giovedì 15 aprile 2010

Penne al pesto di verza e pomodori secchi


Del tempo meglio non parlarne.....
In compenso esprimo il mio dispiacere per la morte di Raimondo Vianello.. l'ho appreso stamattina alla radio.. certo aveva 87 anni.. la sua vita l'ha fatta.. però.. ci son cresciuta io.. con le gag con la moglie Sandra Mondaini... :-(

Passiamo a qualcosa di più allegro va...
Oramai inutile negarvi la mia passione per i pesti... mi piace sperimentarli con tutte le verdure in mio possesso... così ieri sera è toccato alla VERZA.. che io tra l'altro adoro! (ma cos'è che non adoro io?? mi sa nulla! ahahah).. Poi ho unito i pomodori secchi.. sempre i soliti regalatemi da Elisa che son troppo buoni davvero... e le noci anzichè i pinoli!!!
Ci è piaciuta tantissimo!!! Riccardo ha detto che è il migliore pesto che ho fatto fino ad ora.. bè.. se lo dice lui.. posso non credergli??? :-D

Ingr.: (per 2 persone)
gr. 250 di penne rigate
1 cavolo verza (questo QUI.. foto presa dal web)
1 misurino di dado granulare
peperoncino
4 bicchieri di acqua calda
olio extravergine di oliva
2 foglie di basilico
parmigiano

Per il pesto:
1/2 della verza precedentemente cotta
2 pomodori secchi
1 spicchio di aglio piccolo
1 manciata di noci sgusciate
acqua calda
10 figlie di basilico fresco

Preparazione:
Private la verza delle foglie esterne rovinate e più dure, lavatela e tagliate le foglie a pezzetti. Ponetele in una padella con olio, dado granulare, peperoncino ed acqua calda; fate cuocere per circa 20 minuti o finchè non sarà cotta.
Preparate il pesto: prendete metà della verza cotta e frullatela con l'aglio, il basilico, le noci, i pomodori secchi e un pò d'acqua calda. Cuocete la pasta e scolatela al dente (tenendo da parte l'acqua di cottura).
Unite il pesto alla verza in padella, amalgamate bene, aggiungendo acqua calda se occorre per unire il tutto. Aggiungete la pasta, fatela saltare qualche istante, aggiungendo 1 mestolo di acqua di cottura. Servite cospargendo di parmigiano e qualche pezzetto di basilico fresco

29 commenti:

  1. Uhhh non sapevo...anche a me ricorda tanto l'infanzia tarzan ricordi?
    Vabè camma fà!

    il pesto con la verza???? ma te le studi tutte!!!
    Che bontà con tutti con l'aggiunta d'ingredienti profumati e squisiti!
    Ciao Berny...baci

    RispondiElimina
  2. ma come ho scritto?????? ahahahahah cancella "con tutti" ahahahhahah
    mannaggia...

    RispondiElimina
  3. Ottima ricetta!abbinamento inusuale bravissima!!grazie di essere passata ti ho risposto di la.Ciao,alla prossima !!!!

    RispondiElimina
  4. deliziose queste penne!!!!!
    baci!

    RispondiElimina
  5. Oh, oggi ho visto in giro per i blog un sacco di ricette coi pomodori secchi: devo provvedere anche io cavoli! :)
    Bella ricettina, molto invitante :)
    J.

    RispondiElimina
  6. Pesto di verzaaaa...e pomodori secchi...delizioso!
    DEVO provarlo...
    Un grande abbraccio...anche a me spiace tanto per Raimondo Vianello..quando faceva Tarzan...e Zorro...che ridere, da bambina!
    Ciao Raimondo!

    RispondiElimina
  7. Che particolare questo pesto con l'aggiunta della verza! ce lo segnamo per il prossimo inverno però, perchè la pasta ci sempra proprio invitante!!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. sei la regina dei pesti claudia, i tuoi primi piatti sono smepre goduriosissimi!!ho appreso anch'io dlela morte di vianello solo da qualche minuti e mi dispiace perche era tar i piu ironici della tv italiana!!bacioni imma

    RispondiElimina
  9. Quoto quello che dici...è la vita.

    Vabè,meglio pensare al tuo piatto di pasta Claudia!

    RispondiElimina
  10. anche a me ha colpito la morte di Raimondo Vianello, sono cresciuta con le sue battute e con la sua semplicità nella vita e nello spettacolo era davvero speciale! mi fai morire con i tuoi sughi così buoni e saporiti!!!!!

    RispondiElimina
  11. che ricetta originale, complimenti davvero!

    RispondiElimina
  12. @ Pagnottella
    Eh si che mi ricordo :-(... Ahahah ci avevo fatto caso che ti eri sbagliata a scrivere.. avevi aggiunto qualcosa di troppo!! ahahahaha stiamo esauritissime!!! Smack .-)

    @ Nitte
    eh si.. capirai venendo a trovarmi spesso...che a me piace sperimentare!!!Smack!! vengo da te :-)

    @ Chiara
    Grazieee .-)

    @ Jasmine
    Allora dai!! buttati.. provane una!! smack!!!

    @ Simo
    Si.. una gran perdita.. però la vita va avanti.. la gente invecchia.. sigh.. sigh.. Lo ricorderò sempre!!!Smack a te! :-)

    @ Manuela e Silvia
    Eh si.. poi voi sapete meglio di me quanto sia "fico" sperimentare nuovi accostamenti di sapore!! ;-) vero?? smack!!!

    @ Clementina
    Grazie :-)))) bacioni..

