mercoledì 2 febbraio 2011

Torta Paradiso con crema pasticcera e copertura al cioccolato

Ricetta presente su "The Gustibus"

Buongiorno!!!!! so che state aspettando la 2° parte della cena per il compleanno di Ric!!!!!
.. ed io.. vi accontento!!! tanto oramai la mia reputazione di "Grande Chef" è totalmente rovinata! ahahaahahahahaha

Degli antipasti e del primo vi avevo già parlato nel precedente post... ora veniamo al secondo... al contorno.. ed al dolce!!!!!
Per il secondo nessun problema... infatti chi lo ha cucinato è stato Ric.. (grrrr.. arghhh.. invidia!!!.. la sfiga aveva attaccato solo me!!!!).. e ci ha deliziato con il suo roast beef al barbecue con salsa barbecue... e quest'ultima l'abbiamo servita nella zucchetta/salsiera vinta nel Candy della carissima Simona del blog "Zucchero e Viole".. caraaaaaaaa eri in un certo senso presente anche tu quella sera!!!! ;-)


Ora passiamo al contorno.. avevamo deciso di cucinare le patate novelle al forno.. ed io me l'ero già preparate ore prima nella pirofila.. tutte belle condite.. si... peccato che alla fine del secondo.. le patate ancora dovevano essere infornate!!! me ne ero dimenticata!!!!!! ahahahaha alla fine abbiamo servito il contorno 40/50 minuti dopo il secondo! ahahahaahahah ,-)

Bene passiamo a quel che doveva essere il pezzo forte della serata!!!! il Dolce....
Come base ho scelto la Torta Paradiso... che rispetto alla torta margherita.. o al pan di spagna trovo sia più.. come dire.. spumosa???? si scioglie in bocca...
L'ho farcita con crema pasticcera e "Microsfere Chocaviar VENCHI"
e ricoperta di glassa al cioccolato...
Eccola qui sotto.. con tanto di candeline per il 37 anni del festeggiato!!!!

Bè????? non notate nulla????? sembra una carta geografica!!!!!!! :-(
Fatto è che per fare la colata di cioccolata... avevo messo la torta su carta da forno su di un piano in maniera da non sporcare nulla... ma quando la glassa si è solidificata.... toglierla dalla carta forno è stato impossibile.. e nelle manovre.. tiè.. tutta crepata!!!!
Fortuna che era buonissima!!! ed a dimostrazione di ciò.. il bis fatto da 2 ospiti + il festeggiato!

Ecco il resoconto di ciò che è stata la cena! :-D

Ok.. basta chiacchere.. veniamo alla preparazione del dolce...

Ingr.: (stampo da diam. 26)
per la base:
4 uova
gr. 125 di zucchero semolato
gr. 160 di miscela di farina ed amido (in alternativa gr. 80 di farina 00 + gr. 80 di fecola)
gr. 32 di olio di semi di mais
gr. 8 di acqua
1 cucchiaino abbondante di lievito
1 pizzico di sale
scorza di 1 limone grattugiata

per la crema pasticcera:
4 tuorli d'uovo
gr. 130 di zucchero semolato
gr. 60 di farina antigrumi (in alternativa farina 00)
1/2 litro di latte delattosato (meno dello 0,1% di lattosio)
1 bustina di vanillina
a piacere: miscrosfere Chocaviar 90% Venchi

per la glassa:
100 g di cioccolato fondente extra 56% Venchi
70 g di zucchero semolato
1 bicchiere di acqua

guarnizioni a piacere:
codette colorate

Preparazione:
Per la base:
Montate a neve ben ferma 2 albumi con 1 pizzico di sale. Montate le 2 uova intere ed i 2 tuorli con lo zucchero e la scorza di limone per circa 5 minuti con le fruste elettriche (se non le avete va bene con una frusta a mano o una forchetta) fino ad ottenere un composto molto gonfio e chiaro. Unite molto delicatamente la miscela di farina ed amido setacciata col lievito poco per volta continuando con le fruste elettriche. Aggiungete sempre delicatamente metà degli albumi montati, poi l’olio, l’acqua ed infine gli albumi rimasti. Versate il composto in uno stampo foderato alla base con con carta forno e ad i lati oliati (se non avete la carta forno imburrate o oliate e poi infarinate lo stampo). Infornate a 180° per circa 40 minuti + 5 a fuoco spento. A fine cottura perderà un pò del suo volume. Fatela raffreddare.
Per la crema:
Versione Microonde: in un tegame in pyrex sbattete i tuorli con lo zucchero e lavanillina, unite la farina setacciata ed aggiungete mescolando piano piano tutto il latte. Ponete in microonde alla max potenza per 8 minuti circa, girando ogni 2.
Versione tradizionale: Sbattete i tuorli con lo zucchero. Aggiungete la farina setacciata. In un pentolino far bollire il latte con la vanillina ed appena bolle togliete dal fuoco. Con il latte diluite la farina. Rimettete sul fuoco e senza far riprendere il bollore cuocete mescolando per circa 2 minuti a fuoco bassissimo.
Fate raffreddare coperta da pellicola trasparente che deve toccare la crema.
Assemblaggio:
Quando la torta sarà fredda, tagliatela a metà e mettete la parte inferiore in una teglia rotonda o piatto di portata. Versate la crema, livellate bene e distribuite le miscosfere di cioccolata...


Rimettete la calotta.
Per la glassa:
In un pentolino fate sciogliere lo zucchero con un bicchiere d’acqua e portate ad ebollizione. Lasciate bollire ancora 5 minuti per poi aspettare che raffreddi. Aggiungete allo sciroppo che avrete ottenuto il cioccolato spezzettato e mescolate fino ad ottenere una glassa che farete nuovamente cuocere a fuoco basso, finchè non è densa al punto giusto. Dopidichè fatela colare, partendo dal centro della torta, vedrete che si distribuirà su tutta la superficie ed ai lati (se non si distribuisce bene, aiutatevi con una spatola). Guarnite la superficie con codette colorate.
Fate solidificare per almeno 2 ore.
Si conserva in frigo.





Proponi su OkNotizie

32 commenti:

  1. Caspita ma hai cucinato alla stragrande!!!!!!!!
    Che torta golosissima............
    baci!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Claudia come stai??? innanzitutto auguri per il tuo Ric la carne che ha cucinato è fantastica e devo dire anche la torta che hai fatto tu niente male...baci Tizy

    RispondiElimina
  3. Va bene lo stesso con la decorazione non proprio liscia...basta che sia buona la torta!
    Ci credo che hanno fatto il bis...anch'io farei!
    ciao..buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Buonaaaaaaaaaaaa e ci mandi anche noi in paradiso !

    RispondiElimina
  5. Torta” paradiso” e già il nome dice tutto! Farcita di crema e glassata al ciococlato dove si arriva?!?!?!?! Paradiso al quadrato è questa torta. Un bacione

    RispondiElimina
  6. Certo che non ti sei fatta mancare niente con questa torta strepitosa.
    ciaooo

    RispondiElimina
  7. heheh Claudiettaaaaaa!! mi fai morireeee!
    siamo uomini o caporali??? siamo uomini ed è normale sbagliare e anche i migliori lo fanno quindi non ti preoccupare. Comunque 'chissenefrega' se la glassa della torta si è un pò screpolata...mica la senti la differenza quando un bel boccone entra e inebria il tuo palato???? hehehe

    ti abbraccio forte
    Pippi
    ;-)

    RispondiElimina
  8. Capperi! Che bontà!!!!!!!!!!
    Un abbraccio e auguroni a Ric da parte mia!

    RispondiElimina
  9. Grazie... è verissimo l'importante è com'è al palato.. però a vedere le vostre torte cacchiarola.. io mi presento con la torta che sembra un vetro crepato! .-) ahahahahaahah

    RispondiElimina
  10. Claudietta!!!Ma sei stata bravissima!!!!!
    mi hai fatto morire dalle risate....un bacione grande grande e auguri a Ric!!!
    baci baci
    Olga

    RispondiElimina
  11. Clà sei troppo forte, sei una ventata di allegria!! E' veramente un piacere leggerti...ahahah...mi piace la torta simil carta geografica, capita spesso anche a me!!! bacioni e complimnetiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  12. Ciao Claudia! Che torta paradisooooooooo!!!!!
    Sei sempre più brava e poi che imèporta se è un pò screpolata,ciò che conta è il suo sapore che sicuramente è fantastico
    Un bacio
    Raffa

    RispondiElimina
  13. Bellissima e trooooppo golosa, brava Claudia!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. non avevo dubbi sul fatto che il secondo l'avesse fatto Ric.. ma te l'è fat lavurà anchesì al di dar so cumplean???? Con la frusta ti facevo correre in cucina al posto suo!!! Pelandrona!! Aahahaha.... quindi per punizione ti arrubo la ricetta di questa torta che mi sta facendo sbavettare sulla tastiera :P==== ciao bellaaaaaaaa (porello Ric, un disastro di donna...ihihihih)Smuack.

    RispondiElimina
  15. attttentatoooo!!!!!
    troppo buona..paradisiaca ^_______^!!!!!......
    crepata?...aaaahh..ma credevo l'avessi fatto apposta ^_^ ^_^ ^_^!!*_^
    sbaciuzz

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Un nome una garanzia....questa torta è davvero paradisiaca!

    RispondiElimina
  18. ma dai claudia sono sicura che era tutto buonissimo epoi è un classico quando si cerca di fare le cose per bene per un evento speciale ci succede qualsiasi cosa cmq al torta ha un aspetto favoloso crepata o meno chi se ne fregaaa!!baciotti,imma

    RispondiElimina
  19. Tanti auguri a Ric e complimenti per questa meraviglia!!! Un bacione

    RispondiElimina
  20. Ciao Cara sai non sei l'unica sai quante volte io invece mi dimentico di mettere a tavola qualche pietanza... già cotta per di più!!!
    Sono sicura che è andata benissimo lo stesso!!! La torta in primis... che io ho un debole :-)
    Auguri al festeggiato!!
    Un bacio Donatella

    RispondiElimina
  21. Non c'è che dire: dalla preparazione alla cena saranno state risate continue.
    Almeno non avete festeggiato un compleanno monotono; se c'era tutta quell'allegria che traspare dai due post, allora il tuo Ric ha auto proprio una bella festa.
    Ancora auguri.

    RispondiElimina
  22. festa grande allora che delizie ai preparato mamma mia!!!!! dal dolce al salato! brava! baci Ely

    RispondiElimina
  23. Mamma mia, Claudia, con questo dolce hai superato te stessa, complimenti!
    Claudia, come hai già visto da noi c'è un pensiero per te!
    A presto! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  24. quella torta è davvero paradisiaca. che buona, e la zucchetta salsiera è stupenda.
    ciao, a presto!

    RispondiElimina
  25. anche con quelle crepature e' buonissima!!!!!come i lresto della cena direi..brava brava!!!baci

    RispondiElimina
  26. augurissimi!!!
    e che meraviglia!!

    RispondiElimina
  27. ehehehhe vabbè daiiiiiiiiiiiiii la torta è superlativa!!! un bacione

    RispondiElimina
  28. Tesoro mio, ma tu eri troppo emozionata perchè era il compleanno del tuo amore. Ecco spiegato il perchè di questi piccoli, piccolissimi inconvenienti :D
    Comunque alla fine è andato tutto bene, che vuoi che sia qualche crepa di fronte alla bontà! Non se ne sarà accorto nessuno, avranno avuto tutti gli occhi chiusi estasiati dalla bontà del dolce :D
    Che bello, c'ero anch'io alla festa!!!
    Mi fa molto piacere essere stata invitata :D
    Grazieeeeeeeeeeeeee, sei un tesoro!
    Un bacione

    RispondiElimina
  29. ciao sto' curiosando tra le tue ricette
    complimenti
    da oggi mi vedrai ogni tanto
    sbirciare in questo bellissimo blog
    buona giornata katya

    RispondiElimina
  30. i cannelloni con ricotta e spinaci qui sotto sono deliziosi... e la torta stile cartina geografica.. ci piace.... e poi basta dire che la volevi proprio fare così!!!! un bacio

    RispondiElimina
  31. Grazie a tutte ragazze!!!!! :-DDD

    Un benvenuto alla nuova arrivata Katya..ora corro da te!!!!!!

    RispondiElimina
  32. ciao carissima! che meraviglia di torta, semplice come piace a me! crema e cioccolato, come resistere? E anche i cannelloni qui sotto mi fanno sbavare :D
    sempre più brava! ^_^

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio.. a me farebbe piacere! :-D
I commenti anonimi non sono accettati.
Non sono graditi commenti solo per invitare a contest, donare premi e farsi votare ricette!

Wikio - Top dei blog - Gastronomia Follow on Bloglovin
Top blogs di ricette
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...