mercoledì 8 giugno 2011

Pane con origano (metodo poolish)

Buongiorno!!!!! oggi del tempo non parlo.. sono in silenzio stampa....ahaahah
Parliamo invece del mio 2° esperimento col poolish... con perfezionamento della cottura del pane...

seguendo i consigli di Anna, Giovanna e Federica... la crosta era decisamente più croccante.. ora non so se è dovuto alla farina di semola che ho utilizzato.. oppure ai consigli di cottura.. però sono contenta!!! Ancora c'è da migliorare.. la voglio più spessa e croccante!!!
La prossima volta seguirò anche il consiglio di Rossssssssss.. e farò due pagnotte anzichè un'unica gigante come questa!
Intanto grazie ragazze!!!! :-D
ps: non avete idea del profumo che ha emanato questo pane durante la cottura.. profumo di origano!!! ;-)

Per saperne di più sul poolish.. vi rimando a questo post...

Qui sotto vedete le belle fette alveolate.. e nel cestello della MDP.. l'impasto dopo le 2 ore di lievitazione con il poolish...


Il procedimento è per la MDP, ma nulla toglie di utilizzare un robot da cucina o le vostre mani per impastare!!!!

Ingr.: (pagnotta da gr. 900)
Per il poolish:
ml. 300 di acqua tiepida
gr. 300 di farina 0 manitoba
gr. 0.5 di lievito di birra secco

Da aggiungere al poolish maturo:
gr. 200 di farina di semola di grano duro
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di miele (in alternativa malto d'orzo o zucchero)
origano

Preparazione:
Poolish: mettete nel cestello nel seguente ordine l’acqua, la farina ed infine il lievito precedentemente sciolto in poca acqua tiepida. Fate partire il programma solo impasto+lievitazione, dopo 5 minuti spegnete la MDP e lasciate maturare il poolish all'interno del cestello per 10 ore (sarebbero 8.. ma ho allungato ad un max di 10). "Il poolish sarà maturo, quindi al suo max livello quando sulla superficie saranno comparse delle bolle ed estraendo lo stuzzicadenti in verticale potrete osservare che produrrà una lunga bava prima di staccarsi dalla superficie e sarà filamentoso, indicazione di una presenza massiccia di lievito in coltura"

Non appena il poolish esarà maturo estrarre il cestello dalla MdP ed aggiungere nell’ordine i restanti ingredienti: farina, sale, miele e origano. Fate partire il programma impasto+lievitazione (sono 30 minuti di impasto ed 1 ora di lievitazione) e lasciate lievitare una ulteriore ora.

Prendete l'impasto, sgonfiatelo su un piano cosparso di farina di semola, date la forma, ponetelo su una lastra forno foderata di carta forno, fate 3 incisioni oblique sulla superficie con un coltello e ponete a lievitare un'altra ora in forno spento con luce accesa.

Preriscaldate il forno a 220° per 10 minuti, ponendo sul fondo un pentolino con dell'acqua, infornate il pane, dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 180° e cuocete per altri 10 minuti dopodichè togliete il pentolino con l'acqua e continuate la cottura per ulteriori 30 minuti o finchè la crosta sarà bella dorata, ponendo il pane direttamente sulla griglia del forno per gli ultimi 10 minuti. Fate freddare fuori dal forno sempre sulla griglia.

40 commenti:

  1. Ormai sei una panificatrice folle e adoro tutto questo buonissimo pane che ci sforni quello di oggi lo adoroooooooooo!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. evvaiiiiiiiiii Claudia è spettacolare!!!!!!!!!aspettami che porto il prosciutto!!!:-))))))))))))baci!!

    RispondiElimina
  3. Oh mammina, sta per esplodere in quel cestello della mdp :))) Che profuminooooooooooo! Tutto mediterraneo questo pane, quanto ci vedo bene sopra pomodoro re mozzarella :D! Ora mi appunto per benino tutti i consigli sulal cottura, fosse che fosse la volta buona!!! Baciotti

    RispondiElimina
  4. Mi stuzzica molto questa cosa del polish, la proverò sicuramente la prox volta che farò il pane... ^_^

    RispondiElimina
  5. Ma quant'è bello!!!! No, dico è splendido davvero!! Immagino il profumo appena sfornato... che fame! Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. E brava la nostra fornarina!!
    smack smack

    RispondiElimina
  7. miiiiiiiiiiii Cludia ancora una volta hai sfornato un pane eccezziuunale veramente!!!ahahaha porto il salame???'besos

    RispondiElimina
  8. Siiiiiiiiiiii portatemi salame.. prosciutto.. e tutti gli inzaccati che volete!!!!! smackkk

    RispondiElimina
  9. Claudia ti è venuta benissimo! Bravissima!
    Arrivo con formaggi e salumi?

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  10. Claudia, immaginiamo, anche da noi si sta scatenando l'ennesimo temporale!
    Diciamo che il tuo esperimento ha dato ottimi frutti a giudicare da quello che abbiamo visto. Amiamo alla follia le pagnotte come questa tua e tu sei davvero brava anche con i lievitati!
    Bacioni
    Sabrina&Luca
    P.S. Riguardo quello che hai scritto da noi, anche noi non vediamo l'ora di leggere la bella notizia

    RispondiElimina
  11. @ Giovanna
    Siiiiiiiiiiiii.. t'aspetto .-D

    @ Luca and Sabrina
    Uffa.. non se ne può più.. voglio l'estate!!!!!!Grazie ragazzi.. mi ricordo ancora quando fino a pochi mesi fa dicevo.. panificare?? giammai!! ahahahaahah Un abbraccioneeeeeee
    ps: :-D.. spero non tra tantissimi anni ancora :-(

    RispondiElimina
  12. wow che bel risultato di panificazione,complimenti cara!

    RispondiElimina
  13. wooooow questo pane attira davvero un sacco! complimenti, sei proprio brava a panificare! :) baci!

    RispondiElimina
  14. E' bellissimo questo pane...
    mi piace molto l'alveolatura.. bravissima!
    Bacioni

    RispondiElimina
  15. Questo metodo deve essere fenomenale, il pane è bello alto e pieno di alveolature.
    HO la MDP ancora al negozio perchè le andava sostituito un pezzo, appena torna lo voglio provare.
    So che potrei impastare a mano ma ho le mani in pasta dappertutto e vorrei che il pane me lo facesse chi ho comprato appositamente.

    RispondiElimina
  16. Si.. il metodo poolish da un risultato eccezionale..

    @ Natalia
    Speriamo te la riparino in fretta!!!!! smackkk

    RispondiElimina
  17. Che bello questo pane, ha una mollica stupenda. Sei diventata bravissima col pane, complimenti. Smack

    RispondiElimina
  18. Ci stai prendendo gusto con il polish....e continui a panificare. Io adesso col caldo vado di frullati, cheese e gelati. Ma che bello questo fiore..hahahahah. Un bacio Cla, Ale.

    RispondiElimina
  19. Adoro fare il pane in casa, bravissima Claudia!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. Mi hai fatto venire voglia di panificare, questo pane profumatissimo mi pare ottimo, perfetto per delle bruschette. Complimenti!!!!! Baciiiiiiii

    RispondiElimina
  21. sento la fragranza =) oggi gira la margheritina...BrAvIsSiMa =)

    RispondiElimina
  22. che buono il pane fatto in casa!! bellissimo

    RispondiElimina
  23. Dài, pensa che sei riuscita ad accendere il forno ed a sfornare questo pane delizioso!

    RispondiElimina
  24. ennesimo successo!!
    brava, ma se vuoi la crosta: devi fare due pagnoteeee!!!!
    altrimenti devi allungare i tempi di cottura!
    baciotti

    RispondiElimina
  25. e devi lasciarlo mezz'ora nel forno spento *_^

    RispondiElimina
  26. Grazie ragazze..

    @ Anna
    Infatti me lo ha consigliato anche Rossella/Scarlett di fare 2 pagnotte.. ahhhh me son scordata la mezz'ora in forno.. grrr ahahah ok ci riproverò!!!! smack

    RispondiElimina
  27. Anna che dici la puniamo per questa sua dimenticanza??? ok Claudia la prossima vota due belle pagnotte anche per noi!!!ahahaah arribaci!!!

    RispondiElimina
  28. @ Scarlett
    Contaci Rossssssss :-DDDDD

    RispondiElimina
  29. secondo me deve essere ottimo per farci delle bruschette al gusto pizza! un abbraccio...

    RispondiElimina
  30. Appena torno a casa dai miei proverò con la MdP! =)
    Complimenti per il blog!!!

    Francesca di SingerFood & Chiccherie

    http://singerfood.blogspot.com/

    RispondiElimina
  31. ma sei bravissima a preparare il pane...che buono!!!

    RispondiElimina
  32. Ciao, una bellezza questo pane: una crosta croccante e una mollica compatta e gustosa. Chissà poi il profumino di origano per tutta la casa...
    Noi portiamo il prosciutto e tu questo pane ok?!
    baci baci

    RispondiElimina
  33. Ciao,
    ho aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona serata!

    RispondiElimina
  34. mi piacciono i pani profumati e i lievitati sono la mia passione, ti è venuto una meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  35. Ma è proprio bello Cla!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  36. Oh mio dio questo pane e' fantastico!!!!Quanto adoro i lievitati...perfetto direi,non essere cosi'critica con questo pane...e' ottimo!!!!!e quanto e' lievitato bene!!!dentro e' pieno di buchi...non so' perche' lo immagino bello caldo accompagnato con due fette di mortadella!!!!!e perche'no una bella birra ghiacciata!!!!!
    buona vita e buona cucina!!!

    RispondiElimina
  37. Grazie a tutte.. e un benvenuto alle nuove arrivate!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  38. con un pane ci fai sempre felicissime, quindi di certo copieremi..e poi l'origano ci piace da pazzi!

    RispondiElimina
  39. Una verdadera delicia muy aromático,me gusta mucho el pan con levadura y orégano,nada mejor que un pan hecho en casa,cariños y abrazos grandes.

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette