lunedì 16 maggio 2011

Pane con olive nere


Buongiorno!!!!! oggi sole su Roma.. ma un vento pazzesco e le temperature che chiaramente son scese di parecchi gradi rispetto a sabato scorso.. bè.. normale dopo il temporale di stanotte!!!! Il mio pensiero andava a "Merlina" nel suo nido a morire di freddo.. tutta bagnata.. poverina!
Stamattina ho controllato... era ancora là :-D

Prima di passare al pane.. volevo farvi vedere una cosa....


Non vedete niente????.. guardate bene.... la pianta è la nostra bouganville... non vi dice nulla???? ma siiiiii... nel mezzo c'è il nido di "Merlina"!!!! Eccola là.. in tutta la sua bellezza.. nera col becco arancione... ahahahahaha.. la foto non si vede benissimo.. ma non ho potuto fare di meglio.. nè avvicinarmi di più per non spaventarla... Oramai lei sta sempre dentro al nido... si allontana sempre meno.. e per pochi minuti!!! :-D.. carina lei che cova.. chissà quante uova avrà deposto! di sicuro 4.. magari 5!!! attenderemo tra 2 mercoledì.. giorno in cui presumibilmnente dovrebbero schiudersi... ;-)

Bene... passiamo al pane.... ho voluto utilizzare la farina di semola di grano duro che conferisce la caratteristica crosticina croccante.. ed il risultato è stato eccezionale!!! invece la mollica è molto morbida!!!
La farina di semola utilizzata è di ottima qualità ed è dell'azienda "Al Molino Casarotto"
"Quando questa azienda nacque nel 1940 produceva e confezionava solo la farina. Ma dopo qualche mese estesero la loro attività anche alla vendita di mangime per polli e di prodotti legati al mondo agricolo. Con il passare degli anni è aumentata la distribuzione dei prodotti e la fiducia dei clienti, che hanno trovato nell'azienda suggerimenti e consigli per far crescere al meglio le loro piante e i loro animali.
Ad oggi Al Molino Casarotto è un vero e proprio negozio multi settore.
Potete trovare: fiori, farine, prodotti alimentari (paste, sughi, vino, riso D.O.P., miele, zucchero, sale), pr
odotti da agricoltura biologica (confetture, composte, biscotti, pasta, sughi da condimento, olio, vini) ma anche prodotti per la cura e la nutrizione di animali domestici e prodotti per la cura e la manutenzione di giardini ed orti"

Qui sotto i prodotti che hanno voluto omaggiarmi.. ed io per questo li ringrazio!!!! :-DDD
"Orecchiette tris, farina di semola di grano duro, riso rosa ostigliato semi-integrale, polpa di olive nere da agricoltura biologica, salsa di fichi e noci per accompagnare i formaggi e lampascioni"


Ingr.:
gr. 250 di farina di semola di grano duro Al Molino Casarotto
gr. 250 di farina 00
ml 270 di acqua a temperatura ambiente
1/2 bustina di lievito di birra secco (gr. 5)
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
gr. 80 di olive nere
1/2 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale

Preparazione:
In ml 50 di acqua sciogliete il lievito con lo zucchero e fate riposare per circa 10 minuti.
Tagliate le olive a metà.
Con MDP: Nella vaschetta mettete nel seguente ordine ml 220 di acqua, l'olio, il sale, le farine e da ultimo fate un buco sulla superficie della farina e versate l'acqua col lievito sciolto. Avviate il programma impasto + lievitazione (dura 1 ora e 30 minuti dei quali 1 ora di lievitazione). Alla fine del programma lasciate ulteriormente lievitare per 2 ore.
Metodo tradizionale: Sulla spianatoia mettete le farine e fate un buco al centro nel quale metterete il sale, l'olio ed i 50 ml di acqua con il lievito sciolto dentro. Iniziate ad impastare unendo l'acqua mano a mano finchè non ne risulterà un impasto omogeneo e non appiccicoso, dopodichè unite le olive ed impastate ancora finchè non saranno bene amalgamate. Fate una palla e ponetela al coperto a lievitare per 3 ore.

In questa foto le varie fasi che andrò a spiegare:


Riprendete l'impasto, che nel frattempo sarà raddoppiato di volume e sgonfiatelo con le mani. Su un piano infarinato dividete l'impasto in 3 pezzi che allungherete tipo "budello" (1° foto in alto a sx) ed iniziate ad intrecciare, sigillando gli estremi (2° foto in alto a dx). Ponete la pagnotta su una lastra forno ricoperta di carta forno, e fate lievitare ulteriormente per 2 ore nel forno spento tenendo la luce accesa, alla fine vedrete l'impasto sarà notevolmente aumentato di volume (3° foto in basso a sx).
Infornate in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti finchè la crosta si sarà dorata (3° foto in basso a dx). Fate raffreddare fuori dal forno su una griglia.


Proponi su OkNotizie

35 commenti:

  1. wow chwe bello questo pane ^___^ ormai sei specializzata in panetteria ahahahaha
    ma senti un po'... che ce fai poi delle uova di Merlina? La frittata?? Ahahahaha... te stai sotto l'albero ad aspettare che cadano per metterle in padella ahahahaha.
    Le hai portato anche una coperta stanotte?? Ahahahaha... merlina miaaaa sei troppo tenerona!!! Smuack

    RispondiElimina
  2. che tempo strano in questi giorni a roma, che dolcezza la tua merlina! e che meraviglia questo pane, splendido

    RispondiElimina
  3. l'ho vista, l'ho vistaaaaaa...ma che piantona enorme che hai!!!
    il pane è ok...ormai sei panettiera ad honorem!! ^____^
    baciuzzi e ....meglio che non ti dico il tempo qui..grrrrrr

    RispondiElimina
  4. @ Zucchina
    ma che frittata!!!! io me ne moro per vedere i "merlini" ahahaahahahah ieri sera volevo coprire la bouganville .-D smackkk

    @ Sulemaniche
    Grazieeeeee ,-) baci

    @ Anna
    ahahahahahaah si è una bouganville piuttosto grande.. veramente ne abbiamo 2.. :-D smack smack

    RispondiElimina
  5. eccomi posso assaggiare magari ti tengo compagnia per vedere i merlini...mi sa che te tocca sfornare di nuovo allora..brava davvero molto bello questo pane..bacioni e buon lunedi

    RispondiElimina
  6. povera merlina :( anche quì piove e le temperature son scese!Complimenti per questi bei pani, buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  7. Il pane alle olive è tra i miei preferiti per quel suo profumi veramente inconfondibile!!baci,Imma

    RispondiElimina
  8. Buongiorno! Grande Merlina!!!! Non parlarmi di vento...mi spacca la testa in due...ho la cervicale che picchia. Va beh...io ho usato il riso del Al molino Casarotti...buono buono. E buono il tuo pane...ti auguro un buon inizio settimana

    RispondiElimina
  9. che bontà...aspettamiiiiiiii!baci!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia! Mi piace tanto il pane alle olive. Complimenti per la nuova collaborazione! La storia di Merlina è proprio tenera, i merli sono bellissimi.

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  11. che pane delizioso, sai che non l'ho mai fatto con le olive nere? baci

    RispondiElimina
  12. @ Scarlett
    Se davvero vieni a trovarmi.. ne sforno quanti ne vuoi!!! bacioni

    @ Nel cuore dei sapori
    Si povera lei.. .-))) smack

    @ Dolci a gogo
    dopo questo.. lo sarà pure per me .-) kissssss

    @ Ale
    Siamo in 2.. io con la sinusite però!!!! e quindi con questo vento mal di testa assurdo!!!! bacioni

    @ Federica
    Cerrrrto!!!! .-D

    @ Mary
    Eh si... .-) bacioni

    @ Giovanna
    E' vero.. son bellissimi e tenerissimi .-D bacioni

    @ Ely
    E che aspetti???? baci

    RispondiElimina
  13. ammazza ...non ti ho mai letta col braccino così corto nei commenti ^________^

    RispondiElimina
  14. Bellissima la merlina!!! Questo pane deve esssere delizioso!

    RispondiElimina
  15. ma tu produci tantissimo! il pane con le olive e' una delle mie passioni..peccato pero' sia calorico!
    buon pomeriggio,
    Anna Maria

    RispondiElimina
  16. Anche qui in Toscana oggi c'è il sole ma devo dire che l'aria è un pò più fresca. Bando alle ciance devo dire che sei diventata una eccellente fornarina. Che buono sto pane! Bravissima, un bacio.

    RispondiElimina
  17. Adoro il pane di semola se poi ci sono anche le olive ancora di più...
    Buona settimana, bacioni

    RispondiElimina
  18. Uno splendido pane, gustosissimo!!!! Buona settimana cara Claudia!

    RispondiElimina
  19. @ Anna
    :-( sigh scusa.. ho rimediato!!!! .-) smackkk

    @ Le pellegrine Artusi
    Grazieeeeee :-)

    @ La cucina incantata
    Ma nooo dai!!basta consumarne di meno! smack

    @ Patty
    Grazie cara.. soprattutto quando c'è la MDP che impasta per te!!!! .-DDD baci

    @ Sara
    Grazie cara.. anche a te!!!! baci

    @ Speedy
    Grazieeeee ,-) kiss

    RispondiElimina
  20. Mi piace molto il pane con le olive, il tuo è perfetto, brava!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Ma che splendore questa trecciona!!!!!!! Brava tresor!

    RispondiElimina
  22. Ma che bella treccione! il tuo pane si presenta proprio bene e se anche l'occhio vuole la sua parte... qui siamo a cavallo!

    RispondiElimina
  23. mmm pane e olive!!!! Lo adoro!!!! Brava Claudia... ;)

    RispondiElimina
  24. Il mio pane preferito!!!! buonissimo!!! bacio, OLGA

    RispondiElimina
  25. Ma che buonoooooooooooooooooooooo! Lo voglio anche io! :D Buona settimana!

    RispondiElimina
  26. quelles jolies tresses aux olives noires bien appétissantes et délicieuses j'aime beaucoup
    bonne soirée

    RispondiElimina
  27. ok, ti cambio lo yogurt greco per questo pane, va bene?
    ;)

    RispondiElimina
  28. Ciao cara come stai? Chissà quanto hai cucinato tutto questo tempo che sono mancata.... da una veloce sbirciatina mi sono presa qualche pezzetto di quei golosi brownies... Baci

    RispondiElimina
  29. Nella panificazione sei sempre molto brava.
    Questo pane sembra davvero molto buono.
    Qui pioggia e vento!!!!

    RispondiElimina
  30. ne sento la fraganza e il profumo, complimenti un'ottima preparazione, ciao.

    RispondiElimina
  31. Grazie mille ragazzi!!!! :-)))fa sempre piacere trovare i vostri commenti.. smackk

    @ Ilcucchiaiodoro
    Eh si.. ti sei persa i borownies e non solo quelli carissima!!! ma hai avuto di molto meglio da fare vero?? :-D smackkk

    RispondiElimina
  32. brava,Claudia!!è venuto benissimo questo pane^;^ con le olive poi,è ancora piu' saporito!!

    p.s ho guardato bene,ma Merlina non l'ho vista..speriamo che le uova,siano tante,cosi' potremo vedere parecchi merlottini..eheheh bacioni cara!!!!

    RispondiElimina
  33. @ elisabetta
    .-)) grazie!!!!!! ma come non hai visto Merlina :-( sigh.... si vede nel nido..

    RispondiElimina
  34. !Buenas tardes Claudia!
    Visitando su blog me encantó la sencillez de este pan con aceitunas negras y lo he elaborado.
    Me gustaría subirlo a mi blog , por supuesto citando a la autora y el enlace del mismo,pero antes quería pedirle permiso para ello.
    La visitaré a menudo porque me gusta mucho su blog, sus recetas y sus comentarios me parecen muy amenos.
    Agradecida por su atención.
    Saludos

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette