sabato 15 gennaio 2011

Sformato di verza e patate

E vi pareva che dopo una settimana di sole.. proprio nel week end.. dovessero tornare le nubi?? e vabbè.. che dobbiamo fare... di fronte al tempo.. non possiamo proprio far nulla...

Però... una cosa la posso fare... farvi venire fame con questo sformato...
Questa ricetta partecipa al contest "Piatti Unici" di Eleonora di Burro e Miele


Ingr.: (per 2 persone)

1 cavolo cappuccio (verza)
3 patate
1 fetta di 1/2 cm. di spessore di prosciutto cotto
parmigiano reggiano
1 uovo
3 cucchiaini di crema di aglio con peperoncino
sale
insaporitore per patate Ariosto (contiene: sale marino, aglio, rosmarino, salvia, ginepro, basilico, maggiorana, origano, alloro, coriandolo e prezzemolo)
pangrattato
olio extravergine di oliva

Preparazione:
Bollite al microonde o sul fuoco 2 delle 3 patate, quando saranno morbide togliete la buccia, passatele con il passapatate e mettetele da parte. Togliete le 5 foglie più grandi della verza, lavarle e sbollentarle per circa 10 minuti e scolarle. Tagliate la verza rimanente a pezzetti, togliendo la parte centrale più dura, lavarla e scolarla. In una padella scaldate un pò di olio, unite la verza, fatela saltare qualche minuto ed aggiungete un pò di sale, 1/2 bicchiere di acqua e 3 cucchiaini di crema di aglio con peperoncino...

coprite.. e cuocete a fuoco medio per circa una 20 ina di minuti....


Prendete una pirofila, ungetela sul fondo ed adagiate foderandola le 5 foglie di verza, spolverizzate di poco pangrattato...

Unite le patate ridotte a purea nella padella con la verza e fate insaporire qualche minuto. Ponete il tutto in una terrina, aggiungete poco parmigiano grattugiato, l'uovo ed sale ed amalgamate bene. Ponete 2/3 del composto nella pirofila schiacciando bene, adagiatevi il parmigiano tagliato a fette e sopra ancora la spalla cotta tagliata a pezzi non troppo piccoli. Versate la parte restante del composto di verza e patate e livellate bene la superficie. Sbucciate e tagliate a rondelle sottili la patata rimanente e posizionatela sulla superficie, ripiegate la verza dai bordi della pirofila, spolverizzate di insaporitore, unite un filo di olio ed infornate in forno caldo a 180° per circa 50 minuti. Lasciate intiepidire e servite.
Proponi su OkNotizie

27 commenti:

  1. uauuuuuu!!! ma che rapidità!!
    ti metto subito nella lista, sei la prima!

    RispondiElimina
  2. Ma sai che a casa mia si fanno spesso verze e patate lesse insieme in padella? Mi hai dato proprio un ottimo suggerimento per dare una ventata di novità allo sformato :D! Zì zì...buono buono... Un bacione, buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Le ricette con la verza in questi giorni la fanno da padrone, e io ne sono felice perchè mi piace davvero tanto. Ottima anche questa che segno prontamente...non ho mai mangiato verza e patate, ma sembra ottimo come abbinamento.
    Un bacione carissima e buon w.e
    Smack

    RispondiElimina
  4. Bella ricetta un buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  5. adoro gli sformati e questa tua bella ricetta mi attira assai, andrò ad iscrivermi anche al contest di Eleonora, grazie di averlo fatto conoscere, buon we cara Claudia!, un bacione...

    RispondiElimina
  6. Buonissima la tua ricetta!! Mi ricorda molto la mia mamma :) La verza a casa mia è usata tanto....
    Complimenti per il tuo blog :) è bellissimo.....Ciao, a presto...

    RispondiElimina
  7. Claudia, questo sì che è un piatto perfetto per queste giornate, anche se a dire il vero oggi a Bologna c'era un bel sole e faceva caldo, dentro ai negozi col cappotto non si poteva stare. Comunque, tornando a noi, questi piatti unici a noi piacciono molto, la verza ci piace molto e adesso ci facciamo un giro sul sito di Magnaparma!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. ma che meraviglia questo piatto! golosissimooooooooooooooooooo! baci Ely

    RispondiElimina
  9. Bellissima ricetta! Abbiamo giusto una verza in frigorifero ed è arrivata la ricetta giusta! Grazie!

    RispondiElimina
  10. Ottimo questo piatto con la verza e tutte quelle cose buone che hai messo.....

    RispondiElimina
  11. ciao tesoro! sai che è proprio una bella idea questo sformato?
    lo trovo davvero chic e nutriente! baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  12. Piatto super buono, complimenti cara! Bacioni!!!

    RispondiElimina
  13. Splendida ricetta cara Claudia, e ora corro a visitare il sito. . . . Bacioni!!!!

    RispondiElimina
  14. Davvero buono. Adoro la verza, le patate e gli sformati a forno.

    RispondiElimina
  15. Ciao Claudia! gli sformati sono una piaetanza che ci piace molto: si può combinare qualsiasi cosa per un gusto sempre nuovo!
    buonissimo questo tutto invernale con patate e verza! veloce e molto gustoso!
    baci baci

    RispondiElimina
  16. ho tutti gli ingredienti in casa...potrei farlo per domani...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  17. un mix di ingredienti eccezionali!!!!gustoso e saporito!!sempre bravissima!baci!

    RispondiElimina
  18. adoro gli sformati!!! buonissimo...bacioniiii

    RispondiElimina
  19. Buono ma proprio tutto buono!

    Buon lunedì!!!

    RispondiElimina
  20. Grazie ragazze.. grazie.... Buon lunedì a tutte!!!!!

    RispondiElimina
  21. Stupenda questa ricetta, ho giusto una bella verza sul balcone che aspetta di essere cucinata.
    Baci

    RispondiElimina
  22. Buonissima! segno la ricetta! ciaooo anna
    www.thegustibus.com

    RispondiElimina
  23. @ Germana
    :-))))))))) se la fai.. fammi sapere!!!

    @ Anna The Guastibus
    Si.. devi assolutamente farla.. è un piatto unico bello gustosetto!!!! smackkk

    RispondiElimina
  24. Ma mannaggiattè! Infatti ci sei riuscita! Sarà chè devo ancora cenare??
    No, no... sarà che è gustoso da PAIURA!

    RispondiElimina
  25. Gli sformati mi piacciono un sacco e questo è proprio super con tutta la robina buona che racchiude. Un bacione e in bocca al lupo per il contest ^_^

    Bacio e buona giornata
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  26. @ Parentesiculinaria
    ahahaahahaha meno male!!!!

    @ Letiziando
    Ciao... benvenuta nella mia cucina virtuale!!! eheheheh ora arrivo da te..

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio.. a me farebbe piacere! :-D
I commenti anonimi non sono accettati.
Non sono graditi commenti solo per invitare a contest, donare premi e farsi votare ricette!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...