    @ Dolciagogo!
    Immaaa ahahah mi hai fatto troppo ridere.. sai che ho detto ieri sera a Riccardo?? "amore.. sono la maga del pesto vero?" ahah ed oggi che leggo da te? "regina del pesto" ahahahah :-) grazie smack...

    @ Alessandra
    Eh già... Smack!!! ;-)

    RispondiElimina
  13. @ Ely
    Poi facci caso (giustamente) che stanno lasciandoci tutte le persone che ci hanno accompagnato durante la nostra infanzia.. è la vita si.. Smack!! ehehehe io accoppio di tutto in cucina!! smack!!!

    @ Chiara
    Grazieeeee smack!

    RispondiElimina
  14. Ecco un'altra delizia!!
    Per il problema che ho con il template io non ci capisco niente, già in fase di caricamento mi dava un errore quindi ho affidato tutto nelle mani di mio fratello che però ha qualche problema.....e dire che lui a differenza mia se la cava bene con il computer! Se non riesce ad uscirne mi faccio spiegare quali problemi ha e ti dico, ok? Grazie cara

    RispondiElimina
  15. Una ricettina da leccarsi i baffi, adoro sia il cavolo verza che i pomodori secchi, quindi questo piatto è mio!!!!
    Sono molto dispiaciuta anch'io per la scomparsa del grande Raimondo, un uomo di spettacolo ineguagliabile!
    Baci, tesoro e buona giornata

    RispondiElimina
  16. Deve essere propria buona e gustosa.

    RispondiElimina
  17. ecco, ho in frigo una mega verza e mi hai dato l'idea giusta al momento giusto! un bacione.

    RispondiElimina
  18. @ Roxy
    Grazie.. Perfetto.. allora se hai problemi.. sai dove trovarmi .-)) smack!!!!

    @ Lady Boheme
    Evvai!! son contenta ti piaccia!! Per Raimondo.. bè.. son dispiaciuti tutti credo.. è davvero una grande perdita... un notevole personaggio che ha dato molto alla tv! Smack!

    @ Alice
    Grazie cara :-)

    @ Micaela
    Ma dai!!!! fammi sapere allora! smack ,-)

    RispondiElimina
  19. :'(( dispiace tantissimo pure a me per Raimondo, era troppo simpatico!
    Mi piace al tua pasta con la verza e i pomodori secchi, l'annoto voglio provarla anch'io!
    baciiiii.

    RispondiElimina
  20. sembra divina, bellissima idea. Il cavolo poi fa benissimo alla salute quindi. Bacioni

    RispondiElimina
  21. @ Betty
    Eh già.. dispiace un pò a tutti... vabbè.. fammi sapere semmai farai questa pasta!! smack!!!

    @ Colombina
    E' vero!!!! provala anche tu! smack!!! ;-)

    RispondiElimina
  22. Apprendiamo solo ora da te della morte di Raimondo Vianello, siamo rimasti murati vivi al lavoro senza che ci giungesse nulla dal mondo fuori. Anche noi siamo molto dispiaciuti perchè idem, siamo cresciuti con le sue battute!
    Il tempo invece a Bologna non è male, fa freddo freddo la sera, ma durante il giorno c'è sempre il sole...non vorrei che queste diventassero le ultime parole famose....
    Ma lo sai che stavamo pensando anche noi ad un pesto di verza? Dopo avere passato in rassegna non so quante verdure ci eravamo fissati sulla verza, ti parlo di qualche giorno fa e poi alla fine non abbiamo fatto nulla, è rimasto un pensiero non tradotto in pratica! E comunque non avevamo pensato a che altri ingredienti legarvici ed ora leggendo la tua ricetta, ci sembra tutto così perfettamente armonico che pur non avendolo assaggiato sentiamo che è davvero un ottimo pesto e Riccardo ne è anche lui testimone1
    Bacissimi da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  23. è dispiaciuto tanto anche a me....
    mentre ti faccio i complimenti sia per il tuo miglior pesto sia per il nuovo look del blog: wowwwwwwwww!!! :)

    RispondiElimina
  24. i tuoi pesti son fantastici...quello ai finocchi era super:-) proverò anche questo:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  25. senti maaaaa è davvero super questo piatto!!!! bravisssssima!

    RispondiElimina
  26. adoro sempre più questi pesti!! sai davvero crearne sempre di buoni e particolari!! ti abbraccio forte e ti invio un bacione!

    RispondiElimina
  27. oddio...spero che i miei messaggi ti arrivino!! è il terzo che scrivo e speriamo bene!! complimentissimi per questo piattino!! ormai sono una fan dei tuoi pesti e primi piatti! un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. @ Luca and Sabrina
    Mi è dispiaciuto che l'avete appreso così da me diretatmente nel blog.. si.. dispiace davvero a molte ma molte persone.. Chi non lo amava??? era una persona talmente squisita.. vabbè... A Roma invece sempre cielo velato.. cappa.. tempo troppo strano!!! Sapete che domani sarò a Bologna al Cosmoprof???? Smackkk

    @ Lo
    Grazieeeee hai visto quanti cambiamenti nel blog?? Smack

    @ Unika
    Grazie cara.. ho visto che quello al finocchio lo hai fatto anche tu.. e ti è piaciuto! Son contenta.. proa questo.. :-)) smack!!!

    @ Federica
    Grazie caraaaaaa ;-) smack!!

    @ Roberta
    Grazie!! si..si mi arrivano i tuoi messaggi! Smack!!!

    RispondiElimina

Lascia traccia del tuo passaggio, mi farebbe piacere! :-D
I commenti solo per invitare a contest, donare premi, pubblicizzare blog o prodotti o per farsi votare ricette, verranno eliminati!

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes Top blogs di ricette Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette