meglio consolarsi con una belle fettona di questa meravigliosa torta!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  7. Che bella idea riciclo colomba...brava! Alla fine non hai fatto più la zuppa inglese.
    baci ..buona settimana!

    RispondiElimina
  8. @ Federica
    Si, io non uso burro e devo trovare le alternative. Per la versione cotta al forno, amalgamo i biscotti con l'olio, nella versione fredda, con il miele.
    ps: l'altra mezza colomba avanzata.. l'ho appioppata a mia mamma.. non ne potevo più! ahaahah smack

    @ Mary
    ahaahahah si .-) baci

    @ Mirtilla
    Grazie :-D

    @ Kà
    Ahhh bè.. mi fa piacere non essere l'unica allora!!! smack

    @ Kitty's kitchen
    Ehmm ehmm ebbene si.. ancora ce l'avevo! si ma dopo averne messa un pò nella mia bavarese postata giorni fa, ed ora nella torta allo yogurt, l'ultima avanzata l'ho fatta protare via da mamma.. ehehehe .-D

    @ Dolci a gogo!
    mamma mia.. si muore!!!!!!! Smackkk :-D

    RispondiElimina
  9. Buongiorno Claudia qui si muore dal caldo è questa tua ricettina e fresca e goduriosa in questi giorni amo assaggiare non tanto preparare.

    RispondiElimina
  10. @ Natalia
    Mi sa che è una tua impressione.. almeno a Roma oggi è peggio di ieri!!!! smackkk

    @ Nicoleta
    No.. troppo caldo pure per fare la crema!!! hihihihi la pigrizia.. smack!!!

    RispondiElimina
  11. che genialata!bella fresca e colorata..baci e buon lunedi

    RispondiElimina
  12. ma splendido modo di riciclare la colomba....geniale... :D

    RispondiElimina
  13. Una bella torta estiva! E lo stile non-si-butta-via-niente per la colomba ci piace molto:)
    baci:**

    RispondiElimina
  14. Che originale l'idea della colomba!!! In pratica è un unione tra estate e inverno!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. Golosissimo riciclo cara Claudia, dolce perfetto, qua si muore di caldo!!!!!

    RispondiElimina
  16. @ Sissi
    A chi lo dici.... smack

    @ Scarlett
    Grazie cara la mia Ros.. smack

    @ Valentina
    :-))))) baci

    @ Sara
    Grazie :-D

    @ Tantocaruccia
    :-) grazie smack

    @ Luciana
    si.. :-DDDD baci

    @ Speedy
    grazie .. anche qui si boccheggia.. baci

    RispondiElimina
  17. Hai avuto un'idea bellissima! Anch'io non amo molto le colombe, ma tu hai realizzato un dolce golosissimo.
    Complimenti!

    Baci e buon fine settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  18. Davvero un ottima idea, sai quanto amo riciclare, la tua oltre che interessante è pure una freschissima versione :)

    RispondiElimina
  19. se è fredda allora la mangio volentieri, mi sto squagliando dal caldo!!! un abbraccio...

    RispondiElimina
  20. Che bella ricetta, fresca e golosa, bravissima! Bacioni

    RispondiElimina
  21. Mi piacciono queste ricette fresche e golose,sei sempre molto brava!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  22. Siempre he querido hacer esta tarta ahora no hay excusa,preciosa,abrazos grandes.

    RispondiElimina
  23. questa si che è golosissssssima! E poi è bella fresca, con questo caldone ci sta a meraviglia!
    baci cara

    RispondiElimina
  24. ottima...è ciò che ci vuole una torta fredda...

    RispondiElimina
  25. Mizzeca, alla fine ti è venuto fuori un dolce spettacolare! Goloso da morire...brava, ciao ciccia.

    RispondiElimina
  26. E che torta fredda sia carissima!
    Qui a Torino altro che lingua a penzoloni, fa un caldo che si muore e la voglia di stare ai fornelli va via via diminuendo!! Credimi!
    Bravissima come sempre, immagino che bella figura hai fatto. bacioni bella e buon inizio settimana anche a te

    RispondiElimina
  27. davvero avevi ancora delle colomba? Beh, mi vien d dire per fortuna vedendo questa torta fresca e meraivgliosa!
    Una delizia.
    Un bacio

    RispondiElimina
  28. Ciao bella Cla! Sai che nemmeno io riesco a mangiare colombe e panettoni fuori stagione?!?!?!!? Il loro gusto mi evoca il Natale o la Pasqua e mi sento fuori luogo....comunque....hai fatto bene a sbriciolare la colomba qui....mi sembra davvero buono, non l'ho mai provata...
    Afa????? Sai che oggi al lago sdraiata e coccolata nel dolce far nulla...l'arietta che c'era...non me l'ha fatta sentire???? ahahahahahhahah tremenda io!

    RispondiElimina
  29. Che bel riciclo!!! Ottimo risultato si presenta benissimo!!!
    Baci

    RispondiElimina
  30. che buona, sei mitica a riuscire a non buttar via niente... io alla colomba avrei fatto fare già il volo per la poca pazienza che ho ;-) (non l'avrei buttata perchè mi dispiace buttar via il cibo ma l'avrei rifilata a qualcuno di sicuro), dovrei imparare da te!

    RispondiElimina
  31. Grazie a tutte ragazze!!!!

    @ Ale
    Grrrrrrrrrrrrrrr cattivaaaaaaaaaaaaa :-)

    @ Micaela
    Difatti l'altra metà è volata via nelle mani e a casa di mia mamma ahahaahahaha .-D smack

    RispondiElimina
  32. Ciao!io vado matta per le torte allo yogurt e questa è la classica idea salvavita per preparare un dolce con questo caldo assurdo senza dover accendere il forno!grazie.. una bella idea (e geniale l'utilizzo della colomba avanzata..) ps. io approfitto anche per iscrivermi eh!

    RispondiElimina
  33. @ Luisa
    Grazie!!!!!! son contenta che l'idea del riciclo colomba ti sia piaciuto!!! Benvenuta qui da me! ora vengo io da te!!! baci :-)

    RispondiElimina
  34. bella, fresca e colorata!dai lancia una fetta!!!!baci!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette